Scarica PDF Scarica PDF

Il polistirene espanso, comunemente noto come polistirolo, è una materia plastica e come tutte le materie plastiche deriva dal petrolio ed è creato per durare a lungo. È fatto al 98% di aria e questo lo rende un materiale leggero, isolante e protettivo. Si tratta di un materiale atossico, inerte e non contiene clorofluorocarburi (CFC) o idrofluoroclorocarburi (HCFC). Pur non essendo tossico, è tuttavia molto resistente e, di conseguenza, non va semplicemente abbandonato nell'ambiente o in mare. Per smaltirlo adeguatamente è necessario l'impiego di determinati solventi, altrimenti è un materiale praticamente eterno (si calcola purtroppo che costituisce, per volume, più del 30% della spazzatura che riempie le discariche di tutto il mondo). Se raccolto correttamente può tuttavia essere riciclato all'infinito e trasformato in altri prodotti, proprio come tutte le materie plastiche. In questo articolo è possibile trovare qualche idea per riciclare il polistirolo a casa, cosa possibile e necessaria per la salute della biosfera.

Passaggi

  1. 1
    Evita di comprare il polistirolo. Cerca di usare prodotti alternativi biodegradabili. Per esempio, quando compri le uova controlla che siano confezionate nel cartone e non nel polistirolo.
  2. 2
    Quando l’articolo che hai acquistato è imballato con pezzetti di polistirolo, cerca di riutilizzarli per la tua prossima spedizione. In questo modo non incentivi la domanda di polistirolo. Se non hai in previsione di dover imballare qualcosa in tempi stretti, porta i pellet di polistirolo a uno spedizioniere e regalaglieli.
  3. 3
    Usa i pellet o dei pezzi grossi di polistirolo nelle fioriere come materiale drenante al posto dei sassi pesanti. Funzionano perfettamente per questo scopo. Inoltre, se le fioriere sono molto grandi, risulteranno più leggere. Se non hai i pellet, spezza il polistirolo di imballaggio in segmenti piccoli e infilali nei vasi: farai un po’ di confusione con tutti quelle minuscole palline che andranno ovunque.
  4. 4
    Fai qualche ricerca per trovare il solvente in grado di degradare in modo sicuro il polistirolo. Il d-Limonene e l’olio puro di scorza d’arancia sono riconosciuti come efficaci.
  5. 5
    Conserva il polistirolo in un sacco dei rifiuti finché non sarà del tutto pieno, dopodiché portalo in un negozio tipo “Mail Boxes etc.” Di solito sono lieti di ricevere donazioni di polistirolo che riutilizzeranno per gli imballi delle spedizioni.
  6. 6
    Inventa delle costruzioni di polistirolo.
  7. 7
    Costruisci un supporto per i Cake-Pops o per un bouquet di caramelle.
    Pubblicità

Consigli

  • Usa un pennello per applicare la soluzione come una colla.
  • È un sigillante per i mattoni in terracotta (fra le altre cose). Devi solo dipingerlo e lasciarlo asciugare.
  • Se hai un cartone di uova vuoto, usa delle uova in plastica per contenere piccoli oggetti (come le monete). Infatti puoi metterci dei risparmi di emergenza in caso di un furto in casa - quale ladro cercherebbe in un cartone per le uova?
  • Puoi anche creare un timbro.
Pubblicità

Avvertenze

  • Segui queste istruzioni all’aperto con molto ricircolo d’aria. Potrebbero rilasciarsi delle sostanze tossiche e/o infiammabili come il benzene, l’etilene e lo stirene.
  • Sebbene stia aumentando la sua popolarità come solvente naturale, il d-Limonene è ancora difficile da reperire. Fai delle ricerche online e chiedi ai negozi specializzati.
  • Fai in modo che né il solvente né la soluzione entrino a contatto con le mani; usa dei guanti che non si strappino e che siano completamente chiusi (senza buchi e di tessuto impermeabile).
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Sacchi in plastica per contenere i pezzi di polistirolo da donare
  • Solvente
  • Tazze in polistirolo, materiale da imballaggio, piatti, eccetera
  • Pennelli
  • Guanti
  • Contenitore per conservare la soluzione da 1 l fino a un massimo di 20 l.

wikiHow Correlati

Calcolare le Ore Necessarie al Filtraggio della PiscinaCalcolare le Ore Necessarie al Filtraggio della Piscina
Alzare il pH di una PiscinaAlzare il pH di una Piscina
Eliminare il Troncone di un Albero
Ritrovare degli Oggetti SmarritiRitrovare degli Oggetti Smarriti
Togliere le Macchie dagli Indumenti Bianchi
Scassinare una Serratura con una Forcina
Eliminare e Prevenire le Alghe Verdi in una PiscinaEliminare e Prevenire le Alghe Verdi in una Piscina
Abbassare la Temperatura senza Aria CondizionataAbbassare la Temperatura senza Aria Condizionata
Salvare un Cactus MorenteSalvare un Cactus Morente
Usare un DeumidificatoreUsare un Deumidificatore
Riconoscere e Rimuovere Ogni Chiazza Presente Sulla Tua PiscinaRiconoscere e Rimuovere Ogni Chiazza Presente Sulla Tua Piscina
Rimuovere le Macchie di Deodorante
Uccidere una VespaUccidere una Vespa
Controllare un Motore ElettricoControllare un Motore Elettrico
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 877 volte
Categorie: Casa & Giardino
Questa pagina è stata letta 3 877 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità