Scarica PDF Scarica PDF

Desideri forse schiarire un paio di scarpe da ginnastica di tela o renderle completamente bianche? Questo articolo descrive alcuni modi per farlo, oltre ad alcuni metodi per aggiungere qualche disegno interessante.

Metodo 1 di 5:
Preparativi

  1. 1
    Lavora in un ambiente ben ventilato. Il posto migliore è all'esterno; se però non è possibile, apri una finestra o accendi un ventilatore. La candeggina ha un odore forte e, se non c'è sufficiente ricircolo d'aria, potrebbe provocare mal di testa.
  2. 2
    Proteggi la superficie di lavoro. Metti dei fogli di giornale, un telo di plastica o qualche vecchia tovaglia sopra il piano su cui intendi lavorare, in modo da proteggerlo da possibili macchie.
  3. 3
    Fai in modo che le scarpe siano pulite. Se sono sporche, non puoi vedere gli effetti della candeggina; se necessario, lavale in un secchio con acqua e sapone e lasciale asciugare prima di procedere.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Usare uno Straccio

  1. 1
    Procurati il materiale necessario. Questo metodo è più efficace sui modelli con i lacci o con la punta in gomma, come le Converse, ma è adatto a tutti i tipi di scarpe da ginnastica in tessuto, come le Toms e le Vans. Ecco cosa ti serve per decolorarle:
    • Scarpe da ginnastica;
    • Candeggina;
    • Acqua (facoltativa);
    • Ciotola;
    • Vecchio straccio;
    • Guanti di gomma.
  2. 2
    Togli i lacci e tienili da parte. Se non li togli, il tessuto sottostante potrebbe mantenere il colore originale o potresti finire per sbiancare anche quelli.
  3. 3
    Indossa un paio di guanti in gomma. Così facendo, proteggi le mani dalla candeggina, nel caso lo straccio si impregnasse molto.
  4. 4
    Versa un po' di candeggina in una ciotola. Puoi decidere di usarla pura o diluita con acqua. Con quella pura ottieni risultati più rapidi, ma potresti rovinare un po' il tessuto; il processo con quella diluita richiede più tempo, ma è meno aggressivo sulle fibre della tela.
    • Se scegli questa seconda opzione, mescola le due sostanze in parti uguali.
  5. 5
    Prendi un vecchio straccio. Puoi anche decidere di usare alcuni cotton fioc o un vecchio spazzolino da denti per raggiungere le zone piccole e più difficili.
  6. 6
    Applica la candeggina sulla superficie delle scarpe usando lo straccio. Se strofini la candeggina sul tessuto, il colore dovrebbe schiarirsi di più. Non preoccuparti se le scarpe diventano di una tonalità strana – per esempio, se sono blu marino potrebbero diventare marroni – perché è solo un effetto momentaneo che poi sparisce.
    • Tieni tuttavia presente che alcune calzature non diventeranno mai completamente bianche; per esempio, la maggior parte di quelle nere tende a diventare marrone o arancione.
  7. 7
    Ripeti il procedimento tutte le volte necessarie. Se le scarpe sono di colore scuro, devi usare molta candeggina e ripetere questi passaggi diverse volte; man mano che procedi, dovresti vedere che il tessuto diventa sempre più chiaro. Devi armarti di tempo e pazienza.
    • Usa un cotton fioc per trattare le zone più piccole, come gli angoli e quelle comprese tra gli anelli dei lacci.
  8. 8
    Lava le scarpe in un secchio con acqua e sapone. Questo passaggio neutralizza l'azione della candeggina ed evita che possa corrodere il tessuto.
  9. 9
    Lasciale asciugare. Successivamente, dovresti lavarle in modo che non puzzino più di candeggina.
  10. 10
    Al termine, infila nuovamente i lacci.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Usare una Vaschetta di Plastica

  1. 1
    Raduna il materiale necessario. Questo metodo è più efficace sulle scarpe che sono completamente di stoffa, come le Vans e le Toms. Se hai delle calzature che hanno i lacci o la punta di gomma, prova invece quest'altro metodo. Di seguito sono elencati gli strumenti di cui hai bisogno:
    • Scarpe da ginnastica di tela;
    • Candeggina;
    • Acqua;
    • Vaschetta di plastica;
    • Guanti di gomma.
  2. 2
    Valuta di togliere le solette. Se si trovano all'interno delle scarpe, dovresti toglierle e metterle da parte, in modo che mantengano il loro colore originale quando le inserisci nuovamente nelle calzature, creando così un bel contrasto.
  3. 3
    Indossa un paio di guanti di gomma. Devi proteggere le mani dalla candeggina.
  4. 4
    Riempi una vaschetta con acqua e candeggina. Se vuoi ottenere una soluzione più concentrata, versa i due liquidi in parti uguali; se invece desideri una miscela più diluita, metti una parte di candeggina e due di acqua.
    • Riempi la bacinella al punto da riuscire a sommergere completamente le scarpe.
    • Assicurati che la vaschetta sia abbastanza capiente per contenere adeguatamente le scarpe.
  5. 5
    Metti le scarpe all'interno. Immergile capovolte, in modo che il tessuto rimanga sotto il livello dell'acqua e assorba la soluzione contenente la varechina.
  6. 6
    Lascia le scarpe indisturbate per il tempo necessario a ottenere l'effetto desiderato. Potrebbero volerci da una a cinque ore, in base alla tonalità del colore originale e a quanto vuoi schiarire il tessuto. Sappi che alcune scarpe di colore piuttosto scuro non diventeranno mai completamente bianche; alcuni modelli, come quelli neri, possono diventare marroni o arancioni.
    • Assicurati di controllare il risultato ogni 10-60 minuti.
  7. 7
    Togli le scarpe dalla soluzione e lavale con acqua e sapone. Questo passaggio permette di bloccare l'azione sbiancante della candeggina, oltre a eliminarne l'odore.
  8. 8
    Lasciale asciugare prima di rimettere i lacci. Ci vorranno circa tre ore prima che siano completamente asciutte.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Usare una Bottiglia Spray

  1. 1
    Raduna il materiale. Puoi usare un bottiglia a spruzzo per bagnare completamente le scarpe con la candeggina o solo per schizzarle in qualche punto. Ecco cosa ti serve:[1]
    • Scarpe da ginnastica di tela;
    • Candeggina;
    • Acqua;
    • Bottiglia spray con ugello;
    • Guanti di gomma.
  2. 2
    Valuta di togliere i lacci. Questo ti permette di diffondere la candeggina in maniera più uniforme ed eviti nel contempo di rovinare i lacci stessi.
  3. 3
    Indossa un paio di guanti per riparare le mani. Anche se stai lavorando con una bottiglia a spruzzo, è piuttosto probabile che un po' di candeggina possa entrare in contatto con la pelle, ma i guanti ti permettono di proteggerla.
  4. 4
    Riempi una bottiglia spray pulita con acqua e candeggina. Se desideri ottenere una soluzione concentrata, unisci i due liquidi in parti uguali, mentre se vuoi una miscela più diluita, versali in rapporto 1:2 (una parte di candeggina e due di acqua). La bottiglia deve essere dotata di un ugello con due o tre impostazioni: spray, nebulizzatore e chiuso.
  5. 5
    Chiudi la bottiglia e agitala. In questo modo, misceli uniformemente i due liquidi.
  6. 6
    Inizia a spruzzare le scarpe. Usa l'impostazione "spray" e diffondi alcuni schizzi di soluzione sulle calzature; questo metodo permette di ottenere una sorta di effetto "cielo stellato". Attiva poi l'impostazione "nebulizzatore" e spruzza tutte le scarpe per sbiancarle completamente.[2]
  7. 7
    Lasciale all'aria aperta per farle asciugare. Questo processo potrebbe richiedere da circa 20 minuti fino a diverse ore. Più a lungo lasci agire la candeggina e più le scarpe si scoloriscono. Ricorda tuttavia che quelle di tessuto scuro non diventeranno mai completamente bianche; alcuni modelli, come quelli neri, possono diventare marroni o arancioni.
  8. 8
    Valuta di lavarle con acqua e sapone quando raggiungono il colore che desideri. In questo modo, non solo fermi l'azione della candeggina, ma ti sbarazzi anche del suo odore.
  9. 9
    Rimetti i lacci, se li avevi tolti.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Creare dei Disegni con la Candeggina

  1. 1
    Raccogli il materiale. Non è necessario trattare completamente le calzature con la candeggina, ma puoi dipingere o fare dei disegni sul tessuto. Ecco cosa ti serve:[3]
    • Scarpe da ginnastica di tela;
    • Ciotola;
    • Candeggina;
    • Pennellino economico a setole rigide;
    • Penna alla candeggina (facoltativa).
  2. 2
    Decidi il tipo di disegno. Una volta che inizi a delinearlo sulle scarpe, è impossibile cancellare i tratti di candeggina; prendi un foglio di carta e una matita o una penna e traccia il soggetto che desideri.
  3. 3
    Copia il disegno sulle scarpe usando una matita. Questo ti permette di vedere dove stai creando il disegno e di non commettere errori.
  4. 4
    Versa un po' di candeggina in una ciotola e prendi un pennellino sottile ed economico. Assicurati che le setole siano rigide e di plastica; se sono troppo morbide, non riescono a resistere alla candeggina; allo stesso modo, le fibre naturali, come setole di cinghiale, pelo di zibellino o di cammello, possono corrodersi per l'azione della varechina.[4]
    • Puoi anche usare una penna alla candeggina, sebbene alcune persone trovino difficile controllarne il movimento; valuta di fare una prova e usarla su un altro tessuto di scarto, prima di applicarla sulle scarpe.
  5. 5
    Inizia a disegnare sulle scarpe. La candeggina non agisce immediatamente, ma dopo un po' puoi notare che il colore comincia a schiarirsi; dovrai aspettare circa un'ora.
    • Tieni presente che alcuni disegni non diventano completamente bianchi; se vuoi realizzare una decorazione veramente bianca, devi provare con un pennarello bianco e opaco specifico per tessuto.
  6. 6
    Quando sei soddisfatto del risultato, puoi risciacquare le scarpe. In questo modo, l'azione della candeggina si interrompe ed eviti di deteriorare la tela.
    Pubblicità

Consigli

  • La candeggina può scolorire la punta anteriore in gomma delle calzature; se sei preoccupato che possa succedere alle tue, coprila con del nastro adesivo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione quando usi la candeggina; se in qualche momento inizi a provare dei capogiri, fai una pausa e vai all'aria aperta.
  • Non tutti i tessuti diventano bianchi; quelli dai colori più scuri possono diventare rosa o arancioni.
  • Osserva attentamente il tessuto, perché la candeggina può corroderlo e lasciare dei buchi.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Usare uno Straccio

  • Scarpe da ginnastica di tela
  • Candeggina
  • Acqua (facoltativa)
  • Ciotola
  • Vecchio straccio o pennello a setole rigide
  • Guanti di gomma

Usare una Vaschetta di Plastica

  • Scarpe da ginnastica di tela
  • Candeggina
  • Acqua
  • Secchio
  • Guanti di gomma

Usare una Bottiglia Spray[5]

  • Scarpe da ginnastica di tela
  • Candeggina
  • Acqua
  • Bottiglia spray con ugello
  • Guanti di gomma

Creare dei Disegni con la Candeggina[6]

  • Scarpe da ginnastica di tela
  • Ciotola
  • Candeggina
  • Pennellino economico a setole rigide
  • Penna alla candeggina (facoltativa)

wikiHow Correlati

Lavare le Scarpe Bianche di TelaLavare le Scarpe Bianche di Tela
Rimuovere una Placca AntitaccheggioRimuovere una Placca Antitaccheggio
Liberare lo Scarico della DocciaLiberare lo Scarico della Doccia
Tingere il PoliestereTingere il Poliestere
Creare un Condizionatore Fatto in Casa con un Ventilatore e delle Bottiglie d'AcquaCreare un Condizionatore Fatto in Casa con un Ventilatore e delle Bottiglie d'Acqua
Verniciare una BiciclettaVerniciare una Bicicletta
Eliminare il Problema dell'Elastico in un Capo d'AbbigliamentoEliminare il Problema dell'Elastico in un Capo d'Abbigliamento
Sistemare un Letto che CigolaSistemare un Letto che Cigola
Autoprodurre Argilla Polimerica
Essiccare i GirasoliEssiccare i Girasoli
Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di PitagoraCreare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora
Verniciare il CementoVerniciare il Cemento
Restringere una MagliettaRestringere una Maglietta
Cambiare il Filo di un DecespugliatoreCambiare il Filo di un Decespugliatore
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 10 977 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 10 977 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità