Come Salvare una Pianta Annaffiata Troppo

In questo Articolo:Verificare che la Pianta sia Stata Annaffiata TroppoCome Trattare le Piante Annaffiate TroppoRavvivare le Piante che Sono State Annaffiate Troppo

Può sembrare strano, eppure è più frequente che una pianta venga annaffiata troppo piuttosto che troppo poco. Molti giardinieri alle prime armi, infatti, mettono un eccessivo zelo nella cura delle loro piante e finiscono per annaffiarle troppo spesso. L'eccesso di acqua può essere pericoloso per una pianta perché le impedisce lo scambio di gas, compreso l'ossigeno, e non le permette di assorbire le sostanze nutrienti di cui ha bisogno. La buona notizia è che generalmente è possibile intervenire per salvare la situazione. Una volta che avrai valutato in che stato si trova la pianta, potrai ricorrere a questi semplici trucchi per ravvivarla.

1
Verificare che la Pianta sia Stata Annaffiata Troppo

  1. 1
    Metti all'ombra le piante esposte al sole. Anche una pianta che riceve molto sole può risentire di un eccesso d'acqua.
  2. 2
    Controlla il colore della pianta. Se le foglie sono di colore verde chiaro o giallastro, significa che la pianta è stata annaffiata troppo. Un altro segnale può essere un nuovo ramo o dei germogli che siano di colore marrone.
  3. 3
    Guarda se sul fondo del vaso ci sono i fori per far scolare l'acqua. Se il vaso è sprovvisto di fori e la pianta viene annaffiata troppo, l'acqua ristagna sul fondo del vaso e fa marcire le radici. In questo caso dovrai senz'altro rimuovere la pianta dal vaso, verificare se vi sia un deposito d'acqua sotto al terriccio e quindi procurarti un nuovo vaso con dei fori per il drenaggio.
  4. 4
    Controlla il colore del terriccio. Se il terriccio è di color verdastro significa che l'eccesso di acqua ha causato una crescita di alghe nel vaso. In questo caso dovrai procurarti del terriccio nuovo.
  5. 5
    Controlla di non avere piante appassite prive di nuovi rami o germogli. In questo caso le piante stanno morendo a causa dell'eccesso d'acqua.

2
Come Trattare le Piante Annaffiate Troppo

  1. 1
    Mantenere la pianta all'ombra. Una pianta che è stata annaffiata troppo non riesce a idratare le estremità superiori. Anche se all'ombra la pianta si asciugherà più lentamente, in questo modo si può evitare che essa sia esposta a eccessivo stress.
  2. 2
    Dai dei colpetti ai lati del vaso per far staccare le radici dalle pareti interne. Con delicatezza afferra la sommità del terriccio o la base della pianta e tirala fuori dal vaso.
  3. 3
    Lascia la pianta senza vaso per qualche ora o per mezza giornata prima di rinvasarla. Puoi mettere la pianta sopra a una grata per far sì che l'aria asciughi più velocemente le radici. Controlla che le radici non siano marroni. Le radici sane sono di colore biancastro.
  4. 4
    Procurati un nuovo vaso con i fori di scolo. Disponi dei ciottoli o della retina sul fondo del vaso per dare alla pianta uno spazio ancora maggiore per il drenaggio.
  5. 5
    Togli le porzioni di terriccio su cui sono cresciute le alghe, facendo attenzione a non danneggiare le radici. Butta nella spazzatura il terriccio infestato dalle alghe per assicurarti che non venga riutilizzato.
  6. 6
    Verifica se ci sono radici che stanno marcendo. Se emanano cattivo odore o cominciano a decomporsi, rimuovile prima di rinvasare la pianta. Assicurati di recidere solamente la parte di radice che sia malata o marcia.
  7. 7
    Posiziona la pianta al centro del nuovo vaso e aggiungi del terriccio negli spazi vuoti intorno alle radici.
  8. 8
    Se fa molto caldo, vaporizza un po' d'acqua sulle foglie con uno spruzzino. Le aiuterà a rimanere idratate senza che tu debba annaffiare eccessivamente il terriccio.
  9. 9
    Aspetta che la superficie del terriccio sia asciutta prima di annaffiare un po' la pianta. Usa un sottovaso per raccogliere l'acqua in eccesso.

3
Ravvivare le Piante che Sono State Annaffiate Troppo

  1. 1
    Annaffia le piante solamente quando la superficie del terriccio è asciutta. Non aspettare fino a che il terriccio sia completamente secco, altrimenti la pianta ne soffrirà. Controlla sempre la superficie del terriccio prima di annaffiare.
  2. 2
    Non usare fertilizzanti fino a che non vedi che la pianta butta nuovi rami o germogli. Il sistema delle radici deve essere prima guarito per poter assorbire nuove sostanze nutritive. Inoltre il fertilizzante può bruciare le radici malate.
  3. 3
    Quando la pianta ha ripreso a crescere, usa il fertilizzante una volta sì e una no quando annaffi. In questo modo la pianta assorbirà più nutrienti durante il processo di guarigione.
  4. 4
    Quando la pianta si sarà completamente ristabilita, usa il fertilizzante una volta ogni 7-10 annaffiature.

Consigli

  • Se ti capita spesso di annaffiare troppo le piante, compra un rilevatore di umidità da inserire nel terriccio per sapere sempre quanto è asciutto e annaffia la pianta solo in base alle indicazioni del rilevatore.

Cose che ti Serviranno

  • Un angolo all'ombra
  • Vasi con fori di drenaggio
  • Nuovo terriccio per invasare
  • Grata
  • Spruzzino
  • Fertilizzante
  • Forbici da giardinaggio piccole
  • Rilevatore di umidità (facoltativo)

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Giardinaggio

In altre lingue:

English: Save an Overwatered Plant, Deutsch: Eine überwässerte Pflanze retten, Русский: спасти растения после избыточного полива, Português: Salvar uma Planta Regada em Excesso, Español: salvar una planta con exceso de riego, Français: sauver une plante qui a été trop arrosée, Nederlands: Een plant redden die te veel water heeft gekregen, 中文: 挽救浇了太多水的植物, Bahasa Indonesia: Menyelamatkan Tanaman yang Kelebihan Air, 日本語: 水をやり過ぎた植物を復活させる, العربية: إنقاذ نبتة بعد الإفراط في ريها, ไทย: รักษาต้นไม้ที่ได้รับน้ำมากเกินไป, Türkçe: Aşırı Su Verilmiş Bir Bitki Nasıl Kurtarılır, Tiếng Việt: Cứu cây trồng bị ngập úng, 한국어: 과습된 식물 살리는 방법

Questa pagina è stata letta 29 563 volte.
Hai trovato utile questo articolo?