Come Rivolgersi al Papa

In questo Articolo:Rivolgersi al Papa per IscrittoRivolgersi al Papa di Persona5 Riferimenti

Il Papa è la più alta autorità nella Chiesa Cattolica e un tale titolo richiede rispetto a prescindere dal fatto che tu sia cattolico o no. Quindi, ci sono specifiche modalità per rivolgersi al Papa, sia per iscritto che di persona. Ecco cosa devi sapere in entrambi i casi

1
Rivolgersi al Papa per Iscritto

  1. 1
    Rivolgiti al Papa come "Sua Santità". Un altro modo accettabile è "Santo Padre".
    • Nota: sulla busta dovresti scrivere al Papa “Sua Santità, ________” con il nome del Papa nello spazio bianco. Per esempio, se stai scrivendo a Papa Francesco, la busta dovrebbe riportare “Sua Santità, Papa Francesco”.
  2. 2
    Mantieni un tono rispettoso. Per tutta la lettera dovresti essere cortese e gentile. Non devi scrivere in maniera forbita, ma dovresti usare il linguaggio che ci si aspetterebbe all’interno di una Chiesa Cattolica.
    • Evita imprecazioni, un linguaggio da strada, dispregiativi e qualunque altra espressione poco cortese.
    • Scrivi tutto ciò di cui hai bisogno o tutto ciò che vuoi dire, ma ricorda che il Papa è una persona molto occupata. Invece di perderti in sproloqui ed adulazioni, faresti meglio a arrivare al dunque una volta espletate le formalità basilari.
  3. 3
    Concludi la lettera in maniera educata. Come cattolico, dovresti chiudere la lettera con una frase del tipo "Ho l’onore di professarmi con profondo rispetto. Il servo più umile ed obbediente di Sua Santità", prima di scrivere il tuo nome.[1]
    • Se non sei cattolico puoi cambiare la chiusura con qualcosa tipo "Con ogni migliore augurio a Sua Santità, cordialmente", seguito dalla tua firma.
    • Qualcosa di semplice come "Con i migliori saluti. Cordialmente" e la tua firma dovrebbe andare altrettanto bene per un non cattolico che scrive al Papa.
    • A prescindere dalle esatte parole che scegli, il livello di rispetto che dimostri dovrebbe essere, come minimo, lo stesso che dimostreresti a un'altra persona che ricopre un ruolo simile. Chi non segue gli insegnamenti cattolici o non condivide la posizione del Papa dovrebbe comunque riconoscere la sua autorità ed avvicinarsi in maniera rispettosa. Chi segue la Chiesa Cattolica dovrebbe dimostrare il rispetto dovuto alla guida della sua fede sulla Terra.
  4. 4
    Trova l’indirizzo del Vaticano. Se pensi di inviare una lettera per posta tradizionale, l’indirizzo sulla busta è: Sua Santità, Papa Francesco / Palazzo Apostolico / 00120 Città del Vaticano.[2]
    • Nota: devi suddividere l’indirizzo andando a capo in corrispondenza degli slash /.
    • Ecco altri modi per scrivere l’indirizzo:
      • Sua Santità, Papa Francesco PP. / Casa Santa Marta / 00120 Città del Vaticano
      • Sua Santità, Papa Francesco / Palazzo Apostolico / Città del Vaticano
      • Sua Santità, Papa Francesco / 00120 Città del Vaticano
    • Non scrivere "Italia" nello spazio del Paese sulla busta. Il Vaticano è considerato uno Stato indipendente, completamente separato dall’Italia.
  5. 5
    Trova l’indirizzo e-mail e il numero di fax dell’Ufficio Stampa del Vaticano. Se preferisci inviare una e-mail o un fax devi passare attraverso l’Ufficio Stampa. Il Papa non ha un indirizzo e-mail o un numero di fax pubblico.
    • L’indirizzo e-mail è: av@pccs.va[3]
    • Il numero di fax: +390669885373
    • Nota che nessun tipo di contatto raggiunge direttamente il Papa, ma la corrispondenza alla fine gli verrà consegnata attraverso questi uffici.

2
Rivolgersi al Papa di Persona

  1. 1
    Rivolgiti al Papa con "Santo Padre”. Altri appellativi appropriati sono "Sua Santità" e "Sommo Pontefice".[4]
    • “Sua Santità” e “Santo Padre” sono entrambi il titolo e la posizione del Papa nella Chiesa. Dovresti rivolgerti a lui solo con questi titoli piuttosto che con il suo nome quando parli con lui faccia a faccia.
  2. 2
    Alzati e applaudi al Papa quando entra nella stanza. La quantità di applausi dipende dalla sede, ma dovresti sempre stare in piedi in segno di rispetto quando il Papa cammina nella stanza in cui ti trovi.[5]
    • Di solito, se la sede è una piccola stanza con poca gente, l’applauso è contenuto e cortese.
    • Per le sedi molto grandi, come uno stadio, un applauso forte e addirittura delle grida sono appropriate.
  3. 3
    Inginocchiati quando il Papa si avvicina. Se il Papa si rivolge a te direttamente, dovresti piegare il tuo ginocchio destro fino a terra.
    • Non è necessario farti il segno della croce, come quando ti inginocchi per ricevere l’Eucaristia, ma dovresti stare in ginocchio. La genuflessione è un segno di rispetto.
  4. 4
    Bacia il suo anello, se è appropriato. Se sei cattolico e il Papa ti offre la sua mano, è opportuno che tu baci rispettosamente il suo anello Piscatorio, conosciuto anche come Anello del Pescatore, che è tradizionalmente indossato dal Papa.
    • D’altra parte, se il Papa ti porge la sua mano e tu non sei cattolico, non sei obbligato a baciare l’anello. Puoi semplicemente stringergli la mano.
    • L’anello Piscatorio è il simbolo e il sigillo del suo ufficio. Baciandolo mostri allo stesso tempo rispetto e sincera riverenza verso la persona che detiene questo potere.
  5. 5
    Parla in maniera rispettosa, chiara e concisa. Pianifica cosa vuoi dire in anticipo, così non incespicherai nelle tue parole. Mantieni un tono cortese e rispettoso per tutto il tempo.
    • Inizia presentandoti. Dì il tuo nome e qualcosa di importante o di conveniente su di te.
    • Se vai in Vaticano per un motivo specifico o desideri ottenere udienza per uno scopo preciso, dovresti dirlo.
    • Il Papa guiderà la conversazione e dovresti lasciarglielo fare. Rispondi in modo conciso e diretto, parla con voce chiara e alta in modo che ti possa sentire.
  6. 6
    Alzati quando il Papa se ne va. Non appena il Papa si alza, devi farlo anche tu. Aspetta che sia uscito dalla stanza prima di tornare a sederti o di prestare attenzione a qualunque altra cosa.
    • L’applauso non è sempre necessario alla fine di un evento o di una udienza, ma se ti trovi tra la folla e questa inizia ad applaudire, fallo anche tu se vuoi.

Consigli

  • Vestiti per l’occasione se stai per incontrare il Papa in persona. Se stai progettando di andare ad un evento ufficiale al quale il Papa sarà presente, o se sei stato invitato ad un’udienza, dovresti indossare il tuo abito migliore in segno di rispetto. Gli uomini dovrebbero essere in completo, cravatta e scarpe lucide. Le donne dovrebbero indossare un tailleur o un abito discreto, con le braccia coperte e le gonne sotto al ginocchio.
  • D’altra parte, se stai andando ad un raduno di massa o semplicemente a vedere il Papa che passa con la “papamobile”, puoi vestirti normalmente. I tuoi abiti dovrebbero comunque essere modesti e di buon gusto.
  • Puoi anche contattare l’Ufficio Stampa del Vaticano per telefono. Il numero ufficiale internazionale è +390669881022. Ovviamente non potrai parlare direttamente al Papa chiamando questo numero.
  • Il Papa ha anche un account Twitter. Non dovresti aspettarti che risponda a tutti i tweet, ma lo puoi seguire su: https://twitter.com/pontifex.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Religione

In altre lingue:

English: Address the Pope, Español: dirigirse al Papa, Deutsch: Den Papst ansprechen, Português: Se Dirigir ao Papa, 中文: 与教皇取得联系, Français: vous adresser au Pape, Русский: следует обращаться к Папе Римскому, Bahasa Indonesia: Menyapa Paus (Pemimpin Tertinggi Gereja Katolik)

Questa pagina è stata letta 188 893 volte.
Hai trovato utile questo articolo?