Scarica PDF Scarica PDF

Tutti i veicoli a trasmissione manuale hanno una frizione tra il motore e il cambio, in modo che il guidatore riesca a ripartire quando è fermo e a cambiare marcia. Le frizioni sono resistenti, ma hanno bisogno di essere sostituite periodicamente, poiché si consumano con il tempo.

Passaggi

  1. 1
    Cerca di capire i sintomi di una frizione consumata. Di solito, ciò è caratterizzato da uno scivolamento della frizione mentre la premi; la velocità aumenterà di molto quando cerchi di accelerare, anche se la frizione non è premuta. Sotto condizioni normali di guida, una frizione in buono stato connette il motore alla trasmissione, in modo che la velocità si leghi direttamente ai cambi di velocità del veicolo.
  2. 2
    Assicurati che sia colpa della frizione. Se il tuo veicolo ha una frizione idraulica, togli l'aria nel sistema drenando il circuito idraulico, come faresti con il sistema dei freni. Una frizione a cavo potrebbe avere il proprio cavo rovinato o inceppato e quindi non riuscirà a prendere tutta la coppia dal motore.
  3. 3
    Cambia la frizione il prima possibile. La sostituzione della frizione è un lavoro complicato, poiché bisogna rimuovere la trasmissione per arrivare alla frizione. A meno che tu non sia un meccanico esperto, porta la macchina in un negozio specializzato.
    Pubblicità

Consigli

  • Non guidare una macchina con la frizione consumata. Consumerai di più e la macchina andrà più lentamente, inoltre la frizione potrebbe rompersi del tutto in qualsiasi momento, lasciandoti a piedi.
  • Per essere sicuro che la tua frizione è da sostituire, metti la terza o la quarta a circa 55 km/h con la frizione premuta e accelera. Se il motore inizia ad andare su di giri e il veicolo non prende velocità, la frizione è da cambiare. Il motore va su di giri perché la frizione non si connette bene con il volano, causando uno scivolamento.
  • La sostituzione della frizione richiede molto tempo, perché è necessaria la rimozione della trasmissione. Mentre per un veicolo a trazione posteriore potrebbe essere relativamente semplice, per un veicolo a trazione anteriore o 4x4 non lo sarà affatto. A causa di ciò, è una buona idea quella di cambiare la frizione ogni volta che si toglie il cambio dal veicolo. In questo modo, risparmierai tempo e soldi a lungo andare, soprattutto se per fare ciò porti la macchina da un meccanico.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Sbloccare la chiave della MacchinaSbloccare la chiave della Macchina
Lavare il Radiatore di Riscaldamento dell'AbitacoloLavare il Radiatore di Riscaldamento dell'Abitacolo
Far Partire un'Auto Senza ChiaviFar Partire un'Auto Senza Chiavi
Diagnosticare il Problema del Condizionatore non Funzionante dell'Auto
Risolvere i Problemi con la Pompa TergicristalliRisolvere i Problemi con la Pompa Tergicristalli
Pulire la Sonda LambdaPulire la Sonda Lambda
Collegare la Batteria dell'Auto con i Cavi
Cambiare una Gomma
Controllare il Livello dell'Olio della tua Auto
Preparare il Liquido Tergivetri per AutoPreparare il Liquido Tergivetri per Auto
Riparare le Luci di Stop BloccateRiparare le Luci di Stop Bloccate
Regolare un CarburatoreRegolare un Carburatore
Togliere i Graffi dall'Automobile
Sostituire le Spazzole Tergicristallo della tua Auto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Andrew Quinn
Co-redatto da:
Maestro Meccanico
Questo articolo è stato co-redatto da Andrew Quinn. Andrew Quinn lavora come Maestro Meccanico nel Missouri. Possiede una certificazione ASE (Eccellenza Servizio Automobilistico) e si occupa di riparazioni nel settore automobilistico dal 2010. Questo articolo è stato visualizzato 24 178 volte
Questa pagina è stata letta 24 178 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità