Dopo aver aperto una bottiglia di Prosecco, champagne o spumante, parte dell'effervescenza tende a scomparire. La porzione frizzante del vino è anidride carbonica dissolta, allo scopo di incrementare gli aromi e ridurre la dolcezza. Gli esperti in materia sostengono che non siano molti i modi per ritappare una bottiglia di champagne con la garanzia di prolungarne la bontà. Leggi il tutorial per saperne di più.

Passaggi

  1. 1
    Versa lo champagne subito dopo averlo aperto.
  2. 2
    Dopodiché riponilo immediatamente in un cestello del ghiaccio o in frigorifero. Se hai intenzione di finire la bottiglia entro breve tempo, non è necessario tapparla.
  3. 3
    Tienila al fresco. L'unico metodo realmente efficace nel conservare gli aromi dello champagne è il freddo, riponilo quindi in frigorifero o nel cestello del ghiaccio. Scaldandosi, il liquido rilascia il gas contenuto.[1]
  4. 4
    Chiudi la bottiglia con un apposito tappo per champagne (champagne stopper). Esegui una ricerca nel web o in un negozio specializzato, un tappo per la chiusura dello champagne è dotato di un'apposita guarnizione in gomma ed ha un costo normalmente esiguo (circa 5 euro). Una volta tappato, lo champagne potrà essere conservato fino a 3-5 giorni.[2]
  5. 5
    Non tappare la bottiglia con il tappo in sughero originale. Se manterrai la bottiglia al freddo, potrai lasciarla aperta, o infilare un cucchiaio di metallo nel collo della bottiglia. Alcuni studi hanno dimostrato che i sapori permangono più a lungo, rispetto a quando la bottiglia viene coperta con la plastica o con il tappo.
  6. 6
    Bevi il tuo vino il prima possibile. Il gas continuerà a disperdersi col passare del tempo. Il rilascio di gas potrebbe causare un aumento del livello di dolcezza del vino. Bevilo entro 3-5 giorni dall'apertura.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Cestello del ghiaccio
  • Ghiaccio
  • Frigorifero
  • Tappo per chiudere lo champagne (champagne stopper)
  • Cucchiaio metallico

wikiHow Correlati

Come

Accendere un Barbecue a Carbonella

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Conservare la Menta Fresca

Come

Attenuare la Sensazione di Bruciore Causata dal Peperoncino

Come

Conservare le Pannocchie

Come

Mangiare con le Bacchette

Come

Essiccare la Salvia

Come

Aprire una Scatoletta senza Apriscatole

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Affilare un Coltello

Come

Congelare il Latte

Come

Bollire l'Acqua

Come

Scongelare i Gamberi Surgelati
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 082 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 6 082 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità