Come Sapere quali Oli Essenziali Sono Sicuri per i Bambini

In questo Articolo:Scegliere gli Oli Essenziali SicuriPreparare un Olio Rilassante e Calmante per il BambinoOli da Evitare

Gli oli essenziali devono essere usati sempre con molta attenzione, perché molti di loro presentano delle controindicazioni, per esempio non devono essere usati durante la gravidanza o sui bambini. Tuttavia, ci sono alcuni oli essenziali che non solo sono sicuri per i bambini, ma addirittura benefici.

Parte 1
Scegliere gli Oli Essenziali Sicuri

  1. 1
    L’età del bambino è il fattore fondamentale nella scelta degli oli sicuri.
    • Dalla nascita ai 2 mesi: sono indicati gli oli essenziali di camomilla (sia tedesca che romana), lavanda, achillea e aneto.
    • Dai 2 ai 6 mesi: oltre a quelli già elencati puoi includere quello di coriandolo, neroli e mandarino.
    • Dai 6 ai 12 mesi: puoi aggiungere gradatamente quello di pompelmo, melaleuca e calendula.
    • Secondo gli esperti di oli essenziali di fama mondiale Robert Tisserand e Tony Balacs, l’anice ha un’azione simile all’estrogeno ed è un sensibilizzante, pertanto non deve essere usata sui bambini sotto i 2 anni di età.
  2. 2
    Sappi come usare gli oli in modo sicuro e in quali quantità. Segui sempre le istruzioni di fonti attendibili e tieni sempre una ricetta affidabile a portata di mano.
  3. 3
    Stabilisci come vuoi usare gli oli essenziali con il tuo bambino. Nella sezione "Consigli" troverai alcuni suggerimenti. È una buona idea fare qualche ricerca durante la gravidanza per trovare dei rimedi lenitivi e adatti per i disturbi del bambino.

Parte 2
Preparare un Olio Rilassante e Calmante per il Bambino

  1. 1
    Usa l'olio di oliva mescolato con olio di cocco. Questo permette un ottimo massaggio per il corpo anche per i più piccoli, già prima dei 6 mesi, ed è consigliato fino ai 2 anni di età. È molto rilassante e si prende cura della pelle e delle eruzioni cutanee causate dal pannolino.

Parte 3
Oli da Evitare

  1. 1
    Non usare mai l’olio di eucalipto o di tè del Canada sui bambini sotto i 2 anni di età. Potrebbero essere letali.

Consigli

  • Gli oli essenziali si prestano a molteplici usi nei bambini, aiutano a lenire le irritazioni cutanee da pannolino, la pelle secca e la crosta lattea.
  • Massaggiare il bambino con gli oli essenziali è in modo piacevole per creare un legame con tuo figlio.
  • Controlla il grado di purezza e di efficacia terapeutica dei tuoi oli essenziali per l’aromaterapia. Assicurati che soddisfino tutte le seguenti aspettative:
    • Gli aromi sono tutti degli oli puri a scopo terapeutico? Sono leggeri, ricchi, delicati e biologici? Sono naturali? Hanno un forte profumo naturale e poco chimico rispetto a quelli che stai usando attualmente?
    • Le fragranze sono costanti per ogni lotto che acquisti? Questo significa che sono pure e accuratamente esaminate dalle piccole aziende produttrici invece che vendute da grandi multinazionali che non applicano scrupolosi controlli di qualità.
    • Il fornitore di oli essenziali si affida ad almeno 5 laboratori diversi e indipendenti per analizzare la qualità di ciascun lotto? È in grado di produrli su richiesta?
    • I test sono condotti da laboratori indipendenti e dalla reputazione irreprensibile?
    • Il fornitore coltiva autonomamente le piante da cui distilla gli oli? I macchinari per la distillazione fanno parte dell’azienda agricola che coltiva le erbe per garantire la freschezza e la potenza dei prodotti?
    • Il produttore usa tecniche di estrazione a freddo e a bassa pressione per conservare i delicati costituenti chimici degli oli? Le macchine per l’estrazione sono costruite in acciaio inox di ottima qualità per ridurre la contaminazione degli oli?
    • Il produttore ha un gruppo di ispettori che viaggiano in tutto il mondo per controllare i terreni e le fabbriche di distillazione dove le erbe vengono coltivate e lavorate?
    • Monitora la produzione per essere sicuro che non vengano usati dei prodotti chimici di sintesi durante il processo?
    • Si prende cura delle aziende agricole dove le piante vengono coltivate e si assicura che non siano illegali o che mettano in atto procedure non etiche? Questo significa che i contadini ricevono un compenso equo e non un trattamento di sfruttamento.
    • Il fornitore offre differenti formati dei propri oli per consentirti di risparmiare? Sono disponibili sul mercato o bisogna rivolgersi a un mercato multi-livello e di intermediari?
    • L’azienda produttrice offre spedizioni gratuite o sconti per dimostrare che apprezza la tua fedeltà di cliente?
    • Esiste un customer service formato da personale qualificato in grado di rispondere a tutte le tue domande e ti fornisce tutte le istruzioni possibili gratuitamente?
    • La marca di oli essenziali che stai usando gode della certificazione “bio” per almeno il 98% dei suoi prodotti? Il fornitore è disposto a farti prendere visione di tale certificazione?
  • Fai il bagno al bambino con latte di cocco almeno 3-4 giorni alla settimana, è rilassante e rinfrescante.

Avvertenze

  • Non usare mai delle fragranze molto forti con il bambino, potresti provocargli problemi respiratori.
  • È sempre un’ottima idea chiedere consiglio al pediatra prima di usare gli oli essenziali sui bambini.
  • Leggi sempre le etichette. Se hai dei dubbi non usare l’olio. Il negozio dove lo hai acquistato dovrebbe essere in grado di darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.
  • Non usare mai degli "oli essenziali" che dichiarano di non essere adatti per uso interno o cutaneo. Non sono oli essenziali veri ma distillati petrolchimici.


Informazioni sull'Articolo

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Know Which Essential Oils Are Safe for Babies, Español: saber qué aceites esenciales son seguros para tu bebé, Русский: узнать, какое эфирное масло безопасно для ребенка, Português: Saber Quais Óleos Essenciais São Seguros Para Bebês

Questa pagina è stata letta 722 volte.
Hai trovato utile questo articolo?