Come Sbarazzarsi della Cellulite sulle Cosce

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 23 Riferimenti

In questo Articolo:Esercizi per Bruciare l'Adipe in EccessoModificare l'AlimentazioneAdottare Abitudini Sane

Con il passare degli anni i tessuti adiposi assumono spesso una consistenza irregolare e increspata. Questo inestetismo, che si presenta su braccia, addome, glutei e, in particolare, cosce, viene comunemente chiamato "cellulite". Spesso inizia a manifestarsi in seguito alla pubertà. Considerando che è difficile prevederla o prevenirla, la formazione di grumi e fossette può essere piuttosto frustrante. Per fortuna è possibile combatterla con un'alimentazione pianificata, attività fisica regolare e facendo scelte più consapevoli allo scopo di migliorare il proprio stile di vita. Apportando dei piccoli cambiamenti alle tue abitudini quotidiane, con un po' di pazienza e disciplina potrai ricominciare a sfoggiare con orgoglio bikini e shorts.

1
Esercizi per Bruciare l'Adipe in Eccesso

  1. 1
    Fai degli allenamenti di forza. Inizia a sollevare pesi, praticare yoga o dedicarti regolarmente alla pesistica. Questo tipo di esercizio rassoda e tonifica i muscoli, permettendo di levigare e migliorare il tono della pelle di fianchi e cosce. Se paragonati ad altri tipi di tessuti, i muscoli aiutano a bruciare più calorie a riposo, permettendo di diminuire la quantità di grasso in generale immagazzinata nel corpo [1].
    • Cerca di dedicarti a questo tipo di allenamento per un totale di 3-4 ore alla settimana.
    • Concentrati su movimenti come squat, leg lifts e affondi, mirati per i muscoli delle cosce [2].
  2. 2
    Ogni settimana fai qualche ora di allenamento cardiovascolare. Oltre alla pesistica, allenati usando tapis roulant, cyclette o ellittica. Se praticato a un'intensità moderata e stabile, l'esercizio aerobico in stato stazionario consente di bruciare molte calorie, restringendo il grasso localizzato che tende a rendere la pelle visibilmente butterata e increspata. L'attività fisica è una delle misure migliori da adottare per iniziare a combattere subito la cellulite [3].
    • Inizia in piccolo e aumenta gradualmente l'intensità degli allenamenti. I primi tempi basta anche una lunga passeggiata per fare la differenza.
    • Prova l'esercizio cardiovascolare a digiuno 1 o 2 volte alla settimana (eseguilo a stomaco vuoto o dopo aver fatto un piccolo snack). Non essendosi immagazzinato del glicogeno nei muscoli, il corpo smaltirà direttamente i grassi per avere energia [4].
  3. 3
    Dedicati a un hobby dinamico. Pur non avendo i mezzi o la motivazione per andare in palestra, esistono altri metodi per stare in movimento e sbarazzarsi del grasso in eccesso. Vai a fare una passeggiata, una nuotata o una pedalata ogni volta che ne hai la possibilità. Iscriviti a un corso di yoga, vai in kayak o gioca con il frisbee al parco. Dedicarti a uno sport o a un passatempo che trovi stimolante ti spronerà a tenerti in movimento e a essere costante [5].
    • Trovare un'amica disposta a farti compagnia può rendere il tutto più piacevole.
    • Dal momento che stai cercando di combattere la cellulite localizzata sulle cosce, assicurati di dedicarti ad attività che richiedano un uso intensivo delle gambe.
  4. 4
    Combatti i comportamenti sedentari. Se stai seduta per tutto il giorno, rimedia alle conseguenze della sedentarietà trascorrendo più tempo in piedi. Può bastare anche solo iniziare ad alzarsi più spesso al lavoro. Fai delle pause frequenti per sgranchirti le gambe, stimolare la circolazione ed eseguire qualche ripetizione di squat o affondi. Prendi le scale anziché l'ascensore. A casa, fai stretching o prova delle posizioni di yoga complesse, piuttosto che spalmarti sul divano davanti alla TV. In poche parole, cerca di muoverti più spesso. Tutto serve, anche un movimento minimo [6].
    • Durante la settimana limita il tempo che dedichi ad attività sedentarie come guardare la TV.
    • Motivati a muoverti anche quando tendenzialmente non lo faresti. Per esempio, cammina fino alla cassetta della posta, anziché controllarla quando ci passi davanti con la macchina. Alzati più spesso quando sei al lavoro o parli al telefono [7].

2
Modificare l'Alimentazione

  1. 1
    Assumi più fibre mangiando cibi che ne siano ricchi, come verdure a foglia, avena e pane integrale. Durante il processo di digestione, vengono usate per espellere grassi, tossine e altri materiali di scarto dall'organismo. Introdurre maggiori quantità di fibre comporta una digestione più efficiente, cosa che può aiutare a metabolizzare più calorie e a ridurre l'immagazzinamento di grasso in futuro [8].
    • Insieme all'avena e al pane integrale (da consumare con moderazione), i broccoli, i cavoletti di Bruxelles, le carote, le banane e i lamponi sono tutte ottime fonti di fibre alimentari [9].
    • Evita i cibi industriali a base di zuccheri, come i cereali da colazione zuccherati e i cracker, per quanto dichiarino di essere integrali.
  2. 2
    Assumi molte proteine. Dovrebbero costituire una parte sostanziale del proprio regime alimentare. Preferisci le carni magre come pollo grigliato senza pelle, bistecche e pesce. Scegli inoltre fonti proteiche contenenti grassi salutari, come uova, frutta secca e legumi. Le proteine permettono al corpo di sviluppare e mantenere la massa muscolare magra. Ciò ti farà bruciare calorie, inoltre ti sentirai più forte e piena di energie, notando un netto miglioramento del tuo aspetto fisico in generale [10].
    • In media, un adulto ha bisogno di 50-70 g di proteine al giorno. La maggior parte va assunta per mezzo di fonti alimentari naturali [11].
    • Se non stai assumendo abbastanza proteine, oltre a fare pasti regolari prendi un integratore sotto forma di frullato o barretta [12].
  3. 3
    Elimina il cibo spazzatura. Gli alimenti ipercalorici privi di veri valori nutritivi incidono parecchio sul peggioramento della cellulite. Smetti di consumare cibi da fast food, prodotti industriali pieni di zuccheri (caramelle, bevande gassate, bevande energetiche, eccetera) e carboidrati (come pane, pasta e patate) in eccesso. Preferisci gli alimenti naturali in dosi bilanciate, ovvero carni magre, frutta, verdura e cereali integrali. Mangiando bene, inizierai a notare subito un miglioramento della buccia d'arancia [13].
    • Preparare i pasti in anticipo e conservarli in frigo è pratico, in questo modo non dovrai scervellarti per decidere che cosa mangiare [14].
    • Prima di comprare un prodotto, leggi con cura l'etichetta. Anche i cibi che si dichiarano naturali o biologici possono contenere enormi quantità di zuccheri aggiunti, sale e grassi trans.
  4. 4
    Idratati. Spesso ci si dimentica che una corretta idratazione è fondamentale per godere di una buona forma fisica. Oltre a essere una parte vitale di ogni singola cellula del corpo, l'acqua migliora il funzionamento dell'organismo, aiutandoti a sentire più in forma e lucida. Espelle le tossine, ripara i muscoli danneggiati e quando viene elaborata consente anche di smaltire una piccola quantità di calorie. Bevine almeno 8-10 bicchieri al giorno, di più se pratichi un'attività fisica intensa [15].
    • Controllare il colore dell'urina nel corso della giornata è un metodo efficace per capire se si sta assumendo abbastanza acqua. Se è relativamente chiara, allora l'organismo sta ricevendo quantità sufficienti d'acqua. Se è torbida o gialla, è necessario bere più liquidi [16].
    • Se ti sei stancata di bere sempre e solo acqua, alternala con tè verde o caffè non zuccherato. L'importante è assicurarsi di assumere abbastanza liquidi. Essendo diuretiche, le bevande a base di caffeina causano una minzione più frequente.

3
Adottare Abitudini Sane

  1. 1
    Prova creme e lozioni anti-cellulite. Molte donne hanno ottenuto buoni risultati grazie all'uso di trattamenti topici. Questi prodotti nutrono e rassodano la pelle allo scopo di rendere meno visibile la buccia d'arancia, garantendo il recupero di una certa tonicità. Non fanno miracoli e non risolvono la definitivamente la situazione, ma possono essere efficaci per integrare abitudini sane come una corretta alimentazione e una frequente attività fisica [17].
    • Abituati ad applicare un siero anti-cellulite tutti i giorni.
    • Chiedi al tuo dermatologo di consigliarti dei buoni prodotti anti-cellulite, come per esempio il Celluli Eraser di Biotherm. Nonostante tendano ad avere costi elevati, possono aiutarti a contrastare efficacemente la buccia d'arancia in zone problematiche come le cosce [18].
  2. 2
    Sottoponiti a un massaggio linfatico o che stimoli i tessuti profondi. Rivolgiti a un centro estetico della tua zona. I massaggi effettuati su punti linfatici specifici esercitano una pressione penetrante che può lisciare le increspature sottopelle del tessuto connettivo e favorire la circolazione, rendendo la pelle visibilmente più omogenea. Questo trattamento può anche essere rilassante, cosa che può fare miracoli per aiutarti a combattere in maniera naturale le cause della cellulite [19].
    • Se non puoi sottoporti a un massaggio professionale, puoi comunque ottenere benefici simili con un massaggiatore manuale.
  3. 3
    Assicurati di avere dosaggi ormonali nella norma. Chiedi al tuo medico di testarli. La concentrazione degli ormoni spesso cambia con il passare degli anni, specialmente in seguito alla pubertà e nel periodo della menopausa. Se dovessero essere sballati, potrebbero causare effetti collaterali particolarmente indesiderabili come insulinoresistenza e maggiore immagazzinamento di adipe. Il tuo medico potrebbe prescriverti medicinali efficaci per riequilibrare i valori ormonali più alti o bassi del normale [20].
    • Le donne in menopausa dovrebbero essere particolarmente attente per quanto riguarda la regolazione dei dosaggi ormonali. Molte iniziano ad assumere integratori fra i 40 e i 50 anni [21].
    • Altri fattori che puoi controllare tu stessa, come alimentazione, attività fisica e gestione dello stress, giocano un ruolo molto importante per quanto riguarda gli squilibri ormonali.
  4. 4
    Rilassati. Se soffri di stress cronico, gli ormoni impazziranno, con conseguenze che possono includere aumento di peso, invecchiamento avanzato e altri problemi fisiologici associati. Se sei irritabile o ansiosa, cerca di ritrovare la serenità nella tua vita. Calmati con la respirazione profonda, fai lunghi bagni caldi o gioca con i tuoi amici a quattro zampe. A mano a mano che impari a controllare il modo in cui reagisci allo stress, inizierai a sentirti e a vederti più in forma [22].
    • Lo stress è una delle risposte psicofisiche più dannose che ci siano. È stato associato a obesità, depressione, persino ictus e patologie cardiache [23].
    • Per liberartene non appena si manifesta, prova questo semplice esercizio di respirazione: chiudi gli occhi e inspira contando fino a 5. Trattieni il respiro contando fino a 10, quindi espira nuovamente contando fino a 5. Ripeti la serie, liberando la mente da preoccupazioni, giudizi e pensieri negativi.

Consigli

  • La cellulite non dovrebbe essere motivo di vergogna. Secondo alcuni studi, l'80-90% delle donne ha una buccia d'arancia evidente, problema che tende a peggiorare con l'età. È molto comune, quindi non sentirti in imbarazzo o meno bella per questo.
  • Sbarazzarsi della cellulite richiede tempo, sforzo e pazienza. Non frustarti qualora non dovessi ottenere subito dei risultati. Il miglioramento a lungo termine della propria salute in generale per mezzo di alimentazione, attività fisica e altre abitudini sane è l'unico modo collaudato per iniziare a vedere una differenza concreta.
  • La pelle scura può nascondere la cellulite. Prova a prendere il sole o ad applicare un autoabbronzante per renderla meno evidente.
  • Una leggera compressione, come quella esercitata da jeans e pantaloni da ginnastica aderenti, può aiutare a massaggiare le zone increspate.

Avvertenze

  • Non lasciarti abbindolare da prodotti e servizi che promettono di ridurre o eliminare la cellulite. Svariate aziende non fanno che lucrare su un problema femminile molto comune, spesso con scarsi risultati degni di nota.
  • Le creme e i sieri per la cellulite dalle proprietà rassodanti possono essere pericolosi per chi ha problemi di circolazione.

Riferimenti

  1. https://www.metaboliceffect.com/how-to-get-rid-of-cellulite-on-legs/
  2. http://www.prevention.com/fitness/strength-training/6-moves-target-cellulite
  3. http://www.goodtoknow.co.uk/wellbeing/galleries/32598/10-tips-for-getting-rid-of-cellulite/3
  4. https://www.muscleforlife.com/fasted-cardio/
  5. https://www.betterhealth.vic.gov.au/health/healthyliving/physical-activity-choosing-the-one-for-you
  6. https://www.scientificamerican.com/article/is-cellulite-forever/
  7. https://www.bhf.org.uk/heart-matters-magazine/activity/sitting-down/5-tips-for-reducing-sedentary-behaviour
  8. http://www.cosmopolitan.com/health-fitness/advice/g3704/how-to-get-rid-of-cellulite/?slide=2
  9. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/nutrition-and-healthy-eating/in-depth/high-fiber-foods/art-20050948
Mostra altro ... (14)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Disturbi della Pelle

In altre lingue:

English: Get Rid of Cellulite on Thighs, Español: deshacerte de la celulitis en los muslos, Português: Tratar a Celulite nas Coxas, Русский: избавиться от целлюлита на бедрах, Deutsch: Cellulite an den Oberschenkeln loswerden

Questa pagina è stata letta 2 509 volte.
Hai trovato utile questo articolo?