Come Sapere se Hai Trovato la Persona Giusta

In questo Articolo:Guarda Dentro di TeEsaminare la Relazione dall’InternoEsaminare la Relazione dall’EsternoRiferimenti

La freccia di Cupido ha colpito ancora, ma questa volta la situazione sembra diversa. Tale differenza potrebbe apparire allo stesso tempo eccitante e terrificante ma, cosa più importante di tutte, è probabile che ti metta nella condizione di domandarti se la persona che frequenti attualmente sia Quella Giusta per te. Per trovare la risposta alla tua domanda, devi guardare dentro di te e, al contempo, valutare la tua relazione.

Parte 1
Guarda Dentro di Te

  1. 1
    Smettila di rincorrere un ideale. Domanda a te stesso se sei contento della tua relazione così com’è o se ti ritrovi a pensare: “Sarebbe perfetto se...”. Qualora fosse necessario apportare dei cambiamenti nel tuo rapporto affinché tu ne sia felice, potrebbe essere il rapporto sbagliato.[1]
    • Ogni relazione porta con sé una serie di difficoltà. Anche quando un problema viene risolto, ne subentrerà un altro prima o poi.
    • Trovare “la persona giusta” non significa trovare una relazione senza problemi. Significa piuttosto avere un rapporto che ti faccia sentire totalmente felice nonostante i problemi.
  2. 2
    Lasciati amare per quello che sei. Consenti alla tua partner di vedere chi sei realmente invece di illuderla fingendoti diverso. Se vuoi che la relazione duri, devi essere in grado di fidarti del fatto che la tua partner ti accetterà per quello che sei veramente.
    • Una parte di questa condizione dipende anche dal partner. Dovresti stare insieme a una persona che ti ami per quello che sei veramente e che non voglia cambiarti.
    • Analogamente, anche tu devi amare la tua partner per come è veramente.
  3. 3
    Rendi felice la tua dolce metà. Quando si trova “la persona giusta”, si tende a dare la priorità alla felicita della partner mettendola anche al di sopra della propria. Tutto ha un limite, ma in generale dovresti essere in grado di utilizzare tempo ed energia per assicurare la sua felicità senza scatenare un putiferio.
    • A prescindere dal semplice desiderio di rendere felice la tua partner, dovresti già avere qualche idea su come fare. Pensa alle piccole cose, come il cibo e le attività capaci di consolare questa persona dopo una lunga giornata. Pensa anche alle grandi cose, come essere in grado di fare in modo che la tua partner si confidi con te riguardo alle sue preoccupazioni e ai suoi sogni.
    • Come per la maggior parte delle cose, la tua partner dovrebbe essere in grado di dimostrare interesse per la tua felicità così come tu lo dimostri per la sua.
  4. 4
    Riesamina i tuoi valori. Considera se alcune delle tue priorità sono cambiate da quando hai cominciato la relazione con lei. I passatempi egoistici dovrebbero apparire meno importanti delle questioni che incidono sulla tua relazione.[2]
    • Per esempio, prendi in considerazione il tuo punto di vista sulla monogamia. Se prima non eri interessato a sposarti e a sistemarti, ma adesso speri di farlo con la tua attuale compagna, questa persona deve essere abbastanza speciale o importante per te per averti fatto cambiare opinione a riguardo in modo così naturale.
  5. 5
    Considera il tuo aspetto. È un buon segno quando ti preoccupi abbastanza della tua partner da impegnarti un po’ di più a valorizzare il tuo aspetto, pur continuando a sentirti a tuo agio quando ti vede con i capelli sporchi e con indosso un paio di pantaloni della tuta.
    • L’aspetto esteriore è più collegato all’attrazione fisica che all’amore, ma quando ami davvero la tua partner, sarà naturale per te volere apparire desiderabile ai suoi occhi.

Parte 2
Esaminare la Relazione dall’Interno

  1. 1
    Gestisci i contrasti ma lascia da parte le tragedie. Tutti noi discutiamo con le persone che sentiamo vicine. I rapporti più solidi coinvolgono partner che discutono, ma bisogna farlo con un proposito in testa. Se non litigate mai è un brutto segno, ma anche le discussioni più semplici che si trasformano in tragedie e vanno avanti tutta la settimana non fanno bene alla relazione.
    • Quando le coppie non litigano mai, di solito significa che uno dei due o entrambi non sono del tutto sinceri. Quando i bisogni, i desideri e le difficoltà non vengono esternati, non si affrontano e la relazione risulta indebolita.
    • Le discussioni sane sono prive di violenza in tutte le sue forme: verbale e fisica. I litigi devono essere corretti e nessuno dovrebbe cercare di manipolare l’altra parte.
  2. 2
    Ridi. Dovreste essere capaci entrambi di ridere l’uno con l’altra e dell’uno o dell’altra. Certo, dovrebbe esserci spazio per la serietà in un rapporto serio, ma avrete anche bisogno di bilanciare questa serietà con una sana dose di umorismo.
    • Tuttavia, la presa in giro fra voi due dovrebbe essere leggera e scherzosa. Se una persona scoppia a piangere regolarmente, significa che state sbagliando qualcosa.
  3. 3
    Goditi la normalità e le cose comuni. Se avete bisogno entrambi di continue chiacchiere e di qualcosa di eccitante per far funzionare il vostro rapporto, potrebbe essere un segnale di un rapporto non funzionante o forse ancora troppo fresco.
    • Godersi le cose comuni significa volere imparare i piccoli dettagli sulla vita presente e passata della tua partner.
    • Godersi la normalità significa anche essere contenti di mettersi a sedere e trascorrere insieme una serata tranquilla. È normale desiderare ogni tanto qualcosa di eccitante, ma devi anche essere in grado di godere della presenza della tua partner durante i momenti di noia.
  4. 4
    Crea un legame più profondo con l’altra persona. Dovreste trovare un punto di incontro sia nelle piccole che nelle grandi cose. Cerca gli interessi che avete in comune e altre simili coincidenze. Inoltre, domanda a te stesso se condividete obiettivi e priorità simili.
    • Se avete obiettivi diversi, le vostre vite si muoveranno in direzioni diverse in modo naturale. Per esempio, se vuoi sistemarti, sposarti e avere figli, ma la tua compagna vuole girare il mondo e non è interessata a crescere dei figli, le cose che volete dalla vita potrebbero semplicemente essere troppo diverse per far funzionare la vostra storia.
    • Gli hobby e gli interessi quotidiani sono meno importanti rispetto agli obiettivi, ma vale comunque la pena prestarvi attenzione. Condividere uno o due interessi renderà più semplice trascorrere del tempo insieme. Più tali interessi sono insoliti o poco noti, meglio è.
  5. 5
    Rispetta la partner e fatti rispettare. Una relazione solida è costruita sul rispetto e sull'impegno. Devi essere capace di rispettare la tua partner, ma occorre anche che la tua partner ti rispetti in egual misura.
    • Il rispetto conduce verso tutto quello che occorre per una relazione sana: impegno, fiducia, comunicazione e soddisfazione generale. Se manca il rispetto, nessun altro elemento positivo potrà mettere le radici.
  6. 6
    Parlate del vostro futuro. Pensa alle conversazioni passate che avete avuto riguardo al futuro. Quando viene fuori l’argomento, dovreste sentirvi entrambi a vostro agio nella discussione e dovreste essere in grado entrambi di immaginare l’altro nel vostro futuro.
    • Non occorre che i vostri discorsi sul futuro siano sempre seri. Se è ancora prematuro, potreste parlare in modo superficiale delle cose che dovreste fare insieme “il mese prossimo” o “l’anno prossimo”. Tuttavia, man mano che cresce il vostro impegno, dovreste essere in grado di parlare del vostro futuro a lungo termine e del resto della vostra vita.
  7. 7
    Condividi tutto. La persona che ti piace dovrebbe essere quella con cui vuoi condividere tutto. “Tutto” significa praticamente qualunque cosa: notizie entusiasmanti, paure, quel meraviglioso bar nuovo che hai scoperto e così via.
    • Domanda a te stesso quante volte ti imbatti casualmente in qualcosa di interessante che successivamente vuoi condividere con la tua partner. Più spesso accade, più quella persona è radicata profondamente nella tua mente. Un legame profondo implica un livello di impegno più profondo.
    • Cosa più importante, la sincerità deve essere spontanea per entrambi. Se ti ritrovi ad avere dei segreti o se sai che la tua partner ogni giorno ti nasconde delle informazioni, è un brutto segno.[3]
  8. 8
    Cerca i fuochi d’artificio. Se da un lato una relazione impegnata si sviluppa più in profondità rispetto alla semplice attrazione fisica, è importante anche avere una buona alchimia. Non devono essere sparati i fuochi d’artificio ogni volta che i vostri sguardi si incrociano, ma dovrebbe scoppiare almeno una scintilla ogni tanto.
    • L’intimità fisica e l’intimità emotiva sono strettamente legate. Ti occorrono entrambe affinché la tua relazione sentimentale sia equilibrata.
  9. 9
    Metti il “noi” prima dell’“io”. Entrambi dovreste essere maggiormente interessati ad affrontare le situazioni insieme invece che ognuno per conto proprio. Ogni tanto potresti dover mettere il bene del rapporto davanti ai tuoi desideri individuali e dovreste essere entrambi d’accordo nel farlo quando la situazione lo richiede sul serio.
    • I primi pensieri con il “noi” di solito sono positivi. La mente si sposta da “cosa farò questo fine settimana?” a “cosa faremo questo fine settimana?”.
    • Infine, tuttavia, i tuoi pensieri con il “noi” devono spostarsi verso questioni più serie. Ad esempio, se ricevi un’offerta per un nuovo posto di lavoro in un luogo diverso, dovresti essere anche interessato a come questo inciderà sul vostro futuro in quanto coppia, invece di pensare solo a come inciderà sul tuo futuro in quanto individuo.[4]
  10. 10
    Vivi il rapporto più di quanto parli di esso. Domandati quanto tempo trascorrete insieme e quanto tempo passate a parlare di come sono le cose e di come dovrebbero essere. Essere capaci di vivere nel “presente” è importante se volete stare insieme in futuro.
    • Certamente dovete essere in grado di affrontare i problemi e i desideri così come si manifestano. Tuttavia, se tali problemi ti preoccupano troppo spesso, significa che le cose non procedono in modo naturale tra voi.

Parte 3
Esaminare la Relazione dall’Esterno

  1. 1
    Fai un sondaggio. Chiedi ad amici e parenti cosa pensano della vostra relazione. Fai attenzione perché non tutti vedranno le cose in modo chiaro. Nel complesso, tuttavia, le persone più vicine a te dovrebbero essere in grado di approvare la tua relazione. Hanno un punto di vista più imparziale rispetto a te o alla tua partner e, in parte, riescono a vedere le cose come sono realmente.
    • Se qualcuno di cui ti fidi ti suggerisce di porre fine alla relazione, potresti voler prendere sul serio tale suggerimento.
    • D’altro canto, devi anche considerare la fonte delle proteste. Chi ama le tragedie o è geloso di te potrebbe non essere il giudice migliore. Chi invece vuole vederti felice e non ha mai causato problemi per il gusto di causarne può essere una persona fidata.
  2. 2
    Apprezza la sua cerchia sociale. Non devono starti simpatici tutti gli amici o i familiari della tua partner, né devi passare il tempo a frequentare i suoi migliori amici. Tuttavia, le persone che scegliamo di avere accanto rispecchiano la nostra personalità in quanto individui. Se non puoi proprio sopportare la stragrande maggioranza delle sue amicizie, forse dovresti rivalutare la tua partner e scoprire cosa dicono di lei questi amici.
    • Per esempio, se pensi che tutti gli amici della tua compagna siano dei piantagrane, potresti voler chiedere a te stesso se la tua partner è veramente l’angioletto che sembra quando è con te.
  3. 3
    Trascorrete del tempo insieme e ognuno per proprio conto. Dovreste entrambi voler trascorrere più tempo possibile insieme senza struggervi quando uno dei due non è presente.
    • Trascorri qualche giorno o settimana senza di lei e valuta come ti senti. Se sei del tutto incapace di andare avanti, potrebbe essere un brutto segno. Se riesci ad andare avanti ma conti i giorni che mancano per incontrarvi di nuovo, è generalmente un buon segno.
    • Dovresti essere in grado di mantenere amicizie e interessi separati, ma se preferisci dedicarti a queste cose anziché passare del tempo con la tua partner, la tua relazione non è cominciata nel migliore dei modi.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Relazioni Interpersonali

In altre lingue:

English: Know if You've Found the One, Русский: узнать, что вы нашли свою вторую половинку, Español: saber si has encontrado a la persona indicada, Português: Saber se Você Encontrou a Pessoa Certa, Français: savoir si vous êtes faits l'un pour l'autre, Deutsch: Wissen ob du deinen Auserwählten gefunden hast, Bahasa Indonesia: Mengetahui Apakah Anda Telah Menemukan Orang yang Tepat, Nederlands: Weten of je de Ware hebt gevonden, Čeština: Jak zjistit, zda jste našli toho pravého

Questa pagina è stata letta 8 947 volte.
Hai trovato utile questo articolo?