Scarica PDF Scarica PDF

Questo articolo spiega come scaricare gratuitamente un video dalla maggior parte dei siti web di streaming. Non esiste un unico programma che sia in grado di scaricare qualsiasi video da qualsiasi piattaforma web, ma utilizzando alcuni dei metodi descritti in questo articolo dovresti essere in grado di raggiungere l'obiettivo. È possibile che, in alcuni casi, alcuni video specifici non siano scaricabili in locale.

Metodo 1 di 6:
Usare un Servizio Web

  1. 1
    Visita il sito di streaming che pubblica il video che vuoi scaricare. Usa il browser del computer che preferisci. Potrebbe essere YouTube, Dailymotion, Facebook o un altro sito web che fornisce video in streaming.
    • Questo metodo non funziona nel caso di piattaforme di streaming a pagamento come Netflix, Hulu o Disney+.
  2. 2
    Individua il video che vuoi scaricare e avviane la riproduzione in streaming. Usa la barra di ricerca del sito web per cercare il video in esame basandoti sul nome, sull'autore o sul contenuto. Dopo averlo individuato fai partire la riproduzione del filmato.
  3. 3
    Copia l'URL del video. Utilizzando alcuni siti web, come YouTube e Dailymotion, è possibile eseguire questo passaggio cliccando sull'URL del video, visibile nella barra degli indirizzi del browser, con il tasto destro del mouse e cliccando sull'opzione Copia dal menu contestuale che apparirà. Usando altri siti, come quello di Facebook, per poter copiare l'URL del video occorre seguire queste istruzioni:
    • Clicca sull'opzione Condividi visibile sotto al riquadro del video;
    • Clicca sulla voce Copia link, Copia URL o similare.
  4. 4
    Visita il sito web del servizio di download che vuoi utilizzare. Esistono molti siti web che permettono di scaricare in locale i video in streaming pubblicati su piattaforme come YouTube, Facebook e simili. Tuttavia, alcuni servizi di download funzionano meglio di altri e alcuni non supportano il download di tutti i video. Data la loro natura, e per motivi legali, molti siti di questo tipo vengono oscurati frequentemente e sostituiti da nuovi servizi. Usa il motore di ricerca di Google ed esegui una ricerca usando le parole chiave "video download website" per individuare un servizio di download che sia attualmente ancora attivo e funzionante. Alcuni dei servizi web di download attualmente attivi sono:
  5. 5
    Clicca sul campo di testo in cui incollare l'URL del video da scaricare. La struttura della maggior parte di questi siti web è molto semplice e consiste in un solo campo di testo visualizzato nella parte superiore o centrale della pagina principale. All'interno di tale campo di testo occorre incollare l'URL del video che si vuole scaricare. Clicca sul campo in oggetto in modo che all'interno appaia il cursore per l'inserimento del testo.
  6. 6
    Premi la combinazione di tasti Ctrl+V su Windows o Command+V su Mac per incollare l'URL che hai copiato in precedenza. L'indirizzo della pagina del video verrà incollato all'interno del campo di testo presente nella pagina.
  7. 7
    Clicca sul pulsante per avviare l'acquisizione del video in oggetto. Normalmente è collocato sulla destra del campo di testo in cui hai incollato l'URL del video. Cerca un pulsante caratterizzato dalla parola chiave Download', Go, "Catch, Catch Video o similare. In questo modo verrà avviata la procedura di acquisizione del filmato.
    • Se il video in oggetto non può essere processato, assicurati di aver copiato l'URL corrispondente per intero. Se il problema persiste, prova a usare un servizio web di download diverso da quello che stai usando attualmente.
  8. 8
    Clicca sul pulsante Download visualizzato accanto alla risoluzione e al formato video che desideri. In alcuni casi ti verranno offerte più opzioni di download che ti permetteranno di scegliere la risoluzione e il formato con cui scaricare il video. Molti siti web permettono di utilizzare i formati "MP4", "WebM" e "MP3" (in questo caso verrà scaricata solo la traccia audio del video). Oltre a poter scegliere il formato di file, alcuni siti permettono di scegliere anche il livello di qualità delle immagini, per esempio 1080p, 720p, 480p o 360p. Clicca sul pulsante di download relativo al file nel formato e con la risoluzione che vuoi scaricare. In alcuni casi il file verrà scaricato direttamente nella cartella "Download" del computer, in altri verrà avviata direttamente la riproduzione del video all'interno della finestra del browser. In quest'ultimo scenario prosegui nella lettura del metodo.
  9. 9
    Clicca sul pulsante . Per visualizzare il menu del lettore multimediale, clicca sul pulsante caratterizzato da tre puntini visibile nell'angolo inferiore destro del riquadro in cui viene riprodotto il video.
  10. 10
    Clicca sull'opzione Download. In questo modo il filmato verrà scaricato nella cartella "Download" del computer.
    • Per impostazione predefinita, tutti i file che scarichi dal web vengono salvati nella cartella "Download".
    Pubblicità

Metodo 2 di 6:
Usare 4K Video Downloader

  1. 1
    Scarica il file di installazione del programma 4K Video Downloader. Si tratta di un'applicazione gratuita che permette di scaricare in locale i video pubblicati su siti web come YouTube, Dailymotion, Facebook e altre piattaforme. 4K Video Downloader non permette di scaricare contenuti video da piattaforme di streaming a pagamento, come Netflix, Hulu o Disney+. Per scaricare e installare 4K Video Downloader segui queste istruzioni:
    • Windows:
      • Visita il sito web https://www.4kdownload.com/products/product-videodownloader usando il browser che preferisci;
      • Clicca sul pulsante Get 4K Video Downloader;
      • Al termine del download, fai doppio clic sull'icona del file di installazione visibile direttamente nella finestra del browser o nella cartella "Download";
      • Clicca sul pulsante Avanti;
      • Seleziona il pulsante di spunta "I agree to the terms in the License Agreement";
      • Clicca sul pulsante Next;
      • Clicca sul pulsante Browse per scegliere dove installare il programma (facoltativo);
      • Clicca sul pulsante Next;
      • Clicca sull'opzione Install;
      • Clicca sul pulsante ;
      • Clicca sul pulsante Fine.
    • Mac:
      • Visita il sito web https://www.4kdownload.com/products/product-videodownloader usando il browser che preferisci;
      • Clicca sul pulsante Get 4K Video Downloader;
      • Al termine del download, fai doppio clic sull'icona del file di installazione visibile direttamente nella finestra del browser o nella cartella "Download";
      • Trascina l'app 4K Video Downloader all'interno della cartella "Applicazioni".
  2. 2
    Visita il sito di streaming che pubblica il video che vuoi scaricare. Usa il browser del computer che preferisci. Potrebbe essere YouTube, Dailymotion, Facebook o un altro sito web che fornisce video in streaming.
  3. 3
    Individua il video che vuoi scaricare e avviane la riproduzione in streaming. Usa la barra di ricerca del sito web per cercare il video in esame basandoti sul nome, sull'autore o sul contenuto. Dopo averlo individuato, fai partire la riproduzione del filmato.
  4. 4
    Copia l'URL del video. Utilizzando alcuni siti web come YouTube e Dailymotion, è possibile eseguire questo passaggio cliccando sull'URL del video, visibile nella barra degli indirizzi del browser, con il tasto destro del mouse e cliccando sull'opzione Copia dal menu contestuale che apparirà. Usando altri siti, come quello di Facebook, per poter copiare l'URL del video occorre seguire queste istruzioni:
    • Clicca sull'opzione Condividi visibile sotto al riquadro del video;
    • Clicca sulla voce Copia link, Copia URL o similare.
  5. 5
    Avvia il programma 4K Video Downloader. È caratterizzato da un'icona verde al cui interno è visibile una nuvola bianca stilizzata. Clicca sull'icona dell'app 4K Video Downloader per avviarla. Puoi trovarla all'interno del menu "Start" di Windows o della cartella "Applicazioni" su Mac.
  6. 6
    Clicca sul pulsante Modo Smart. Verrà visualizzato il menu "Modo Smart" che permette di selezionare il formato, il livello di qualità delle immagini e la lingua in cui desideri scaricare il video che hai scelto.
  7. 7
    Seleziona un formato. Usa l'apposito menu a discesa per selezionare un formato di file. 4K Video Downloader supporta i formati video "MP4", "FLV", "MKV" e "3GP"e i formati audio "MP3", "M4A" e "OGG".
  8. 8
    Seleziona il livello di qualità delle immagini. 4K Video Download supporta un'ampia varietà di risoluzioni video a partire da "240p" fino a "4K UHD". Inoltre, alle risoluzioni più elevate ("720p", "1080p" e "4K"), permette di impostare un frame rate di 60 fps. Scegli l'opzione "Qualità migliore" per scaricare il video alla massima risoluzione possibile.
  9. 9
    Seleziona una lingua. Usa gli ultimi due menu a discesa per scegliere la lingua del video e quella dei sottotitoli.
  10. 10
    Clicca sul pulsante Ok. Le impostazioni di download verranno memorizzate.
  11. 11
    Clicca sul pulsante Incolla il collegamento. È caratterizzato da un'icona verde collocata nell'angolo superiore sinistro della finestra del programma. L'URL del video verrà incollato nella finestra dell'app 4K Video Downloader e il video verrà scaricato sul computer.
    • Al termine del download potrai trovare i file che hai scaricato all'interno della cartella "Video".
    Pubblicità

Metodo 3 di 6:
Usare OBS Studio

  1. 1
    Comprendi i limiti di questo metodo. Acquisire l'immagine visualizzata sullo schermo del computer è utile quando desideri scaricare un video protetto (per esempio un contenuto di Netflix). OBS Studio includerà nella registrazione video anche il cursore del mouse e tutte le finestre di pop-up o le interruzioni causate dal buffering del flusso di dati in streaming che possono presentarsi durante la normale riproduzione di un video direttamente dal web. Nel caso di piattaforme a pagamento come Netflix, dovrai avere a disposizione un account attivo per poter visualizzare e riprodurre i relativi contenuti.
    • Ricorda che usare questo metodo di acquisizione video per scaricare sul computer contenuti da servizi di streaming a pagamento (per esempio Netflix) potrebbe violare i termini e le condizioni di utilizzo del servizio stesso e in molti Paesi potrebbe essere illegale.
  2. 2
    Scarica e installa il browser internet Mozilla Firefox. La maggior parte dei servizi di streaming, come Netflix e Hulu, implementa dei sistemi di protezione per impedire il download o la copia dei contenuti protetti da copyright. Tentando di scaricare questi video provando a registrare lo schermo del computer durante la riproduzione del filmato otterrai semplicemente una schermata nera all'interno del file finale. Per ovviare a questa limitazione, occorre utilizzare Firefox come browser per riprodurre in streaming il video che vuoi acquisire. Segui queste istruzioni per scaricare e istallare Firefox:
    • Visita il sito web https://www.mozilla.org/it/firefox/new/?redirect_source=firefox-com;
    • Clicca sul pulsante Scarica Firefox;
    • Apri il file di installazione di Firefox direttamente all'interno del browser o dalla cartella "Download";
    • Clicca sul pulsante (se stai usando un Mac, trascina l'app di Firefox all'interno della cartella "Applicazioni").
  3. 3
    Scarica e installa OBS Studio. Si tratta di un programma gratuito di acquisizione video e riproduzione in streaming. È disponibile per sistemi Windows, Mac e Linux. Segui queste istruzioni per scaricare e installare OBS Studio sul computer:
    • Windows:
      • Visita il sito web https://obsproject.com;
      • Clicca sul pulsante Windows;
      • Apri il file di installazione direttamente dalla finestra del browser o dalla cartella "Download";
      • Clicca sul pulsante Next;
      • Clicca sul pulsante di spunta I Agree;
      • Clicca sull'opzione Next;
      • Deseleziona il pulsante di spunta per evitare l'installazione dei componenti aggiuntivi (facoltativo);
      • Clicca sul pulsante Install;
      • Al termine dell'installazione clicca sul pulsante Finish.
    • Mac:
      • Visita il sito web https://obsproject.com;
      • Clicca sul pulsante MacOS 10.13+;
      • Apri il file di installazione direttamente dalla finestra del browser o dalla cartella "Download";
      • Trascina l'app OBS Studio all'interno della cartella "Applicazioni".
  4. 4
    Avvia Firefox. È caratterizzato da un'icona arancione e viola raffigurante una volpe e un globo. La puoi trovare nel menu "Start" di Windows oppure sul Dock, sul desktop o nella cartella "Applicazioni" su Mac.
  5. 5
    Accedi alla piattaforma di streaming da cui vuoi registrare il video ed esegui il login. Digita l'URL del sito di streaming che vuoi usare, per esempio quello di Netflix o Hulu, all'interno della barra degli indirizzi del browser. Esegui il login usando il nome utente e la password associati al tuo account.
  6. 6
    Avvia OBS Studio. È caratterizzato da un'icona nera circolare. La puoi trovare all'interno del menu "Start" di Windows o della cartella "Applicazioni" su Mac.
  7. 7
    Clicca sul pulsante OK se richiesto. In questo modo accetterai i termini e le condizioni di utilizzo su licenza del programma e verrà visualizzata la finestra di OBS Studio.
  8. 8
    Clicca sul pulsante collocato nella finestra "Configurazione guidata automatica". Verrà visualizzata una nuova finestra di dialogo che ti permetterà di eseguire la configurazione guidata del programma. Segui queste istruzioni:
    • Seleziona il pulsante di spunta "Ottimizza solo per le registrazioni";
    • Clicca sul pulsante Avanti;
    • Clicca nuovamente sul pulsante Avanti;
    • Clicca sul pulsante Applica le impostazioni. Se preferisci configurare il programma manualmente, clicca sul pulsante No.
  9. 9
    Accedi alla pagina del video protetto che vuoi scaricare. Visita il sito di Netflix o Hulu ed esegui il login con le credenziali del tuo account.
    • Puoi utilizzare questa tecnica anche per registrare i [[Save-Streaming-Video|video in streaming in diretta] da piattaforme come YouTube, Facebook o Twitch.
  10. 10
    Clicca sul pulsante + di OBS Studio. È collocato nella parte inferiore della finestra, all'interno del pannello "Fonti".
  11. 11
    Clicca sull'opzione Cattura la finestra. È visualizzata nella parte inferiore dell'elenco delle fonti disponibili.
  12. 12
    Assegna un nome alla fonte. Questo passaggio serve a semplificare l'utilizzo della fonte appena creata durante la fase di acquisizione. Puoi usare il nome che preferisci.
  13. 13
    Seleziona la finestra di Firefox. Usa il menu a discesa "Finestra" per selezionare la finestra di Firefox. Sarà presente all'interno del menu e sarà caratterizzata dal titolo del sito web che hai aperto. In questo modo sarai in grado di registrare l'immagine visualizzata all'interno della finestra di Firefox.
  14. 14
    Clicca sul pulsante Avvia la registrazione di OBS. Verrà avviata l'acquisizione video dalla fonte che hai selezionato.
  15. 15
    Avvia la riproduzione del video scelto all'interno di Firefox. Adesso che hai avviato la registrazione tramite OBS Studio, puoi cliccare sul pulsante "Play" del video che hai scelto per avviarne la riproduzione. OBS Studio registrerà l'intero filmato durante la riproduzione.
    • È meglio eseguire una piccola registrazione di prova per essere sicuro che tutto funzioni correttamente prima di registrare un intero film o un intero episodio di una serie TV.
  16. 16
    Riproduci il video a schermo intero. Clicca sull'apposita icona visualizzata nella parte inferiore del riquadro del filmato. In alcuni casi puoi premere il tasto "F11" per riprodurre il video a schermo intero.
  17. 17
    Clicca sul pulsante Arresta la registrazione di OBS Studio quando la riproduzione del video è terminata. In questo modo l'acquisizione video verrà interrotta e il file verrà memorizzato sul computer.
    • Per accedere alla cartella in cui sono presenti i file delle registrazioni, accedi al menu File e clicca sull'opzione Mostra registrazioni. Per impostazione predefinita tutti i file delle registrazioni vengono memorizzati nella cartella "Video" del computer.
    Pubblicità

Metodo 4 di 6:
Usare la Xbox Game Bar di Windows 10

  1. 1
    Comprendi i limiti di questo metodo. Acquisire l'immagine visualizzata sullo schermo del computer è utile quando desideri scaricare un video protetto (per esempio un contenuto di Netflix). Il programma includerà nella registrazione video anche il cursore del mouse e tutte le finestre di pop-up o le interruzioni causate dal buffering del flusso di dati in streaming che possono presentarsi durante la normale riproduzione di un video direttamente dal web. Nel caso di piattaforme a pagamento come Netflix, dovrai avere a disposizione un account attivo per poter visualizzare e riprodurre i relativi contenuti.
    • Ricorda che usare questo metodo di acquisizione video per scaricare sul computer contenuti da servizi di streaming a pagamento (per esempio Netflix) potrebbe violare i termini e le condizioni di utilizzo del servizio stesso e in molti Paesi potrebbe essere illegale.
  2. 2
    Scarica e installa il browser internet Mozilla Firefox. La maggior parte dei servizi di streaming come Netflix e Hulu implementa dei sistemi di protezione per impedire il download o la copia dei contenuti protetti da copyright. Tentando di scaricare questi video provando a registrare lo schermo del computer durante la riproduzione del filmato otterrai semplicemente una schermata nera all'interno del file finale. Per ovviare a questa limitazione, occorre utilizzare Firefox come browser per riprodurre in streaming il video che vuoi acquisire. Segui queste istruzioni per scaricare e istallare Firefox:
  3. 3
    Avvia Firefox. È caratterizzato da un'icona arancione e viola raffigurante una volpe e un globo. La puoi trovare nel menu "Start" di Windows.
  4. 4
    Accedi alla piattaforma di streaming da cui vuoi registrare il video ed esegui il login. Digita l'URL del sito di streaming che vuoi usare, per esempio quello di Netflix o Hulu, all'interno della barra degli indirizzi del browser. Esegui il login usando il nome utente e la password associati al tuo account.
  5. 5
    Premi la combinazione di tasti Win+G. Verrà visualizzata la Xbox Game Bar di Windows 10. Puoi usare questo strumento di Windows per acquisire i contenuti visualizzati sullo schermo del computer.
  6. 6
    Clicca sul pulsante "Home". È caratterizzato da un elenco puntato stilizzato composto da 4 punti. È visualizzato sulla parte destra della Xbox Game Bar di Windows.
  7. 7
    Clicca sul pulsante Trasmissione e acquisizione. Verranno visualizzati i controlli per gestire l'acquisizione audio/video.
  8. 8
    Clicca sul pulsante "Avvia registrazione". È caratterizzato da un piccolo cerchio bianco. In questo modo verrà avviata la registrazione di tutti i contenuti mostrati sullo schermo del computer. In un piccolo pannello separato visibile sul lato destro dello schermo verrà visualizzato il timer che indica la durata della registrazione, unitamente al pulsante per interrompere l'acquisizione.
  9. 9
    Avvia la riproduzione del video scelto all'interno di Firefox. Usa l'interfaccia del browser per accedere al video che vuoi registrare, quindi clicca sul pulsante "Play" per avviare la riproduzione. L'Xbox Game Bar provvederà ad acquisire il filmato durante la riproduzione.
    • Assicurati che non ci siano altre finestre aperte o altri elementi che possano disturbare la riproduzione del video. Ricorda che lo strumento di acquisizione della Xbox Game Bar registra su file qualsiasi cosa è visualizzata sullo schermo del computer, incluso il cursore del mouse e gli effetti sonori riprodotti dalle altre app in esecuzione.
  10. 10
    Clicca sul pulsante "Stop" per interrompere la registrazione. Si tratta del pulsante rosso visibile all'interno del pannello apparso sul lato destro dello schermo, accanto al cronometro che indica la durata della registrazione. In questo modo la registrazione audio/video verrà interrotta. Per impostazione predefinita, il file della registrazione verrà memorizzato automaticamente nella cartella "Acquisizioni" presente nella directory "Video".
    • Se il pulsante "Stop" non è visibile, premi la combinazione di tasti "Win + G" per visualizzare la Xbox Game Bar. A questo punto clicca sul pulsante di registrazione della barra per visualizzare il pulsante "Stop".
    • Per essere certo che tutto funzioni correttamente, è meglio eseguire una registrazione di prova di alcuni secondi. Se il file video risultante è corretto, potrai procedere all'acquisizione dell'intero filmato.
    Pubblicità

Metodo 5 di 6:
Usare QuickTime su Mac

  1. 1
    Comprendi i limiti di questo metodo. Acquisire l'immagine visualizzata sullo schermo del computer è utile quando desideri scaricare un video protetto (per esempio un contenuto di Netflix). Il programma includerà nella registrazione video anche il cursore del mouse e tutte le finestre di pop-up o le interruzioni causate dal buffering del flusso di dati in streaming che possono presentarsi durante la normale riproduzione di un video direttamente dal web. Per poter registrare su un file video tutto ciò che viene visualizzato sullo schermo di un Mac usando QuickTime, occorre installare un plugin aggiuntivo.
  2. 2
    Scarica e installa IShowU Audio Capture. Normalmente, quando si usa QuickTime per acquisire le immagini visualizzate sullo schermo del Mac, la traccia audio non viene inclusa nella registrazione. IShowU è un plugin gratuito che permette di acquisire anche i suoni riprodotti dal comparto audio del Mac. Segui queste istruzioni per scaricare e installare IShowU Audio Capture:[1]
    • Visita il sito web https://support.shinywhitebox.com/hc/en-us/articles/204161459-Installing-iShowU-Audio-Capture-Mojave-and-earlier- ;
    • Clicca sul pulsante Catalina - Go Here, se il tuo Mac sta utilizzando il sistema operativo Catalina o Mojave. Clicca sul pulsante Download Installer, se stai usando una versione precedente di macOS;
    • Apri il file di installazione DMG che trovi nella cartella "Download" o nella finestra del browser;
    • Fai doppio clic sul file "IShowU Audio Capture.pkg";
    • Clicca sul pulsante OK;
    • Clicca sul pulsante Continue;
    • Clicca nuovamente sul pulsante Continue;
    • Clicca sul pulsante Install;
    • Inserisci la password del tuo account;
    • Clicca sul pulsante Install Software;
    • Clicca sul pulsante Riavvia o Chiudi.
  3. 3
    Configura la periferica audio in uscita. Per poter acquisire il segnale audio riprodotto dal Mac, occorre configurare una periferica audio in grado di inviare i suoni riprodotti dal computer sia agli altoparlanti sia al programma IShowU Audio Capture. Segui queste istruzioni per eseguire la configurazione:
    • Clicca sull'icona a forma di lente di ingrandimento visibile nella parte superiore destra dello schermo;
    • Digita le parole chiave configurazione MIDI audio e premi il tasto Invio;
    • Clicca sul pulsante + visualizzato nella parte inferiore del pannello "Dispositivi audio";
    • Clicca sull'opzione Crea dispositivo con uscite multiple;
    • Seleziona i pulsanti di spunta "Uscita integrata" e "IShowU Audio Capture";
    • Fai doppio clic sulla voce "Dispositivo con uscite multiple" e modifica il nome in "Acquisizione Schermo".
  4. 4
    Imposta il dispositivo audio "Acquisizione schermo" come periferica audio in uscita principale. Per poter utilizzare il dispositivo audio "Acquisizione schermo" che hai appena creato, hai la necessità di impostarlo come periferica predefinita per la riproduzione audio utilizzando la finestra "Preferenze di Sistema". Segui queste istruzioni per eseguire questa configurazione:
    • Clicca sull'icona del menu "Apple" visibile nell'angolo superiore sinistro dello schermo;
    • Clicca sulla voce Preferenze di Sistema;
    • Clicca sull'icona Suono;
    • Clicca sulla scheda Uscita;
    • Clicca sull'opzione Acquisizione schermo.
  5. 5
    Accedi al video che vuoi registrare. Visita il sito di streaming in cui è presente il video da riprodurre, per esempio Netflix o Hulu, quindi esegui il login con il tuo account e seleziona il filmato da registrare.
  6. 6
    Apri la barra di ricerca di Spotlight
    Immagine titolata Macspotlight.png
    .
    Clicca sull'icona a forma di lente di ingrandimento collocata nell'angolo superiore destro dello schermo.
  7. 7
    Digita la parola chiave quicktime all'interno della barra di ricerca Spotlight. In questo modo verrà eseguita una ricerca del programma QuickTime all'interno del Mac.
  8. 8
    Clicca sull'icona di QuickTime. Dovrebbe essere visibile nella parte superiore dell'elenco dei risultati apparso sotto alla barra di ricerca di Spotlight. Verrà visualizzata la finestra di QuickTime.
  9. 9
    Clicca sul menu File. È collocato nell'angolo superiore sinistro dello schermo. Verrà visualizzato un elenco di opzioni.
  10. 10
    Clicca sull'opzione Nuova registrazione schermo. È visibile nella parte superiore del menu File.
  11. 11
    Clicca sul pulsante Opzioni. È collocato accanto al pulsante "Registra" visibile nella parte inferiore dello schermo.
    • Se stai utilizzando una versione datata di macOS, clicca sull'icona a forma di freccia posta accanto al pulsante per avviare la registrazione visibile nella barra dei controlli della riproduzione di QuickTime.
  12. 12
    Seleziona l'opzione "IShowU Audio Capture". In questo modo il plugin di IShowU Audio Capture sarà in grado di acquisire la traccia audio durante la fase di registrazione di QuickTime.
  13. 13
    Clicca sul pulsante "Registra". È collocato nella parte sinistra della barra dei controlli di QuickTime visibile nella parte inferiore dello schermo. In questo modo verrà avviata la registrazione video.
    • Se stai usando una versione datata di macOS, clicca sul pulsante caratterizzato da un piccolo cerchio rosso nel centro collocato sulla barra dei controlli della riproduzione.
  14. 14
    Usa il browser per accedere alla piattaforma di streaming a cui sei abbonato. Puoi usare Netflix, Hulu, Amazon Prime Video o qualsiasi servizio di streaming a pagamento.
    • È meglio eseguire una piccola registrazione di prova prima di acquisire l'intero video. Se il file video che hai acquisito mostra semplicemente lo schermo nero o se è presente un altro problema relativo allo streaming video, prova a utilizzare Firefox come browser, anziché quello che utilizzi abitualmente.
  15. 15
    Seleziona la finestra del video da registrare. Clicca sull'angolo superiore sinistro del riquadro del video e trascina il cursore del mouse fino all'angolo inferiore destro del medesimo riquadro.
  16. 16
    Clicca sul pulsante "Play" per avviare la riproduzione del filmato.
    • Assicurati che non ci siano altre finestre aperte o altri elementi che possano disturbare la riproduzione del video. Ricorda che QuickTime registra su file qualsiasi cosa è visualizzata sullo schermo del computer, incluso il cursore del mouse e gli effetti sonori riprodotti dalle altre app in esecuzione.
  17. 17
    Interrompi la registrazione al termine del video. Clicca sul menu File, quindi clicca sull'opzione Interrompi registrazione. In alternativa, clicca sull'icona di QuickTime con il tasto destro del mouse, quindi clicca sull'opzione Interrompi registrazione. In questo modo il video della registrazione verrà memorizzato e all'interno di QuickTime sarà visibile un'immagine di anteprima.
  18. 18
    Salva il file della registrazione. Segui queste istruzioni per memorizzare su disco il file video della registrazione al termine della fase di acquisizione:
    • Clicca sul menu File;
    • Clicca sull'opzione Save;
    • Digita il nome che vuoi assegnare al file all'interno del campo "Esporta come";
    • Clicca sul pulsante Salva.
    Pubblicità

Metodo 6 di 6:
Scaricare i Video da un'App di Streaming

  1. 1
    Avvia l'applicazione che desideri. Le piattaforme di streaming a pagamento come Netflix e Amazon Prime Video forniscono agli utenti delle comode app per computer e dispositivi mobili che puoi scaricare e installare direttamente dallo store dello smartphone o del tablet. La maggior parte di queste applicazioni permette di scaricare i contenuti della piattaforma in locale e di riprodurli anche offline. Puoi utilizzare il Microsoft Store di Windows, l'App Store su iPhone, iPad e Mac oppure il Google Play Store sui dispositivi Android.
    • In questo caso dovrai sottoscrivere un abbonamento alla relativa piattaforma di streaming per avere accesso ai contenuti e poterli scaricare in locale sul dispositivo che desideri. Esegui il login con il nome utente e la password del tuo account (se non lo hai già fatto). I video che scarichi potranno essere visionati solo all'interno dell'applicazione della piattaforma. In alcuni casi avrai un limite di tempo entro il quale poter visionare i contenuti scaricati, superato il quale i video verranno eliminati automaticamente. I video scaricati che non sono più disponibili all'interno dell'app non potranno essere riprodotti.
  2. 2
    Accedi alla pagina del video che vuoi scaricare. Puoi usare la funzionalità di ricerca dell'applicazione per individuare il video che vuoi scaricare. Clicca sul video desiderato non appena appare nei risultati della ricerca. Se stai usando un dispositivo mobile, tocca l'icona di anteprima per selezionarlo.
  3. 3
    Clicca sull'icona di download
    Immagine titolata Android7download.png
    (o selezionala con un dito se stai usando un dispositivo dotato di touchscreen).
    Normalmente è caratterizzata da una freccia rivolta verso il basso e da una linea orizzontale. Dovrebbe essere posizionata sotto al titolo del video o accanto al titolo di un episodio di una serie TV.
  4. 4
    Clicca sulla scheda Download. Si tratta della sezione in cui verranno memorizzati tutti i contenuti che scaricherai con l'applicazione. In base all'applicazione in uso, la collocazione della scheda in esame sarà diversa. Potrebbe essere visibile nella parte inferiore dello schermo dello smartphone o all'interno del menu visualizzato sul lato sinistro della finestra dell'app nel caso di un computer. In alcuni casi potresti avere la necessità di toccare l'icona "☰" collocata nell'angolo superiore destro dello schermo o l'icona raffigurante una silhouette umana stilizzata visibile nell'angolo inferiore destro dello schermo.
    Pubblicità

Consigli

Pubblicità

wikiHow Correlati

Aggirare il Controllo dell'Età su YouTubeAggirare il Controllo dell'Età su YouTube
Contattare InstagramContattare Instagram
Iniziare una Conversazione OnlineIniziare una Conversazione Online
Usare OmegleUsare Omegle
Farsi Riammettere su OmegleFarsi Riammettere su Omegle
Aggiungere un Bot a un Canale Discord (PC o Mac)Aggiungere un Bot a un Canale Discord (PC o Mac)
Configurare una WebcamConfigurare una Webcam
Chattare Solo con le Ragazze su OmegleChattare Solo con le Ragazze su Omegle
Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito WebRisolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web
Cancellare la Cronologia di NetflixCancellare la Cronologia di Netflix
Disattivare AdBlockDisattivare AdBlock
Scoprire se un Sito Web è Sicuro e AutenticoScoprire se un Sito Web è Sicuro e Autentico
Creare un Nome UtenteCreare un Nome Utente
Sbloccare il Proprio Account FacebookSbloccare il Proprio Account Facebook
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 196 200 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 196 200 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità