Come Riposare

Il riposo è sacro per tutti, per chi lo sfrutta senza problemi e per chi non se lo può mai permettere, perché tutti abbiamo bisogno di riposare. Si tratta di una delle necessità fondamentali del nostro organismo. Purtroppo però molte persone si sentono spesso esauste e troppo affaticate dal lavoro. Ci sono dei modi per rendere più efficace il riposo, ma considera che riposare non equivale solo a dormire. Ricorda, sia il corpo che la mente si affaticano.

Metodo 1 di 3:
Riposare il Corpo

  1. 1
    Fai attività fisica. Questo consiglio può sembrarti contradditorio, ma è stato provato che l'allenamento non rende solo il riposo più soddisfacente, ma anche più efficace. Degli studi dimostrano che l'esercizio migliora la qualità del sonno e la salute mentale.[1] Inoltre, dopo aver faticato riposare sarà più facile e ti accorgerai di essere meno nervoso quando cerchi di rilassarti. Tuttavia, cerca di non allenarti nelle sei ore prima di andare a letto, perché questo può farti dormire male.
  2. 2
    Evita di dormire troppo. Se inizi a rimandare dieci volte la sveglia, puoi interferire con il tuo orologio interno e iniziare a sentirti stanco di sera. Dormire troppo può rovinare il tuo ciclo del sonno tanto quanto stare alzato di notte, quindi cerca di rispettare degli orari.[2] Non sarà facile, ma dovresti cercare di svegliarti sempre alla stessa ora anche durante il fine settimana.
  3. 3
    Fai un bagno gelato. Questi rimedi possono fare meraviglie per l'organismo e farti sentire rigenerato.[3] C'è un motivo per cui moltissimi atleti entrano in vasche piene di ghiaccio per recuperare più rapidamente dopo gli sforzi. Ti basta prendere qualche sacchetto da congelare, riempire la vasca per metà con acqua fredda, versare il ghiaccio, poi saltarci dentro. Se ti senti molto affaticato, questa tecnica può aiutarti, specie se la utilizzi come misura preventiva.
  4. 4
    Fai un bagno caldo! Se il bagno ghiacciato è troppo estremo per te, anche uno caldo può aiutarti a rilassarti in modo diverso. Se non resti nell'acqua calda per troppo tempo, i bagni caldi aiutano ad alleviare l'ansia, migliorano la salute della pelle e favoriscono il sonno. Andando a letto subito dopo un bagno caldo, la differenza di temperatura può provocare un aumento della produzione di melatonina e aiutarti a dormire.[4]
  5. 5
    Fatti fare un massaggio. I massaggi sono ideali per rilassare il corpo e scoprirai che persino un veloce massaggio di un'ora può aiutare moltissimo. Ci sono molti tipi di tecniche diverse, quindi fai delle ricerche e scopri quella che preferisci. I massaggi svedesi sono più delicati, quelli profondi sono più lenti e intensi, mentre quelli dei punti di pressione si concentrano solo su alcune sezioni specifiche del corpo, in modo da allentare la tensione nei muscoli.[5]
  6. 6
    Prova l'aromaterapia. L'idea alla base di questa terapia è che gli oli essenziali trovati nelle piante possono aiutare a guarire e rilassare il corpo. Il trattamento prevede di inalare i vapori di questi oli essenziali e sottoporti a massaggi con essi. Non esistono studi che spiegano esattamente il funzionamento della terapia, ma si ritiene che il profumo degli oli possa stimolare alcune parti del cervello che contribuiscono al rilassamento. Molte persone hanno riportato riduzione del dolore, miglioramento dell'umore e sensazione generale di rilassamento in seguito all'aromaterapia.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Riposare la Mente

  1. 1
    Medita.[6] Esistono molti tipi di meditazione, quindi è importante trovare quello più adatto a te. È stato dimostrato che questa attività riduce la pressione sanguigna, l'ansia e offre molti altri benefici.[7] Se cerchi un modo per rilassarti senza dormire, la meditazione è un mezzo consapevole e soddisfacente per raggiungere quell'obiettivo. Invece di girarti nel letto cercando di riposarti, la meditazione può migliorare attivamente la qualità del tuo riposo.
  2. 2
    Fai pause incrementali a livello microscopico e macroscopico. Fermati durante la giornata prima di iniziare a sentirti troppo stanco. Se continui ad andare avanti fino a stare male, sarà molto più difficile recuperare e sentirti riposato. Impara a fare delle pause quotidiane, settimanali, mensili e annuali. Tutti abbiamo bisogno di recuperare e ricaricarci. Può bastare sedersi su una panchina per qualche minuto prima di tornare a lavorare, prendersi una giornata libera a settimana o fare una vacanza rilassante.[8]
  3. 3
    Esercitati a non pensare. Tutti abbiamo una forte abitudine a pensare in modo discorsivo, ovvero passare da un pensiero a quello seguente. Questo può essere estenuante e se riuscirai a non pensare, puoi dare alla tua mente un po' di prezioso riposo.[9] Apri i tuoi sensi a quello che ti accade intorno e fai attenzione, ma non pensare a nulla. Vivi semplicemente il momento. Quando ti accorgi di riprendere una linea di pensieri, notalo e torna a fare attenzione all'esperienza attuale.
  4. 4
    Cerca di dormire abbastanza. Il sonno è l'unico modo per far riposare davvero la mente. Anche se la meditazione può aiutare, è assolutamente necessario dormire per sentirsi riposati. Non sacrificare il sonno per altre attività, perché probabilmente non contribuiranno al tuo benessere e alla tua felicità come il sano riposo.
  5. 5
    Ascolta musica strumentale o rumori ambientali. I suoni come l'acqua corrente, gli uccelli che cantano e persino quelli delle tempeste possono aiutarti a rilassarti e ad alleviare lo stress dei tuoi pensieri. Puoi trovare playlist con brani simili su internet. Altre ottime opzioni sono brani con gong, campanelle e quelli strumentali in genere. Il nostro cervello sembra sempre desiderare qualche forma di input sensoriale[10] e grazie a questi suoni può mettere in secondo piano i pensieri più stressanti che ti vengono in mente.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Riposare Se Non Puoi Dormire

  1. 1
    Pensa al riposo prima e dopo il momento dedicato a esso. Non è facile passare direttamente dalla massima velocità al rilassamento. Devi arrivarci gradualmente e pensare a come ti piacerebbe rilassarti può essere una strategia efficace. Rifletti per un momento su quando andrai a letto e sulle sensazioni che proverai. Non dovresti vedere l'ora di farlo! Questo rende molto gratificante metterti sotto le coperte e ti permette di addormentarti molto prima.
  2. 2
    Evita i dispositivi elettronici quando provi a riposare, specie di notte. Molti emettono una luce che fa credere al cervello che sia giorno, interferendo con il ciclo del sonno e con la tua capacità di dormire. Se non riesci a sentirti riposato, questi dispositivi potrebbero essere parte del problema.[11] Usa il portatile in salotto e non portarlo in camera, in modo da separare il letto dall'elettronica. Lo stesso vale per il cellulare.
  3. 3
    Cambia la tua routine prima di andare a letto. I riti notturni possono aiutare, ma il modo migliore per addormentanti velocemente e riposare bene è seguire un programma salutare. Cerca di evitare di mangiare subito prima di metterti a letto e non bere bevande con caffeina.[12] Prova invece a pianificare le giornate in modo da andare a dormire tutte le sere alla stessa ora, evitando zuccheri e caffeina prima di quel momento.
    Pubblicità

Consigli

  • Se vuoi fare una vacanza rilassante, l'idea migliore spesso è restare a casa. Per molte persone lo stress aumenta dopo aver viaggiato da qualche parte.
  • È molto importante mangiare e bere nei momenti giusti, quindi tieni d'occhio l'orologio e non fare pasti prima di andare a dormire.
  • Non lasciarti ossessionare dal riposo! Se ci penserai troppo, aumenterai lo stress. Prendi le cose come vengono.
  • Assicurati di non fare troppa attività fisica. Un eccesso di allenamento ti porta all'affaticamento e non al rilassamento. Suda, ma senza esagerare.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Salute
In altre lingue
Questa pagina è stata letta 1 797 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità