La fronte appartiene alla cosiddetta zona T, che comprende anche naso e mento. Si tratta di un'area problematica per molti, in quanto è vicina ai capelli e al cuoio capelluto, che produce sebo. Esistono diversi metodi per sbarazzarsi dell'acne che interessa la fronte: leggi questo articolo per scoprire quali sono [1].

Metodo 1 di 4:
Rimedi Casalinghi

  1. 1
    Usa il perossido di benzoile. Elimina i batteri responsabili dell'acne, quindi applicarlo sulla fronte ti aiuterà a combattere il disturbo. Inoltre, rimuove cellule morte e sebo in eccesso, liberando i pori.
    • Cerca prodotti da banco contenenti perossido di benzoile, che può presentare una concentrazione compresa fra il 2,5% e il 10%.
    • Può disidratare e di conseguenza desquamare la pelle, oppure causare pizzicore, bruciore e rossore sulla zona interessata. Utilizzalo seguendo scrupolosamente le istruzioni riportate sulla confezione [2][3].
    Consiglio dell'Esperto
    Mohiba Tareen, MD

    Mohiba Tareen, MD

    Socia FAAD e Dermatologa Iscritta all'Albo
    Mohiba Tareen è una dermatologa iscritta all'albo e fondatrice del centro Tareen Dermatology, che ha sede a Roseville, Maplewood e Faribault, nel Minnesota. La Dottoressa Tareen si è laureata all'Università del Michigan (situata ad Ann Arbor), dove è stata accolta nella prestigiosa Alpha Omega Alpha, associazione per studenti meritevoli. Durante il suo internato in dermatologia alla Columbia University di New York, ha vinto il premio Conrad Stritzler della New York Dermatologic Society ed è stata pubblicata sul New England Journal of Medicine. Ha poi ottenuto una borsa di studio che le ha permesso di specializzarsi in chirurgia dermatologica, laser e dermatologia estetica.
    Mohiba Tareen, MD
    Mohiba Tareen, MD
    Socia FAAD e Dermatologa Iscritta all'Albo

    Consiglio dell'Esperto: prima di applicare il perossido di benzoile o altre creme acneiche, usa una pomata al retinolo. Le creme per il viso a base di retinolo aprono i posi, cosa che aiuta le altre creme a essere ancora più efficaci.

  2. 2
    Prova l'acido salicilico. Anche questo principio attivo può essere trovato in detergenti e altri prodotti per il viso da banco. La concentrazione dell'acido è compresa fra lo 0,5% e il 5%.
    • Causa effetti collaterali come irritazione e pizzicore cutaneo [4]. Applicane una piccola quantità sulla pelle e aspetta tre giorni per osservare se si infiamma.
    • Non usarlo per periodi prolungati o andando oltre il tempo previsto dalla prescrizione: segui scrupolosamente le indicazioni del tuo dermatologo o quelle che trovi riportate sulla confezione [5].
    • L'acido salicilico va applicato esclusivamente sulle zone interessate dall'acne, evita di metterlo vicino a occhi, narici o bocca.
  3. 3
    Applica un olio essenziale sulle zone interessate dall'acne. Tratta in maniera mirata le imperfezioni usando un cotton fioc o un batuffolo di cotone. Gli oli essenziali possono irritare la pelle, quindi diluisci una goccia di olio essenziale con una di un olio veicolante, per esempio di jojoba, oliva o cocco. Se hai la pelle sensibile, procedi con gradualità. Puoi lasciarlo sulla cute o risciacquarlo con acqua tiepida. Eccone alcuni che potresti provare:
  4. 4
    Fai dei suffumigi. Il vapore apre i pori e aiuta a eliminare le impurità. È inoltre un metodo semplice ed economico. Ecco come preparare il trattamento:
    • Riempi una pentola d'acqua e portala a ebollizione;
    • Versa l'acqua bollente in una ciotola e appoggiala sul tavolo. Inclinati sul recipiente, tenendo il viso ad almeno 30 cm di distanza. Il vapore può causare gravi ustioni, quindi procedi con estrema attenzione.
    • Copri la testa con un asciugamano e rimani in questa posizione per 15 minuti. Poi, asciuga il viso [15].
    • Finito il trattamento, puoi esfoliare il viso o fare una maschera per combattere il sebo in eccesso.
    • Puoi anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale all'acqua.
  5. 5
    Prepara una maschera con gli albumi dell'uovo, che riducono le discromie e rendono la pelle soda e compatta. Per prepararla, sbatti gli albumi fino a ottenere una consistenza spumosa, simile a quella di una meringa. Puoi aggiungere del limone per sbiancare la pelle o del miele, che ha proprietà antibatteriche [16].
    • In una ciotola, mescola tre albumi e un cucchiaio di succo di limone fresco fino a ottenere una consistenza bianca e spumosa, come se fossero montati a neve.
    • Applica il composto sul viso pulito, ma prima lavati le mani. Non lasciarlo entrare nella bocca, nel naso o negli occhi. Lascialo in posa per 15 minuti, quindi risciacqua con acqua tiepida e tampona la pelle per asciugarla.
    • Lavati le mani dopo aver toccato gli albumi.
    • Applica una crema idratante.
  6. 6
    Prova un tonico all'aceto di mele. Mescola un cucchiaio di aceto con due tazze d'acqua. Applicalo sul viso con un batuffolo di cotone. Si crede che aiuti a uniformare l'incarnato e a combattere l'acne [17].
    • Ricorda che l'aceto di mele può irritare le pelli sensibili. Se la tua è delicata, inizia diluendolo con più acqua.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Sbarazzarsi dell'Acne con l'Alimentazione

  1. 1
    Riduci il consumo di zucchero. Per iniziare, tieniti alla larga dai cibi con zuccheri aggiunti. I batteri si alimentano dei glucidi e sono responsabili dell'acne. Inoltre, molti studi hanno dimostrato che gli alimenti a basso indice glicemico (IG) possono combattere il disturbo [18]. Questi cibi rilasciano gli zuccheri nel sangue in maniera più lenta. Eccone alcuni:
    • Crusca, muesli, fiocchi d'avena;
    • Cereali integrali, pumpernickel, pane integrale;
    • La maggior parte di verdure e ortaggi, a esclusione di barbabietole, zucca e pastinaca;
    • Frutta secca;
    • La maggior parte della frutta, eccetto anguria e datteri. Il mango, la banana, la papaya, l'ananas, l'uva passa e i fichi presentano un indice glicemico medio.
    • Legumi;
    • Yogurt;
    • I cereali integrali presentano un indice glicemico medio-basso. Il riso integrale, l'orzo e la pasta integrale hanno un IG particolarmente basso.
  2. 2
    Riduci il consumo dei prodotti lattiero-caseari. Alcuni studi hanno dimostrato un lieve collegamento fra questi alimenti e l'acne. Se ne mangi in abbondanza e la pelle della fronte è impura, prova a ridurne le quantità [19].
  3. 3
    Assumi più vitamine A e D. La vitamina A aiuta a rafforzare il sistema immunitario ed è un antiossidante naturale [20]. Anche la vitamina D rafforza il sistema immunitario, inoltre aiuta a combattere l'infiammazione, ha proprietà antimicrobiche e riduce la produzione di sebo [21]. Il modo migliore per aumentarne il consumo è attraverso l'alimentazione.
    • Alcuni cibi ricchi di vitamina A: verdure e ortaggi, come patate dolci, spinaci e altre verdure a foglia scura, carote, zucca, broccoli, peperoni rossi, zucca estiva, frutta, come melone di Cantalupo, mango e albicocche, legumi, carne, fegato e pesce [22].
    • Alcuni dei cibi più ricchi di vitamina D sono il salmone, il tonno, lo sgombro, l'olio di fegato di merluzzo, le uova, i funghi e le ostriche. Esistono inoltre molti alimenti fortificati con la vitamina D [23].
    • Puoi assumerla anche prendendo il sole, in quanto innesca la produzione di questa vitamina. Ogni giorno, trascorri 10-20 minuti all'aperto senza protezione solare. Se hai la pelle scura, esponiti più a lungo, altrimenti usa una protezione ad ampio spettro con SPF 30, mettiti un cappello a tesa larga e copriti il più possibile.
    • Puoi anche prendere integratori di vitamina D3.
  4. 4
    Mangia cibi ricchi di omega-3. Si crede che gli acidi grassi omega-3 aiutino a tenere sotto controllo le molecole che producono sebo. Puoi trovarli in diversi cibi, come frutta secca e semi: semi di lino e olio di semi di lino, semi di chia, noci. Ne sono ricchi anche il pesce, come salmone, sardine, sgombro, coregone e aringhe, e gli oli di pesce. Infine, l'avocado è un'ottima fonte di omega-3 [24].
    • Puoi anche prendere un integratore.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Prendersi Cura della Pelle

  1. 1
    Lava il viso due volte al giorno. Per prevenire l'acne sulla fronte e su qualsiasi altra parte del viso, lavati almeno due volte al giorno e ogni volta che sudi. Il sudore può peggiorare l'acne [25].
    • Non usare sostanze abrasive che sono aggressive sulla pelle;
    • Assicurati di lavare delicatamente il viso. Fai dei leggeri movimenti circolari con le dita;
    • Evita di lavarti troppo spesso. Non si raccomanda di farlo più di due volte al giorno.
  2. 2
    Esfoliati. Fai uno scrub una o due volte alla settimana per rimuovere lo strato superficiale della pelle e aprire i pori [26]. L'esfoliazione anche a eliminare le cellule morte e altri residui che occludono i pori [27].
    • Per prevenire irritazioni, esfolia il viso con estrema delicatezza.
  3. 3
    Evita i prodotti irritanti. Alcuni possono infiammare la pelle e causare acne. Se hai molte impurità sulla fronte, truccati il meno possibile. I gel, le mousse, gli spray per capelli e le creme solari possono provocare la comparsa di brufoli [28].
    • Le sostanze chimiche, gli oli e il grasso dei cosmetici, anche di quelli ipoallergenici, possono irritare e danneggiare la pelle;
    • Assicurati di struccarti bene prima di andare a dormire.[29]
  4. 4
    Usa un detergente delicato per lavare il viso, come uno di Clinique, Avène, Lavera o I Provenzali [30].
    • Cerca un detergente non comedogenico, che non promuova cioè la formazione di comedoni, punti neri e altre impurità. Marche come Clinique, Avène e Lavera producono questa tipologia di prodotto. Puoi anche usare panetti di sapone contenenti perossido di benzoile, acido salicilico o alfaidrossiacidi. Esistono molti prodotti da supermercato non comedogenici. Leggi l'etichetta per assicurartene [31].
    • Evita di strofinare la pelle. Ciò causare diversi danni, come cicatrizzazione, o trasformare i brufoli in piaghe. Rischi inoltre di acuire l'acne, in quanto lo strofinamento può spargere l'infezione [32].
  5. 5
    Idratati con un olio non comedogenico. Alcune creme idratanti possono ostruire i pori e rendere la pelle oleosa o grassa. Prova a usare oli non comedogenici per idratarla: difficilmente occluderanno i pori. Considera per esempio i seguenti [33]:
    • Olio di mandorle dolci;
    • Olio di nocciolo di albicocca;
    • Olio di avocado;
    • Canfora;
    • Olio di ricino;
    • Olio di enagra;
    • Olio di vinaccioli;
    • Olio di nocciola;
    • Olio di semi di canapa;
    • Olio minerale;
    • Olio d'oliva;
    • Olio d'arachidi;
    • Olio di cartamo;
    • Olio di sandalo;
    • Olio di sesamo.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Prevenire l'Acne sulla Fronte

  1. 1
    Lavati spesso i capelli. Se soffri di acne sulla fronte, è importante farti spesso lo shampoo, specialmente se porti la frangia o i capelli ricadono sul viso, in quanto possono contaminare la pelle con sebo e impurità [34].
  2. 2
    Cerca di non toccarti la fronte. Le mani possono essere contaminate da sebo e altre impurità, quindi rischi di ostruire i pori. Cerca di tenerle lontane dalla fronte [35].
    • Se ti tocchi spesso il viso, lavati regolarmente le mani. Ciò aiuta a ridurre l'unto e altre impurità.
  3. 3
    Evita i cappelli. Quelli che coprono la fronte possono causare acne, quindi non usarli. Se devi portarne uno, assicurati che sia pulito, in modo che non raccolga materia untuosa e altre impurità che possono contaminare la pelle [36].
  4. 4
    Tieni pulite le federe e le lenzuola. Se sono sporche e untuose, rischi di avere la pelle impura. Dal momento che ci appoggi il viso per dormire, durante la notte si accumuleranno sporco, sebo e altre impurità sulla fronte. Lava le federe due volte alla settimana per evitarlo [37].
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Far Sparire un Succhiotto

Come

Curare Velocemente l'Herpes Labiale

Come

Sbarazzarti di un Brufolo in una Notte

Come

Eliminare un Brufolo Sottopelle

Come

Alleviare il Prurito di una Scottatura da Sole (Pelle Chiara)

Come

Rimuovere un Fibroma Pendulo dal Collo

Come

Curare una Bolla di Sangue Sottopelle

Come

Sbarazzarsi del Prurito della Pelle con Rimedi Casalinghi

Come

Eliminare l'Arrossamento di un Brufolo

Come

Rimuovere un Pelo Incarnito

Come

Eliminare i Fibromi Penduli

Come

Eliminare le Verruche

Come

Sbarazzarsi di uno Sfogo Cutaneo Sotto il Seno

Come

Trattare una Vescica Lacerata
Pubblicità
  1. Figueiredo AC, Barroso JG, Pedro LG, Salgueiro L, Miguel MG, Faleiro ML. Portuguese Thymbra and Thymus species volatiles:
  2. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20175810
  3. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17893831
  4. http://umm.edu/health/medical/altmed/herb/lavender
  5. http://umm.edu/health/medical/reports/articles/skin-wrinkles-and-blemishes
  6. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/acute-sinusitis/basics/lifestyle-home-remedies/con-20020609
  7. http://www.facingacne.com/egg-whites-6-home-cures-acne/
  8. http://www.prevention.com/beauty/natural-remedies-acne
  9. http://ajcn.nutrition.org/content/86/1/107.full
  10. https://www.aad.org/media/news-releases/growing-evidence-suggests-possible-link-between-diet-and-acne
  11. https://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminA-HealthProfessional/
  12. https://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminD-HealthProfessional/
  13. https://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminA-HealthProfessional/
  14. https://ods.od.nih.gov/factsheets/VitaminD-HealthProfessional/
  15. http://www.webmd.com/skin-problems-and-treatments/acne/features/lifestyle?page=2
  16. http://www.webmd.com/skin-problems-and-treatments/acne/acne-vulgaris-prevention
  17. http://www.medicinenet.com/acne/page3.htm#what_can_people_do_to_get_rid_of_their_acne
  18. http://www.pamf.org/teen/health/skin/acne-howtotreat.html
  19. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/acne/basics/lifestyle-home-remedies/con-20020580
  20. http://www.medicalnewstoday.com/articles/107146.php?page=2
  21. http://www.pamf.org/teen/health/skin/acne-howtotreat.html
  22. http://www.pamf.org/teen/health/skin/acne-howtotreat.html
  23. http://www.merckmanuals.com/professional/dermatologic-disorders/acne-and-related-disorders/acne-vulgaris
  24. https://www.beneficialbotanicals.com/facts-figures/comedogenic-rating.html
  25. http://www.webmd.com/skin-problems-and-treatments/acne/acne-vulgaris-prevention
  26. http://www.medicalnewstoday.com/articles/107146.php?page=2
  27. http://www.medicalnewstoday.com/articles/107146.php?page=2
  28. http://www.mensfitness.com/styleandgrooming/grooming/skincare-101-battling-body-acne

Informazioni su questo wikiHow

Mohiba Tareen, MD
Co-redatto da
Socia FAAD e Dermatologa Iscritta all'Albo
Questo articolo è stato co-redatto da Mohiba Tareen, MD. Mohiba Tareen è una dermatologa iscritta all'albo e fondatrice del centro Tareen Dermatology, che ha sede a Roseville, Maplewood e Faribault, nel Minnesota. La Dottoressa Tareen si è laureata all'Università del Michigan (situata ad Ann Arbor), dove è stata accolta nella prestigiosa Alpha Omega Alpha, associazione per studenti meritevoli. Durante il suo internato in dermatologia alla Columbia University di New York, ha vinto il premio Conrad Stritzler della New York Dermatologic Society ed è stata pubblicata sul New England Journal of Medicine. Ha poi ottenuto una borsa di studio che le ha permesso di specializzarsi in chirurgia dermatologica, laser e dermatologia estetica. Questo articolo è stato visualizzato 25 522 volte
Questa pagina è stata letta 25 522 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità