Come Rispettare un Budget Usando il Sistema delle Buste

Dopo aver realizzato il tuo budget, la prossima sfida che ti attende è metterlo in pratica. Può essere difficile tenere un registro del denaro che ti rimane per i tuoi acquisti. Un metodo che molti usano per non sforare il budget è il sistema delle buste.

Passaggi

  1. 1
    Crea il tuo budget. Basta suddividere le risorse finanziarie in categorie di spesa. Ecco alcuni suggerimenti:
    • Pagamento affitto o mutuo
    • Costo asilo
    • Costi relativi all’auto
    • Spesa alimentari
    • Rinnovo mensilità palestra (o altri tipi di organizzazioni)
    • Utenze
    • Tasse
    • Risparmi
  2. 2
    Assegna ognuna di queste categorie delle buste. Puoi utilizzare le dimensioni che preferisci. Cerca di tenere il denaro che deve essere speso fuori casa in buste che entrino facilmente nel tuo portafoglio. Scrivici sopra con un pennarello, per una lettura immediata.
  3. 3
    Suddividi il tuo denaro nelle varie buste. Quello che deve essere speso giorno per giorno (e non tutto insieme) dovrebbe essere inserito in contanti. Puoi lasciare vuote le buste destinate a pagamenti di affitto, mutuo o altre spese che possono essere fatte tutte in una volta, oppure puoi firmare un assegno e lasciarcelo dentro, o sbarazzartene subito. Nelle altre buste, invece, deve essere inserito il denaro in contanti. Per esempio, se il tuo budget è di 500€ per le spese relative agli alimenti fino al prossimo stipendio, metti 500€ in quella busta.
    • Facoltativo: Scrivi a matita sul retro della busta quanti soldi ci sono dentro.
  4. 4
    Prendi i soldi dalle buste man mano che hai bisogno di spenderne per quella categoria. Ricalcola quanto ti resta e scrivilo sul retro, così ti basterà un’occhiata per ricordartelo. Se esaurisci il denaro di una categoria ma ne hai ancora bisogno, hai due possibilità:
    • Non spendere altro denaro per quella categoria. Ne hai davvero bisogno? Non puoi aspettare di riempire nuovamente la busta col prossimo stipendio?
    • Prendi il denaro da un’altra busta. Naturalmente, questo ridurrà la quantità di denaro per quella categoria.

Esempio

Ricevi lo stipendio due volte al mese. La prima busta paga è di 1300€. Queste sono le spese che devi affrontare prima del prossimo stipendio:

  • Affitto – 600€
  • Utenze, consumo idrico, depurazione scarico – 150€
  • Elettricità – 80€
  • Pagamento tasse studentesche – 100€
  • Totale – 930€

Considerando che sai per certo che il tuo prossimo stipendio copre le tue spese e altre uscite prima di quello ancora successivo, dovresti suddividere i soldi rimanenti come segue:

  • Risparmi – 70€, da trasferire sul conto risparmio
  • Spesa (alimentari, detergenti, etc.) – 100€, in contanti nella busta
  • Gas – 60€, in contatti nella busta
  • Intrattenimento – 70€, in contanti nella busta
  • Spese per mangiare fuori casa – 70€, in contanti nella busta

Consigli

  • C’è chi preferisce tenere gli scontrini e le ricevute di ogni somma spesa, e inserirli nelle buste. Ciò può aiutare a monitorare la quantità di denaro speso (e capire come ridurre gli sprechi). Può essere utile soprattutto quando si pagano le tasse.
  • Prova a utilizzare tagli molto grossi. Avrai la stessa quantità di denaro, ma sarai meno tentato di spenderlo (soprattutto per piccole spese) se devi cambiare un taglio molto grosso.
  • Se hai destinato una busta al pagamento di una macchina e hai finito di pagarla, continua a inserire almeno la metà della cifra in una busta per una nuova macchina o in una destinata ai risparmi in generale. Visto che sei già abituato a metter da parte questi soldi, non ti peserà molto, e quando arriverà il momento di comprare una nuova macchina, sarà molto più semplice iniziare il pagamento. Considerando il tempo che intercorre tra l’acquisto di due macchine, questo denaro dovrebbe essere inserito in un conto bancario o in un fondo mutualistico non troppo rischioso.
  • Se sei a corto di denaro per una certa categoria, e pensi che potrebbe servirtene di più, tira fuori del denaro da un’altra busta prima di uscire di casa. Questo ti eviterà la tentazione di utilizzare la tua carta di credito o di debito.
  • Potresti trovare utile avere una busta “banca” o “carta di debito”, in modo che sia possibile, per esempio, comprare online i biglietti per un concerto con la carta e passare i soldi dalla categoria prescelta a quella del conto online. Questo denaro deve rimanere nella busta fino alla fine del mese o del periodo che hai scelto per il tuo budget e può successivamente essere depositato sul tuo conto. È un modo efficace per evitare sprechi, e depositare nuovamente il denaro sul tuo conto ti farà sentire benissimo!
  • Il sistema delle buste è particolarmente efficace per tenere nota del denaro speso. Pagare in contanti, soprattutto quando esiste una chiara indicazione visiva di quanto contante hai a disposizione, può aiutarti in generale a spendere di meno.
  • Non devi mai e poi mai prelevare ulteriore denaro dal conto corrente o utilizzare una carta di debito o di credito, se non vuoi sforare il tuo budget. Non esiste un sistema di budget che funzioni se non riesci a seguirne i parametri da te stesso impostati. Può capitare di spendere più di quanto preventivato, ma la sensazione di disagio che comporta può motivarti, la volta successiva, a tenere conto dei tuoi soldi meglio.
  • Paga te stesso, per prima. Lo scopo di un sistema di budget è assicurarti di non spendere più denaro di quello che hai, ed è anche un ottimo sistema per risparmiare. Il modo migliore è quello di destinare quel denaro, prima di creare il resto del budget. Ovvero, deposita il tuo stipendio e preleva solo quello che ti serve per le spese del mese. Lascia il resto in banca.
  • Valuta l’idea di utilizzare buste riciclate. Probabilmente ne ricevi decine al mese, con la posta. Se le apri con un taglierino, ogni mese avrai un bel set di buste nuove direttamente a casa tua.

Cose che ti Serviranno

  • Buste, di qualunque dimensione preferisci.
  • Pennarello
  • Contanti

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Gestione del Denaro

In altre lingue:

English: Do Envelope Budgeting, Português: Usar o Sistema de Envelopes para Orçamento Doméstico, Русский: вести бюджет в конвертах, Tiếng Việt: Lập ngân sách bằng phong bì

Questa pagina è stata letta 4 837 volte.
Hai trovato utile questo articolo?