Come Sapere che cosa Indossare

Può essere difficile capire quali vestiti ti stanno bene addosso, specialmente se non hai un amico esperto di moda che sappia consigliarti o se non hai uno spiccato senso dello stile. Ma se sceglierai il tuo abito basandoti su alcuni criteri, come il colore della carnagione, la forma del corpo o l’evento cui dovrai partecipare, sarà molto più facile trovare l’outfit perfetto. Poiché devi comunque rimanere sempre fedele al tuo stile personale, sentiti libero di adattare i consigli che trovi in questo articolo ai tuoi gusti e alle tue preferenze.

Metodo 1 di 4:
Vestirsi in Base al Colore della Carnagione

  1. 1
    Identifica il colore della tua pelle. Ci sono molti termini usati per descrivere il colorito della pelle, da chiaro o scuro a pallido o olivastro. Il modo più preciso per definire il colorito della carnagione è identificarne il sottotono. Ce ne sono di tre tipi: caldo, freddo e neutro. Mettiti di fronte allo specchio e cerca di capire quale si adatta di più alla tua pelle. Segui questi passaggi per aiutarti[1]:
    • Guarda le vene all’interno del polso. Appaiono blu o verdi? Se sono blu o viola, il tuo sottotono è freddo. Se appaiono verdi, è caldo. Se non sei in grado di determinare di che colore sono, probabilmente il tuo sottotono è neutro.
    • Indossa il tuo gioiello preferito, o quello che pensi ti stia meglio. È fatto d’oro o d’argento? Se è d’oro, il tuo sottotono è caldo. Se è d’argento, allora sarà freddo. Se stai bene con entrambi, sarà neutro.
    • Quando prendi il sole ti abbronzi o ti scotti? Se ti scotti facilmente o diventi rosso, avrai un sottotono freddo. Se ti abbronzi, sarà caldo.
    • Considera il colore degli occhi e dei capelli. Se hai gli occhi azzurri, grigi o verdi e i capelli biondi, castani o neri, probabilmente il sottotono della pelle è freddo. Se gli occhi sono marroni, color ambra o nocciola e i capelli biondo o castano ramato o neri, allora sarà caldo.
    • Se ti tingi i capelli e il nome del colore della tinta contiene le parole “cenere” o “platino” hai un sottotono freddo. Se nel nome c’è “oro” o “mogano” è caldo.
    Consiglio dell'Esperto

    “Se ricevi molti complimenti per un top o un vestito che indossi, cerca altri capi simili a quello.”

    Catherine Joubert

    Catherine Joubert

    Stilista Personale
    Catherine Joubert è una stilista personale che lavora con un gran varietà di clienti allo scopo di migliorare il loro stile. Ha aperto la ditta Joubert Styling nel 2012. Da allora è apparsa su Buzzfeed e si è occupata del look di celebrità come Perez Hilton, Angie Everhart, Tony Cavalero, Roy Choi e Kellan Lutz.
    Catherine Joubert
    Catherine Joubert
    Stilista Personale
  2. 2
    Se il tuo sottotono è freddo, scegli i colori gioiello. Opta per blu e viola scuro e verde smeraldo. Per esempio, indossa una camicetta verde scuro o viola con un paio di pantaloni di colore neutro[2].
  3. 3
    Scegli colori pastello e il color cammello se il sottotono della tua pelle è freddo. Un maglione celeste o un lungo cappotto color cammello stanno meglio a chi ha un sottotono freddo. Stesso discorso per altri colori pastello, come il giallo e il rosa chiaro e il verde menta[3].
  4. 4
    Se il tuo sottotono è caldo, opta per colori metallizzati. I tessuti e i colori metallizzati, come l’argento o il rame, stanno bene con le carnagioni dai toni caldi, specialmente se abbinati a un rossetto rosso brillante o a gioielli color oro[4].
    • Gli uomini possono inserire tonalità metallizzate nel loro guardaroba attraverso i gioielli. E dovrebbero evitare camicie o pantaloni metallizzati.
  5. 5
    Indossa colori fluorescenti o brillanti se la sfumatura della tua pelle è calda. Non aver paura di scegliere tinte forti, soprattutto se la tua carnagione le farà risaltare ancora di più. Il verde, il rosa o il giallo fosforescente sottolineeranno i toni caldi della pelle. Assicurati però di abbinarli ad accessori semplici e discreti, in modo che i colori fluorescenti siano i veri protagonisti del tuo look[5].
    • Altri colori brillanti come il blu cobalto e il verde-azzurro stanno bene a chi ha un sottotono caldo.
  6. 6
    Prediligi rossi, arancioni e verdi oliva se la tua pelle ha un colore caldo. Questi colori luminosi sono perfetti per la tua carnagione e ti aiuteranno a evitare di avere un aspetto slavato e grigio[6].
  7. 7
    Cerca la sfumatura di grigio giusta per il colore della tua pelle. Tecnicamente, bianco e nero sono colori neutri, quindi possono teoricamente star bene a chiunque. Ma se azzecchi la tonalità di grigio giusta, il tuo look ne beneficerà. Per i sottotoni caldi meglio un grigio tortora, mentre per quelli freddi è più adatto un grigio antracite o un grigio molto chiaro[7].
  8. 8
    Osa pure con colori accesi, se il tuo sottotono è neutro. Chi ha questo tipo di carnagione ha la fortuna unica di poter indossare praticamente tutte le tonalità, dai colori gioiello ai fluo. Ma il modo migliore per farla risaltare è scegliere colori caldi e accesi o colori freddi come il cobalto e il color cammello[8].
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Vestirsi Secondo la Forma del Corpo Femminile

  1. 1
    Prendi le misure. Per determinare con precisione la forma del tuo corpo, dovrai misurare le spalle, il petto, la vita e i fianchi usando un metro da sarta[9].
    • Per prendere la misura delle spalle: posiziona il metro sulla punta di una spalla e avvolgilo intorno a te come fosse uno scialle, finché non torni al punto di partenza. Il metro dovrebbe sfiorare la parte superiore della spalla, come se stesse quasi per cadere. Questa è la circonferenza più larga delle spalle; prendi nota di questa misura.
    • Per misurare il petto: stai dritta in piedi e avvolgi il metro intorno alla schiena e alla parte più larga del petto, che di solito corrisponde alla parte centrale. Tieni tirato il metro, ma senza schiacciare il seno. Annota la misura.
    • Per prendere la misura della vita: arrotola il metro intorno al torace, nella parte più stretta della vita. Il metro deve rimanere piatto rispetto al corpo, senza deformarsi, e dovrai leggere la misura dove le estremità del metro si incontrano, appena sopra l’ombelico. Prendi nota della cifra.
    • Per misurare i fianchi: tieni il metro vicino al fianco, sotto l’osso dell’anca, nella parte più larga. Tenendo il metro piatto, avvolgilo intorno alla zona più ampia del sedere e dell’altro fianco e ritorna al punto di partenza. Scrivi la misura.
  2. 2
    Determina la forma del tuo corpo. Usando le misure che hai appena preso, individua che tipo di donna sei[10]:
    • Sei un triangolo invertito se: le spalle o il petto sono più larghi dei fianchi. La misura delle spalle o quella del petto dovrebbe essere maggiore del 5% rispetto alla misura dei fianchi. Quindi, se le spalle sono 91 cm, i fianchi saranno 86,5 cm o meno.
    • La tua forma è il rettangolo se: spalle, petto e fianchi hanno più o meno la stessa misura. Potresti non avere una vita ben definita. Le misure di spalle, petto e fianchi differiscono l’una dall’altra di circa il 5%. La vita dovrebbe essere il 25% più stretta delle spalle o del petto. Quindi, se le spalle sono 91 cm la vita sarà circa 68 cm o più.
    • Sei una donna triangolo se: i tuoi fianchi sono più larghi delle spalle. La misura dei fianchi è maggiore del 5% rispetto a quella delle spalle o del petto. Quindi, se le spalle sono 91 cm, i fianchi saranno 95,5 cm o più.
    • La tua forma sarà a clessidra se: spalle e fianchi sono più o meno larghi uguali e hai un punto vita molto definito. Le misure di spalle e fianchi si differenzieranno al massimo del 5% una dall’altra; il punto vita invece sarà il 25% più stretto rispetto a spalle, fianchi e petto. Quindi, se spalle e fianchi misurano 91 cm, la vita sarà 68,2 cm o meno.
  3. 3
    Scegli un vestito stile impero se la tua forma è il rettangolo o il triangolo. Questi abiti si stringono appena sotto il seno e poi scendono svasati verso l’orlo. Quindi, se sei una donna rettangolo, cerca un abito stile impero che avvolga bene il torace e abbia una forma scampanata, in modo da dare l’illusione di un punto vita definito[11].
    • Se sei una donna triangolo, i vestiti stile impero staranno bene anche a te. Faranno sembrare le gambe più lunghe e snelle.
  4. 4
    Scegli un abito con colletto o a forma di t-shirt se sei una donna clessidra. Le linee semplici di questi abiti focalizzeranno l’attenzione sul collo e le spalle. Puoi anche lasciare aperti i primi 2-3 bottoni, creando una scollatura a V che sottolinea la parte superiore del corpo[12].
  5. 5
    Indipendentemente da quale sia la tua forma, indossa degli abiti a vestaglia. Questi vestiti sono formati da un lembo di stoffa che si incrocia sul davanti e si lega sulla parte anteriore o laterale. Inoltre, hanno una scollatura a V che si adatta bene a qualunque forma del corpo[13].
    • Gli abiti fazzoletto sono una versione “cucita” degli abiti a vestaglia: il tessuto è incrociato sul davanti e fissato a formare una scollatura a V.
    • Anche i top a fazzoletto e quelli che si incrociano sul davanti e si legano di lato sono perfetti per qualunque forma e abbelliscono la scollatura. Si possono abbinare con un paio di jeans skinny o di pantaloni cargo per un look casual[14].
  6. 6
    Scegli dei pantaloni cargo se sei una donna a triangolo invertito. Questo tipo di pantaloni è stato creato in origine per poter contenere le attrezzature necessarie ai militari, avendo tante tasche all’esterno. I pantaloni cargo aggiungono massa alla parte inferiore del corpo, quindi stanno bene alle forme a triangolo invertito ma anche a quelle già bilanciate, come le donne clessidra.
    • Se sei una donna rettangolo, scegline un paio con tasche sui fianchi, in modo da aggiungere qualche curva al di sotto della vita e farla così sembrare più stretta dei fianchi.
  7. 7
    Cerca dei pantaloni con taglio maschile se hai una forma a triangolo o hai una corporatura tozza. I normali pantaloni da uomo hanno taglio dritto dai fianchi, con tasche oblique e risvolti. I pantaloni a vita alta faranno sembrare le cosce più lunghe e snelle.
  8. 8
    Opta per dei jeans skinny se sei una donna clessidra. Questo tipo di jeans è attillato su vita, fianchi e cosce. Poi è affusolato verso il basso, avvolgendo polpacci e caviglie, in modo da far sembrare le gambe lunghe e magre[15].
  9. 9
    Indipendentemente dalla tua forma, indossa pantaloni o jeans svasati. Il taglio è dritto dai fianchi alle ginocchia e poi si allarga leggermente dal ginocchio alla caviglia. Sta benissimo a tutte, perché allunga la gamba e bilancia i fianchi[16].
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Vestirsi Secondo la Forma del Corpo Maschile

  1. 1
    Individua la forma del tuo corpo. Per gli uomini essa dipende dalla misura del busto e dalla capacità di irrobustire petto e spalle. Ci sono cinque principali forme del corpo maschile[17]:
    • La forma trapezoidale: le spalle e il petto sono ampi con vita e fianchi stretti. Poiché la parte alta e quella bassa del corpo sono proporzionate, puoi indossare praticamente tutti i capi.
    • La forma triangolare invertita: spalle e petto sono ampi, ma fianchi e vita sono molto stretti. Quindi, la parte alta del busto è molto più larga sia della parte bassa del busto che del resto del corpo. Questo tipo di corporatura è comune negli atleti e negli uomini che fanno sollevamento pesi o body building.
    • La forma rettangolare: l’ampiezza delle spalle è simile a quella di vita e fianchi. Quindi, quando ti vesti, lo scopo sarà quello di ingrandire le spalle e rimpicciolire la parte bassa del busto.
    • La forma a triangolo: petto e spalle sono più stretti della vita e dei fianchi, e sei più abbondante nella parte bassa del busto. Quindi, questa parte sembrerà più larga di quella superiore.
    • La forma ovale: il petto e la pancia creano un ovale allungato. Avrai anche spalle strette e gambe magre.
  2. 2
    Se sei un uomo trapezio, scegli la moda, i colori e i tagli del momento. Dato che sei ben proporzionato, puoi sperimentare ciò che ti piace con una certa libertà[18].
    • Prova con una polo a strisce larghe orizzontali o verticali, una giacca di cotone color navy o verde militare o una camicia fantasia a maniche lunghe. Scegli dei pantaloni color cachi o dei jeans a taglio slim.
    • Cerca maglie e pantaloni non troppo aderenti ma neanche troppo larghi. Per il tuo corpo vanno bene abiti e tagli che sottolineano la figura.
  3. 3
    Se sei un triangolo invertito, opta per vestiti che creino un equilibrio tra la parte alta e bassa del corpo. L’idea è dare l’impressione di un fisico più proporzionato[19].
    • Per i pantaloni, prova i tagli dritti e morbidi (piuttosto che slim o skinny), perché aiutano a bilanciare le proporzioni e le spalle larghe.
    • Indossa cinture e pantaloni con le tasche. Questi ti aiuteranno a spezzare la figura e a convogliare l’attenzione sul punto vita.
    • Scegli maglie con lo scollo a V, fanno sembrare più stretto il petto. Le magliette a righe Breton sono perfette per questa forma del corpo, specialmente se le righe sono localizzate nella zona della pancia anziché in quella del petto.
    • Le stampe e i loghi su magliette e pantaloni possono dare un aspetto più snello. Ma non indossarli contemporaneamente (su pantaloni e maglie); se metti una maglia con stampa o logo, abbina dei pantaloni semplici e discreti.
    • Scegli dei doppiopetto senza spalline che ampliano il busto, ma senza allargare le spalle o la parte alta del petto.
  4. 4
    Evita le giacche strutturate con spalline o ampi baveri, se hai la forma di un triangolo invertito. Queste sottolineeranno la parte più ampia del tuo fisico, invece di rimpicciolirla.
    • No alle maglie con ampi scolli a paletta o con maniche a tre quarti. Scegli camicie a maniche corte, tranne nel caso siano per occasioni formali[20].
  5. 5
    Se sei un uomo rettangolo, abbina camicia e maglione. Sovrapporre elegantemente una maglia con lo scollo a V sopra una camicia con colletto può far sembrare più ampi il petto e le spalle e più stretti i fianchi[21].
    • Puoi indossare anche sciarpe e indumenti con scollo tondo che tendono ad ampliare la parte superiore del busto.
    • Un blazer o una giacca con le spalline, preferibilmente fatta su misura da un sarto, darà al busto un aspetto più sottile.
  6. 6
    Evita abiti doppiopetto o maglie senza maniche, se il tuo corpo ha forma rettangolare. Il doppiopetto servirà solo ad accentuare la forma a rettangolo invece di dare equilibrio.
    • Meglio evitare anche fantasie geometriche sulle maglie perché attirano l’attenzione sul petto. Le canottiere invece sottolineano le braccia quindi, se ti piace indossarle, devi metterci qualcosa sopra.
  7. 7
    Se sei un uomo triangolo indossa indumenti aderenti. Scegli giacche e cappotti monopetto e camicie con il colletto abbottonato che tendono a snellire il busto[22].
    • I pantaloni con la gamba dritta e quelli in stile militare sono ideali per questa forma, così come blazer e giacche sartoriali dotate di spalline.
    • Per la parte superiore del corpo scegli colori scuri, perché appiattiscono la figura. Metti una maglietta chiara con una stampa sotto una camicia con colletto scura.
  8. 8
    Evita le righe orizzontali sulla pancia, se la tua forma è il triangolo. Serviranno solo a sottolineare le rotondità. Invece, scegli maglieria a righe verticali[23].
    • Maglie a collo alto o girocollo indossate sopra le magliette diminuiranno la larghezza delle spalle. Scegli invece t-shirt dal taglio regolare.
    • Evita pantaloni affusolati sulla gamba o jeans skinny e scegli pantaloni dal taglio regolare.
  9. 9
    Se la tua forma è quella ovale, opta per righe verticali e gessati. Assottigliano la figura e ti faranno sembrare più snello. Evita le righe orizzontali, perché ti faranno apparire ancora più tondo[24].
    • Assicurati che i pantaloni siano della lunghezza giusta, appena sotto la caviglia. I pantaloni larghi accorciano le gambe e danno meno definizione alla parte inferiore del corpo.
    • I pantaloni affusolati allungano la gamba e la definiscono meglio.
  10. 10
    Se sei un uomo ovale, aggiungi punti in cui focalizzare lo sguardo con colori o stampe particolari. Abbina una camicia fantasia o stampata con un paio di pantaloni o una giacca di colore scuro per un look interessante e che ti dona.
  11. 11
    Evita scaldacollo, girocollo ampi o maglie a collo alto se la tua forma è quella ovale. Aumenteranno l’effetto tondo anziché smorzarlo[25].
    • Cinture a fascia o colorate serviranno solo ad attirare l’attenzione sulla vita e a sottolineare la zona più larga. Quindi, scegli cinture semplici o non indossarle affatto.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Vestirsi Secondo l’Evento cui si deve Partecipare

  1. 1
    Quando ti prepari per un colloquio di lavoro sii creativo ma professionale. Le vecchie regole valgono sempre: niente jeans, niente abiti scollati e niente scarpe da ginnastica. Gli uomini dovrebbero indossare un completo o una camicia, belle scarpe e la cravatta. Le donne invece hanno più libertà di scelta[26].
    • Abbina una camicetta di seta a una gonna a tubino, con una giacca corta e un paio di tacchi, oppure una camicia fantasia a un paio di pantaloni a sigaretta con delle ballerine eleganti. Puoi anche indossare un tubino con una cintura e un cardigan per avere un aspetto professionale e curato.
  2. 2
    Chiedi al padrone di casa se è previsto un dress code per la cena cui sei invitato. Può essere difficile azzeccare l’abito giusto per una cena. Quindi, vai dritto alla fonte e con noncuranza chiedi se ha suggerimenti sull’abbigliamento per la serata[27].
    • Se non sei sicuro del dress code ma non vuoi disturbare il padrone di casa, c’è una soluzione: le donne possono mettere in borsetta una bella sciarpa e un paio di orecchini pendenti per arricchire il proprio outfit, mentre gli uomini possono portare con sé una giacca o mettere in tasca una cravatta per essere più eleganti in caso fosse necessario.
  3. 3
    Se stai andando a un cocktail party, scegli un abbigliamento casual ma elegante. Questo look può diventare davvero interessante con i giusti dettagli e una gonna o un paio di pantaloni su misura. Per un uomo vanno benissimo pantaloni e camicia[28].
    • Le donne possono indossare i tacchi o un paio di ballerine originali. Gli uomini possono indossare mocassini in pelle, scarpe stringate o un paio di slip-on[29].
    • Per gli uomini: completa il tuo outfit con una giacca o un cappotto sportivo. Per le donne: scegli una giacca aderente.
  4. 4
    Opta per un abbigliamento professionale ma non troppo formale per un impegno di lavoro o una festa in ufficio. Pensa alla filosofia del tuo luogo di lavoro. È conservatore o più rilassato? Non importa quanto sia tranquillo l’ambiente dove lavori o l’occasione cui parteciperai: mai indossare abiti provocanti[30].
    • Un vestito troppo scollato potrebbe pregiudicare la tua immagine in ufficio.
    • Le donne possono scegliere pantaloni attillati abbinati a un top o a una camicetta con sopra un blazer. Un abito a vestaglia con dei gioielli semplici è un ottimo modo per essere vestiti bene per la serata e contemporaneamente professionali[31].
    • Gli uomini possono indossare una cravatta fantasia o con una trama particolare e una camicia con colletto con una stampa o un interessante dettaglio sul taschino. Meglio i pantaloni aderenti dei jeans.
  5. 5
    Non indossare il bianco a un matrimonio, a meno che tu non sia la sposa o lo sposo. Puoi scegliere altri colori accesi come il nero e il rosso, ma il bianco è esclusiva degli sposi. Considera la stagione e il luogo in cui si svolgerà la cerimonia, quando scegli cosa indossare[32].
    • Per un matrimonio estivo in campagna le donne possono mettere un semplice abito di seta stampato o di colore acceso, mentre gli uomini possono optare per una camicia con pantaloni in cotone.
    • Per un matrimonio autunnale o invernale potrebbe essere necessario per le donne un abito aderente, magari di lana con un paio di stivali, per gli uomini un maglione con scollo a V e camicia.
  6. 6
    Scegli un abbigliamento semplice ed elegante, se devi andare a un funerale o a una veglia. L’abito non deve essere nero, ma deve essere rispettoso. Capi di colori scuri neutri come il navy, il marrone o il verdone sono delle ottime scelte. Evita qualunque abito o accessorio che sembri troppo festoso, a meno che tu abbia dettagli precisi sulla cerimonia[33].
    Pubblicità

Consigli

  • Alcune parti di questo articolo sono suddivise in sezioni in base al sesso per una questione di chiarezza, ma non sentirti limitato per questo in quello che vuoi indossare: sentiti libero di scegliere come vestirti in base alla carnagione, alla forma del corpo e all’evento cui stai per andare, indipendentemente dal fatto che tu sia uomo o donna.

Pubblicità
  1. http://www.modaperprincipianti.com/2011/07/come-capire-forma-corpo.html
  2. http://modaperprincipianti.com/tags/tag/donna-rettangolo/Page-1.html
  3. http://modaperprincipianti.com/tags/tag/donna-clessidra/Page-1.html
  4. http://www.leitv.it/buccia-di-banana/stile/wrap-dress-labito-a-vestaglia-che-sta-bene-a-tutte/
  5. http://www.fashionoob.it/dimmi-che-corpo-hai-e-ti-diro-che-outfit-sei/
  6. http://www.fashionoob.it/dimmi-che-corpo-hai-e-ti-diro-che-outfit-sei/
  7. http://www.verdementablog.com/2014/11/tendenze-come-indossare-il-jeans-flare-o-scampanato-o-zampa.html
  8. http://camiciaecravatta.com/come-valorizzare-il-fisico-maschile/forma-e-proporzioni-del-corpo-maschile/
  9. http://camiciaecravatta.com/come-valorizzare-il-fisico-maschile/forma-e-proporzioni-del-corpo-maschile/
  10. http://staibenissimo.com/valorizza-il-fisico-cosa-indossare-se-sei-uomo-nacho/
  11. http://staibenissimo.com/valorizza-il-fisico-cosa-indossare-se-sei-uomo-nacho/
  12. http://camiciaecravatta.com/come-valorizzare-il-fisico-maschile/forma-e-proporzioni-del-corpo-maschile/
  13. https://fashioncheap.me/2014/10/05/fashion-cheap-uomole-basi/
  14. https://s3-eu-west-1.amazonaws.com/lartedelcasual/PROMEMORIA+PER+LO+SHOPPING1.pdf
  15. https://fashioncheap.me/2014/10/05/fashion-cheap-uomole-basi/
  16. http://camiciaecravatta.com/come-valorizzare-il-fisico-maschile/forma-e-proporzioni-del-corpo-maschile/
  17. http://www.marcotogni.it/come-vestirsi-colloquio/
  18. http://www.stylosophy.it/articolo/come-vestirsi-per-una-serata-importante-i-consigli-di-elisa-taviti/53383/
  19. http://www.unadonna.it/moda/dress-code-labbigliamento-giusto-per-loccasione-giusta/11787/
  20. http://www.unadonna.it/moda/dress-code-labbigliamento-giusto-per-loccasione-giusta/11787/
  21. http://www.leitv.it/buccia-di-banana/come-mi-vesto-se/come-mi-vesto-per-una-cena-di-lavoro/
  22. http://beauty.pianetadonna.it/come-vestirsi-per-una-cena-di-lavoro-183778.html
  23. http://www.beautydea.it/come-vestirsi-matrimonio-invitate/
  24. http://www.vitespeciali.it/il-galateo-del-lutto/

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 2 768 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità