Come Saltare il Pollo in Padella

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Pollo Saltato in PadellaGuida Generica

I piatti a base di pollo saltato in padella sono deliziosi, salutari e rapidi da preparare. Inoltre, sono perfetti per saziare una persona o un’intera famiglia e si adattano a tutti i gusti. Se sei interessato, ecco un esempio di ricetta e qualche istruzione generica che puoi seguire.

Ingredienti

  • 450 g di petti di Pollo senza pelle, tagliato a fettine
  • 1 cucchiaio di olio di Semi di Arachidi
  • 2 o 3 spicchi d’Aglio, tritati
  • 1 cucchiaio di Zenzero fresco tritato
  • 1 Cipolla di medie dimensioni, tagliata
  • 300 g di Carote tagliate
  • 1 Peperone rosso, senza semi, tagliato a fettine
  • 300 g di Taccole
  • 400 g di Mais
  • 300 g di Broccoli
  • 2 cucchiaini di Farina di Granturco
  • 240 ml di Brodo di Pollo
  • 60 ml di Salsa di Soia

1
Pollo Saltato in Padella

  1. 1
    Scalda l’olio di semi di arachidi. Versalo in un wok o in una pentola grande e scalda a fuoco medio-alto. Quando sembra diventare lucido, l’olio è abbastanza caldo.
  2. 2
    Aggiungi l’aglio e lo zenzero tritati e lascia cuocere per un minuto.
  3. 3
    Cuoci il pollo. Versalo nel wok in modo che formi uno strato unico e cuocilo finché non imbrunisce. Cerca di non mescolarlo troppo mentre cuoce, ma giralo solo una volta, a metà cottura, per assicurare che entrambi i lati si dorino uniformemente.
    • Il pollo è cotto quando la sua superficie è dorata e il cuore bianco.
    • Prendi un piatto, ricoprilo con della carta assorbente e versaci il pollo, non appena cotto.
  4. 4
    Cuoci le verdure. Se necessario, aggiungi un altro mezzo cucchiaio di olio. Quindi, versa la cipolla, le carote e i peperoni nel wok e lascia cuocere per due minuti. Poi, aggiungi le taccole, il mais e i broccoli.
    • Rigira in continuazione con un cucchiaio di legno finché le verdure non si inteneriscono.
  5. 5
    Prepara la salsa. In una ciotola, versa la farina di granturco, la salsa di soia e il brodo di pollo. Mescola bene per eliminare i grumi di farina.
    • In alternativa, puoi anche aggiungere un cucchiaio di vino di riso o la tua salsa asiatica preferita.
  6. 6
    Versa il pollo cotto nel wok. Aggiungi la salsa e mescola il pollo e le verdure in modo da integrarli bene. Continua a cuocere a fuoco medio finché la salsa non si rapprende un poco.
  7. 7
    Prepara il riso o gli spaghetti giapponesi. Una volta cotti, puoi aggiungerli e mescolarli con il resto, o servirli prima e versarci sopra il misto di verdure e pollo.
  8. 8
    Guarnisci il tutto. Usa gli ingredienti che preferisci – puoi provare con noci tritate (quelle di acagiù sono perfette), scalogno tagliato fine, germogli di soia crudi o erbe aromatiche fresche.

2
Guida Generica

  1. 1
    Prepara il pollo. Per quattro porzioni, usa circa 450 g di petto o cosce di pollo senza pelle. In questo tipo di ricette, solitamente si usano molte più verdure che carne, ma puoi scegliere diversamente.
    • Lava il pollo in acqua fredda, asciugalo con carta assorbente e appoggialo su un tagliere.
    • Elimina ogni traccia di grasso e taglialo a fettine di circa 5 mm di spessore.
    • Per insaporire ulteriormente il pollo, puoi marinarlo in un misto di 1 cucchiaio d’aglio tritato, 1 cucchiaio e mezzo di farina di granturco, 2 cucchiai di salsa di soia, 2 cucchiai di vino di riso o sherry e 3/4 di cucchiaio di sale. Versa il tutto sul pollo e mescola. Lascia riposare in frigorifero per un lasso di tempo dai cinque minuti a un’ora prima di cuocere.
  2. 2
    Decidi quale padella usare. La scelta migliore è il wok. Puoi usare una padella normale, ma non avresti la possibilità di sfruttarne al meglio i lati e potresti rischiare di far cadere gli ingredienti mentre li mescoli.
    • Non comprare un wok anti-aderente, sarebbe pericoloso e inutile per la cottura a fuoco alto. La superficie delle padelle anti-aderenti, infatti, non è fatta per essere scaldata ad alte temperature e, con il wok, si cuoce sempre a fuoco alto.
    • Per mescolare, usa una spatola da cucina che sia leggermente flessibile.
  3. 3
    Scegli le verdure che preferisci senza porti limiti se non quelli dettati dai tuoi gusti. Ci sono cuochi che raccomandano di sceglierne solo 2 o 3 tipi, per evitare di avere un piatto con troppi sapori e anche per risparmiare tempo nella preparazione. Altri, invece, consigliano l’approccio “tutto tranne il lavandino”. Scegli il metodo che preferisci, o semplicemente usa gli ingredienti che hai in quel momento.
    • Cerca di tagliare le verdure in pezzi di uguali dimensioni, sarà più facile evitare che, a fine cottura, alcune siano stracotte e altre semi-crude.
    • Al di là della dimensione dei pezzi, alcune verdure cuociono più in fretta di altre. Separale a seconda dei tempi di cottura e versale nel wok tenendo conto di questi tempi. Ecco una piccola guida che potrebbe esserti utile se hai dei dubbi:
      • I funghi cuociono in 5/10 minuti, a seconda del tipo e della dimensione.
      • Cavolo, spinaci e altre verdure simili hanno tempi di cottura tra i 4 e i 6 minuti.
      • Alle verdure come asparagi, broccoli, carote e fagiolini servono dai 3 ai 5 minuti per essere cotte.
      • Peperoni, piselli, zucchine e zucca sono pronti in soli 2 o 3 minuti.
      • I germogli di soia sono i più rapidi, cuociono in meno di 1 minuto.
  4. 4
    Scegli la salsa che preferisci e dai un tocco originale al piatto. Puoi sceglierne una piccante, dolce, salata o al gusto di noce e trasformare la cena da salutare ma noiosa a esotica e saporita. Puoi comprare una salsa al supermercato o farne una tu. Ecco alcune idee:
    • Salsa di Limone:
      • 60 ml di succo di Limone
      • 1 cucchiaio di scorza di Limone
      • 60 ml di Brodo di Pollo
      • 1 cucchiaio di Salsa di Soia
      • 2 cucchiai di Zucchero
    • Salsa agrodolce:
      • 60 ml di Brodo di Pollo
      • 2 cucchiai di Salsa di Soia
      • 2 cucchiai di Aceto di sidro di mele
      • 1 cucchiaio di Zucchero di Canna
      • 1/2 cucchiaino Peperoncino a scaglie
    • Salsa di arachidi:
      • 4 cucchiai di Burro d’Arachidi
      • 3 cucchiai di salsa di soia Tamari
      • 3 cucchiai di Miele
      • Una radice di Zenzero, sbucciata e tagliata, di circa 2,5 cm
      • 1 spicchio d’Aglio, tritato
      • 1 cucchiaino di Peperoncino a scaglie
      • 1/2 arancia, spremuta
  5. 5
    Scegli il contorno. Solitamente si sceglie una qualche forma di carboidrato per aggiungere sostanza al piatto. Qualunque sia la tua scelta, puoi aggiungerla mescolandola al resto o servirla a parte. Sono molte le possibilità.
    • Riso integrale, probabilmente la scelta più salutare.
    • Riso bianco.
    • Spaghetti giapponesi o cinesi, di riso o frumento.
    • Spaghetti italiani, come i capelli d’angelo.
    • Niente! Se vuoi limitare i carboidrati, questo è un piatto saporito che si mangia benissimo da solo.
  6. 6
    Scegli con cosa guarnire. Aggiungi un tocco di colore o sapore e rendi la presentazione del piatto gradevole.
    • Prova le noci di acagiù tostate o i semi di sesamo, scalogno tagliato fine o peperoncino, germogli di soia crudi o erbe fresche tritate, come coriandolo, prezzemolo o basilico.
  7. 7
    Finito.

Consigli

  • Prova a usare altri tipi di carne, come tacchino o agnello.
  • Per una versione vegetariana del piatto, sostituisci il pollo con il tofu.

Avvertenze

  • Fai attenzione a non scottarti con l’olio e l’acqua bollente.
  • Prima di servire in tavola il piatto, avverti coloro che hanno allergie alimentari. La salsa di soia e quella teriyaki contengono glutine e grano, senza dimenticare che le acagiù e la salsa di arachidi (o salsa satay) potrebbero nuocere a coloro che sono allergici alle noci.

Cose che ti Serviranno

  • Un misurino
  • Un wok o una padella grande
  • Un tagliere
  • Un coltello
  • Uno scolapasta
  • Uno sbuccia patate
  • Un cucchiaio
  • Un vassoio

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Carne

In altre lingue:

English: Make Chicken Stir Fry, Português: Fazer um Refogado de Frango, Español: hacer pollo sofrito, 中文: 制作翻炒鸡肉, Русский: приготовить жареную куриную грудку с овощами, Deutsch: Hähnchen Gemüse Chinapfanne Rezept, Français: préparer un sauté de poulet, Bahasa Indonesia: Membuat Tumis Ayam, Nederlands: Kiproerbak maken, العربية: طهي الدجاج المقلي سريعا, Tiếng Việt: Làm món gà xào rau củ, ไทย: ผัดไก่

Questa pagina è stata letta 4 439 volte.
Hai trovato utile questo articolo?