Non è mai divertente avere dei problemi con i propri genitori. Le loro regole e richieste potrebbero sembrare irragionevoli, ingiuste e a volte è difficile seguirle per rimanere fuori dai guai. Tuttavia, assumerti la responsabilità delle tue azioni, parlare con i tuoi genitori con sincerità e realizzare cambiamenti positivi per stare lontano dai guai semplificheranno la tua vita.

Metodo 1 di 4:
Parlare con i Tuoi Genitori

  1. 1
    Chiedi di trovare un momento per parlare. Programma una conversazione con uno dei tuoi genitori o con entrambi. Stabilisci un orario in cui non siano impegnati a preparare la cena o a dirigersi verso la porta per andare al lavoro. Trova il tempo per parlare seriamente e apertamente con i tuoi genitori di quello che ti sta creando problemi.
    • Spegni la televisione e il cellulare in modo da poter dedicare la massima attenzione alla conversazione.
  2. 2
    Programma quello che dirai. Sapere cosa vuoi dire ti aiuterà a capire gli aspetti più importanti su cui concentrarti. Avere un programma può anche aiutarti a parlare degli aspetti difficili che potrebbero renderti nervoso.[1]
    • Inoltre, avere un programma ti aiuterà a capire il risultato finale che stai cercando di ottenere. Vuoi essere tenuto a casa in castigo per meno tempo? Vuoi avere un cellulare? Vuoi assistere a un concerto con gli amici? Scopri cosa vuoi, ma sii realistico. Se sei già nei guai, non aspettarti che i tuoi genitori cambino idea improvvisamente dopo una conversazione tranquilla con te.[2]
  3. 3
    Assumiti la responsabilità delle tue azioni. Scusati per qualunque cosa ti abbia messo nei pasticci. I tuoi genitori apprezzeranno il fatto che tu ammetta le tue malefatte. Chiedere scusa può essere molto utile.
    • Anche se non pensi di aver fatto qualcosa di sbagliato, cerca di capire il problema dal punto di vista dei tuoi genitori. Come considerano le tue azioni?
  4. 4
    Dici la verità. Dire la verità è una buona regola generale valida per tutta la vita. I tuoi genitori ti conoscono bene e sono piuttosto bravi a scoprire le bugie. Se inizi a mentire, puoi essere colto in fallo quando le bugie non coincidono. Anche se la verità è difficile da dire, i tuoi genitori apprezzeranno la tua sincerità e maturità.
  5. 5
    Non infuriarti in fretta. Tenere sotto controllo la rabbia contribuirà a sostenere la tua causa, perché dimostrerà che sei in grado di discutere con calma e maturità senza automaticamente metterti sulla difensiva o dire qualcosa di sgarbato.[3]
  6. 6
    Programma di giungere a un compromesso. Potresti non risolvere del tutto i tuoi problemi dopo una conversazione con i tuoi genitori, ma puoi migliorare le condizioni per te stesso. Offrendo loro qualcosa, probabilmente anche i tuoi genitori ti daranno qualcosa in cambio.
    • Questa conversazione potrebbe anche gettare le basi per stare lontano dai guai in futuro.
  7. 7
    Sii rispettoso e ottimista. Parla con i tuoi genitori con un tono rispettoso, senza sarcasmo o rabbia. Ascolta quello che devono dire, anche se non sei d’accordo. Ti piacerebbe ricevere in cambio la stessa cortesia, per cui ascoltali rispettosamente mentre parlano.[4]
    • Devi capire che i tuoi genitori sono persone come te e anche loro potrebbero essere stressati. Mantieni un atteggiamento positivo e renditi conto che questa fase non durerà per sempre.
  8. 8
    Chiedi ai tuoi fratelli di parlare con i tuoi genitori. Quando si tratta di parlare con i genitori, i tuoi fratelli, soprattutto quelli più grandi, potrebbero essere dei buoni ambasciatori. Capiscono i tuoi genitori e conoscono la tua opinione. Potrebbero riuscire a convincerli a essere meno severi con te o a vedere le cose dal tuo punto di vista.
    • Probabilmente dovrai fare qualcosa di molto carino per i tuoi fratelli se andranno a parlare con i tuoi genitori per te. Puoi fare loro un regalino oppure offriti di occuparti di alcune faccende che toccherebbero a loro.
    • In alternativa, chiedi a un adulto di cui ti fidi di parlare con i tuoi genitori. Se non hai un buon rapporto con loro, potrebbe essere utile iniziare un dialogo prima di tutto con un altro adulto di cui ti fidi. Questa persona potrebbe essere una zia o uno zio, il nonno o la nonna, un insegnante o un professore privato.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Andare d’Accordo con i Tuoi Fratelli

  1. 1
    Ignora il comportamento dei tuoi fratelli. Tuo fratello o tua sorella potrebbero punzecchiarti e fare cose fastidiose. Se entri in conflitto con loro, potresti metterti nei guai con i tuoi genitori. È probabile che i tuoi fratelli stiano cercando di attirare la tua attenzione o che siano annoiati. Se ignori il loro comportamento, probabilmente smetteranno e si dedicheranno ad altro. In questo modo eviterai di litigare e di metterti nei guai con i tuoi genitori.[5]
  2. 2
    Comportati da persona matura. A volte potresti essere trattato ingiustamente dai tuoi genitori e i tuoi fratelli potrebbero ricevere un trattamento migliore. Potrebbero ottenere di stare svegli fino a tardi, più di quanto sia concesso a te, o di vedere un film che a te non è permesso. Invece di infuriarti ed entrare in conflitto con loro, dimostra la tua maturità accettando di non riuscire sempre a ottenere quello che vuoi e di riuscire a gestire la situazione. In questo modo eviterai di litigare con i tuoi genitori.
  3. 3
    Parla con i tuoi genitori del comportamento dei tuoi fratelli. Se tuo fratello ti sta realmente mettendo alla prova o si intromette troppo nelle tue faccende, parlane tranquillamente con i tuoi genitori. Spiega loro che stai cercando di essere paziente con tuo fratello, ma hai anche bisogno dei tuoi spazi e della tua privacy. I tuoi genitori apprezzeranno la tua maturità.
  4. 4
    Ogni tanto passa un po’ di tempo con i tuoi fratelli. Spesso tuo fratello potrebbe infastidirti per attirare la tua attenzione. Trova un momento in cui potete fare qualcosa insieme, come fare una passeggiata o vedere un film insieme.[6]
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Mantenere un Buon Rapporto con i Tuoi Genitori

  1. 1
    Instaura un clima di fiducia con i tuoi genitori. Se continui a metterti nei pasticci perché la tua bolletta del telefono è troppo alta o prendi brutti voti, impegnati per cambiare il tuo comportamento e dimostrare che ci si può fidare di te. Ripromettiti di tenere sotto controllo il traffico telefonico, per esempio, e monitoralo nel corso del mese. Fai notare in modo modesto che il tuo comportamento è cambiato. Mostra loro la tua bolletta del telefono quando è ben al di sotto del limite stabilito.
  2. 2
    Scegli le tue battaglie. A volte non vale la pena di sprecare le proprie energie per litigare per le piccole cose. Quando tu e i tuoi genitori litigate continuamente per qualcosa, da cosa mangiare a quando devi essere a casa, siete sottoposti a una sorta di “stress da combattimento”. Scegli le cose più importanti su cui opporre resistenza e lascia perdere le questioni minori.[7]
  3. 3
    Fai conoscere le cose che ti piacciono ai tuoi genitori. Se non capiscono cosa ti piace fare, presenta loro i tuoi hobby. Per esempio, portali alla nuova pista per lo skateboard o fagli ascoltare la tua nuova musica. Spiegagli cosa ti piace davvero di ciò che ti appassiona. Renderli partecipi della tua vita li aiuterà a capirti meglio.[8]
  4. 4
    Trascorrete del tempo insieme. Potresti voler passare più tempo con gli amici, ma trascorrere dei momenti di libertà con i tuoi genitori è un buon modo per stabilire un legame. Programma qualche momento ogni settimana per scambiare brevi conversazioni con loro quando riuscite a incontrarvi e racconta loro la tua giornata.
    • Programma un momento speciale almeno una volta al mese per dedicarvi insieme a un’attività, ad esempio andare a fare una gita, dedicarvi a un passatempo o a un progetto.
  5. 5
    Sii premuroso. Come accade con chiunque tu abbia una relazione che reputi importante, sii premuroso e tratta i tuoi genitori con gentilezza. Fai loro dei favori particolari o lascia un biglietto carino rivolto a loro.[9]
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Stare Lontano dai Guai

  1. 1
    Segui le regole. I tuoi genitori potrebbero avere regole che a volte ti sembreranno insensate. Il più delle volte queste regole hanno lo scopo di tenerti al sicuro e insegnarti dei valori positivi. Rispetta le regole e seguile.[10]
  2. 2
    Offriti di occuparti delle faccende domestiche. Aiutare nelle faccende domestiche è un ottimo metodo per ottenere il favore dei tuoi genitori. Le pulizie rappresentano uno stress in più per chiunque e, normalmente, tenere la casa in ordine grava sulle spalle dei genitori. Man mano che diventi grande, assumiti più responsabilità in casa offrendoti di portare a spasso il cane, piegare il bucato, pulire le finestre o passare l’aspirapolvere all’interno dell’auto.
  3. 3
    Prova a impegnarti al massimo a scuola. Se ti sei messo nei pasticci perché hai preso dei brutti voti, prova a cambiare il tuo rendimento scolastico. Programma di fare i compiti ogni giorno alla stessa ora. Crea un gruppo di studio un paio di giorni prima di una verifica. Se tutto va bene, migliorerai i tuoi voti o quantomeno i tuoi genitori potranno vedere i tuoi sforzi.
    • Rivolgiti a un insegnante privato che possa aiutarti a imparare il materiale didattico. Di solito gli insegnanti privati prestano il loro servizio in cambio di un compenso, ma potresti anche riuscire a trovare qualcuno che ti dia lezioni private gratuitamente. Discuti di questa possibilità con il tuo consulente scolastico.
  4. 4
    Tieni informati i tuoi genitori. Quando prevedi che potresti metterti nei guai per qualcosa, stabilisci un orario in cui parlare di nuovo con loro. Per esempio avvisali che prenderai un brutto voto in una determinata materia. Tuttavia, in questo caso, l’elemento chiave consiste nel dirgli anche cosa stai facendo per cercare di stare lontano dai guai. Per esempio, puoi dire loro che hai intenzione di chiedere all’insegnante un aiuto in più.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Morire Serenamente

Come

Convincere i Tuoi Genitori a Farti Fare Qualsiasi Cosa

Come

Vestirsi per un Funerale

Come

Infastidire tua Sorella

Come

Affrontare la Morte di un Genitore

Come

Riconoscere i Genitori Tossici

Come

Aiutare Qualcuno a Superare la Perdita di un Parente

Come

Dire ai Tuoi Genitori che Hai un Ragazzo

Come

Dire Creativamente a Tuo Marito che Diventerà Padre

Come

Vivere Dopo la Morte del Coniuge

Come

Affrontare il Lutto

Come

Impostare il Parental Control su Android

Come

Rispondere Alle Condoglianze

Come

Fare uno Scherzo a Tuo Fratello
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 438 volte
Categorie: Famiglia | Genitori
Questa pagina è stata letta 3 438 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità