Scarica PDF Scarica PDF

Solo il tempo può guarire le ferite quando una persona cara viene a mancare: amici e parenti possono offrirti il loro sostengo attraverso biglietti di condoglianze, lettere, messaggi on-line e fiori, perché ti vogliono bene e si preoccupano per te, per cui è utile sapere come rispondere ai messaggi e ai gesti gentili quando sarai pronto.

Metodo 1 di 2:
Capire Cosa Dire

  1. 1
    Rispondi alle condoglianze di persona con un sincero "grazie". Le persone capiscono che sei triste e addolorato, quindi quando dicono "Mi dispiace per la tua perdita" vogliono solo farti sapere che ti sostengono e non si aspettano una conversazione più lunga, quindi va bene rispondere con un semplice "grazie".[1]
    • Altre frasi brevi che puoi dire sono: "Lo apprezzo" oppure "Molto gentile".
    • Se anche l'altra persona conosceva il defunto ed è in lutto, puoi rispondere qualcosa come: "Deve essere dura anche per te".
  2. 2
    Scrivi un messaggio semplice e sincero a chi ti ha inviato biglietti o regali. Sii breve quando rispondi a un messaggio on-line o scrivi un biglietto: è sufficiente ringraziare il destinatario per la sua solidarietà o per il suo sostegno, menzionando dettagli specifici come i fiori che ti ha inviato o la sua partecipazione al funerale.[2]
    • Ecco un esempio di messaggio di ringraziamento: "Grazie per aver espresso la tua solidarietà in questo momento difficile per la nostra famiglia. Apprezzo molto i bei fiori che hai inviato: il tuo affetto e il tuo sostegno significano molto per me".
    • Se rispondi a una lettera, scegli una formula per concludere la tua nota in base al rapporto con il destinatario: se si tratta di un membro stretto della famiglia o di un amico, puoi scrivere "Un abbraccio" o "Con affetto", mentre se si tratta di una persona che non conosci bene, come un amico o un collega del defunto, puoi scrivere "Cari saluti" oppure "Cordialmente".
  3. 3
    Rispondi ai messaggi solo quando sei pronto. Alcuni rispondono alle condoglianze dopo qualche settimana per superare il lutto più in fretta. Tuttavia, se non ti senti pronto a rispondere così presto, prendi tempo anche se dovessi rispondere dopo due o tre mesi; se lo trovi ancora difficile, chiedi l'aiuto di un amico.[3]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Rispondere alle Lettere e ai Messaggi

  1. 1
    Invia un biglietto o una cartolina scritti a mano a chi te li ha inviati. Riceverai telegrammi e messaggi di condoglianze di ogni tipo: se ricevi lettere sentite e scritte a mano, rispondi a tua volta con un messaggio scritto a mano.[4]
    • Non è necessario rispondere ai biglietti di condoglianze generici firmati solo con il nome.[5]
  2. 2
    Rispondi usando i biglietti prestampati per l'occasione per una soluzione più semplice. Se non puoi rispondere con biglietti o lettere personalizzate, puoi usare le cartoline prestampate con frasi di ringraziamento disponibili presso il servizio di pompe funebri.[6]
    • Se preferisci inviare anche una lettera più lunga oltre al biglietto di ringraziamento, aggiungi una nota specificando che hai intenzione di rispondere con una lettera più personale quando potrai.[7]
  3. 3
    Rispondi a chi ha postato messaggi di condoglianze sul sito web delle pompe funebri. Molti servizi funerari offrono bacheche online dove si possono postare commenti pubblici di cordoglio a cui potrai rispondere per ringraziare.[8]
    • Ecco un esempio di messaggio che potresti scrivere come risposta: "Grazie a tutti per i vostri pensieri e per le vostre preghiere. Apprezziamo la vostra vicinanza in questo momento difficile".
  4. 4
    Pubblica un post sui social media per ringraziare chi ti ha inviato le condoglianze on-line. Esprimere le condoglianze on-line è una pratica sempre più diffusa, quindi se ricevi messaggi o commenti su un sito come Facebook, per esempio, puoi postare un messaggio per ringraziare tutti coloro che ti hanno manifestato solidarietà.[9]
    • Se determinati amici ti inviano una cartolina o ti fanno una telefonata, oltre a inviarti un messaggio su Facebook, rispondi con un biglietto di ringraziamento.
  5. 5
    Ringrazia via e-mail se si tratta di una persona con cui solitamente comunichi attraverso tale mezzo. A volte, inviare messaggi di posta elettronica è percepito come impersonale, ma se un tuo amico o parente ti ha inviato le condoglianze via e-mail e siete soliti comunicare in tal modo, allora potrai rispondere anche tu attraverso la posta elettronica.[10]
    • Se la persona in questione ha partecipato al funerale o ti ha inviato una nota scritta mano, fagli una telefonata o rispondi a tua volta con un biglietto.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Morire SerenamenteMorire Serenamente
Convincere i Tuoi Genitori a Farti Fare Qualsiasi CosaConvincere i Tuoi Genitori a Farti Fare Qualsiasi Cosa
Riconoscere i Genitori TossiciRiconoscere i Genitori Tossici
Aiutare Qualcuno a Superare la Perdita di un ParenteAiutare Qualcuno a Superare la Perdita di un Parente
Affrontare la Morte di un GenitoreAffrontare la Morte di un Genitore
Vestirsi per un FuneraleVestirsi per un Funerale
Prevedere il Colore degli Occhi del Proprio BambinoPrevedere il Colore degli Occhi del Proprio Bambino
Vivere Dopo la Morte del ConiugeVivere Dopo la Morte del Coniuge
Consolare un Amico dopo un LuttoConsolare un Amico dopo un Lutto
Dire ai Tuoi Genitori che Hai un RagazzoDire ai Tuoi Genitori che Hai un Ragazzo
Far Fare il Ruttino a un Bambino che DormeFar Fare il Ruttino a un Bambino che Dorme
Disconoscere la Propria FamigliaDisconoscere la Propria Famiglia
Affrontare la Morte di un NonnoAffrontare la Morte di un Nonno
Fare uno Scherzo a Tuo FratelloFare uno Scherzo a Tuo Fratello
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 23 320 volte
Categorie: Famiglia
Questa pagina è stata letta 23 320 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità