Come Sbloccare il Proprio Account Facebook

In questo Articolo:Proporre la Candidatura allo SbloccoChiedere a un Amico di Sbloccarti

Questo articolo descrive la procedura da seguire per chiedere a Facebook di sbloccare il tuo account. Verranno trattati anche dei metodi per chiedere a un amico che ti ha bloccato di tornare sui propri passi. Ricorda che non esiste un metodo garantito per sbloccare il tuo account; nella guida sono descritti solamente i passaggi necessari per candidare il tuo profilo a una revisione.

1
Proporre la Candidatura allo Sblocco

  1. 1
    Assicurati che il tuo profilo Facebook sia disabilitato. Vai sul sito di Facebook all'indirizzo https://www.facebook.com/, inserisci e-mail e password, poi clicca Accedi. Se vedi il messaggio "Account disabilitato", il tuo profilo è bloccato dal sito, quindi puoi inviare un appello.
  2. 2
    Apri la pagina "Il mio account Facebook è stato disabilitato". Visita l'indirizzo https://www.facebook.com/help/www/103873106370583 sul tuo computer.
  3. 3
    Clicca il link invia un appello. Lo troverai a destra della frase "Se ritieni che il tuo account sia stato disabilitato per errore" nella parte bassa di questa sezione. Si aprirà il modulo di appello.
    • Se il modulo apre una pagina che ti chiede di uscire dal tuo account, chiudi il browser e aprilo di nuovo. Potresti anche dover cancellare i cookie del browser prima di poter continuare.
  4. 4
    Inserisci l'e-mail o il numero di telefono. Scrivi l'indirizzo di posta elettronica o il numero telefonico che hai usato per accedere a Facebook nel campo "Indirizzo di posta elettronica o numero di telefono di accesso" nella parte alta della pagina.
    • Devi utilizzare un'e-mail o un numero a cui hai accesso al momento.
  5. 5
    Inserisci il tuo nome. Scrivi il nome che hai usato per il tuo account Facebook nel campo "Il tuo nome completo".
  6. 6
    Carica un'immagine di un documento di identità. Puoi utilizzare la patente, la carta di identità o il passaporto. Per farlo:
    • Scatta una foto fronte e retro del tuo documento di identità e inviala al computer.
    • Clicca Seleziona file.
    • Seleziona le immagini da caricare.
    • Clicca Apri.
  7. 7
    Aggiungi informazioni al tuo appello. Nel campo "Informazioni aggiuntive" nella parte bassa della pagina, inserisci tutti i dettagli che possono convincere Facebook ad accogliere la tua richiesta. Ecco alcuni esempi di giustificazioni che ti possono aiutare:
    • Qualcuno si è introdotto nel tuo account a tua insaputa.
    • Una persona con cui hai litigato o con cui sei in disaccordo ha segnalato tutti i tuoi post come spam.
    • Hai prove tangibili che un'altra persona è responsabile delle azioni che hanno portato Facebook a disabilitare il tuo account.
  8. 8
    Clicca Invia. Questo pulsante si trova in basso a destra rispetto al modulo. Cliccalo e le tue informazioni saranno inviate a Facebook. Se in seguito al controllo emergerà che il tuo profilo è stato bloccato per errore, ti sarà restituita la possibilità di utilizzarlo.

2
Chiedere a un Amico di Sbloccarti

  1. 1
    Assicurati che un amico ti abbia bloccato. Prima di tentare di contattarlo in merito al problema, devi essere certo che ti abbia bloccato e non si sia limitato a eliminare o disattivare il proprio profilo.
  2. 2
    Considera i motivi che possono aver spinto quella persona a bloccarti. Se è capitato dal nulla, le motivazioni potrebbero derivare dal lavoro o dalla scuola (per esempio, chi riceve una promozione deve spesso bloccare i propri sottoposti come parte del contratto). Tuttavia, se di recente hai avuto uno scontro ideologico o un litigio con la persona in questione, il motivo del blocco potrebbe essere più personale.
  3. 3
    Trova un modo per contattare il tuo amico senza usare Facebook. Prova a cercarlo al telefono, oppure scrivigli un'e-mail o un messaggio su altri social. Puoi anche fare uso di un servizio più professionale come LinkedIn, se entrambi avete un account su quella piattaforma.
  4. 4
    Chiedi al tuo amico perché ti ha bloccato. Domanda con educazione e con un tono non antagonistico se ti ha bloccato e, in quel caso, il perché. Fagli sapere che ti piacerebbe restare in contatto con lui e che sei pronto a discutere del vostro rapporto.
  5. 5
    Considera la risposta del tuo amico. In base a quello che dice, potresti dover accettare il blocco (per esempio perché è conseguenza di una promozione al lavoro). Tuttavia, se è disponibile a sbloccarti, assicurati di ascoltare la sua versione dei fatti.
    • Se il tuo amico non ti risponde, evita di importunarlo ulteriormente.
  6. 6
    Domanda al tuo amico di chiederti di nuovo l'amicizia. Se accetta di sbloccarti, lascia che sia lui a chiederti l'amicizia invece di essere tu a farlo.

Consigli

  • Un altro modo per contattare una persona che ti ha bloccato è creare un nuovo profilo Facebook, trovare il suo account e scrivergli. Questo metodo funziona solo se la persona ha configurato le impostazioni della privacy in modo che tutti gli utenti possano cercare il suo profilo e inviargli messaggi.
  • Se Facebook blocca il tuo account per motivi di sicurezza, ti invierà un’e-mail con un link per il reset della password alla casella di posta elettronica che utilizzi per accedere al sito. Puoi aprire il messaggio, cliccare il link e resettare la chiave d'accesso per riprendere a usare il tuo profilo.

Avvertenze

  • Non esiste un modo per costringere una persona che ti ha bloccato su Facebook a sbloccarti. Tutte le app o i siti che promettono di farlo sono truffe che cercano di rubare le tue informazioni personali.


Informazioni sull'Articolo

Categorie: Internet

In altre lingue:

English: Get Unblocked on Facebook, Deutsch: Deinen Facebook Account entsperren, Français: débloquer son compte Facebook, Español: desbloquear tu cuenta de Facebook, Bahasa Indonesia: Membuka Blokir Akun Facebook, Português: Desbloquear a Sua Conta do Facebook, Русский: разблокировать свой аккаунт на Facebook, العربية: إلغاء الحظر على فيسبوك

Questa pagina è stata letta 1 146 volte.
Hai trovato utile questo articolo?