Le cimici dell’acero, anche se non sono pericolose, possono essere un enorme fastidio, se entrano in casa in grande quantità. Possono riunirsi in enormi masse, rovinando tende, tappeti e abbigliamento con i loro escrementi. Continua a leggere per imparare a ridurre il loro numero, e sperare di sbarazzarti di loro completamente.

Passaggi

  1. 1
    Sigilla le aperture nella tua casa. Il modo principale in cui le cimici degli aceri entrano in casa è attraverso le crepe nei muri, nei pavimenti, nei tetti, ecc. Così, un modo economico ed efficace è quello di fare in modo che tutte queste crepe siano sigillate. Qui sono indicati alcuni aspetti che dovresti verificare:
    • Assicurati che tutte le zanzariere di finestre e porte siano completamente sigillate. Le cimici dell’acero possono passare attraverso dei fori molto piccoli (circa 3 mm).
    • Controlla anche le fessure su tutte le prese d'aria e le ventole in cucina e in bagno.
    • Sigilla gli spazi da dove passano dall’esterno i cavi, i fili, i tubi, o qualsiasi altro oggetto. Puoi usare del materiale come il silicone, il poliuretano, o una rete in rame per questo scopo. Se usi la rete, assicurati che non ci siano degli spazi dove possano passare gli insetti. Potrebbe essere necessario fare una ricerca per vedere quale materiale sigillante è migliore per il tuo scopo specifico.
    • Installa un paraspifferi o un bordino su tutte le porte che si aprono verso l'esterno. Questo consentirà di evitare che gli insetti entrino da sotto le porte.
    • Sulle case con intonaco, stucco, pietra o per gli esterni rivestiti in mattoni, controlla le pareti esterne se trovi delle crepe. Controlla soprattutto gli spazi dove si incontrano materiali diversi, o gli angoli orizzontali e verticali che si incontrano. Usa del materiale sigillante simile a quello descritto sopra.
      • Sui rivestimenti esterni di pietra o di mattoni NON sigillare le fessure alla base dei muri (fori di drenaggio). Puoi trovare il materiale adatto per riempire questi buchi presso una ferramenta.
  2. 2
    Usa dell’acqua saponata applicata direttamente sulla loro schiena. Questo le fa soffocare, e muoiono, senza pesticidi.
  3. 3
    Usa degli insetticidi. E' meglio evitare questo passaggio, se puoi, perché gli insetticidi possono causare danni superiori a quelli delle cimici da acero. Tuttavia, può rendersi necessario in circostanze estreme. Recati nel tuo negozio di fiducia per trovare un antiparassitario appropriato. Tra i principi attivi comuni per la lotta contro questi insetti si trovano il bifentrin, ciflutrin, deltametrina, lambda cialotrina, permetrina, e tralometrina. Ci sono varie cose da tenere a mente quando si utilizzano gli insetticidi.
    • Segui sempre le indicazioni riportate sull'etichetta.
    • Evita di usare gli insetticidi in casa, possono danneggiare l'interno della tua casa e non sono altrettanto efficaci come usarli all'esterno.
    • Spruzza in tarda estate e inizio autunno. Questo è il momento in cui le cimici dell’acero si spostano dalle loro tane estive ai rifugi invernali, e i tuoi sforzi saranno più efficaci se spruzzerai in questo periodo.
    • Concentrati maggiormente sui punti in cui le cimici dell’acero hanno più probabilità di entrare o di aggregarsi. Tra questi considera le aperture e le fessure che sono state citate sopra, nonché le zone che ricevono molta luce solare.
    • Osserva. Se noti un punto della casa dove le cimici tendono a raggrupparsi, spruzza in quel punto. Anche se alcuni insetti possono già essere entrati da lì, puoi impedire ad altri di entrare in casa, in futuro.
  4. 4
    Tieni un aspirapolvere o una scopa a portata di mano. Purtroppo, una volta che le cimici dell’acero sono entrate in casa tua, non c'è molto che puoi fare. Il modo migliore per sbarazzartene è quello di usare un aspirapolvere o una scopa e paletta per smaltire quelle che sono uscite dai loro rifugi. Questo è un modo sicuro per eliminarle, anche se richiede un grande impegno; non usare pesticidi in casa. Nota, le cimici d’acero non depongono le uova all'interno delle case; il periodo per deporre le uova è l’estate, non l'inverno.
  5. 5
    Rimuovi gli aceri e i frassini. Questa è una misura drastica da adottare solo in casi estremi. Inoltre non è particolarmente efficace, dal momento che le cimici dell’acero possono viaggiare anche più di due km in cerca di un riparo invernale. Così, sradicando gli alberi dalla tua proprietà non impedisci che la casa si possa infestare. Se questi insetti diventano un problema importante nella tua comunità, puoi considerare di organizzare un gruppo a livello locale. Tuttavia, le infestazioni da cimici di solito si diffondono solo in anni particolarmente caldi. E’ meglio usare i metodi descritti sopra per combattere gli insetti e per evitare di prendere misure drastiche come rimuovere gli alberi dal tuo guardino.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Fai molta attenzione nell'uso di insetticidi chimici. Segui sempre le istruzioni riportate sull'etichetta, e non spruzzare insetticidi in casa o vicino al cibo o a fonti d’acqua.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Nuove porte / finestre schermate
  • Materiali sigillanti
  • Insetticidi
  • Aspirapolvere
  • Scopa e paletta

wikiHows Correlati

  • Come Liberarsi delle Boisea Trivittata (Cimici degli Aceri)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 065 volte
Categorie: Disinfestazione
Questa pagina è stata letta 2 065 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità