Come Risvegliarsi

A noi tutti piacerebbe risvegliarci sempre riposati e pronti per affrontare la giornata. Nella realtà, molti di noi armeggiano più di una volta con la propria sveglia, per ritardare lo spiacevole momento in cui dovranno trascinarsi giù dal letto. La buona notizia è che esistono svariati metodi che puoi usare per risvegliarti pieno di energia e per riposare al meglio durante la notte. Continua a leggere per scoprire come.

Metodo 1 di 3:
Utilizzare Espedienti per un Risveglio Veloce

  1. 1
    Svegliati con la luce del sole.[1] Hai delle tapparelle che filtrano la luce solare? Impedire al sole di entrare può rendere difficile alzarsi al mattino. Il sole è il nostro sistema di risveglio naturale, che segnala ai nostri corpi che un nuovo giorno è cominciato ed è tempo di alzarsi. Se trovi un modo per fare entrare il sole, fallo!
    • Se hai bisogno di bloccare la luce che entra dalla strada, prova a scegliere delle tapparelle o persiane di un colore neutro, che filtrino la maggior parte della luce di notte, ma che ti permettano comunque di avvertire quando arriva il sole. Lascia che la tua stanza diventi un po' più luminosa al mattino, e ti aiuterà a sentirti più sveglio.
    • Prova ad andare a letto abbastanza presto da poterti svegliare all'alba. In questo modo non avrai bisogno di bloccare il sole al tramonto.
  2. 2
    Bevi un bicchiere d'acqua. Durante la notte il tuo corpo diventa leggermente disidratato, cosa che può renderti più assonnato. Quando ti svegli e vai in bagno, bevi prima un bicchiere d'acqua per reidratarti. Ti sentirai più sveglio nel giro di pochi minuti.
    • Per renderti la vita più facile, prepara un bicchiere d'acqua accanto al letto quando vai a dormire. Potrai reidratarti prima ancora di alzarti dal letto.
    • Prova a bere l'acqua prima del caffè o del the; questi non ti reidratano tanto quanto l'acqua.
  3. 3
    Lava i denti con del dentifricio alla menta piperita.[2] Gli ingredienti nella menta piperita stimolano il nervo trigemino, che ti permette di sentire una piccola scintilla di energia. Lavare i denti al mattino ti risveglia e ti rinfresca l'alito, due buone ragioni per farlo come prima cosa appena sveglio.
    • Se non ti piace il dentifricio alla menta piperita, procurati un pacchetto di caramelle alla menta, o un estratto o essenza di menta: una boccata ti darà gli stessi benefici dell'utilizzare il dentifricio alla menta piperita; è il profumo che stimola le energie.
  4. 4
    Abbassa la tua temperatura. La parte più difficile dell'alzarsi dal letto è lasciare le lenzuola calde e accoglienti. Ti tengono in uno stato confortevole di sonnolenza, con una temperatura corporea leggermente più alta. Per svegliarti, esci dal letto ed entra nella doccia, oppure cambiati immediatamente i vestiti. Restare supino nel letto caldo ti impedirà di risvegliarti del tutto.
    • Ti sarà più facile alzarti se non vai a dormire indossando dei pigiami caldi.
    • Dormire con la finestra aperta può anche aiutarti. L'aria fresca circolerà nella stanza, e quando dovrai svegliarti, ti aiuterà a rinfrescarti anziché tenerti in un bozzolo caldo.
  5. 5
    Fai qualcosa di interattivo. Un buon metodo per svegliarsi è quello di stimolare il proprio cervello. Prendi un libro e leggi un capitolo o due, leggi qualche notizia su internet oppure guarda qualche video buffo che ti fa reagire e ridere. Potresti anche fare una conversazione stimolante con la persona amata, oppure mandare qualche email. Il punto è quello di spostare la tua mente dal suo stato dormiente ai pensieri freschi del giorno.
  6. 6
    Muovi il tuo corpo. Fai circolare il sangue uscendo dal letto e facendo un po' di stretching, qualche posizione di Yoga o un po' di jogging in strada. Muovere il tuo corpo è un modo sicuro per svegliarti in fretta, e ti aiuterà a sentirti pieno di energie per il resto della giornata. Ecco altre idee per un'attività fisica mattutina:
    • Porta il tuo cane a fare una passeggiata.
    • Fai una corsetta fino alla fine dell'isolato e torna indietro.
    • Segui qualche veloce esercizio di un video di allenamento.
    • Fai un paio di mestieri, come riempire la lavatrice e spolverare un po' casa.
  7. 7
    Eccitati per qualcosa. È molto più semplice alzarti al mattino quando hai un buon motivo per tirarti fuori dal letto. Quando ti svegli, concentrati su quelle cose positive che accadranno quel giorno, piuttosto che rimuginare sui compiti e gli obblighi che ti fanno solo venir voglia di rimanere a letto. Ogni piccola cosa può essere un motivo sufficiente per svegliarsi e affrontare la giornata.
    • Concentrati su qualcosa che farai per coccolarti, come fare un bagno caldo o prepararti una deliziosa colazione.
    • Pensa agli amici e alle persone amate che vedrai quel giorno.
    • Entusiasmati per il vestito che indosserai a scuola o al lavoro.
    • Ricordati che, qualsiasi cosa accada quel giorno, alla fine tornerai sempre a letto!
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cambiare le Tue Abitudini Prima di Andare a Dormire

  1. 1
    Affaticati durante il giorno. Compiere un'adeguata attività fisica ti aiuterà a dormire meglio e risvegliarti rinfrescato al mattino. Se tendi a stare seduto per la maggior parte della giornata, potresti non stancarti abbastanza da ottenere un riposo decente. Comincia a fare delle lunghe passeggiate dopo cena, del jogging pomeridiano o un corso di yoga, in modo che quando la tua testa si appoggia al cuscino, sarai davvero stanco.
    • È difficile introdurre l'esercizio durante la giornata: prova a scegliere un luogo da raggiungere in bicicletta o a piedi anziché in macchina. Anche se non hai una meta precisa, avrai comunque utilizzato per un po' il tuo corpo.
    • Non fare esercizio subito prima di andare a letto, poiché potrebbe causarti difficoltà nell'addormentarti.
  2. 2
    Evita la caffeina e l'alcol di notte. Entrambe queste sostanze possono avere un effetto negativo sul tuo sonno, facendoti sentire insonnolito e impedendoti di risvegliarti bene al mattino. Smetti di assumere caffeina intorno alle 2-3 del pomeriggio, in modo da lasciare al tuo organismo il tempo di smaltirla. Se bevi alcol a cena o dopo cena, bevi anche molta acqua e cerca di lasciar passare diverse ore tra il tuo ultimo drink e il momento di coricarti.
  3. 3
    Assicurati che il luogo in cui dormi sia accogliente. Puoi dormire anche 7 o 8 ore al giorno, ma ti sentirai comunque intontito il giorno seguente se non sarai riuscito a dormire bene. Il tuo corpo ha bisogno di entrare in fase REM per farti davvero riposare. Pensa alle condizioni della tua camera da letto, e domandati se puoi cambiare qualcosa per rendere più accogliente il luogo in cui dormi.
    • La stanza è abbastanza buia di notte? Potresti aver bisogno di tende o tapparelle migliori, o indossare una mascherina per gli occhi.
    • È rumorosa? Dei tappi per le orecchie fanno molta differenza ed aiutano molta gente a dormire meglio.
    • Com'è la temperatura? Tenere le cose al fresco può aiutarti a dormire meglio: apri una finestra e prepara un lenzuolo extra.
  4. 4
    Prova a prendere la melatonina.[3] La melatonina è un ormone che controlla l'equilibrio tra il sonno e la veglia del nostro corpo. I livelli di melatonina naturale si abbassano con l'età e come risultato di altri fattori. Quando l'ormone scarseggia, utilizzare integratori di melatonina può aiutarti ad ottenere un sonno di qualità.[4]
  5. 5
    Fai pensieri allegri prima di andare a dormire. Prova a mettere la tua mente a riposo prima di dormire, in modo che il tuo cervello non si lambicchi con pensieri negativi durante la notte. Avere una mente riposata aiuta anche il corpo a prendersi un po' di riposo.
    • Non andare a letto arrabbiato con la persona amata. Continueresti a torturarti sui problemi di cui avete discusso.
    • Non andare a letto pensando ai tuoi apparecchi elettronici.[5] Terrai sveglio il tuo cervello durante la notte, e non dormirai perché starai pensando ad esempio a controllare le tue email.
    • Prova a fare meditazione per rilassare la mente prima di andare a letto.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Prendere delle Giuste Abitudini

  1. 1
    Vai a letto ogni notte alla stessa ora, ed alzati ogni mattino alla stessa ora. Mantenere un'abitudine di questo tipo, anche nei weekend, fa meraviglie per la qualità del tuo sonno, regalandoti delle mattine più piacevoli. Pianifica l'ora del sonno in modo da svegliarti rinfrescato all'ora desiderata, e attieniti il più possibile a questi orari.
  2. 2
    Sii meno impegnato. Se corri avanti e indietro tutto il giorno, dormendo quando puoi, non riuscirai mai a riposarti come si deve. Dovresti cercare di ridurre alcune attività in modo da dare al tuo corpo la possibilità di rilassarsi e stare al passo. Gli impegni serali dovrebbero essere specialmente evitati, poiché sono quelli che hanno un maggiore impatto sul sonno.
    • Cerca di capire cosa puoi eliminare dalla tua vita. C'è qualche impegno da cui ti puoi sbarazzare? Decidi cos'è che ti procura più stress.
    • Mantieni inalterate le attività più salutari della tua routine quotidiana.
  3. 3
    Sii consapevole di ciò che funziona e di ciò che non funziona. Ognuno ha dei differenti bisogni fisici e di riposo, quindi la domanda su come risvegliarsi correttamente avrà diverse risposte per chiunque. Pensa alla tua vita, alle tue abitudini uniche e alle tue routine quotidiane. Stabilisci quali sono quelle che hanno un impatto positivo e quelle che hanno un impatto negativo sul tuo sonno e sulla tua veglia.
    • Tieni un diario delle tue abitudini notturne, e prendi nota di quelle positive e negative.
    • Annota come ti senti la mattina dopo aver fatto alcuni cambiamenti. Col tempo, riuscirai a determinare cosa funziona e cosa invece no.
  4. 4
    Fai del buon risveglio una priorità di vita. Molte persone si sentono frustrate quando vanno a dormire presto, si svegliano, e si sentono ancora assonnate. Dopo anni di certe cattive abitudini, è impossibile cambiarle da un giorno all'altro; ma se rendi lo svegliarti in tempo una priorità, riuscirai in breve tempo a cambiare le tue abitudini quotidiane in modo da migliorare il tuo stile di vita ed i tuoi bisogni fisici.
    Pubblicità

Consigli

  • Non guardare la TV subito prima di andare a letto.
  • Prova a succhiare un limone al mattino per darti una rapida sveglia.
  • Prova a tenere la sveglia dall'altra parte della stanza.

Pubblicità

Video
Quando usi questo servizio alcune informazioni potrebbero essere condivise con YouTube.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Disturbi del Sonno
Sommario dell'ArticoloX

Se hai difficoltà a svegliarti, prova a posizionare la sveglia lontano dal letto, in modo da doverti alzare del tutto per spegnerla. Puoi anche dormire lasciando le tende o le persiane aperte; la luce naturale che entrerà nella stanza al mattino segnalerà al tuo cervello che è ora di svegliarsi. Una volta in piedi, cerca di riattivarti: bevi qualcosa che contiene caffeina, come caffè o tè, fai una doccia o un po' di esercizio fisico. Un altro modo per svegliarsi più facilmente è cambiare la routine mattutina: fai dei programmi con un amico o usa una ricompensa per convincerti a uscire dal letto, come una colazione speciale, il tuo podcast preferito o della musica. Infine, cerca di mantenere una routine sonno-veglia costante; il tuo ritmo circadiano funzionerà molto meglio se vai a letto e ti alzi sempre alla stessa ora. Con il tempo, il corpo si abituerà a quegli orari e sarà più facile addormentarsi e svegliarsi con regolarità. Se vuoi imparare come sentirti più sveglio durante il giorno, continua a leggere l'articolo!

In altre lingue
Questa pagina è stata letta 3 250 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità