Scarica PDF Scarica PDF

Svegliarsi con un brufolo enorme sul viso è orribile. Indipendentemente dal rimedio che vai a usare - lavando il viso, usando una crema mirata per combattere l'acne o coprendolo con un correttore - l'obiettivo è ovviamente quello di sbarazzarsene quanto prima possibile. Questo articolo offre una soluzione che non molti conoscono. Se dovesse capitarti di avere delle brutte imperfezioni, picchietta del gel di aloe vera sulla zona interessata e vedrai che si restringeranno in pochissimo tempo.

Parte 1 di 2:
Lavare il Viso

  1. 1
    Usa un detergente mirato per combattere l'acne. Prima di applicare l'aloe vera sui brufoli, è importante lavare il viso, indipendentemente dal proprio tipo di pelle. La detersione rimuove tutti i residui di trucco, sporco o cellule morte dalla superficie cutanea, aiutando a prevenire o ad attenuare le imperfezioni [1] . Se hai già un prodotto che trovi soddisfacente, usalo pure, altrimenti vai in farmacia e comprane uno specifico per pelli a tendenza acneica.
  2. 2
    Lava il viso con l'acqua tiepida. Distribuisci il detergente sulla pelle con i polpastrelli seguendo un movimento circolare. L'acqua calda può essere troppo aggressiva e seccare la cute, quindi regolala a una temperatura piacevole [2] . Massaggia bene il viso, soffermandoti sulle zone interessate dalle imperfezioni, quindi risciacqualo a fondo.
  3. 3
    Lascialo asciugare all'aria. Negli asciugamani si annidano i batteri, quindi evita di contaminare il viso pulito. Fai scorrere gli eccessi d'acqua nel lavandino, poi lascialo asciugare all'aria. Ci vorrà più tempo, ma è preferibile per chi ha una pelle sensibile soggetta a sfoghi acneici [3] .
    • Se hai poco tempo e non puoi lasciarlo asciugare all'aria, tamponalo con un asciugamano pulito. Strofinare la pelle può irritarla: bisogna tamponarla.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Applicare il Gel di Aloe Vera

  1. 1
    Applica il gel direttamente sulle imperfezioni. È importante comprare un prodotto puro, dunque leggi bene l'etichetta [4] . Usando le mani pulite, picchietta una piccola quantità di gel direttamente sul brufolo. Se lo sfogo interessa una zona più estesa, massaggialo su di essa. Non toccare il viso durante la fase di asciugatura.
    • Il gel di aloe vera aiuta a trattare i brufoli e gli sfoghi che hai già, ma non permette di prevenire la formazione di comedoni. È efficace per combattere le imperfezioni, però è in ogni caso importante lavarsi regolarmente il viso per evitare che compaiano in primo luogo [5] .
    • Dal momento che il gel di aloe vera è calmante e combatte i rossori e le infiammazioni, è efficace per l'acne cistica o caratterizzata da sfoghi particolarmente gonfi e arrossati [6] .
    • Se sei predisposto a soffrire di cicatrici, il gel di aloe vera è altrettanto efficace. Può accelerare il processo di guarigione bloccando la proliferazione batterica, riducendo dunque le probabilità che rimangano delle cicatrici [7] .
  2. 2
    Non risciacquare il gel. Ti conviene fare questo trattamento poco prima di andare a letto, in modo che il prodotto possa agire durante la notte. In ogni caso, essendo trasparente, è possibile applicarlo anche di giorno. Prima di risciacquarlo assicurati solo di lasciarlo in posa per almeno 5 minuti o fino a quando non si sarà asciugato completamente. Non usare trucchi o prodotti idratanti in seguito all'applicazione dell'aloe vera.
    • L'aloe vera ha proprietà antibatteriche e antimicotiche, quindi può aiutare a proteggere la pelle di notte [8] .
  3. 3
    Risciacqua il gel. Usa ancora una volta dell'acqua tiepida e lascia asciugare il viso all'aria. L'aloe vera dovrebbe aver attenuato l'infiammazione e il rossore dei brufoli, riducendoli sostanzialmente. Se il tuo brufolo era stato punto o c'era stato del sanguinamento, il gel favorirà la rigenerazione e la guarigione cutanea [9] .
    • Applica il gel di aloe vera sui brufoli ogni volta che desideri. Usarlo subito dopo il lavaggio del viso o la doccia è il metodo più efficace in assoluto per ottenere buoni risultati.
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda che il gel di aloe vera aiuta ad attenuare il gonfiore, il rossore e la possibile cicatrizzazione comportata dall'acne. Se però soffri di un disturbo ostinato e persistente, vai dal dermatologo per farti prescrivere un trattamento adatto alle tue esigenze.
  • Il gel di aloe vera è ancora più efficace quando viene abbinato ad altri trattamenti per l'acne. Per ottenere maggiori benefici, combinalo con una pulizia del viso regolare e creme specifiche per l'acne [10] .
Pubblicità

wikiHow Correlati

Trattare i Brufoli nelle OrecchieTrattare i Brufoli nelle Orecchie
Avere un Arco Mandibolare DefinitoAvere un Arco Mandibolare Definito
Eliminare le Rughe sulla FronteEliminare le Rughe sulla Fronte
Rimuovere la Tintura per Capelli dalle Mani
Ridurre il Gonfiore e l'Arrossamento dei Brufoli
Eliminare le Macchie di Nicotina dalle DitaEliminare le Macchie di Nicotina dalle Dita
Sbarazzarsi un Brufolo Schiacciato in una NotteSbarazzarsi un Brufolo Schiacciato in una Notte
Trattare una Irritazione alle AscelleTrattare una Irritazione alle Ascelle
Eseguire una Pulizia del Viso con il VaporeEseguire una Pulizia del Viso con il Vapore
Eliminare i Capillari Rotti sul VisoEliminare i Capillari Rotti sul Viso
Eliminare i Granuli di FordyceEliminare i Granuli di Fordyce
Usare un Derma RollerUsare un Derma Roller
Liberarsi delle Cicatrici Causate dall'AutolesionismoLiberarsi delle Cicatrici Causate dall'Autolesionismo
Portare in Superficie un Brufolo SottopellePortare in Superficie un Brufolo Sottopelle
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Zora Degrandpre, ND
Co-redatto da:
Medico Naturopata
Questo articolo è stato co-redatto da Zora Degrandpre, ND. La Dottoressa Degrandpre lavora come Medico Naturopata Registrato a Washington. Ha conseguito la Laurea in Naturopatia presso il National College of Natural Medicine nel 2007. Questo articolo è stato visualizzato 27 113 volte
Categorie: Cura della Pelle
Questa pagina è stata letta 27 113 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità