Come Sbarazzarsi dei Pidocchi del Capo Durante la Notte

Scritto in collaborazione con: Luba Lee, FNP-BC

Espora questo Articolo Usare dei Rimedi Topici Casalinghi Fare un Trattamento Notturno con la Cuffia da Doccia Cure Successive Articoli Correlati Riferimenti

I pidocchi del capo si diffondono attraverso il contatto diretto con i capelli di una persona infestata e, sebbene più raramente, anche con quello degli oggetti personali, come il pettine, la spazzola, il berretto o altri elementi che si usano sulla testa. Avere i pidocchi non è segno di scarsa igiene e l'infestazione non dipende dalla lunghezza dei capelli o dalla frequenza dei lavaggi con lo shampoo. Eliminare questi parassiti non è un processo rapido, sono necessari pettine e shampoo; esistono tuttavia dei rimedi da utilizzare durante la notte, che possono accelerare il processo di disinfestazione. Assicurati di ripetere qualunque trattamento che hai iniziato entro una settimana.

1
Usare dei Rimedi Topici Casalinghi

  1. 1
    Impara come i vari prodotti naturali agiscono contro i pidocchi. Esistono degli oli derivati dalle piante in grado di uccidere questi parassiti e le loro uova, come quello di melaleuca, di anice o di ylang-ylang; altre sostanze agiscono soffocando gli insetti e puoi applicarle sotto una cuffia per capelli, come la maionese, l'olio di oliva, la vaselina o il burro.[1] Le soluzioni alternative sono da preferire perché, diversamente dai trattamenti farmacologici da banco, sono poco costose e atossiche.
  2. 2
    Prepara una miscela di olio di melaleuca e di eucalipto. Mescola 1 cucchiaino di entrambi gli oli con due cucchiai di brillantina, applica l'impasto su tutto il cuoio capelluto del bambino e lascialo agire durante la notte. Il mattino successivo risciacqua la testa e in seguito applica un balsamo di colore bianco per scovare i pidocchi. Scegli un luogo ben illuminato e usa un pettine specifico per pidocchi per eliminare gli insetti morti e le loro uova.[2]
    • Se questa o un'altra soluzione ha portato a buoni risultati, i pidocchi dovrebbero morire entro una ventina di minuti.[3]
  3. 3
    Crea una soluzione a base di olio d'oliva e olio essenziale per un trattamento notturno. Mescola 30 ml di olio d'oliva con 15-20 gocce di un olio essenziale. Prendi un batuffolo di ovatta e usalo per applicare la miscela sulla testa; strofina accuratamente (ma delicatamente) tutto il cuoio capelluto e lascia agire gli oli per almeno 12 ore.[4] Il mattino successivo pettina i capelli e poi lavali.[5] Tra gli oli essenziali che potresti usare considera quelli di:[6]
    • Melaleuca;
    • Lavanda;
    • Menta;
    • Eucalipto;
    • Timo rosso;
    • Noce moscata;
    • Timo selvatico;
    • Chiodi di garofano.

2
Fare un Trattamento Notturno con la Cuffia da Doccia

  1. 1
    Raduna i prodotti per asfissiare i pidocchi. Puoi usare l'olio d'oliva, quello minerale, la vaselina, il burro o la maionese. Procuratene una quantità sufficiente per coprire tutto il cuoio capelluto; ad esempio, quattro cucchiai di vaselina dovrebbero bastare.
  2. 2
    Predisponi lo spazio di lavoro. Una volta procurati tutti i prodotti necessari, scegli la stanza in cui fare il trattamento. Trova un luogo senza moquette e che puoi pulire facilmente al termine della procedura; la cucina, il bagno o anche uno spazio all'aperto dovrebbero essere adatti. Procura inoltre dei guanti, degli asciugamani puliti, un secchio con acqua calda e una cuffia da doccia. Fai sedere la persona infestata su uno sgabello a un'altezza che ti permetta di maneggiare facilmente i suoi capelli.
  3. 3
    Metti al primo posto la sicurezza. Usa dei guanti monouso e assicurati che la persona da trattare abbia gli occhi coperti con un panno, quando procedi con il trattamento;[7] devi evitare che l'olio possa entrare accidentalmente nei suoi occhi.
    • Il trattamento notturno con la cuffia da doccia non è adatto per i bambini piccoli, perché c'è il rischio che possano soffocare; in tal caso, devi farla indossare loro durante il giorno.
  4. 4
    Metti un'abbondante quantità di prodotto sulla testa dell'individuo infestato. Verifica che la sostanza copra tutto il capo, che entri il più possibile in contatto con il cuoio capelluto e i capelli. Fagli indossare la cuffia da doccia, assicurandoti che non sia troppo larga, deve aderire al massimo senza però creare disagio; lasciala in posizione per almeno otto ore.
  5. 5
    Togli la cuffia. Lava i capelli con lo shampoo per eliminare la sostanza asfissiante. Se hai utilizzato prodotti untuosi come la vaselina, il sapone per i piatti potrebbe essere più efficae per il lavaggio; pettina poi i capelli con un pettine contro i pidocchi. Rimuovi gli insetti morti e le lendini; leggi questo articolo per ulteriori consigli sull'utilizzo del pettine per la pediculosi. Infine, fai un altro shampoo.

3
Cure Successive

  1. 1
    Pettina i capelli. Devi farlo ogni sera per tre settimane, anche se hai usato un trattamento notturno, per accertarti che non ci siano nuovi insetti.[8] Usa un pettine specifico contro la pediculosi; dovrebbe avere dei denti di metallo molto fitti e lunghi. Evita quelli di plastica o quelli che vengono inseriti gratuitamente nelle confezioni degli shampoo contro i pidocchi.[9]
  2. 2
    Ripeti il trattamento dopo una settimana. Nessun prodotto attualmente disponibile è in grado di uccidere tutte le lendini. Le sostanze uccidono gli insetti che sono già usciti dalle uova, ma queste si schiudono in tempi differenti e quindi dei pidocchi possono essere nati dopo il trattamento.[10] Applica nuovamente il rimedio casalingo entro sette o dieci giorni. Rispetta le stesse procedure che hai seguito la prima volta; in questa maniera, ti sbarazzi degli insetti appena nati e degli esemplari adulti.
  3. 3
    Ispeziona i capelli. Usa il pettine e separa la chioma in piccole ciocche. Controlla ogni sezione alla ricerca di uova e insetti vivi o morti. Se continui a trovare dei pidocchi anche dopo il secondo trattamento, valuta di usare una tecnica alternativa o di rivolgerti al medico, per farti prescrivere dei prodotti più forti; in ogni caso, non trascurare la pediculosi.
  4. 4
    Vai dal dottore. Sebbene sia meglio farsi visitare non appena scopri un pidocchio, potresti aver bisogno di un secondo appuntamento di controllo. Se tu o tuo figlio non notate miglioramenti entro tre settimane, tornate in ambulatorio; inoltre, se il bambino si gratta la testa per il prurito e si è causato delle lesioni, potrebbe correre il rischio di infezione. Se temi che possa accadere, cerca subito l'aiuto del pediatra.[11]
    • Ci sono molti farmaci per uso topico che trattano la pediculosi; alcuni sono disponibili in libera vendita, altri invece solo con prescrizione medica. I pidocchi possono essere resistenti ad alcune sostanze, potrebbe quindi rivelarsi utile passare a un prodotto diverso, se il primo non funziona; è inoltre opportuno parlare con il medico, prima di usare questi farmaci.
      • Crema con permetrina all'1% (da banco);
      • Lozione con malatione allo 0,5%; tuttavia, questo principio attivo è vietato in Europa, se ti trovi all'estero, fai attenzione;
      • Shampoo con piretrina allo 0,33% (da banco);
      • Lozione con alcol benzilico al 5% (solo su prescrizione);
      • Spinosad allo 0,9% (solo su prescrizione);
      • Lozione topica con ivermectina allo 0,5% (solo su prescrizione).
  5. 5
    Pulisci la casa e gli effetti personali. I pidocchi non possono sopravvivere a lungo lontano dal corpo umano, dato che non possono nutrirsi. Se non hanno accesso al sangue umano, muoiono infatti nel giro di uno o due giorni; ciononostante, vale la pena pulire a fondo la casa e gli oggetti, per evitare una nuova infestazione.[12] Segui questi consigli:[13]
    • Lava in lavatrice tutte le lenzuola e gli abiti che la persona infestata sta indossando o che ha indossato nei due giorni precedenti il trattamento; imposta un ciclo di lavaggio ad acqua calda (60 °C).
    • Asciugali in asciugatrice alla massima temperatura possibile.
    • Porta al lavasecco tutti gli oggetti che non puoi lavare in acqua.
    • Metti le spazzole e i pettini in acqua a 60 °C per 5-10 minuti.
    • Pulisci i pavimenti e i mobili con l'aspirapolvere, concentrandoti sulle zone molto frequentate dalla persona con la pediculosi.
    • Non usare i prodotti fumiganti spray, perché possono essere pericolosi per gli esseri umani.

Consigli

  • I pidocchi del capo possono sopravvivere fino a due giorni lontano dal cuoio capelluto.
  • Non diffondono malattie.
  • Non puoi prendere i pidocchi del capo dagli animali, perché si nutrono solo di sangue umano.[14]
  • Non applicare mai il cherosene sui capelli dei bambini, può essere pericoloso e potrebbe prendere fuoco.[15]

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Get Rid of Head Lice Overnight, Português: Se Livrar do Piolho da Noite para o Dia, Русский: быстро избавиться от вшей, Español: librarte de los piojos por la noche, Français: se débarrasser des poux du jour au lendemain, Deutsch: Kopfläuse über Nacht loswerden, Bahasa Indonesia: Membasmi Kutu Rambut dalam Semalam, Tiếng Việt: Trị chấy (chí) cấp tốc, العربية: التخلص من قمل الرأس طوال الليل, हिन्दी: रातभर में सिर के जुओं से छुटकारा पायें, ไทย: กำจัดเหาในชั่วข้ามคืน, 日本語: 頭ジラミを駆除する, 한국어: 밤사이에 머릿니를 잡는 방법, Nederlands: Onmiddellijk af geraken van hoofdluizen, Türkçe: Saç Bitlerinden Bir Gecede Nasıl Kurtulunur, 中文: 一晚去除头虱

Questa pagina è stata letta 1 274 volte.
Hai trovato utile questo articolo?