Come Sbiancarsi i Denti con l'Acqua Ossigenata

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 38 Riferimenti

In questo Articolo:Usare Sbiancanti Disponibili in CommercioProvare degli Sbiancanti Naturali a Base di Acqua Ossigenata

I denti bianchi e brillanti sono un simbolo di giovinezza e vitalità per molte persone. Ma con il passare degli anni e il consumo di prodotti, come il tabacco o la caffeina, i denti possono macchiarsi in superficie e apparire più gialli e sporchi.[1] Sebbene alcuni prodotti commerciali e i rimedi casalinghi a base di perossido di idrogeno possano rendere sensibili i denti, esistono in vendita delle soluzioni a base di acqua ossigenata da usare in tutta sicurezza, altrimenti puoi preparare tu stesso delle miscele non pericolose.[2]

1
Usare Sbiancanti Disponibili in Commercio

  1. 1
    Spazzola i denti con un dentifricio sbiancante. Comprane uno a base di perossido di idrogeno in farmacia o al supermercato. Usalo per spazzolare i denti almeno due volte al giorno per due settimane per vedere dei risultati.[3]
    • Acquista un prodotto contenente almeno il 3,5% di acqua ossigenata, che rappresenta la quantità standard. Tieni presente che maggiore è la sua concentrazione nel dentifricio e più sensibili saranno i denti.[4]
    • Spazzola i denti con questo prodotto almeno due volte al giorno. Dovrai aspettare 2-6 settimane prima di vedere i risultati.[5]
    • Sappi che il dentifricio si limita a rimuovere le macchie superficiali causate dal fumo e dall'alcol.[6]
    • Se desideri ottenere risultati migliori, dovresti usare un altro prodotto a base di perossido di idrogeno per eliminare le macchie in profondità.
    • Informati dal tuo dentista o cerca online dei siti di associazioni di dentisti per conoscere i rischi a cui vai incontro se usi prodotti che non sono sicuri per l'igiene orale.[7]
  2. 2
    Metti un paradenti con gel sbiancante. Alcune ricerche che dimostrano che questo dispositivo riempito con un gel di perossido di idrogeno al 3% è in grado di sbiancare i denti in maniera significativa.[8] Puoi acquistarlo in farmacia o fartene prescrivere uno dal dentista.[9]
    • In farmacia sono disponibili modelli già pronti al cui interno è presente il gel sbiancante oppure dei kit che devi riempire tu. Sappi che questi dispositivi si adattano alla conformazione della maggior parte delle bocche e non vengono stampati in maniera personalizzata.[10]
    • Se vuoi ottenere dei risultati migliori, devi chiedere al tuo dentista di creare un paradenti su misura per te e di fornirti una soluzione di acqua ossigenata a una concentrazione maggiore.[11]
    • Tieni il dispositivo in bocca per tutto il tempo indicato sulla confezione del prodotto. La maggior parte dei paradenti prevede un'applicazione di 30 minuti tre volte al giorno per due settimane.[12]
    • Interrompine l'uso se provi una grave sensibilità, sebbene in genere quasi sempre tenda a scomparire al termine del trattamento. Parla con il dentista se è il caso di continuare o meno a farne uso.[13]
    • Prima di acquistare un paradenti, chiedi sempre al dentista o fai delle ricerche online nei siti delle associazioni dei dentisti, per evitare di comprare dei prodotti pericolosi per la salute del cavo orale.[14]
  3. 3
    Applica le strisce sbiancanti. Agiscono in maniera simile ai paradenti, ma sono molto più flessibili e la soluzione di acqua ossigenata è già sul prodotto. Prima di tentare il rimedio con il paradenti prova a mettere queste strisce sbiancanti modellabili, che non necessariamente toccano le gengive. Le mucose infatti possono essere sensibili all'acqua ossigenata.
    • Sappi che sono più sicure rispetto ai paradenti e forniscono risultati migliori del semplice uso dello spazzolino.[15]
    • Dovresti usare queste strisce se con i paradenti provi sensibilità alle gengive; devi semplicemente applicarle sotto la linea gengivale.
    • Acquistale in base a quanto vuoi sbiancare i denti e alla sensibilità della bocca. In commercio puoi trovare diversi modelli che offrono risultati differenti, da uno sbiancamento più rapido e più profondo fino a strisce per denti sensibili.
    • Segui con attenzione tutte le indicazioni riportate sulla confezione e interrompine l'uso se provi una grave sensibilità.
    • Fai sempre delle ricerche per essere certo che si tratti di un prodotto sicuro.[16]
  4. 4
    Usa una penna sbiancante. In commercio puoi trovare delle penne o pennellini a base di perossido di idrogeno con i quali puoi spazzolare o "pitturare" i denti.[17] Sono disponibili in diversi formati, a volte sembrano delle penne, oppure esistono dei flaconcini contenenti la soluzione in gel che devi strofinare sui denti con un pennello.
    • Confronta i diversi formati e verifica qual è più efficace per le tue esigenze. Per esempio, potresti scoprire che per te è più semplice usare un applicatore a penna anziché il prodotto del flaconcino da diffondere con il pennello.
    • Applica il prodotto per due settimane prima di andare a dormire.[18]
    • Attieniti alle istruzioni descritte sulla confezione e interrompine l'uso se i denti e/o le gengive diventano molto sensibili.
  5. 5
    Valuta di sottoporti a un trattamento sbiancante professionale. I dentisti forniscono un servizio di sbiancamento con acqua ossigenata combinata alla luce laser o blu. Prendi in considerazione questa opzione, se i denti sono molto macchiati o se preferisci sbiancare i denti con perossido di idrogeno sotto la supervisione del medico.[19]
    • Sii consapevole del fatto che il dentista usa la soluzione di acqua ossigenata in una concentrazione del 25-40%, che non trovi in libera vendita in farmacia.[20]
    • Dovresti valutare questa soluzione se le tue gengive sono particolarmente sensibili. Prima di procedere con il trattamento il dentista le proteggerà con del gel o con una diga dentale in gomma.[21]
    • Chiedi al medico se questa è la soluzione migliore per te. Potrebbe essere piuttosto costosa e l'intervento non è coperto dal servizio sanitario nazionale.

2
Provare degli Sbiancanti Naturali a Base di Acqua Ossigenata

  1. 1
    Informati sui rischi associati all'uso dell'acqua ossigenata. Ci sono pareri discordanti circa l'uso di questa sostanza nelle soluzioni casalinghe per sbiancare i denti.[22] Se usi delle miscele che non sono state testate o analizzate, potresti procurarti sensibilità dentale e altri disturbi gengivali.[23]
    • Parla con il dentista prima di provare a sbiancare i denti con il perossido di idrogeno o di creare miscele con questo prodotto.[24]
    • Tieni presente che, sebbene questi metodi naturali siano piuttosto economici, possono provocare danni che per essere riparati richiederanno un impegno economico ben maggiore.
    • Ricorda che queste soluzioni si limitano a togliere le macchie sulla superficie dei denti e non sono efficaci quanto i prodotti commerciali analoghi.
    • Assicurati di usare la concentrazione di acqua ossigenata più bassa possibile, in modo da proteggere le gengive e il cavo orale.[25]
  2. 2
    Fai i risciacqui con un collutorio a base di perossido di idrogeno. Degli studi hanno rilevato che l'uso prolungato di questi prodotti è sicuro; inoltre sbiancano i denti e prevengono la formazione di macchie.[26] Fai un risciacquo giornaliero con questo collutorio per sbiancare i denti e nel contempo eliminare i batteri.
    • Usa acqua ossigenata al 2-3,5%, che puoi trovare facilmente in farmacia; concentrazioni più alte possono essere pericolose per il cavo orale.[27]
    • Versa perossido di idrogeno e acqua in parti uguali in un bicchiere.[28]
    • Fai i risciacqui con questa miscela tenendola in bocca per 30-60 secondi.
    • Sputala quando hai finito oppure se causa dolore; al termine risciacqua la bocca con acqua.
    • Evita di ingerire il collutorio, perché potrebbe creare problemi di salute.[29]
    • Puoi acquistare un collutorio commerciale contenente acqua ossigenata.
  3. 3
    Prepara un impasto di perossido di idrogeno e bicarbonato di sodio. Questo rimedio può sbiancare i denti e alleviare il dolore gengivale.[30] Spazzola i denti con questo impasto ogni giorno o applicalo un paio di volte a settimana, come se fosse una maschera dentale.[31]
    • Assicurati che l'acqua ossigenata abbia una concentrazione del 2-3,5%.
    • Metti un paio di cucchiaini di bicarbonato in un piatto. Aggiungi una piccola quantità di acqua ossigenata e mescola i due ingredienti. Se necessario, aggiungi altro perossido finché la miscela non diventa una pasta densa.
    • Strofina l'impasto sui denti per due minuti facendo piccoli movimenti circolari.[32] Se lo desideri, puoi anche applicarlo con le dita per stimolare la circolazione del sangue nelle gengive.[33]
    • Per ottenere risultati migliori puoi spazzolare l'impasto per alcuni minuti o lasciarlo in posa per lo stesso tempo.[34]
    • Risciacqua la bocca prendendo un sorso d'acqua del rubinetto del lavandino del bagno.
    • Al termine risciacqua bene i denti per rimuovere l'impasto.[35]
  4. 4
    Previeni la formazione delle macchie, se possibile. Oltre a usare i prodotti naturali per rimuoverle, dovresti anche evitare qualunque cosa che possa macchiare i denti. Spazzolali o risciacquali dopo aver consumato questi alimenti.[36] Tra le sostanze che possono macchiare i denti o favorire la formazione di macchie ci sono:
    • Caffè, tè, vino rosso;[37]
    • Vino bianco e bibite chiare, che rendono i denti più suscettibili alle macchie;
    • Frutti di bosco, come mirtilli, more, fragole e lamponi.[38]

Consigli

  • Se hai dei tagli o dei graffi in bocca, potresti provare una sensazione di bruciore quando usi il perossido di idrogeno. Tieni presente che è normale che queste lesioni diventino temporaneamente bianche.

Avvertenze

  • Fai attenzione a non ingerire l'acqua ossigenata durante i trattamenti sbiancanti. Chiama il dentista, il medico o il centro antiveleni nel caso la ingerissi accidentalmente.

Cose che ti Serviranno

  • Perossido di idrogeno
  • Bicarbonato di sodio
  • Spazzolino da denti

Riferimenti

  1. http://www.bu.edu/today/2012/the-truth-about-teeth-whiteners/
  2. http://www.ada.org/en/about-the-ada/ada-positions-policies-and-statements/tooth-whitening-safety-and-effectiveness
  3. http://newsnetwork.mayoclinic.org/discussion/mayo-clinic-q-and-a-many-safe-choices-available-to-help-whiten-teeth/
  4. http://www.ada.org/en/about-the-ada/ada-positions-policies-and-statements/tooth-whitening-safety-and-effectiveness
  5. http://newsnetwork.mayoclinic.org/discussion/mayo-clinic-q-and-a-many-safe-choices-available-to-help-whiten-teeth/
  6. http://newsnetwork.mayoclinic.org/discussion/mayo-clinic-q-and-a-many-safe-choices-available-to-help-whiten-teeth/
  7. http://www.ada.org/en/about-the-ada/ada-positions-policies-and-statements/tooth-whitening-safety-and-effectiveness
  8. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12638773
  9. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12638773
Mostra altro ... (29)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Denti & Bocca

In altre lingue:

English: Whiten Teeth With Hydrogen Peroxide, Español: blanquear los dientes con agua oxigenada, Deutsch: Zähne mit Wasserstoffperoxid aufhellen, Português: Clarear os Dentes com Água Oxigenada, Français: blanchir vos dents avec de l’eau oxygénée, Русский: отбелить зубы перекисью водорода, 中文: 用双氧水美白牙齿, Nederlands: Tanden bleken met waterstofperoxide, Bahasa Indonesia: Memutihkan Gigi dengan Hidrogen Peroksida, Čeština: Jak vybělit zuby peroxidem vodíku, العربية: تبييض الأسنان باستخدام بيروكسيد الهيدروجين, Tiếng Việt: Làm trắng răng bằng ô xy già, 한국어: 과산화수소로 치아 미백하는 방법, ไทย: ทำให้ฟันขาวด้วยไฮโดรเจนเปอร์ออกไซด์, हिन्दी: हाइड्रोजन पेरोक्साइड से दांतों में सफेदी लायें, Türkçe: Dişler Hidrojen Peroksitle Nasıl Beyazlatılır, 日本語: 過酸化水素で歯を白くする

Questa pagina è stata letta 201 764 volte.
Hai trovato utile questo articolo?