Come Riprodurre una Lapide con la Tecnica del Frottage

Riprodurre per sfregamento una pietra tombale o sepolcrale è un ottimo modo per conservare un momento storico e, se sei un appassionato di genealogia o di arte tombale, cominciare non è difficile.

Passaggi

  1. 1
    Prima di tutto verifica che il cimitero permetta di riprodurre l'incisione di una lapide. Alcune pietre potrebbero essere considerate troppo fragili per il frottage, ma in linea generale la maggior parte della gente te lo consentirebbe.
    • Abbi la sensibilità di non procedere quando nei pressi è in corso un funerale.
    • Se il cimitero vieta l'ingresso è per un buon motivo, probabilmente per la tua stessa sicurezza o per preservare le tombe.Non commettere infrazioni!
  2. 2
    Procurati gli strumenti necessari. Avrai bisogno di una spazzola morbida, forbici, nastro adesivo di carta, fogli di carta semplice o di carta di riso, cera o un pastello grosso di colore scuro da strofinare, uno spruzzatore con acqua distillata, un panno pulito, un paio di elastici e un tubo di imballaggio per poster.
  3. 3
    Scegli una lapide che faccia al caso tuo. Mentre selezioni la pietra tombale cercane una con un testo o dei disegni che ti interessino, vuoi perché ti piace, o perché stai facendo ricerche sull'albero genealogico e vuoi riprodurre la lapide di uno specifico membro della famiglia, o semplicemente per avere la riproduzione di una lapide storica.
    • Se non trovi una lapide particolare che sai dovrebbe essere nel cimitero, chiedi aiuto al custode.
  4. 4
    Pulisci la lapide. Mostra rispetto mentre ti accingi a toccare la pietra tombale. Alcune sono più belle con i segni del tempo, ma nella norma va bene pulire muschio, sporco, guano, resti di insetti ecc. Comincia con una spazzola morbida per rimuovere lo sporco più semplice da togliere e se necessario, pulisci gentilmente usando l'acqua distillata. Hai bisogno di pulire solo quanto basta per distinguere i bassorilievi sulla pietra. Un paio di fattori chiave da tenere in considerazione sono:
    • Alcune lapidi sono molto fragili. Se noti parti che si sbriciolano o particolarmente consumate, non pulirle e informa subito il custode.
    • Non usare nulla di più aggressivo di semplice acqua distillata. Pochi spruzzi d'acqua e un panno dovrebbero essere sufficienti per rimuovere lo sporco e se ciò non fosse, fermati e cambia lapide.
  5. 5
    Appoggia il foglio di carta sulla lapide che hai scelto. Taglia i bordi in eccesso ma tienine una parte da piegare sul retro della pietra, così sarà più semplice attaccare il foglio con il nastro adesivo e aumentarne la stabilità.
  6. 6
    Mentre attacchi il foglio, tienilo fermo. Verifica che il nastro adesivo si possa togliere facilmente senza danneggiare in nessun modo la pietra. Sii particolarmente attento ed evita di attaccare il nastro su zone fragili, altrimenti mentre rimuovi l'adesivo potresti staccare anche pezzi di pietra.
  7. 7
    Comincia a sfregare la cera o il pastello partendo dai lati esterni e lavorando verso l'interno, in questo modo delinei chiaramente i bordi per poi passare a strofinare i bassorilievi del disegno. Verifica che testo e disegno siano riprodotti completamente sul foglio.
    • Continua a strofinare fino a quando disegno e ombreggiatura saranno di tuo gradimento. Non ci sono regole per stabilire quando la riproduzione sia terminata, tutto dipende da ciò che ti proponi di ottenere.
  8. 8
    Una volta completato, rimuovi il nastro adesivo dal retro della pietra. Arrotola con cura il foglio, applica gli elastici e se ti sei portato il tubo per poster riponi il tuo disegno, in questo modo sarà protetto fino al rientro a casa. Se vuoi riprodurre altre lapidi, seleziona la prossima e ripeti i vari passaggi.
  9. 9
    Ritorna a casa. Una volta tornato a casa, taglia il disegno nella sagoma che preferisci e decidi cosa farne. Se lo vuoi appendere, applica delle cornici o attaccalo su un cartone più grande il cui colore si intoni con quello della riproduzione, oppure appendilo così com'è alla parete. Se il disegno è stato fatto per l'albero genealogico, scatta una foto e postala online per gli altri membri della famiglia.

Consigli

  • Se stai realizzando una riproduzione per motivi storici, ti suggeriamo anche di fotografare le pietre tombali in questione.
  • Mentre strofini la cera o il pastello sulla pietra tombale, lavora lentamente: alcune pietre sono molto fragili e lavorando in fretta rischieresti anche di rompere la carta.
  • In occasioni speciali o in un pacchetto vacanze, alcune parrocchie offrono corsi sull'arte della riproduzione delle lapidi. Fai qualche ricerca in proposito.
  • Alcune parrocchie o cimiteri possono avere delle riproduzioni già pronte. In questo caso chiedi di poterle vedere per trarre ispirazione e realizzare la tua.

Avvertenze

  • Quando hai finito, verifica di non lasciare nessun residuo di nastro adesivo sulla pietra. Sarebbe considerato un atto vandalico.

Cose che ti Serviranno

  • Spazzola morbida
  • Forbici
  • Nastro adesivo di carta. Non usarne uno a forte adesione altrimenti rischi di danneggiare la lapide.
  • Fogli di carta semplice o di carta di riso
  • Cera o pastello grande in colore scuro. Alcuni suggeriscono di utilizzare del carboncino da artisti ma può sporcare parecchio.
  • Uno spruzzatore con acqua distillata
  • Un panno pulito
  • Un paio di elastici
  • Un tubo di imballaggio per poster

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Famiglia

In altre lingue:

English: Make a Gravestone Rubbing, Español: calcar una piedra sepulcral, Русский: отполировать могильную плиту

Questa pagina è stata letta 2 025 volte.
Hai trovato utile questo articolo?