Come Ritagliare le Immagini

Ritagliare le fotografie è una cosa che può migliorare molto le tue foto, oppure rovinarle del tutto. Che sia per enfatizzare il soggetto di una foto o solo rimuovere un elemento indesiderato dalla foto, ci sono molte semplici vie per ritagliarsi la strada lontano dal disastro. Ecco un paio di cose che vorrai tenere a mente quando ritagli un'immagine.

Metodo 1 di 2:
Ritagliare una Immagine

  1. 1
    Trova un programma che ti farà tagliare l'immagine. È impossibile ritagliare un'immagine stando solo su internet; per poterla ritagliare dovrai salvare l'immagine sul tuo disco rigido, aprirla usando un programma di formattazione foto o testo, e manipolarla da lì. Quelli che seguono sono tutti programmi coi quali puoi ritagliare un'immagine:
    • Preview
    • Adobe Photoshop
    • Adobe Illustrator
    • Microsoft Word
    • Molti altri
  2. 2
    Ritaglia usando una scorciatoia. Puoi ritagliare nella maniera lunga - andando in un menu e trovando lo strumento ritaglia - o premendo un paio di tasti sulla tastiera. Nota: le scorciatoie per i programmi sono tutte diverse, non c'è un comando ritaglia uniforme. .
    • Scorciatoia per Preview: "command + k"
    • Scorciatoia per Adobe Photoshop: "c"
    • Scorciatoia per Adobe Illustrator: "Alt + c + o"
  3. 3
    Ritaglia nel modo lungo. Non è l'ideale per un ritaglio veloce, ma ti porterà dove devi essere. Se una scorciatoia di un programma che stai usando non funziona, prova a ritagliare usando i seguenti metodi:
    • Preview: Clicca e trascina la porzione che vuoi ritagliata, poi naviga su and drag the portion you want cropped, then navigate to Tools → Crop.
    • Adobe Photoshop: Seleziona lo strumento ritaglia, clicca e trascina la porzione da ritagliare, e premi Invio/Return sulla tastiera, o Commit.
    • Adobe Illustrator: Clicca e trascina la porzione da ritagliare, poi naviga su Oggetto → Maschera di Ritaglio → Crea.
    • Microsoft Word: Seleziona l'immagine da ritagliare, clicca sullo strumento Ritaglia della toolbar Immagine, e trascina l'area che vuoi ritagliare.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Come fare i Ritagli ad Arte

  1. 1
    Prova a "ritagliare" la foto quanto puoi quando la stai ancora scattando. Se stai facendo una foto ad un amico, falla al tuo amico, non a lui e alla fine della strada. Così non dovrai tagliare molto della foto quando ci ritorni per modificarla dopo averla caricata.
  2. 2
    Ricorda la regola dei terzi quando componi una foto. Non è esattamente uguale a quella della sezione aurea che è più applicabile alla pittura che alla fotografia.[1]
  3. 3
    Salva l'immagine iniziale in modo da poter ritagliare in più modi diversi. Lavora sempre su una copia, in modo da poter sempre ritornare alla tua immagine e farci qualcos'altro, se ti capita di avere nuova/altra ispirazione.
  4. 4
    Sbarazzati dello spazio vuoto. Tornando all'amico e la strada: la strada è una grossa parte di spazio vuoto. Ritaglia l'immagine in modo che la persona prende una buona parte dell'inquadratura, lasciando appena un po' di sfondo per stabilire il contesto.
  5. 5
    Sappi quando non ritagliare. A volte, devi lasciare parte della foto lì, in modo che l'immagine abbia contesto.
  6. 6
    Considera cosa farai con l'immagine. La stamperai, o la terrai sul web. Vorrai decisamente più pixel con cui lavorare se vuoi stampare l'immagine, mentre un'immagine che resta sul web in generale richiede meno pixel.
  7. 7
    Chiediti sempre qual'è il senso dell'immagine. Ritagliala appropriatamente. Come nella scrittura, può essere utile rimuovere tutto il superfluo e le informazioni estranee. Ritagliale via in modo che quello che resta sia la pura espressione di quello che vuole essere l'immagine.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Software
Questa pagina è stata letta 2 775 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità