Come Sapere se i Cicli Mestruali Sono Cessati

Nelle donne si avvicendano cicli mestruali con cadenza mensile a partire dai dodici anni di età. Esistono molte ragioni per cui il ciclo può interrompersi temporaneamente. Stabilmente, invece, termina quando la donna entra in menopausa, che ha luogo tra i 45 e i 55 anni di età. I seguenti passaggi ti spiegheranno come sapere se i cicli mestruali sono cessati.

Passaggi

  1. 1
    Considera i cambiamenti ormonali che causano l’interruzione del ciclo. Quando i livelli ormonali si modificano, possono verificarsi cambiamenti nel ciclo mestruale. Le alterazioni degli ormoni che arrestano momentaneamente il ciclo avvengono in caso di gravidanza, perdita o acquisto di peso e stress.
    • Analizza la tua attività sessuale per determinare se sei incinta. La gravidanza è la causa più comune che giustifica l’assenza del ciclo mestruale.
    • Determina se sei dimagrita o ingrassata eccessivamente. Perdite di peso esagerate o l’obesità possono determinare una temporanea interruzione del ciclo mestruale.
    • Evita di sottoporti a ritmi troppo stressanti. Lo stress incide sui livelli ormonali e, quindi, sul ciclo mestruale.
  2. 2
    Determina se stai attraversando il periodo della perimenopausa. La perimenopausa è l’arco di tempo in cui cominciano i cambiamenti ormonali che sfociano nella menopausa. Le donne iniziano a subire cambiamenti ormonali a partire pressappoco da 5 a 10 anni prima del fenomeno della menopausa.
    • Analizza il periodo di riposo notturno. Svegliarsi nel cuore della notte perché il corpo è diventato eccessivamente caldo e gronda sudore è un sintomo della perimenopausa.
    • Controlla la temperatura del corpo. Quando si ha una sensazione generale di accaloramento e arrossamento diffusa in tutto il corpo, anche in assenza di febbre, potrebbe trattarsi di una vampata. Di solito, anche le vampate sono sintomi della perimenopausa.
    • Annota i particolari del ciclo mestruale a partire dai 40 anni. In breve, possono verificarsi cicli più corti, pesanti o irregolari quando il livello degli estrogeni e del progesterone si abbassa. Un cambiamento nel ciclo mestruale può indicare l’ingresso nella perimenopausa.
    • Prendi nota dell’inizio e della fine del ciclo. Appunta anche la durata e se si è trattato di un ciclo regolare. Nella media il ciclo mestruale dura 28 giorni. Il flusso di sangue durante questo periodo può protrarsi tra i 3 e i 5 giorni. Cicli mestruali troppo lunghi o corti possono costituire un altro sintomo della perimenopausa.
    • Presta attenzione ai tuoi livelli di energia. La fatica è uno dei segnali più comuni della menopausa. Consiste in una sensazione di debolezza e mancanza di energie.
  3. 3
    Traccia quando si è verificato l’ultimo ciclo mestruale. La menopausa avviene dopo un’assenza di mestruazioni per un periodo di 12 mesi o più.
  4. 4
    Considera l’età per stabilire se stai entrando in menopausa. La menopausa comincia intorno ai 50 anni, ma può avere luogo e prolungarsi anche dalla metà dei quaranta fino a metà dei cinquanta. Se hai avuto sintomi della perimenopausa, hai tra i 45 e i 55 anni e ti trovi in un periodo di assenza di ciclo mestruale da almeno 12 mesi, allora i tuoi cicli mestruali sono cessati.

Consigli

  • Consulta il medico se il ciclo si è interrotto da più di 90 giorni.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Salute Donna

In altre lingue:

English: Know If Menstrual Periods Have Stopped, Español: saber si tus periodos menstruales se han detenido, Русский: узнать об окончании менструального цикла, Português: Saber se o Período Menstrual Acabou, Nederlands: Weten waarom je niet meer ongesteld wordt, Deutsch: Wenn die Menstruation ausbleibt, Français: savoir si vos règles se sont arrêtées, Bahasa Indonesia: Mengetahui Akhir Masa Menstruasi, العربية: التعرّف على علامات انقطاع الطمث, 한국어: 생리가 멈춘 이유를 알아보는 방법, 中文: 知道月经是否已经停止, Tiếng Việt: Biết nguyên nhân mất kinh nguyệt

Questa pagina è stata letta 1 953 volte.
Hai trovato utile questo articolo?