Come Riutilizzare e Riciclare Vecchi CD e DVD

Non buttare in discarica i vecchi CD e DVD. Fanne un uso più efficiente e duraturo. Riutilizza quelli che non ti servono più in maniera creativa e interessante.

Passaggi

  1. 1
    Prolunga la vita utile e l'efficienza dei tuoi CD e DVD. Sia che li usi per scopi di archiviazione, per scambiare dati con gli amici o per guardare film, ci sono accorgimenti utili per ricavarne il massimo e farli durare a lungo:
    • Tieni CD e DVD lontano dal calore e dalla luce solare diretta. La luce e il calore possono sciogliere o deformare i dischi.
    • Conserva CD e DVD dentro le loro custodie. Se li lasci in giro privi di custodia possono rigarsi o graffiarsi. Prendi l'abitudine di riporre sempre CD e DVD nella loro custodia dopo l'uso. In questo modo non solo saranno protetti, ma anche molto più facili da ritrovare.
    • Usa dischi di alta qualità. Se devi immagazzinare fotografie, per esempio, impiega DVD e CD per uso fotografico di alta qualità. Dureranno di più e correrai meno rischi di perdere i tuoi dati.
    • Usa DVD al posto di CD per archiviare dati. Ridurrai il numero di dischi occorrenti, dato che un DVD ha una capacità 6 volte superiore a quella di un CD.
    • Usa CD e DVD riscrivibili quando possibile. In questo modo potrai aggiungere dati svariate volte, estendendo la vita utile del disco.
  2. 2
    Non acquistare nuovi DVD per i film o CD per la musica. Ci sono altri modi per fare ordine tra i tuoi DVD e scoraggiare la produzione di un numero eccessivo di copie:
    • Noleggia i DVD.
    • Acquista DVD usati dai negozi di noleggio, a una frazione del costo nominale.
    • Compra CD musicali di seconda mano.
    • Quando acquisti DVD e CD di seconda mano, comprali sempre da venditori affidabili e controllali sempre in buone condizioni di luce per accertarti che non presentino rigature.
    • Cerca sul web siti per lo scambio di CD.
  3. 3
    Reimpiega CD e DVD vecchi e non più interessanti in lavori artigianali. Le possibilità sono molte; ecco alcune idee. Invece di gettarli via, approfitta di questa opportunità per risvegliare il tuo genio creativo:
    • Usali come sottobicchieri. Decorali con perline e adesivi e incollaci sotto del feltro. Oppure decorali con dei pennarelli. Possono essere ideali per circoli, caffè e bar sfiziosi perché puoi disegnarci sopra loghi e marchi.
    • Puoi usare come sottobicchieri anche i floppy da 3,5”. Per dargli un tocco speciale applica delle gocce di colla o silicone alla faccia inferiore, in modo che il sottobicchiere sia leggermente sollevato dal piano del tavolo.
    • Usali come decorazioni per finestre. Appendi un CD o DVD per mezzo di fili trasparenti, da rammendo o da pesca. Decora il disco, se preferisci, oppure lascialo com'è. La luce del sole verrà riflessa dalla superficie del disco, proiettando all'intorno riflessi arcobaleno.
    • Incolla sui dischi ritagli di carta, per trasformarli in pesciolini luccicanti o facce buffe.
    • Crea una scultura mobile usando un certo numero di dischi.
    • Prova a realizzare una scultura usando dei CD.
    • Incolla i dischi a un fondale e usali per decorare una parete.
    • Crea opere d'arte con i dischi.
    • Falli usare ai bambini come tavolozze per la pittura: sono lavabili, adatti a piccole mani, e poi sono allegri e luccicanti.
    • Ricavane un coperchio, incollando nel mezzo la linguetta di una lattina di bibita.
    • Usali per farne degli spaventapasseri. Per mezzo di fili invisibili appendili ad alberi, pali di sostegno ecc. per spaventare uccelli indesiderati e allontanarli dal giardino o dal prato. I raggi multicolori riflessi dei dischi tengono lontani gli uccelli. Per maggiore efficacia, disponi alcuni dischi in modo che muovendosi sbattano tra loro.
    • Usa i dischi come catarifrangenti sui raggi della bicicletta.
    • Incolla sui CD perline e altre piccole chincaglierie per farne oggetti decorativi.
    • Usando più dischi montati su un asse e distanziati tra loro di 0,5-1 mm, realizza una turbina o una pompa di Tesla.
    Pubblicità

Consigli

  • Cerca organizzazioni interessate a riciclare i CD e DVD di cui ti vuoi disfare. Per esempio puoi rivolgerti a enti per la raccolta di fondi, come la Caritas locale, pesche di beneficenza, e simili.
  • Modella i dischi. Se metti per breve tempo i CD o DVD in una pentola con acqua vicina al punto di ebollizione, quando li tiri fuori (stai attento) potrai ritagliarli facilmente con un paio di forbici, ricavando così oggetti di forma varia (per distintivi, decorazioni, ecc.). Stai attento a non lasciarli in acqua troppo a lungo, e tienili d'occhio per tutto il tempo. Questa operazione va fatta esclusivamente in ambienti ben ventilati per evitare possibili danni causati dall'inalazione di sostanze chimiche volatili, che potrebbero essere rilasciate dai dischi.
  • Non tagliare i dischi prima della bollitura. Si romperebbero.
  • Se i tuoi dischi hanno scritte o immagini su un lato, puoi nasconderle incollando due dischi faccia a faccia. Un sigillante al silicone è molto adatto, e tiene i dischi bene incollati tra loro anche se lasciati all'aria aperta.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non riscaldare i CD nel forno a microonde – potrebbero emettere vapori tossici.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Hobby & Fai da Te
Questa pagina è stata letta 7 134 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità