La tua relazione sta prendendo una brutta piega? Se hai lo strano presentimento che il tuo ragazzo ti detesti, questo articolo fa per te. Continua a leggere per scoprire i segnali che indicano se c'è mancanza di interesse e affetto nei tuoi confronti, il motivo per cui il tuo partner sembra ostile e che cosa puoi fare al riguardo. Ricorda che nessuno merita di essere trattato male, neanche tu! Anche se il tuo ragazzo non è l'uomo ideale, questo non significa che non puoi avere una relazione felice e appagante con una persona che merita davvero la tua attenzione e il tuo tempo.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Individuare i Segnali di Avversione nei Tuoi Confronti

  1. 1
    Minaccia continuamente di lasciarti. Se il tuo ragazzo non perde occasione per minacciare di chiudere il rapporto oppure, per intimidirti o manipolarti, dice sempre che prima o poi ti lascerà, non è un buon segno. Dovresti sentirti protetta in una relazione, non temere che il tuo partner scappi ogni volta che c'è un problema.[1]
  2. 2
    Ti critica, anche davanti ad altre persone. Chi ti sta a fianco dovrebbe sostenerti e portarti in palmo di mano, non demoralizzarti. Se dice cose negative sul tuo conto e non esita a disapprovarti di fronte ad altre persone, vuol dire che non ti rispetta e non gli importa molto di te.[2]
  3. 3
    Ti rimprovera anche quando non hai colpa. In una relazione entrambi i partner dovrebbero assumersi la responsabilità di quello che dicono e fanno. Se il tuo ragazzo attribuisce sempre a te ogni errore, soprattutto quando non c'entri nulla, probabilmente sta solo cercando un capro espiatorio.[3]
  4. 4
    Non parla del vostro futuro. Se per settimane o mesi non sembra fare progetti, forse non vuole farsi coinvolgere nel vostro rapporto. Allo stesso modo, se resta in silenzio ogni volta che tiri in ballo un argomento relativo a programmi o impegni futuri, come una vacanza o il progetto di formare una famiglia, vuol dire che non è interessato ad avere una relazione seria e duratura.[4]
  5. 5
    Non passa il suo tempo con te né dimostra di volerti bene. Se la relazione di coppia è sana, i partner hanno un rapporto di intesa, fanno cose insieme e dimostrano amore e affetto reciproci. Tuttavia, se ognuno sta per conto suo e vede raramente l'altro, molto probabilmente non lo ama più come prima.[5]
    • Se dimentica la data del tuo compleanno o del vostro anniversario, è un altro segnale di scarso coinvolgimento nella relazione.
  6. 6
    Rifugge i momenti di intimità con te. Quand'è stata l'ultima volta che vi siete tenuti per mano o coccolati? Se è passato un po' di tempo dalle ultime manifestazioni di affetto o momenti di intimità, vuol dire che il vostro rapporto è in crisi.[6]
  7. 7
    Ti tradisce. Se il tuo ragazzo ha altre relazioni, che lo coinvolgono emotivamente o solo fisicamente, purtroppo non sei la persona con cui ha voglia di stare.[7] Non meriti di essere trattata in questo modo, quindi la cosa migliore da fare in questo caso è scaricarlo!
    • Non sentirti costretta a chiudere il rapporto solo perché ti ha tradito una sola volta. Tuttavia, ci vorrà molto impegno per riacquistare la fiducia e salvare la relazione.
  8. 8
    È violento. È inaccettabile che il tuo ragazzo ti metta le mani addosso! Se è aggressivo fisicamente, ti blocca o ti ferisce (per esempio ti spinge, ti picchia, ti prende a schiaffi, ti dà calci o ti stringe al collo), devi lasciarlo. Sarai spaventata, ma la cosa migliore che puoi fare è rompere con lui.[8]
    • Neanche la violenza psicologica è accettabile. Se ti controlla, cerca di manipolarti, usa spesso il trattamento del silenzio, è evasivo o ti manipola, devi mettere subito un punto a questa storia.[9]
    • Se cerchi qualcuno che ti aiuti a uscire da una relazione violenta, telefona al numero nazionale anti-violenza e stalking 1522 oppure visita il sito web.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Comprendere i Motivi della sua Ostilità

  1. 1
    Ha dei problemi e se la prende con te. Se è molto stressato a scuola o al lavoro o sta affrontando problemi familiari, forse non ti tratta male di proposito.[10] Puoi ancora salvare la tua relazione, ma devi parlargli per capire che cosa sta succedendo.
    • Prova ad avvicinarti quando è di buon umore. Ad esempio, potresti dirgli: "So che sei davvero stressato sul lavoro da quando ti hanno affidato incarichi molto importanti. Però, ho l'impressione che questo stress stia interferendo con la nostra relazione. Vorrei parlarne per capire se possiamo migliorare le cose". Magari si renderà conto di avere sbagliato!
  2. 2
    Si sente soffocato nella vostra relazione. Bisogna essere in due per ballare il tango, quindi non è detto che sia tutta colpa del tuo ragazzo. Prenditi un minuto per riflettere su come lo hai trattato ultimamente.[11] Lo stai controllando? Lo stai soffocando con un continuo bisogno di attenzioni? Se non ha mai la possibilità di fare quello vuole in base ai suoi modi e ai suoi tempi, potrebbe iniziare a respingerti.
  3. 3
    Pensa di non essere tra le tue priorità. Hai mille impegni e quasi mai gli dedichi il tuo tempo? Se dimentichi i programmi stabiliti insieme e non rispondi alle sue chiamate o ai suoi messaggi, forse non si sente una presenza importante nella tua vita. Se vuoi che la situazione migliori, dagli la giusta priorità e dimostragli quanto tieni a lui.[12]
    • Ad esempio, potresti dirgli: "So di essere stata molto impegnata con il lavoro ultimamente e di non averti dedicato molto tempo. Mi dispiace. Che ne pensi se ci organizzassimo regolarmente, magari vedendoci una sera a settima in modo da passare più tempo insieme?".
  4. 4
    Crede che lo stai prendendo in giro. Flirti con altri ragazzi o parli del tuo ex? Lo metti alla prova o cerchi di farlo ingelosire? Se non lo tratti bene, potrebbe ricambiare con la stessa moneta. Sedetevi e risolvete il problema in modo da poter andare avanti.[13]
    • Nei rapporti di coppia è molto importante comunicare in maniera aperta e sincera. Invece di dissimulare, parla con lui e cerca di arrivare alla radice dei vostri problemi relazionali.
  5. 5
    Non ha il coraggio di lasciarti. Se ha iniziato a prendere le distanze da te e a trattarti male, probabilmente vuole chiudere la vostra storia, ma è troppo spaventato per dirtelo chiaramente. Meriti di meglio![14]
  6. 6
    Ti tratta male perché è un uomo violento. In alcuni casi, il comportamento del partner non ha nulla a che fare con la persona che gli sta accanto. Sebbene non siano giustificazioni valide, potrebbe dipendere dalle esperienze avute nelle relazioni passate o durante l'infanzia. Se è aggressivo verbalmente, fisicamente o sessualmente, non pensare che sia colpa tua, anche se cerca di generare in te questo senso di riprovazione.[15]
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Capire che cosa Fare se Ti Detesta

  1. 1
    Impegnati nella tua relazione se pensi che si possa salvare. Sedetevi cercando di discutere in modo sincero e maturo. Se riuscite a dare sfogo alla vostre frustrazioni, ognuno nel rispetto dell'altro, e decidete di darvi un'altra possibilità, potrete farcela! Non sarà facile, ma se vi amate, sarete in grado di salvare la vostra relazione.[16]
    • Parla in prima persona per esternare quello che provi e, al tempo stesso, evitare di insultare il partner o demoralizzarlo.
    • Individua i punti su cui dovete lavorare affinché vi sentiate apprezzati, sostenuti e rispettati.
    • Non rinunciate alla terapia di coppia! Uno psicoterapeuta può fornirvi gli strumenti adeguati per rimettere in piedi la vostra relazione e renderla migliore di prima.
  2. 2
    Lascialo, se non ha alcun motivo per trattarti male. Purtroppo, esiste la possibilità che il tuo ragazzo sia soltanto un idiota. Se stai mettendo tutto il tuo impegno e sei sempre amorevole nei suoi confronti, mentre dall'altra parte non vedi lo stesso trattamento, è arrivato il momento di voltare pagina.[17] Fallo sedere e digli che è finita!
    • Prenditi il tempo necessario per riflettere sul rapporto e sul modo in cui è finito. Dopodiché, rimettiti in gioco e trova un uomo che ti tratti bene!
  3. 3
    Alimenta la tua autostima e non accontentarti. Avere a che fare con un ragazzo che ti umilia o ti tratta male può davvero mettere a dura prova il benessere mentale e l'autostima.[18] Ricorda sempre a te stessa perché sei una persona fantastica che merita il meglio![19] Prenditi cura di te e circondati di persone che sanno apprezzarti per quello che sei.
    • Ripeti frasi positive e incoraggianti, come "Merito di essere amata". Potrebbe sembrare un po' banale, ma in realtà funziona!
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Dire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere RespintoDire a una Ragazza che Ti Piace Senza Essere Respinto
Capire se un Ragazzo ti Cerca solo per il SessoCapire se un Ragazzo ti Cerca solo per il Sesso
Comportarti quando Ti Senti EsclusoComportarti quando Ti Senti Escluso
Capire se un Ragazzo Non è Più Interessato a TeCapire se un Ragazzo Non è Più Interessato a Te
Capire se l'Ex Tiene Ancora a TeCapire se l'Ex Tiene Ancora a Te
Capire se Alla Tua Ragazza Piace Qualcun AltroCapire se Alla Tua Ragazza Piace Qualcun Altro
Dimenticare una Persona che AmiDimenticare una Persona che Ami
Smettere di Pensare a QualcunoSmettere di Pensare a Qualcuno
Scoprire Se la Tua Ragazza Ti TradisceScoprire Se la Tua Ragazza Ti Tradisce
Smettere di Amare Qualcuno Che Non Ti AmaSmettere di Amare Qualcuno Che Non Ti Ama
Capire Quando la Tua Ragazza Vuole LasciartiCapire Quando la Tua Ragazza Vuole Lasciarti
Infastidire il Vicino di CasaInfastidire il Vicino di Casa
Rompere una CoppiaRompere una Coppia
Fargli Sentire la Tua MancanzaFargli Sentire la Tua Mancanza
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Judith Gottesman, MSW
Co-redatto da:
Organizzatrice di Incontri e Dating Coach
Questo articolo è stato co-redatto da Judith Gottesman, MSW. Judith Gottesman è un'organizzatrice di incontri, dating coach e fondatrice dell'attività Soul Mates Unlimited™️ Date Coaching and Matchmaking. Con oltre 20 anni di esperienza, si serve di psicologia, attenzione ai dettagli e intuito per contribuire alla creazione di relazioni durature. È nota per essere la matchmaker della comunità ebraica della West Coast americana, ma i suoi consigli sono validi per chiunque. Del suo lavoro si è parlato su numerosi giornali, stazioni radio e canali televisivi, come New York Times, NPR e Fox News. Ha anche scritto due libri, "Your Soul Mate Awaits!" e "The Lost Art of Dating". Si è laureata in Psicologia alla University of California - Berkeley e in Servizio Sociale alla Yeshiva University.
Questa pagina è stata letta 239 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità