Come Ruttare a Comando

In questo Articolo:Deglutendo l'AriaRuttare per Eliminare l'Aria

Hai deciso di imparare a ruttare a comando per eliminare del gas dal tratto digestivo o solo per farti due risate con gli amici? Qualunque sia la ragione, sappi che si tratta di un trucco semplice che si basa sulla contrazione rapida dei muscoli: esercitati a deglutire dell'aria e poi a espellerla con un'eruttazione eseguendo un unico movimento continuo. Valuta di consumare delle bevande gassate per aumentare la pressione dei gas all'interno dello stomaco.

Parte 1
Deglutendo l'Aria

  1. 1
    Mantieni la schiena ben dritta. Puoi restare seduto o in piedi, ma ricordati che la schiena deve essere dritta per garantire la massima distensione dei polmoni. Questo, a sua volta, ti consente di inalare una maggiore quantità di aria aumentando così le possibilità di ruttare durante l'espirazione. Prova a gonfiare il petto mentre espiri, così dilati i polmoni e il rutto sarà più naturale.
  2. 2
    Bevi una bevanda gassata per aumentare la pressione all'interno dello stomaco. Fra i liquidi gassati fanno al caso tuo le bibite, il kombucha, il ginger ale e l'acqua frizzante. La carbonatazione è un elemento indispensabile, perché significa che la bevanda è ricca di piccole bollicine; per tale ragione bere delle bibite equivale, in qualche modo, a deglutire aria. Poco tempo dopo aver bevuto una bevanda gassata l'aria si accumulerà nel tuo stomaco e dovrà essere espulsa sotto forma di rutto. Dovrai aspettare qualche minuto per vedere gli effetti della carbonatazione.
    • Grazie a questa proprietà, le bevande gassate ti aiutano ad alleviare il mal di stomaco e la nausea. Le bollicine risaliranno verso l'alto e si agiteranno contro le pareti gastriche, causando una dilatazione fastidiosa che ti farà sentire la necessità di eruttare. Quando rutti, espelli il gas in eccesso che si trova nel tratto digerente.
    • Cerca di bere direttamente dalla lattina o dalla bottiglia invece di usare, per esempio, una cannuccia, in modo da aumentare la quantità di aria che forzi nello stomaco mentre bevi.
  3. 3
    Deglutisci l'aria. Quando inghiotti aria lo stomaco ha poi bisogno di eliminare del gas; se procedi seguendo la tecnica giusta, puoi imparare a canalizzare questo gas in un possente rutto. Dovresti essere in grado di percepire una certa pressione nella parte inferiore della gola.
    • Se non riesci a deglutire l'aria, prova a chiudere la bocca e pinzare il naso. Questo dovrebbe aiutarti a inghiottire con forza l'aria che si trova nella bocca.

Parte 2
Ruttare per Eliminare l'Aria

  1. 1
    Erutta. Una volta che all'interno dello stomaco si è accumulata sufficiente pressione a causa dei gas, dovresti essere in grado di rilasciarla con un rutto. Quando percepisci l'aria che risale l'esofago verso la gola, apri la bocca e lascia che i gas escano dalla parte posteriore della gola. Cerca di muovere la mascella verso l'alto e il basso per creare un po' di vuoto. Potrebbe essere necessario muovere leggermente il capo e la bocca per trovare la posizione corretta della mascella.
    • Maggiore è la quantità di aria che inghiotti, più potente sarà l'eruttazione. Fai un paio di tentativi per trattenere più aria possibile.
  2. 2
    Impara a ruttare con un movimento unico e fluido. Prova a deglutire l'aria e poi a forzare il rutto in un unico gesto. Con il tempo imparerai come contrarre intenzionalmente i muscoli della gola per ingerire l'aria e ruttarla con un solo movimento.
  3. 3
    Prova a deglutire molta aria, all'inizio, finché non sarai in grado di eruttare a comando. Continua a esercitarti con il movimento di deglutizione: devi sentire la pressione gastrica che aumenta mano a mano che l'aria si accumula; alla fine dovresti percepire un impellente bisogno di eruttare. Asseconda questa necessità e lascia che i muscoli della gola si contraggano per forzare il rutto: questo è ciò che si prova quando si rutta a comando.
    • Mano a mano che migliorerai, il procedimento diverrà più semplice e meno doloroso; non avrai più bisogno di ingoiare troppa aria per ottenere un potente rutto. Continua ad allenarti e vedrai che ce la farai.

Consigli

  • Se hai difficoltà a "ingoiare" l'aria, prova a inspirare e poi a chiudere la trachea o la gola; è importante farlo in modo vigoroso, così parte dell'aria scivolerà lungo l'esofago. Immagina di bere molta acqua e di prendere una boccata d'aria per ingerirla.
  • Se non ami le bevande gassate, bevi ciò che preferisci; cerca però di deglutire anche molta aria.
  • A volte gonfiare o contrarre la pancia mentre si espira potrebbe essere d'aiuto per emettere un rutto.
  • Ci vuole pratica per ruttare a comando. Continua a esercitarti e sarai in grado di farlo in men che non si dica.
  • Prendi un sorso d'acqua e deglutiscilo a bocca aperta per due volte, poi fai dei gargarismi sempre a bocca aperta e ingoia.

Avvertenze

  • Se rutti intenzionalmente troppe volte in una sola occasione, potresti provare un po' di mal di stomaco.
  • Potresti non riuscire a eliminare tutta l'aria in eccesso ruttando: sappi che il tuo organismo la espellerà come flatulenza.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 88 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Trucchi & Scherzi

In altre lingue:

English: Burp on Demand, Español: eructar a propósito, Deutsch: Auf Kommando rülpsen, Português: Arrotar Quando Quiser, Русский: отрыгнуть при необходимости, Français: roter sur commande, Bahasa Indonesia: Beserdawa dengan Sengaja, Nederlands: Boeren op commando

Questa pagina è stata letta 79 847 volte.
Hai trovato utile questo articolo?