A tutti piacciono i denti perlacei per un sorriso abbagliante. E se una buona igiene orale e visite regolari dal dentista aiutano a mantenere i denti di bell'aspetto, a volte servirà una soluzione immediata, specie se vuoi avere denti bianchissimi per una particolare occasione o evento. Fortunatamente esistono molte cose che si possono fare per avere denti bianchi in un'ora! Vai al passaggio 1 e scopri quali.

Metodo 1 di 3:
Rimedi Casalinghi

  1. 1
    Bicarbonato. Il bicarbonato di sodio si può utilizzare per sbiancare i denti in pochi minuti! Questo probabilmente perché essendo leggermente abrasivo, aiuta a rimuovere le macchie.
    • Per utilizzarlo, inumidisci lo spazzolino e intingilo nel bicarbonato. Poi spazzola normalmente i denti facendo particolare attenzione ai 16 frontali e visibili. Dovresti spazzolarli per circa tre minuti.
    • Ricorda che con il tempo il bicarbonato può logorare lo smalto protettivo. Quindi non è una buona idea usare tale soluzione quotidianamente. Sceglila una o due volte a settimana per risultati assicurati ma senza il rischio di danneggiare i denti.[1]
  2. 2
    Acqua ossigenata. Si può usare come sbiancante. È sicuro a condizione che non la si inghiotta.
    • Un modo per usare l'acqua ossigenata consiste nell'impregnarci un panno pulito poi usarlo per strofinare dolcemente i denti. L'acqua ossigenata rimuove le macchie chimicamente mentre il panno le toglie fisicamente.
    • In alternativa, puoi sciacquare la bocca con un misurino di acqua ossigenata (che uccide i batteri e rinfresca l'alito) o intingerci lo spazzolino e usarlo per lavare i denti.
  3. 3
    Fragole. Dopo un pasto, prova una manciata di fragole come dessert. Le fragole contengono acido folico che aiuta a pulire ed esfoliare i denti, rendendoli più bianchi.[2]
    • Puoi anche ridurre in poltiglia le fragole e mescolarle al bicarbonato per fare una pasta naturalmente sbiancante.
    • Altri cibi che aiutano a pulire naturalmente i denti sono mele, pere, carote e sedano.
  4. 4
    Evita di mangiare o bere ciò che invece macchia. Se hai bisogno di mantenere a lungo i denti bianchi, meglio evitare certi cibi o bevande che macchiano come caffè, tè nero, vino rosso, succo d'uva e curry.
    • Se bevi uno dei suddetti, puoi evitare di macchiarti i denti usando una cannuccia o strofinando sui denti un po' di vaselina prima.
    • In alternativa, puoi masticare una gomma sbiancante senza zucchero dopo aver mangiato o bevuto. Aiuterà ad assorbire le macchie appena formate, facendo sembrare i denti più bianchi.[3]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usare Prodotti in Commercio

  1. 1
    Dentifricio sbiancante. Anche se non migliorano perfettamente il biancore dei denti nel giro di un'ora (sono più efficaci a lungo andare), possono comunque rimuovere le macchie e far sembrare i denti più bianchi.
    • I dentifrici sbiancanti contengono particelle abrasive che lucidano i denti e tolgono le macchie (senza danneggiare lo smalto). Contengono anche elementi chimici (come il blue covarine) che si lega alla superficie dei denti rendendoli più bianchi.[4]
    • Per utilizzare il dentifricio sbiancante, mettine una punta sullo spazzolino e strofina con movimenti circolari, tenendolo a 45° rispetto alle gengive.
  2. 2
    Strisce sbiancanti. Sono rivestite di acqua ossigenata in gel che sbianca i denti. Solitamente si usano due strisce al giorno per 30 minuti l'una -- e il tuo sorriso sarà fulgido in soli 60 minuti!
    • Le strisce sbiancanti si acquistano nei supermercati o nei negozi di prodotti per l'igiene personale. Evita quelle marche che contengono fra gli ingredienti "biossido di cloro" che può danneggiare lo smalto dei denti.
    • Per usare le strisce, rimuovile dal pacchetto e applicane una sull'arcata inferiore e l'altra in quella superiore. Tienile per 30 minuti. Alcune si sciolgono da sole dopo l'uso, altre vanno rimosse.
    • Per risultati ottimali continua a usare le strisce sbiancanti due volte al giorno per una settimana.
  3. 3
    Penna sbiancante. Come le strisce, la penna sfrutta un gel a base di acqua ossigenata.
    • Togli il tappo e gira la penna facendo uscire il gel. Stando davanti allo specchio sorridi e con la penna "rivesti" di gel i denti.
    • Tieni la bocca aperta per circa 30 secondi per far asciugare il gel. Cerca di non mangiare né bere per i 45 minuti seguenti.
    • Per risultati migliori ripeti questo processo tre volte al giorno per un mese.
  4. 4
    Apparecchio sbiancante. Un'altra opzione per sbiancare velocemente i tuoi denti. Si acquista universale oppure può essere personalizzato dal dentista.
    • Spremi un po' di concentrato di gel ossigenato nell'apparecchio (che sembra un archetto di plastica) e sistemalo sui denti.
    • A seconda del tipo di apparecchio, dovrai indossarlo per mezz'ora o tutta la notte. Anche se basta un'applicazione per avere i denti più bianchi, se vuoi che lo rimangano dovrai usarlo più volte.
    • Un apparecchio sbiancante personalizzato può essere costoso (di solito circa 300 euro), ma è perfetto per la tua dentatura, il che rende il trattamento più efficace di uno universale.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Trattamenti Sbiancanti

  1. 1
    Pulizia. Prenota un appuntamento per una pulizia professionale dal dentista ogni sei mesi.
    • In questo modo i tuoi denti rimarranno nelle condizioni migliori, preverrai la carie e malattie delle gengive oltre ad avere denti bianchi e di bell'aspetto.
    • Il tuo dentista potrà farti un trattamento sbiancante simile a quello con l'apparecchio, tranne il fatto che la soluzione sbiancante è più potente.
  2. 2
    Trattamento laser. Un'altra opzione efficace è sbiancare i denti con il laser. Può essere costosa ma è veloce e produce risultati molto efficaci.
    • Il gel sbiancante viene applicato ai denti, proteggendo le gengive con una sorta di scudo. Una luce bianca o laser viene indirizzata sui denti attivando il gel.
    • A seconda di quanto bianchi tu voglia i denti, potresti dover ripetere le sessioni. Ciascuna dura solo 30 minuti.
    Pubblicità

Consigli

  • Non bere bevande energetiche e cola troppo spesso, hanno alti livelli di zuccheri che macchiano i denti.
  • Spazzola i denti dopo aver mangiato, in modo che il cibo non resti incastrato negli interstizi e non causi alitosi.
  • Spazzola i denti dopo colazione, dopo cena e quando vai a letto.
  • Lava i denti ogni giorno.
  • Lava i denti con un po' di bicarbonato.
  • Evita cose che macchiano come salsa di soia, vino rosso, sigarette e caffè.
  • Bere caffè e vino con una cannuccia riduce il rischio di macchie.
  • Passa sui denti un mix di bicarbonato, sale, succo di limone e aceto. Poi prendi la buccia di una banana e strofinali.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se usando uno di questi trattamenti senti dolore o sensibilità, sospendilo e vai dal dentista.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Sbiancarsi i Denti con l'Acqua Ossigenata

Come

Sbiancare i Denti in Modo Naturale

Come

Rimuovere Calcoli Tonsillari

Come

Raddrizzare i Denti senza Usare l'Apparecchio

Come

Curare un Labbro Gonfio

Come

Far Guarire le Gengive dopo l'Estrazione di un Dente

Come

Fermare il Dolore dei Denti del Giudizio

Come

Riconoscere i Segni del Carcinoma Orale

Come

Riprendersi Dopo l'Estrazione del Dente del Giudizio

Come

Togliere un Dente in Maniera Indolore

Come

Sapere se i Denti del Giudizio Stanno per Spuntare

Come

Controllare se hai l'Alito Pesante

Come

Fermare la Nevralgia Dentale

Come

Tenere Sotto Controllo il Riflesso Faringeo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 20 179 volte
Categorie: Denti & Bocca
Questa pagina è stata letta 20 179 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità