Come Riuscire a Stare Svegli per Tutta la Nottata

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 12 Riferimenti

In questo Articolo:Restare Sveglio e AttentoRestare Ottimista e PreparartiMigliorare lo Spazio di Lavoro e Limitare le Distrazioni

Esistono molte ragioni per passare di tanto in tanto una notte in bianco: devi studiare per un esame o finire un compito, o magari fare una maratona di film. In alcuni casi, può essere utile stare in piedi tutta la notte quando hai bisogno di riprogrammare il ciclo sonno-veglia dopo un viaggio all'estero. Qualunque sia il motivo, non si tratta di un metodo facile per tutti e richiede una certa pratica affinché sia sicuro ed efficace.

Parte 1
Restare Sveglio e Attento

  1. 1
    Muoviti. Fai un movimento semplice, come battere i piedi a terra. Se diventa un'abitudine, potrebbe salvarti dal sonno nei momenti finali più terribili e mantenerti sveglio senza subire distrazioni.[1]
  2. 2
    Concediti qualche pausa. Evita di andare incontro a un calo energetico e motivazionale scandendo il ritmo di lavoro: per esempio, prova a stare concentrato per 40-55 minuti e fai un'interruzione di 5-20 minuti o una passeggiata veloce in una zona sicura e ben illuminata.[2]
  3. 3
    Guarda un film horror. Concediti una tregua per vedere qualche passaggio di un film horror se pensi che abbia un effetto positivo sul tuo rendimento. I film dell'orrore possono tenerti sveglio, ma non guardarli se rappresentano una distrazione. Ti basta vederne un pezzo durante una pausa di 5-20 minuti.[3]
  4. 4
    Evita la caffeina, se puoi. Probabilmente il consumo di tè e caffè ti sembrerà la soluzione ideale, ma anche se può aiutarti a restare sveglio, subirai un calo di energie il giorno successivo (magari durante l'esame o la riunione per cui ti sei preparato). Piuttosto, prova a mantenerti idratato bevendo acqua.[4]
    • Bevi due bicchieri di acqua ghiacciata ogni 30 minuti. Se fredda, non solo ti aiuterà a tenerti sveglio, ma ti indurrà ad alzarti per andare a svuotare la vescica.
    • Anche le tisane deteinate ti aiutano a rimanere sveglio grazie al forte contenuto di erbe.
  5. 5
    Mangia cibi ricchi di proteine per mantenerti carico. I panini, il formaggio e altri derivati del latte ti permetteranno di restare attento. Le pietanze che contengono zuccheri possono farti sentire sveglio per un po' di tempo, ma alla fine produrranno un calo di energie e avrai sonno. Le mele mantengono stabile l'indice glicemico consentendoti di rimanere sveglio più a lungo. È meglio un frutto o un alimento sano al posto dei cibi ricchi di zuccheri.[5]
    • Evita di fare una cena abbondante quando vuoi rimanere sveglio tutta la notte, altrimenti ti sentirai pigro e assonnato. Mangia qualcosa di leggero e salutare, come un frullato.
    • Evita l'alcool, perché causa sonnolenza.
  6. 6
    Ascolta un po' di musica metal. Forse non ti piacerà, ma i suoni aggressivi e il ritmo sincopato ti terranno sveglio. Dai preferenza ai brani strumentali in modo da non distrarti pensando ai testi. In questo modo, eviterai di farti cullare e addormentarti.
    • Se altre persone dormono vicino a te, è chiaro che dovrai tenere il volume basso. Se necessario, usa le cuffie.
  7. 7
    Stringi e massaggia le orecchie. Sul padiglione auricolare esistono alcuni punti di pressione che, se stimolati, inviano segnali elettrici al cervello. Esercitando un po' di pressione sulla punta dell'orecchio, puoi alleviare la tensione lungo la schiena e alle spalle. Premendo la parte superiore e centrale dell'orecchio, puoi diminuire il dolore a carico delle articolazioni. Con questo metodo ti sentirai più sveglio e in forma.[6]

Parte 2
Restare Ottimista e Prepararti

  1. 1
    Assicurati di non avere altra possibilità se non rimanere sveglio. Non dovresti stare in piedi tutta la notte perché hai bisogno di studiare. Il sonno è la fase durante la quale ha luogo il processo di rielaborazione dei ricordi, quindi privandoti del riposo notturno, puoi pregiudicare l'acquisizione delle informazioni da parte del cervello. Nella maggior parte dei casi, la scelta migliore è dormire meno piuttosto che niente.[7]
    • Per non pregiudicare la salute, non rimanere sveglio per due notti intere di fila. Fallo il più raramente possibile.
  2. 2
    Pensa in modo positivo. I pensieri come "Ho quasi finito", "Non è così difficile", "Riuscirò a vedere l'alba" o "Prenderò un bel voto" possono decisamente aiutarti. La negatività non fa altro che compromettere il rendimento, perciò cerca di lodarti per il tempo e l'impegno dedicato.[8]
  3. 3
    Concediti una ricompensa ogni volta che raggiungi un risultato. Puoi decidere di premiarti ogni volta che superi determinati traguardi nel corso della nottata. Ad esempio, se resti sveglio per terminare un compito, puoi concederti un po' di cioccolato o una breve pausa su Netflix. Con questi piccoli espedienti sarai motivato a raggiungere gli obiettivi che ti sei posto per la notte.
  4. 4
    Prova a schiacciare un pisolino al pomeriggio. Ti permetterà di avere più energie durante la notte. Se puoi, riposati per due o tre ore e limita qualsiasi distrazione durante la siesta. Se usi le lenti a contatto, assicurati di toglierle, altrimenti potresti rovinare la vista e dormire male.[9]
    • Programma una sveglia se vuoi fare un pennichella durante la tua nottata in bianco. Non dormire più di 20 minuti, altrimenti in seguito potresti sentirti assonnato. Tieni presente che se ti appisoli durante la notte, rischi di non svegliarti più, quindi è meglio evitare. Il pisolino pomeridiano dovrebbe bastare per fare tutta una tirata fino al mattino seguente.

Parte 3
Migliorare lo Spazio di Lavoro e Limitare le Distrazioni

  1. 1
    Spegni tutti i dispositivi. Allontanati dal cellulare, dalla TV e da altri apparecchi elettronici. Non navigare in Internet.[10]
    • Scarica un'applicazione che blocca i siti web che possono distrarti, come SelfControl. Puoi anche disattivare la connessione wi-fi se Internet costituisce una fonte di distrazione. Non riaccenderlo finché non avrai terminato il tuo lavoro.[11]
    • Attiva la modalità aereo sul cellulare in modo da ricevere i messaggi in arrivo quando potrai leggerli.
  2. 2
    Lavora con le finestre aperte. L'aria fredda aiuta a rimanere svegli, mentre quella calda concilia il sonno. Pensa alle notti in cui non sei riuscito a dormire per il freddo e a quanto è facile, invece, addormentarsi in un ambiente caldo e accogliente. Se noti che il freddo ti mantiene sveglio, puoi anche andare in bagno e spruzzarti un po' di acqua fredda sul viso.
    • Non tutti sono più vigili al freddo e hanno sonno quando fa caldo. Per alcune persone è vero il contrario. Scegli la soluzione più adatta alle tue esigenze.
  3. 3
    Non lavorare in un luogo confortevole. Evita di organizzare lo spazio di lavoro sul letto, sul divano o sul pavimento. Scegli un tavolo e una sedia scomoda e rigida, altrimenti sarai tentato di chiudere gli occhi. Più è comoda la posizione, più difficoltà avrai a concentrarti. Se puoi, trova un posto lontano dalla zona in cui dormi abitualmente per non cedere alla voglia di stenderti sul letto. Inoltre, cerca di stare con altre persone in modo da sentirti in imbarazzo se dovessi addormentarti sulla sedia.
  4. 4
    Stai dritto con la schiena. Fai attenzione a non curvarti! Quando sei stanco, il corpo tende a piegarsi in posizione fetale. Tuttavia, per rimanere sveglio e sentirti meglio, siediti mantenendo la schiena dritta.
    • Prova a sederti in punti diversi della stanza.
    • Non stenderti sul letto con gli occhi chiusi. Ti addormenterai e comincerai a fare sogni folli in cui ti convincerai di aver terminato il lavoro.
  5. 5
    Conosci i tuoi limiti. Se non riesci nemmeno a ricordare quello che hai appena letto o se la testa comincia a ciondolare, vuol dire che devi dormire. A volte, è meglio fare 3-4 quattro ore di sonno e continuare il lavoro al mattino piuttosto che ritrovarsi in pieno stato confusionale il giorno dopo.[12]

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Altro

In altre lingue:

English: Pull an All Nighter, Español: pasar la noche en vela, Deutsch: Die Nacht durchmachen, Português: Virar a Noite Acordado, Русский: учиться ночью, Français: réussir à passer une nuit blanche, 中文: 成为熬夜达人, Čeština: Jak zůstat vzhůru celou noc, Nederlands: Een nachtje doorhalen, Bahasa Indonesia: Begadang yang Efektif, Tiếng Việt: Thức trắng đêm, ไทย: กระตุ้นตัวเองให้ตื่นตลอดคืน, العربية: السهر طوال الليل, 한국어: 밤새는 방법, 日本語: 徹夜をする

Questa pagina è stata letta 175 786 volte.
Hai trovato utile questo articolo?