Come Scaricare e Aprire File dai Torrent

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Installare un Client TorrentAssociare i File Torrent a qBitTorrentCercare un File TorrentScaricare e Aprire un File Torrent

Questo articolo mostra come trovare, scaricare e aprire un file torrent usando un computer. I file torrent sono semplici file che contengono le informazioni necessarie per avere accesso al contenuto a cui fanno riferimento (per esempio file video o programmi) e poterlo scaricare sul computer. Dopo aver scaricato un file torrent, dovrai utilizzare un apposito client come qBitTorrent o uTorrent per poterlo aprire e scaricare sul computer il file a cui il torrent fa riferimento.

Parte 1
Installare un Client Torrent

  1. 1
    Comprendi come funzionano i client di questo tipo. Un programma per scaricare i contenuti tramite file torrent, come qBitTorrent o uTorrent, è in grado di leggere e comprendere le informazioni contenute nel piccolo file torrent e recuperare il contenuto a cui fa riferimento (un film o un programma) scaricandolo in locale sul computer.
    • Per la stesura di questo articolo è stato utilizzato il client qBitTorrent per gestire e usare i file torrent. Questa scelta è stata fatta solamente perché qBitTorrent non è un programma che usa banner pubblicitari e quindi non è invasivo per l'utente durante il download dei contenuti desiderati.
  2. 2
    Accedi al sito web di qBitTorrent. Incolla l'URL https://www.qbittorrent.org/download.php all'interno della barra degli indirizzi del browser internet che preferisci.
  3. 3
    Seleziona uno dei link per scaricare il file di installazione. In base al sistema operativo installato sul computer dovrai selezionare un apposito link:
    • Windows – scegli l'opzione 64-bit installer posta sulla destra della voce "Mirror link" relativa alla sezione "Windows XP / Vista / 7 / 8 / 10". Se il computer in uso utilizza un sistema operativo a 32-bit, dovrai selezionare il link 32-bit installer. Per determinare se il tuo computer usa un'architettura a 32-bit o 64-bit, leggi questo articolo;
    • Mac – seleziona il link DMG posto sulla destra della voce "Mirror link" relativa alla sezione "Mavericks / Yosemite / El Capitan / Sierra / High Sierra / Mojave".
  4. 4
    Attendi che il file di installazione venga scaricato sul computer. Prima di poter selezionare il link per eseguire il download del file scelto dovrai attendere 5 secondi.
    • In base alle impostazioni del browser internet potresti avere la necessità di selezionare la cartella di destinazione e di premere il pulsante OK o Salva prima che il file in esame venga effettivamente salvato in locale sul computer.
  5. 5
    Al termine del download fai doppio clic sul file di installazione del client. In questo modo verrà avviata la procedura guidata di installazione di qBitTorrent.
  6. 6
    Installa qBitTorrent. In base al sistema operativo in uso segui queste istruzioni:
    • Windows – premi il pulsante quando richiesto, quindi segui le istruzioni che appaiono sullo schermo;
    • Mac – trascina il file dell'applicazione di qBitTorrent sul collegamento alla cartella "Applicazioni", quindi segui le istruzioni che appaiono sullo schermo. Per completare questo passaggio, potresti avere la necessità di autorizzare l'installazione di programmi provenienti da sviluppatori non certificati dalla Apple.

Parte 2
Associare i File Torrent a qBitTorrent

  1. 1
    Avvia qBitTorrent. Fai doppio clic sull'icona dell'applicazione del programma. È caratterizzata da una forma circolare e dalle lettere bianche "qb" poste su uno sfondo blu chiaro.
    • Salta questo passaggio se qBitTorrent è stato avviato automaticamente al termine dell'installazione.
  2. 2
    Premi il pulsante Accetto quando richiesto. In questo modo la finestra apparsa verrà chiusa e verrà visualizzata l'interfaccia grafica di qBitTorrent.
  3. 3
    Accedi al menu Strumenti. È collocato nella parte superiore della finestra del programma. Verrà visualizzato un elenco di opzioni.
    • Se stai usando un Mac, dovrai selezionare il menu qBitTorrent posto nell'angolo superiore sinistro dello schermo.
  4. 4
    Scegli la voce Opzioni…. È uno degli elementi elencati all'interno del menu a discesa Strumenti. Verrà visualizzata la finestra di dialogo contenente le opzioni di configurazione del programma.
    • Se stai usando un Mac, seleziona l'opzione Preferenze... posta all'interno del menu qBitTorrent.
  5. 5
    Individua la sezione "Associazione file". È collocata al centro della pagina.
  6. 6
    Seleziona il pulsante di spunta "Usa qBittorrent per i file .torrent". In questo modo facendo doppio clic su un qualsiasi file Torrent, quest'ultimo verrà aperto automaticamente all'interno di qBitTorrent.
  7. 7
    Premi il pulsante OK. È posizionato nella parte inferiore della finestra. In questo modo le nuove impostazioni verranno salvate e applicate.

Parte 3
Cercare un File Torrent

  1. 1
    Esegui la ricerca dei file torrent online. Dato che i siti web che condividono i database in cui sono elencati tutti i file torrent vengono spesso oscurati a causa della natura dei contenuti che pubblicano, il modo migliore per individuare il file torrent di cui hai bisogno consiste nell'utilizzare un motore di ricerca:
    • Apri il sito web di un motore di ricerca, per esempio Google (https://www.google.com/);
    • Digita il nome del contenuto che vuoi scaricare seguito dalla parola chiave torrent (per esempio manuale stampante hp torrent);
    • Premi il tasto Invio per avviare la ricerca.
  2. 2
    Seleziona uno dei siti apparsi nell'elenco dei risultati. Clicca il link con il nome che ti sembra più pertinente alla ricerca che hai eseguito.
  3. 3
    Controlla le informazioni dettagliate del torrent. Quando viene visualizzata la pagina web relativa al torrent scelto, esamina il titolo del file e la sezione "About" o "Details" per essere certo che sia il contenuto che stavi cercando.
    • All'interno di questa pagina normalmente sono elencate le informazioni dettagliate del file legato al torrent selezionato, come lingua, dimensione e molto altro.
  4. 4
    Cerca un torrent che abbia un gran numero di "seed" rispetto a quello dei "leech". Se il torrent scelto non ha "seed" (o ne ha un numero molto basso), ma ha un gran numero di "leech" (o "peer"), non sarai in grado di scaricarlo sul computer.
    • Anche nel caso in cui il numero di "seed" sia molto piccolo non sarai in grado di completare il download del contenuto in un tempo ragionevole.
  5. 5
    Leggi i commenti e le recensioni degli altri utenti che hanno già scaricato il file. Normalmente è presente una sezione denominata "Reviews" o "Comments" direttamente all'interno della pagina del file torrent, in cui sono elencati i commenti e le opinioni degli utenti che lo hanno già scaricato. Leggi attentamente queste informazioni per essere sicuro di non scaricare accidentalmente un virus o un malware.
  6. 6
    Se necessario, prosegui la ricerca per individuare il torrent perfetto in base alle tue necessità. Dopo che avrai individuato il file torrent corretto potrai procedere al download.

Parte 4
Scaricare e Aprire un File Torrent

  1. 1
    Comprendi cosa significa "aprire" un file torrent. Dopo aver scaricato il file torrent selezionato sul computer, dovrai aprirlo all'interno di qBitTorrent per poter scaricare il contenuto a cui fa riferimento. Quando si "apre" un file torrent non viene visualizzato il contenuto del file come avviene normalmente con altri file e documenti.
    • Anche se è possibile visualizzare il contenuto di un file torrent utilizzando un editor di testo avanzato come Notepad++, la maggior parte delle informazioni che verranno mostrate sarà criptata o risulterà illeggibile.
  2. 2
    Individua il pulsante "Download" per scaricare il file torrent. La posizione e l'aspetto del pulsante "Download" variano in base al sito web che stai consultando, quindi dovrai osservare la parte della pagina sotto o accanto al nome del torrent per cercare la voce Download o un'icona a forma di freccia rivolta verso il basso. Il file torrent scelto verrà scaricato sul computer.
    • In alcuni casi ti basterà selezionare il nome del file o il link .torrent file.
    • Fai attenzione a non cliccare banner pubblicitari o ingannevoli che riproducono icone lampeggianti a forma di freccia o pulsanti di download. Questo tipo di banner sono creati appositamente per ingannare l'utente e reindirizzarlo su altri siti.
    • In base alle impostazioni del browser internet potresti avere la necessità di selezionare la cartella di destinazione e premere il pulsante OK o Salva prima che il file torrent venga effettivamente salvato in locale sul computer.
  3. 3
    Individua il file torrent all'interno del computer. Accedi alla cartella in cui lo hai salvato al termine del download.
    • Nella maggior parte dei casi la cartella predefinita dove vengono salvati i contenuti scaricati dal web è la directory Download ed è elencata all'interno della barra laterale sinistra della finestra "File Explorer" (su Windows) o "Finder" (su Mac).
  4. 4
    Fai doppio clic sull'icona del file torrent. Dato che hai configurato qBitTorrent come programma predefinito per aprire automaticamente i file con estensione ".torrent", verrà visualizzata l'interfaccia del programma al cui interno sarà apparsa una finestra di pop-up relativa al file torrent selezionato.
  5. 5
    Modifica la cartella in cui verrà scaricato il contenuto legato al file torrent. Se hai la necessità di cambiare la cartella predefinita di qBitTorrent in cui verrà scaricato il file, segui queste istruzioni:
    • Clicca l'icona a forma di cartella posta sulla destra del campo "Salva in" visibile al centro della finestra;
    • Seleziona la cartella che desideri, quindi premi il pulsante Seleziona cartella o Scegli.
  6. 6
    Premi il pulsante OK. È posizionato nella parte inferiore della finestra. Tutte le modifiche apportate verranno salvate e avrà inizio il download del contenuto legato al file torrent.
  7. 7
    Attendi che il download del file sia completo. Sulla destra del nome del file torrent mostrato al centro della finestra di qBitTorrent è visualizzata una barra di avanzamento che mostra lo stato del download in corso.
    • Se il numero contenuto nella colonna "Peers" è maggiore di quello visibile nella colonna "Seeds", il tempo richiesto per il completamento del download sarà più lungo rispetto a quando il numero di "Seeds" è più grande di quello dei "Peers".
  8. 8
    Visualizza il contenuto del file scaricato. Quando il download è completo, accedi alla cartella in cui hai scelto di memorizzare il file seguendo queste istruzioni:
    • Seleziona con il tasto destro (se stai usando un Mac tieni premuto il tasto Control mentre clicchi) il nome del file torrent visibile all'interno della finestra di qBitTorrent;
    • Scegli l'opzione Apri cartella di destinazione presente nel menu contestuale apparso.

Consigli

  • Alcuni file torrent richiedono un programma specifico per essere visualizzati o utilizzati. Per esempio se hai scaricato un file ISO, prima di poterlo utilizzare, dovrai masterizzarlo su CD/DVD oppure eseguirne il "mount" sul computer.
  • Quando si usano i torrent è considerato un comportamento corretto quello di agire come "seed" cioè condividere (permettere agli altri utenti di scaricarli direttamente da te) i file e i contenuti già scaricati o che si stanno scaricando. Per diventare un "seed" ti basterà lasciare i file scaricati all'interno della cartella predefinita del client in cui sono stati inseriti al termine del download.
  • Gli utenti che stanno scaricando attivamente un torrent vengono chiamati in gergo tecnico "leech" o "peer", mentre gli utenti che condividono i contenuti di un file torrent vengono chiamati"seed".

Avvertenze

  • Anche se scaricare, installare e usare un client torrent non è di per sé un'azione illegale, spesso gli strumenti di questo tipo vengono usati per avere accesso gratuitamente a film o programmi coperti da copyright o a pagamento. Per cercare di rendere il web un luogo migliore, sarebbe bene evitare di scaricare contenuti illegalmente utilizzando i torrent.
  • I file torrent sono sempre caricati nel web da altri utenti, quindi c'è sempre la possibilità che il contenuto scelto non funzioni sul tuo computer.
  • Se userai il client torrent per scaricare gratuitamente contenuti coperti da copyright o software a pagamento, l'indirizzo IP del tuo computer potrebbe essere tracciato e il tuo ISP potrebbe ricevere una richiesta di bloccare questo tipo di attività. Se ignorerai le richieste del tuo ISP continuando a scaricare contenuti dai torrent illegalmente, il provider della connessione internet potrebbe rescindere il contratto e smettere di fornirti l'accesso al web.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Internet

In altre lingue:

English: Download and Open Torrent Files, Español: descargar y abrir archivos torrent, Deutsch: Torrent Dateien herunterladen und öffnen, Português: Baixar e Abrir Arquivos Torrent, Français: télécharger et ouvrir un fichier Torrent, 中文: 下载并打开torrent文件, Русский: скачивать и открывать торрент файлы, Bahasa Indonesia: Mengunduh dan Membuka Berkas Torrent, Nederlands: Torrents bestanden downloaden en openen, العربية: تنزيل وفتح ملفات تورنت, ไทย: ดาวน์โหลดและเปิดไฟล์บิท, Tiếng Việt: Tải và mở tập tin torrent

Questa pagina è stata letta 46 024 volte.
Hai trovato utile questo articolo?