Come Ripiantare un Albero

Spostare un albero da un posto a un altro, da soli, può essere un compito scoraggiante, soprattutto se si tratta di un esemplare piuttosto grande. Può, tuttavia, essere gratificante una volta che impari a ripiantare un albero correttamente. Imparando a ripiantare un albero puoi aumentare le sue possibilità di sopravvivenza e aiutarlo a prosperare nel nuovo ambiente.

Passaggi

  1. 1
    Individua il punto dove ripianterai l'albero. Per ottenere il risultato migliore, prendi informazioni sul tipo di albero per stabilire la quantità di spazio e di luce solare di cui ha bisogno.
  2. 2
    Usa una pompa da giardino o un innaffiatoio per inumidire completamente il terreno intorno all'albero circa 3 o 4 giorni prima di spostarlo.
  3. 3
    Individua le radici dell'albero. Devi lasciare intatto il sistema radicale dell’albero quanto più è possibile.
  4. 4
    Fai un segno su un lato dell'albero prima d’iniziare il processo di spostamento. Quando ripianti l'albero, inseriscilo nel buco in modo che il segno sia orientato nella stessa direzione in cui si trovava prima di spostare l'albero.
  5. 5
    Utilizza una vanga appuntita per scavare una trincea intorno all'area in cui l’albero ha formato le sue radici. La trincea deve avere una profondità di circa 45-60 cm.
  6. 6
    Usa la vanga per scavare, in modo da estrarre l’albero lasciando intatte le radici e la terra circostante. Approssimativamente, la "zolla delle radici" (o massa radicale) deve essere pari a 20-30 cm per ogni 2,5 cm di spessore del tronco.
  7. 7
    Estrai l'albero dal buco e rifila la parte inferiore della zolla delle radici usando la vanga. Rifila le radici come necessario per formare una palla.
  8. 8
    Inclina l’albero e la zolla delle radici su un lato. Sistema una pezza di tela, abbastanza grande da avvolgere la zolla, sotto il lato rovesciato.
  9. 9
    Appoggia la zolla delle radici delicatamente sulla tela. Cerca di non rimuovere la terra.
  10. 10
    Avvolgi la tela intorno alla zolla delle radici in modo stretto e fissala intorno alla base del tronco con spago robusto.
  11. 11
    Solleva e trasporta l'albero sostenendo la zolla, non il tronco. Trasporta la pianta sul posto in cui devi ripiantarla.
  12. 12
    Scava un buco nella nuova posizione scelta per l'albero. Il buco deve avere una dimensione di 2-3 volte quella della zolla. La profondità del buco, però, deve essere inferiore rispetto all'altezza della zolla di circa 2,5 cm, in questo modo la parte superiore della tela sarà ancora visibile una volta che l'albero è posto nel terreno.
  13. 13
    Cala l'albero nel buco con delicatezza. Orientalo utilizzando il segno che hai fatto e assicurati che sia esposto al sole come in precedenza. Punta il tronco e le foglie verso l'alto e utilizza la vanga o la pala per iniziare a riempire il buco con la terra che avevi scavato.
  14. 14
    Pressa la terra nel buco e intorno alla zolla con le mani mentre procedi. Questo assicurerà all'albero la stabilità necessaria.
  15. 15
    Una volta che il buco è pieno per due terzi, usa le forbici per tagliare e rimuovere lo spago che teneva la tela fissata al tronco. Inoltre dovrai tagliare via tutte le parti della tela ancora visibili.
  16. 16
    Rimetti nel buco la parte restante della terra che era stata rimossa, creando una leggera collinetta intorno alla base del tronco.
  17. 17
    Innaffia completamente l'albero appena ripiantato.
  18. 18
    Monitora l'albero con attenzione per circa un mese e innaffialo ogni 10-14 giorni se non ha piovuto.

Consigli

  • Quando togli l'albero dal buco e arrotondi la zolla, usa movimenti rapidi e decisi. Devi recidere le radici nel modo più netto e accurato possibile per ridurre al minimo lo stress. Ispeziona il sistema radicale prima di ripiantare e usa un coltello affilato per recidere le radici danneggiate o in cattive condizioni.
  • È possibile migliorare le probabilità di successo trapiantando un albero nel momento giusto dell'anno. Il periodo ottimale per trapiantare gli alberi decidui è prima dell’inizio dello sviluppo primaverile o in autunno dopo che le foglie sono cadute. Sposta gli alberi sempreverdi in primavera o alla fine dell’estate.
  • Dopo aver tolto l'albero dalla sua posizione originale, ripiantalo appena possibile. Più a lungo l'albero resta fuori dal terreno, meno probabilità avrà di sopravvivere allo spostamento.
  • Se l'albero che sposti ha rami bassi, considera di legarli verso l’alto con dello spago prima di scavare, per evitare di danneggiarli.
  • Più radici riuscirai a preservare, maggiori saranno le possibilità di sopravvivenza dell’albero. Ripiantare un albero è un’operazione che crea molto stress alla pianta e tagliare troppe radici può causare shock e farla morire.

Avvertenze

  • Evita di frantumare la palla di terra quando scavi, quando sposti o quando ripianti. L'albero dovrà ambientarsi nel nuovo terreno e mantenere intatto il vecchio terreno è necessario per aiutarlo a sopravvivere.
  • Gli alberi che hanno un tronco dal diametro maggiore di 5 cm sono pesanti e, a volte, difficili da spostare. Se il tuo albero ha un tronco più spesso di 5 cm, considera di chiedere aiuto ad altri o rivolgiti a un vivaio per spostarlo.

Cose che ti Serviranno

  • Albero
  • Pompa per giardino o innaffiatoio
  • Vanga o pala
  • Cesoie per potare
  • Tela
  • Spago robusto
  • Forbici
  • Coltello affilato

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Giardinaggio

In altre lingue:

English: Replant a Tree, Español: replantar un árbol, Русский: пересадить дерево, Português: Replantar uma Árvore

Questa pagina è stata letta 2 083 volte.
Hai trovato utile questo articolo?