Come Rompere con Qualcuno il Giorno di San Valentino

Se credi che bisogna sempre trovare il momento più adatto per fare le cose, il giorno di San Valentino ti sembrerà la scelta peggiore per rompere con una persona e chiudere un rapporto. D'altra parte, il fatto che sia il giorno di San Valentino può essere la goccia che fa traboccare il vaso per un rapporto che, per quanto ti riguarda, non sta più in piedi. Poiché ti tocca essere romantico e amorevole con la tua compagna, potresti essere preoccupato di fare o dire qualcosa che finirebbe per ferire seriamente i suoi sentimenti, se cercassi di ingannarla facendole credere che la vostra storia possa avere un futuro quando non è così. Infatti, gli studi dimostrano che San Valentino è un giorno che molte coppie scelgono per far finire la loro storia, con il 47 per cento che scelgono proprio questo giorno per lasciari.[1] Con un po' di tatto e un piano ben congeniato, puoi lasciare la tua compagna durante il giorno più romantico dell’anno.

Passaggi

  1. 1
    Chiarisciti le idee circa la ragione per la quale vuoi rompere. Il primo sintomo che annuncia la fine di una relazione e quando una delle parti non prova più quell’intensa passione che un tempo li legava. Tuttavia, è importante che tu esamini le tue ragioni, per trovare delle motivazioni plausibili che ti consentano di tirarti fuori dal rapporto senza ferire la tua compagna.
    • Scrivi tre ragioni per le quali vuoi rompere. Se hai molte ragioni per terminare il rapporto, ti sarà più difficile analizzarle per fare un piano che ti permetta di far finire la storia senza pagarne le conseguenze, ma puoi esaminare i motivi e cercare di trovare un filo comune che li accomuni. Anche se hai cinquanta ragioni per volerla lasciare, scegline tre principali che siano evidenti, e usale come riferimento.
    • Cerca un elemento comune tra le ragioni per stabilire un tema principale. Ad esempio, se la tua compagna ha un atteggiamento negativo, si prende gioco degli altri e parla alle spalle altrui, devi concludere che la vera ragione per la quale vuoi rompere è la negatività che lei sta portando nella tua vita. Tuttavia, se non c’è più chimica tra di voi, avete degli orari conflittuali o forse c’è un’altra persona, potrebbe essere uno di quei casi nei quali s’incontra la persona sbagliata al momento sbagliato.
  2. 2
    Cerca di capire perché hai scelto il giorno di San Valentino per rompere. È perché non puoi sopportare l’idea di passare quel giorno a fingere di amare una persona per la quale non provi più niente? È perché non vedi la tua compagna da molto e non hai avuto occasione di parlarle prima? Oppure avete fatto dei piani che ti costeranno parecchio e non sai se vuoi spendere tutto quel denaro per un rapporto che consideri finito? Forse, pensi sia il giorno adatto per lasciarla in modo da consolarla con il fatto che in giro ci siano tante coppie innamorate e che anche lei potrà trovare la felicità con qualcun altro. Per alcune persone, è come svegliarsi da un letargo durato mesi; è una festa che incinta al cambiamento quasi quanto il nuovo anno, e quindi fa venir voglia di andare oltre. Potrebbe non venirti in mente di rompere a San Valentino, finché non arriverà proprio quel giorno e starai osservando le altre coppie felici, capendo d’un tratto di non essere più felice con la tua compagna. Qualunque siano le tue ragioni, cerca di capire se San Valentino è davvero il giorno giusto per lasciarla.
    • Le liti sono molto comuni a San Valentino, soprattutto quando una dei due partner è una persona romantica e l'altro è cinico, considera questa festa come una trovata pubblicitaria e la detesta. Questo può facilmente dar luogo a lunghe riflessioni circa la direzione del rapporto in generale e la compatibilità di coppia. È interessante notare che, spesso è il più romantico tra i due a decidere di troncare il rapporto a San Valentino, perché sente che la giornata non si sta svolgendo in modo perfetto come sperava –– è una cosa della quale tener conto![2]
  3. 3
    Decidi a che ora del giorno farai scoppiare la bomba. La sera di San Valentino è solitamente il momento peggiore per rompere. A tarda sera, le coppie vanno a cena o a qualche appuntamento — non è assolutamente il momento adatto per far sapere alla tua compagna che è appena diventata single. Tuttavia, rompendo con qualcuna di mattina la lascerai a commiserarsi per tutta la giornata, e potrebbe avere delle ripercussioni negative anche sulla tua vita (ad esempio, la tua nuova ex potrebbe mettersi a telefonarti per tutto il giorno, o venire al tuo ufficio per parlare della rottura). Piuttosto che scegliere tra "giorno" o "notte" pensa agli orari di entrambi. Quand’è che avrai più tempo a disposizione per discutere a lungo della rottura, cercando però di evitare che la conversazione coincida con il culmine del romanticismo durante la festa? Oltre ciò, la tua ragazza di solito è più razionale o di mentalità aperta di mattina o di sera? Trova un momento durante il giorno di San Valentino, quando pensi che lei possa prendere la notizia nel migliore dei modi (sempre s’è possibile ipotizzare che lo faccia).
    • Se avevi già prenotato o fatto dei piani per fare qualcosa insieme, suggeriscile che sei lieto di organizzarti in modo da far andare una sua amica o suo fratello al tuo posto, dopo che l’avrai lasciata. Almeno potrà comunque cenare fuori o distrarsi in altro modo. Giudica il valore di questo suggerimento secondo la persona e il contesto; potresti anche essere tu quello che sceglie di uscire con qualcun’altra (in modo platonico) per la serata!
  4. 4
    Scegli un posto poco romantico. Purtroppo, anche i vostri rigatoni sono conditi di romanticismo a San Valentino, quindi trovare un posto poco romantico potrebbe essere molto difficile. Evita i ristoranti accoglienti che saranno strapieni di coppie che amoreggiano per festeggiare. Inoltre, posti come i cinema, le caffetterie, la spiaggia, monumenti storici o statue con connotazioni romantiche (come gli edifici storici di Verona) sono posti da evitare come la peste. Altri luoghi da evitare includono la casa, l'ufficio, il matrimonio di qualcuno, a casa di un parente, in auto o tramite sms. Anche se potrebbe sembrare altrettanto rischioso, l'unico posto sicuro per rompere a San Valentino è all’aperto, in posti come parchi comunali o qualsiasi altra zona pubblica dove si possono evitare le coppiette felici, i grandi cuori rossi e le rose che addobbano tutto il paesaggio. Altre tattiche da provare sono una passeggiata lungo una spiaggia o nel bosco, una caffetteria alla mano o anche casa sua se sei preoccupato che possa prenderla molto male.
  5. 5
    Prepara la tua mossa. Scegli una ragione plausibile per la quale vuoi far finire la vostra storia e trova un modo per spiegarglielo educatamente. Cerca di decidere dove e quando vuoi farlo. Dovresti preparati un bel discorso prima del giorno fatidico, poiché questa potrebbe essere la rottura più scabrosa di tutte quelle che hai affrontato nella tua vita:
    • Scrivi la ragione per la quale vuoi rompere in modo conciso e diretto. Non essere crudele e non criticare il carattere o la personalità della tua compagna (anche se la ragione per la quale vuoi troncare il rapporto è a causa della sua personalità), ma assicurati che lei capisca che stai rompendo e il motivo per cui lo fai. Ad esempio, se vuoi rompere con la tua ragazza e il motivo è il suo carattere disfattista, dille che è necessario che vi prendiate una pausa perché il rapporto sta avendo un impatto negativo sulla tua vita.
    • Il tuo discorso non dovrebbe durare più di venti minuti. Trascinandolo e facendo delle lunghe riflessioni non otterresti altro che prolungare la cosa e renderla più dolorosa per entrambi. Se la tua compagna già sospetta che hai intenzione di rompere con lei, cerca di essere il più breve possibile. Se questo dovesse essere un fulmine a ciel sereno, potresti voler darle del tempo per digerire la notizia e porti delle domande. Evita comunque di andare avanti per più di un'ora perché dopo sessanta minuti nei quali avrai cercato di farle capire un concetto molto semplice: “La nostra storia è finita,” potrebbero venirle dei dubbi e potrebbe cercare di farti cambiare idea.
  6. 6
    Fai pratica del tuo discorso. Stai davanti allo specchio e recita il tuo discorso. Presta particolare attenzione alle espressioni facciali mentre le dai la notizia. Cerca di avere un'espressione premurosa, interessata, ma cerca anche di concentrarti, di essere serio e costante. Se desideri che la tua futura ex capisca che sei determinato, ma vuoi evitare di ferirla, cerca di far pratica per tutto il tempo che ti occorre fino a quando non senti di essere pronto.
  7. 7
    Sii puntuale quando t’incontrerai con lei per lasciarla. Devi mostrarle del rispetto arrivando in tempo all’appuntamento e andando dritto al sodo. Se lei è in ritardo dalle una quindicina di minuti perché arrivi e poi inviale un SMS per confermare che ha intenzione di venire.
  8. 8
    Devi essere risoluto. Dopo che le avrai comunicato la notizia, attieniti al piano e non permetterle di farti cambiare idea indipendentemente dalla sua reazione. Cerca di ricordare le ragioni per le quali hai deciso di lasciarla e il motivo per cui l’hai voluto fare a San Valentino (e non potevi aspettare nemmeno un altro giorno). Sii forte. Anche se il giorno di San Valentino non è il giorno migliore per dare un taglio ad una relazione, ricorda che dando un taglio netto sarà la cosa migliore per entrambe le parti coinvolte e che con ogni probabilità, non sarete l'unica coppia che si starà lasciando durante quella ricorrenza.

Consigli

  • Prima di lasciarla, vedi se ti è possibile restituire tutta la sua "roba", come vestiti o oggetti personali che potrebbe aver lasciato a casa tua. Inoltre, trova e raccogli la tua di roba ben prima della rottura, così potrai evitare l’imbarazzo di dover raccogliere i tuoi oggetti dopo quell'incontro imbarazzante. Se questo non è possibile, lascia tutti i tuoi oggetti raccolti in un angolo vicino alla porta per evitare di doverli cercare.
  • Cerca di terminare il rapporto su una nota positiva e fai un apprezzamento circa le qualità della tua ex senza darle false speranze per un possibile riconciliamento.
  • Se ti è possibile, aspetta qualche giorno; sarebbe meglio aspettare per rompere fino a quando il giorno di San Valentino non sarà passato. Tuttavia, considera anche che passando un giorno intero a fingere che sei ancora innamorato della tua compagna, potresti finire con il farle più male che bene. La tua frustrazione potrebbe portarti ad avere uno scatto d’ira e il risultato sarebbe per peggiore del porre fine alla vostra storia con un po’ di tatto e diplomazia.

Avvertenze

  • Conosci la tua ex, quindi sei in grado di giudicare quanto sia stabile. Se pensi che lasciandola in un giorno tanto particolare possa minacciare di farsi del male in qualsiasi modo, chiama un suo parente o un amico perché le stia vicino.
  • Cerca di capire che, a dispetto di tutto l’impegno che potresti metterci, farai la parte del cattivo, quindi preparati a una reazione negativa.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Relazioni Interpersonali

In altre lingue:

English: Break up With Someone on Valentine's Day, Español: terminar con alguien en el Día de San Valentín, Русский: расстаться с парнем или девушкой в День святого Валентина

Questa pagina è stata letta 2 615 volte.
Hai trovato utile questo articolo?