Stai riscontrando un malfunzionamento della scheda grafica (GPU) del computer? Vuoi sapere se la scheda video del computer si sta per rompere e deve essere sostituita? La GPU di un computer è un componente essenziale del sistema. La sua funzione è quella di eseguire il render delle immagini a video e di gestire tutta la grafica ad alta risoluzione e in 3D. Si tratta di uno strumento fondamentale se hai la necessità di svolgere operazioni come l'editing audio/video, la progettazione CAD o la creazione di modelli o animazioni in 3D. Come qualsiasi altro componente di un PC, anche la GPU può rompersi e smettere di funzionare. Prima di intraprendere qualsiasi azione, esistono alcune cose che puoi fare per controllare se la GPU del tuo PC è la causa dei problemi che stai riscontrando e se esiste una soluzione. Questo articolo spiega come risolvere le problematiche che possono affliggere la scheda grafica di un computer.

Parte 1
Parte 1 di 2:
Individuare i segnali di un'imminente rottura della GPU

  1. 1
    Controlla se l'immagine visualizzata sullo schermo si blocca. Se l'immagine sullo schermo tende a bloccarsi, diventare nera o se vengono visualizzate schermate blu di errore, è possibile che la causa sia un malfunzionamento della GPU. Tuttavia, questi problemi possono anche essere causati da malware, dalla memoria RAM o dal disco rigido.
  2. 2
    Verifica la presenza di un ritardo nella visualizzazione delle immagini. Non è raro sperimentare un ritardo nella visualizzazione delle immagini o accusare un calo del frame rate quando le animazioni e i dettagli grafici da visualizzare contemporaneamente a video sono molti, se i tempi di latenza della connessione internet sono elevati (soprattutto nel caso della visione di contenuti in streaming) o se abitualmente utilizzi contemporaneamente molti programmi. Tuttavia, se queste problematiche si presentano senza una ragione apparente, potrebbe essere un segnale che la scheda video sta per rompersi o ha un problema.
  3. 3
    Controlla la presenza di errori nella visualizzazione delle immagini sullo schermo. Se mentre stai giocando noti la presenza di texture fuori posto, colori strani o di "screen tearing" (una linea orizzontale di divisione che appare sullo schermo), potrebbe essere il segnale che la GPU ha dei problemi.
  4. 4
    Controlla se a video sono presenti degli artefatti. Un altro segnale del fatto che la scheda grafica del computer potrebbe avere un malfunzionamento è la presenza sullo schermo di artefatti strani. Questo fenomeno potrebbe iniziare con la comparsa di piccoli punti neri sullo schermo per poi evolversi in linee, forme o schemi casuali di linee e forme.[1]
  5. 5
    Verifica se i videogiochi che usi si bloccano frequentemente. Se noti che i giochi continuano a bloccarsi con una frequenza elevata, potrebbe essere un segnale del fatto che la GPU non è in grado di gestire la mole di dati che questi programmi generano mentre giochi. Tuttavia, potresti aver bisogno di testare più titoli differenti per verificare che cosa accade in scenari multipli. Se il problema si verifica solo con giochi specifici (1-2 prodotti), è molto probabile che la causa sia il gioco stesso o alcuni driver.
    • Assicurati di controllare che la scheda video e il PC rispettino i requisiti hardware consigliati dal produttore del videogioco o del software che stai utilizzando. Se il computer non rispetta tali requisiti, i programmi non potranno venire eseguiti con un livello di prestazioni ottimale. Nel caso in cui il PC non arrivi nemmeno ai requisiti minimi, questi prodotti non potranno essere usati.
  6. 6
    Controlla se le ventole di raffreddamento sono in funzione. La maggior parte delle schede grafiche moderne è dotata di una o più ventole di raffreddamento, che hanno lo scopo di abbassare la temperatura di esercizio della GPU mentre è in funzione. Quando la scheda grafica non è in uso, le ventole dovrebbero essere spente o girare al minimo della velocità. Se le ventole di raffreddamento della GPU sono sempre in funzione o emettono un rumore eccessivo, potrebbe essere il segnale che la scheda grafica ha dei problemi.
  7. 7
    Controlla se appaiono a video delle schermate blu di errore quando sei alle prese con sessioni di lavoro o di gioco che caricano molto la GPU. Le famose schermate blu di errore di Windows possono essere causate da svariati problemi hardware. Tuttavia, se noti che si verificano soprattutto quando stai giocando o stai svolgendo altre attività che usano intensamente la GPU, è molto probabile che la causa sia un problema della scheda grafica.
  8. 8
    Controlla se il PC non si avvia. Il modo più sicuro per verificare la presenza di un problema hardware è controllare se il computer si avvia normalmente o meno. Se il PC non si avvia, la causa del problema potrebbe essere un malfunzionamento della GPU o un altro malfunzionamento hardware.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 2:
Risoluzione dei Problemi

  1. 1
    Se il PC non riesce ad avviarsi, controlla i codici di errore generati dalla scheda madre (se presenti). In questo scenario, la scheda madre del computer dovrebbe riportare dei messaggi di errore con i relativi codici per poter diagnosticare il problema. Questi codici possono venire visualizzati a video o essere codificati attraverso dei segnali acustici riprodotti durante il POST che viene eseguito prima del caricamento del sistema operativo. In alternativa, puoi aprire il case del computer per controllare se la scheda madre è dotata di un display numerico. Controlla se su tale display o sullo schermo è presente un codice di errore oppure conta il numero di segnali acustici emessi dalla scheda madre all'avvio del PC. A questo punto, esegui una ricerca con Google per scoprire il significato di tale codice di errore in base alla marca e al modello della tua scheda madre.
  2. 2
    Controlla il cavo del segnale video. Se stai usando un PC desktop e stai avendo dei problemi di visualizzazione, prova a controllare lo stato del cavo che collega il computer al monitor per verificare che non sia quella la causa. Prova a usare una cavo HDMI o DisplayPort diverso. Verifica che i connettori del cavo siano perfettamente puliti e in buono stato. Controlla la porta video in uscita del PC e quella in ingresso, posta sul retro del monitor, per verificare che siano pulite e in perfetto stato. Assicurati che non ci siano accumuli di polvere, detriti o residui all'interno delle porte o dei connettori. Se puoi farlo, prova a utilizzare un monitor o un televisore diverso per poter controllare se il problema si verifica comunque.
  3. 3
    Aggiorna i driver della scheda video. Se stai avendo dei problemi legati alla GPU del computer, prova ad aggiornare i driver per verificare se la situazione si normalizza. Generalmente, sul sito web del produttore della scheda grafica è disponibile l'ultima versione aggiornata di tutti i driver in base al modello di GPU. Scarica l'ultima versione disponibile dei driver per la tua scheda video.
  4. 4
    Ripristina la versione precedente dei driver. Se i problemi sono iniziati subito dopo aver aggiornato i driver della scheda video, prova a disinstallarli e a installare la versione precedente. Dovresti essere in grado di reperire la versione precedente dei driver direttamente dal sito del produttore della scheda.
  5. 5
    Controlla la frequenza di clock della GPU se sei un amante dell'overclocking. Overcloccare la scheda grafica è un'ottima pratica per migliorarne le prestazioni. Tuttavia, è anche uno dei modi più semplici e rapidi per danneggiare irreparabilmente la GPU. Se di recente hai overcloccato la scheda grafica del PC, prova a ripristinare la frequenza di clock predefinita impostata dal produttore della GPU e controlla se il problema scompare.
  6. 6
    Controlla se la scheda grafica è installata correttamente nel suo alloggiamento. Per poter effettuare questo controllo occorre aprire il case del PC e verificare se la scheda video è inserita correttamente nel suo alloggiamento PCI e se le linguette di sicurezza sono armate come previsto. In caso contrario apri entrambe le linguette di sicurezza completamente e rimuovi la scheda dallo slot PCI, quindi verifica che all'interno di quest'ultimo non ci siano residui o accumuli di polvere. Per pulire i connettori della scheda grafica e dello slot PCI, puoi usare una comune gomma per cancellare. Al termine della pulizia installa nuovamente la scheda video.
    • Quando devi lavorare a contatto con i componenti interni di un PC, assicurati di toccare una qualsiasi parte metallica del case o della stanza in cui ti trovi prima di iniziare. In alternativa, puoi indossare un bracciale antistatico. Questi accorgimenti servono a evitare di colpire i delicati componenti elettronici del computer (scheda madre, CPU, memorie RAM, eccetera) con una scarica di elettricità statica che potrebbe danneggiarli seriamente.
  7. 7
    Controlla la presenza di accumuli di polvere o residui di sporcizia sulla scheda video. Controlla che non ci sia polvere o sporcizia in eccesso nei pressi o all'interno delle ventole di raffreddamento. In caso affermativo, esegui una pulizia accurata usando un cotton fioc o una bomboletta di aria compressa.
    • Se ti senti in grado di farlo, puoi smontare la scheda grafica per analizzarne i componenti alla ricerca di eventuali danni. Se non ti senti in grado di eseguire questa operazione, puoi rivolgerti a un servizio di riparazione di dispositivi elettronici.
  8. 8
    Esegui uno stress test. Se sei in grado di avviare il computer, puoi installare un programma di test e diagnostica della GPU. Puoi utilizzare programmi come Novabench o Unigine's Heaven Benchmark per testare la scheda grafica. Questi programmi metteranno sotto sforzo la GPU facendole eseguire la renderizzazione di animazioni e immagini grafiche molto complesse. Come risultato del test, verrà visualizzato il numero di fotogrammi al secondo medio, più alto e più basso e la temperatura media della GPU.
    • Se il frame rate medio è inferiore ai 30 fotogrammi al secondo, significa che la scheda grafica non è in grado di gestire la maggior parte delle animazioni e immagini in 3D. Se il frame rate medio è al di sotto dei 60 fotogrammi al secondo, significa che la GPU del computer non è in grado di gestire giochi e programmi che sfruttano intensamente la grafica.
    • Se la temperatura di lavoro della GPU supera gli 80 °C, significa che la scheda si sta surriscaldando, con il rischio di danneggiarsi.
  9. 9
    Sostituisci la scheda grafica del computer. Se hai eseguito tutte le verifiche e le procedure indicate nell'articolo e la GPU continua ad avere problemi o a non raggiungere il livello adeguato di prestazioni, potrebbe essere arrivato il momento di sostituirla. Se la GPU che hai attualmente non raggiunge lo standard che ti aspetti o di cui hai bisogno, cercane una nuova che sia in grado di farlo. In alternativa, potresti essere semplicemente alla ricerca di una GPU che possa offrirti tutte le ultime funzionalità disponibili, come il ray tracing o il DLSS (Deep Learning Super Sampling).[2]
    • Controlla se la GPU è ancora in garanzia. In caso affermativo, potresti rivolgerti direttamente all'assistenza tecnica del produttore del dispositivo per la sostituzione o la riparazione gratuita.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Attivare l'Illuminazione dei Tasti della Tastiera di un HP PavilionAttivare l'Illuminazione dei Tasti della Tastiera di un HP Pavilion
Usare un Controller PS3 sul Tuo PCUsare un Controller PS3 sul Tuo PC
Identificare la Scheda MadreIdentificare la Scheda Madre
Caricare un Laptop Senza CaricabatterieCome ricaricare la batteria di un laptop senza dover usare il caricabatterie originale
Misurare il Tuo Computer PortatileMisurare il Tuo Computer Portatile
Collegare una GoPro a un ComputerCollegare una GoPro a un Computer
Controllare quanto Inchiostro è Rimasto nella StampanteControllare quanto Inchiostro è Rimasto nella Stampante
Connettere un Mouse senza FiliConnettere un Mouse senza Fili
Collegare un Disco Rigido Esterno a un Macbook ProCollegare un Disco Rigido Esterno a un Macbook Pro
Usare un Laptop come Monitor EsternoUsare un Laptop come Monitor Esterno
Collegare una Tastiera Wireless a un PCCollegare una Tastiera Wireless a un PC
Formattare una Chiavetta USB Protetta da ScritturaFormattare una Chiavetta USB Protetta da Scrittura
Collegare un Lettore DVD a un LaptopCollegare un Lettore DVD a un Laptop
Collegare la Stampante al ComputerCollegare la Stampante al Computer
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Hardware
Questa pagina è stata letta 31 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità