YouTube utilizza alcuni sistemi diversi per prevenire la violazione dei diritti d'autore, ma spesso questi strumenti automatici segnalano video perfettamente legali, insieme a quelli da eliminare. Se uno dei tuoi video è stato colpito da una rivendicazione di Content ID, puoi provare diversi passaggi per rimuovere la restrizione. Se uno dei tuoi video è stato rimosso per violazione del copyright, puoi inviare una contronotifica, se ritieni che il tuo materiale rientri nella definizione di fair use (uso corretto).

Parte 1 di 2:
Fare Appello a una Rivendicazione di Content ID

  1. 1
    Cerca di capire perché hai ricevuto una rivendicazione di Content ID. Il Content ID è un sistema che identifica potenziali contenuti protetti dai diritti d'autore nei video, cercando, tra i filmati caricati, dei materiali già presenti su YouTube. Il sistema cerca file audio, video e immagini. Se trova una corrispondenza, il proprietario originale è avvertito e il nuovo video riceve una rivendicazione di Content ID.
    • Il proprietario originale può scegliere di non fare nulla, di mutare il proprio audio nel tuo video, di bloccare le visualizzazioni del filmato, di monetizzare il video in prima persona o di controllarne il numero di visualizzazioni.
  2. 2
    Decidi come agire. Le rivendicazioni di Content ID non sono necessariamente negative per il tuo account. Se per te non è un problema che parte dell'audio non sia riprodotta o che gli introiti delle pubblicità vadano al proprietario originale, puoi decidere di non fare nulla.
    • L'unico aspetto del tutto negativo di una rivendicazione di Content ID è che il proprietario ha la possibilità di bloccare il tuo video. Se dovesse farlo, il tuo account riceverebbe un avvertimento.
  3. 3
    Usa gli strumenti di YouTube per provare a rimuovere o a sostituire la musica. Se hai ricevuto un reclamo per una canzone usata in un tuo video, puoi provare a utilizzare lo strumento di rimozione automatica di YouTube, per eliminare il brano senza dover caricare nuovamente il filmato:[1]
    • Apri la pagina "Gestione video" e trova il filmato da cui vuoi rimuovere una canzone.
    • Clicca sul pulsante ▼, accanto a "Modifica" e seleziona "Audio".
    • Clicca su "Rimuovi questa canzone", accanto al brano protetto da diritti d'autore che vuoi eliminare. Questa operazione può non essere possibile per tutti i video.
    • Se desideri, scegli una traccia sostitutiva dalla libreria audio di YouTube. Molte delle canzoni presenti possono essere usate liberamente per scopo di lucro.
  4. 4
    Abilita la monetizzazione condivisa, se sei un Partner di YouTube e se il video lo consente. Questa funzione è dedicata principalmente agli utenti che creano brani cover e permette loro di condividere gli introiti con i proprietari dei diritti d'autore:[2]
    • Trova il video nella tua Gestione video. Nella sezione Monetizzazione del tuo account, controlla quali video possono sfruttare questa funzionalità.
    • Clicca sul pulsante grigio "$" accanto al video. Comparirà solamente se il proprietario dei contenuti ha abilitato la funzionalità di condivisione degli introiti.
    • Attendi che la richiesta sia valutata e approvata. Se il proprietario accetterà la condivisione degli introiti, riceverai una notifica.
  5. 5
    Contesta un reclamo non valido o errato. Se ritieni che la rivendicazione di Content ID non sia valida, puoi contestarla. Chi ha sporto il reclamo avrà 30 giorni per rispondere alla tua notifica. Dovresti seguire questa procedura solo se ritieni che il tuo video sia stato male identificato dal sistema, perché possiedi i diritti su tutto il materiale al suo interno. Se contesterai il reclamo senza una ragione valida, potresti ricevere un avvertimento sul copyright.
  6. 6
    Apri la pagina "Note sul Copyright". Puoi farlo all'indirizzo youtube.com/my_videos_copyright.
  7. 7
    Clicca sul collegamento accanto al tuo video, per contestare il reclamo. Potrai visualizzare quali contenuti sono stati segnalati dal sistema Content ID.
  8. 8
    Esamina i contenuti identificati dal sistema Content ID. Se ritieni ancora che il reclamo non sia valido, continua.
  9. 9
    Scegli la ragione per cui ritieni che il reclamo non sia valido. Potrai proseguire solo se sceglierai una delle quattro voci finali dell'elenco. Scegli solo motivazioni reali, o riceverai un avvertimento sul copyright. Queste includono i seguenti casi:
    • Il video è un contenuto originale e ne possiedo tutti i diritti.
    • Ho una licenza o un permesso scritto dal proprietario dei diritti che acconsente all'uso del suo materiale.
    • L'utilizzo dei contenuti rientra nella definizione di "fair use", secondo le leggi sui diritti d'autore applicabili.
    • Il contenuto è di pubblico dominio o non può essere protetto dai diritti d'autore.
  10. 10
    Conferma di essere sicuro che il reclamo sia errato. Ti sarà chiesto di rivalutare le tue scelte e di spuntare una casella, per confermare di essere certo che la rivendicazione non sia valida.
  11. 11
    Inserisci un motivo per la tua contestazione. Ti sarà richiesto di scrivere un breve riassunto dei motivi che ti hanno spinto a inviare una contronotifica. Assicurati di spiegare chiaramente perché ritieni che il tuo video rientri nella descrizione scelta in precedenza. Scrivi un messaggio breve e conciso.
    • Non preoccuparti se non conosci i termini legali più appropriati. Scrivi solamente frasi sensate, che spieghino perché il tuo video non merita di ricevere una rivendicazione di Content ID.
  12. 12
    Spunta la casella e digita il tuo nome. Questo renderà ufficiale la tua richiesta, che sarà inviata a YouTube per una valutazione. Se contesterai una rivendicazione senza un valido motivo, il tuo account potrebbe essere disabilitato.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Fare Appello a un Avvertimento sul Copyright

  1. 1
    Assicurati che il video rientri nella definizione di "fair use". Se hai ricevuto una rivendicazione di violazione del copyright su uno dei tuoi video, è perché il proprietario del contenuto originale ha deciso che il tuo video non rientra nei canoni del fair use. Questo principio legale consente di utilizzare contenuti creati da altre persone, ma solamente in circostanze specifiche, decise caso per caso. Il fair use è un argomento piuttosto complesso, affrontato in modo diverso da ogni nazione, ma generalmente il tuo video sarà valutato secondo i fattori seguenti.[3]
    • Lo scopo dell'utilizzo dei contenuti protetti dai diritti d'autore. Il video deve aggiungere nuove espressioni o significati al contenuto originale protetto. Nei casi di utilizzo non a scopo di lucro e didattici sono fatte più concessioni, ma esse non sono esenti da scrutinio. Se il tuo video è monetizzato, le probabilità di sostenere che rientri nel fair use diminuiscono.
    • La natura del contenuto protetto dai diritti d'autore. Spesso, utilizzare contenuti protetti reali (ad esempio i servizi di un notiziario) è considerato un uso più equo rispetto a quello di contenuti di fantasia (ad esempio un film).
    • Il rapporto tra contenuti protetti dai diritti d'autore e originali. Hai più probabilità di rientrare nella definizione di fair use se hai usato solo alcune parti dal contenuto protetto, in un video composto in gran parte da materiali originali.
    • Danni ai potenziali profitti del titolare dei diritti d'autore. Se il tuo video può avere un impatto negativo sui profitti del proprietario, non sarà facile rientrare nei canoni del fair use. Le parodie sono le eccezioni principali a questo principio.
  2. 2
    Considera di attendere la fine dell'avvertimento. L'avvertimento sul copyright rimane in effetto per 6 mesi sul tuo account. In quel periodo, perderai l'accesso ad alcune funzionalità di YouTube, come il caricamento di video superiori ai 15 minuti. Si tratta dell'unica possibilità a tua disposizione se la segnalazione è legittima e se hai violato davvero i diritti d'autore pubblicando il tuo video.
    • Durante l'attesa, dovrai completare la Scuola di Copyright di YouTube, guardando un video e rispondendo ad alcune domande su youtube.com/copyright_school.
    • Se riceverai una seconda segnalazione durante questo periodo di attesa, i sei mesi ripartiranno.
    • Se riceverai tre avvertimenti, il tuo account verrà chiuso.
  3. 3
    Contatta il proprietario dei diritti d'autore e chiedi il ritiro della denuncia. Se possibile, scrivi alla persona che ha inviato il reclamo per risolvere la questione più velocemente. Se ha un account YouTube, usa la funzione di messaggio privato per comunicare con lei. Se è stata una società o un altro ente a sporgere reclamo, dovrai trovare le informazioni di contatto del dipartimento che si occupa dei diritti d'autore.
    • Chiedi il ritiro della denuncia con educazione e spiega chiaramente perché ritieni che la segnalazione sia errata. Non limitarti a dire "fair use"; offri delle prove a testimonianza della tua tesi.
    • Chi ha sporto reclamo non ha alcun obbligo di ritirare la propria denuncia.
  4. 4
    Invia una contronotifica, se ritieni che il tuo video sia stato segnalato erroneamente o che rientri nella definizione di fair use. Se ritieni che il tuo video rispetti il fair use, oppure pensi che la segnalazione sia errata perché non hai utilizzato materiale protetto dai diritti d'autore, puoi sporgere una controdenuncia.[4]
    • Si tratta di una procedura legale. Inviando una contronotifica, chi ti ha accusato di una violazione potrà vedere le tue informazioni personali e decidere di querelarti.
    • La contronotifica richiede dieci giorni per essere elaborata. Chi ha sporto il reclamo originale può presentare un ordine del tribunale per impedirti di pubblicare il video.
  5. 5
    Apri la sezione "Note sul copyright" del tuo account YouTube. Se decidi di inviare una contronotifica, puoi farlo da questa pagina: (youtube.com/my_videos_copyright). Troverai tutti i video che hanno ricevuto segnalazioni.
    • Se leggi i messaggi "Contenuto di terze parti rilevato" o "Video bloccato" accanto a un video, hai ricevuto una rivendicazione di Content ID, una segnalazione da gestire in modo diverso dall'avvertimento sul copyright. Leggi la sezione precedente per maggiori dettagli.
  6. 6
    Clicca sul collegamento "Invia contronotifica" accanto al video bloccato. Darai il via all'operazione.
  7. 7
    Conferma di voler inviare la contronotifica. Riceverai l'avviso di non procedere se non sei disposto a difendere la tua posizione in tribunale. Continua solo se sei certo che il tuo video non avrebbe dovuto ricevere la segnalazione.
    • Spunta la casella "Ho letto l'affermazione precedente" per visualizzare il modulo.
  8. 8
    Inserisci le tue informazioni personali. Dovrai comunicare nome vero, indirizzo e numero di telefono. Queste informazioni saranno rese disponibili a chi ha inviato la segnalazione.
    • Se hai un avvocato, puoi inserire le sue informazioni di contatto.
  9. 9
    Scrivi la motivazione per cui stai inviando una contronotifica. Inserisci le ragioni per cui ritieni che il tuo video rientri nella definizione di fair use o per cui ritieni che sia stato valutato erroneamente. Non hai molto spazio a disposizione in questo campo, perciò sii chiaro e diretto. Queste informazioni non saranno rese note a chi ha inviato la segnalazione.
  10. 10
    Scrivi a chi ha inviato il reclamo (facoltativo). Puoi includere nella tua richiesta un messaggio per chi ha bloccato il tuo video. Potresti ripetere perché stai sporgendo una contronotifica, così da ottenere il ritiro del reclamo, se necessario. Evita gli attacchi personali, in questo messaggio.
  11. 11
    Spunta le caselle per dare il tuo assenso, poi firma con il tuo nome. Questa operazione rende il modulo un documento legale ufficiale. Dovrai accettare tutte le condizioni prima di procedere.
  12. 12
    Clicca per inviare la contronotifica e attendi una decisione. Possono servire dieci giorni perché la tua richiesta venga valutata. Se fosse stabilito che il tuo video rispetti la definizione di fair use o che sia stato identificato erroneamente, il filmato sarebbe ripristinato e l'avvertimento sarebbe rimosso dal tuo account. Se la tua richiesta fosse negata, il video resterebbe bloccato e l'account rimarrebbe sotto l'effetto dell'avvertimento. In casi molto rari, potresti ricevere un'ingiunzione da parte di chi ha sporto reclamo, per non pubblicare più il video.
    • Se non puoi inviare una contronotifica perché il tuo account è stato disabilitato, puoi inviarne una via e-mail, posta o fax. Includi nome, indirizzo, numero di telefono, URL del video e firma. Assicurati anche di includere le due dichiarazioni richieste su questa pagina, dove potrai trovare anche l'indirizzo di posta e il numero di fax da contattare.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Cancellare la Cronologia del Router

Come

Contattare Instagram

Come

Iniziare una Conversazione Online

Come

Configurare una Webcam

Come

Disattivare AdBlock

Come

Usare la Funzione "Registrati" su Facebook

Come

Scaricare un'Applicazione da Google Play al PC

Come

Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web

Come

Parlare con le Ragazze su Tinder

Come

Trasferire Denaro da PayPal a un Conto Corrente Bancario

Come

Aprire un File XML

Come

Scoprire se sei nella Lista Restrizioni su Facebook

Come

Sapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo Profilo

Come

Creare un Nome Utente Originale
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 27 260 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 27 260 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità