Come Scattarti da Solo una Bella Fotografia

In questo Articolo:Mettersi in PosaImpostare la Scena per Selfie MiglioriCaricamento e Gestione dei SelfieSommario dell'Articolo5 Riferimenti

Scattarsi un cosiddetto selfie — una fotografia di se stessi — è un modo divertente per mostrare al mondo il proprio gusto per la moda, la propria personalità e la fiducia in se stessi. Dai presidenti ai vincitori del premio Oscar, tutti si fanno una foto, ma non basta puntare la fotocamera sul viso e scattare senza alcuna preparazione — farsi delle foto che i tuoi amici vorranno vedere nei loro feed è una vera e propria arte!

Parte 1
Mettersi in Posa

  1. 1
    Cerca un buon angolo. Invece di prendere la foto frontalmente, sperimenta diverse angolazioni per mostrare la tua fisionomia. Se giri la testa di pochi gradi a destra o a sinistra, le tue caratteristiche avranno un maggiore aspetto tridimensionale. Tenendo la fotocamera leggermente in alto rispetto alla testa in modo che sia rivolta verso il basso su di te, i tuoi occhi sembreranno più grandi ed eviterai quel tipico aspetto di naso ‘da maialino’. Ecco altre idee per trovare un buon angolo:
    • Cerca di conoscere il tuo "lato migliore" e prendi le foto da quella parte del viso che sembra più equilibrata e simmetrica.
    • Girando la macchina fotografica leggermente sopra di te, se prenderai un’istantanea al volto e al torace, evidenzierai il tuo décolleté. Dal momento che questa posizione è abbastanza innaturale, sai già su quali particolari si concentrerà la telecamera scattando un selfie del genere.
  2. 2
    Mostra qualcosa di nuovo. Se decidi di scattarti un autoritratto per esibire un nuovo taglio di capelli o un nuovo paio di orecchini, assicurati di posare in modo da mettere in risalto la caratteristica saliente.
  3. 3
    Assicurati di sorridere o comunque di avere un'espressione allegra. Un viso triste o corrucciato non aiuta.
    • Un autoritratto per mostrare il tuo nuovo taglio di capelli dovrebbe essere preso dall'angolo che li mette nella luce migliore. Allo stesso modo, un autoritratto che mostra i tuoi nuovi baffi dovrebbe inquadrarli frontalmente, così come per degli occhiali.
    • Potresti anche prendere un selfie mentre mostri un nuovo oggetto che hai appena comprato o anche del cibo che stai per mangiare.
  4. 4
    Concentrati su una caratteristica. Se decidi di agghindarti per il tuo autoritratto, considera di mettere in risalto una caratteristica rispetto alle altre. Questa è una tecnica molto efficace soprattutto se hai una caratteristica che apprezzi molto.
    • Se, ad esempio, ami i tuoi occhi, mettili in risalto con del mascara e un ombretto complementare, senza caricare troppo la pelle e le labbra.
    • Allo stesso modo, se il tuo sorriso è la tua caratteristica migliore, usa un trucco naturale su guance e occhi e un bellissimo rossetto sulle labbra.
  5. 5
    Sorridi. Magari sorridere alla macchina fotografica può farti sentire sciocco, ma scattare un autoritratto casuale con il tuo telefono è già un'azione sciocca di per sé. Cercare di sembrare "figo" in un autoritratto spesso non offre buoni risultati, perciò non essere timido e mostra il tuo bel sorriso.
    • Puoi provare diversi sorrisi naturalmente. Un sorriso discreto a bocca chiusa può essere appropriato e lusinghiero come un ampia risata a bocca aperta. Il sorriso è l'espressione più apprezzata e affascinante che tu possa assumere, perciò preferiscilo sempre alle altre espressioni.
    • Può essere difficile assicurarti che l'espressione sembri autentica. Un modo per farla sembrare più reale è cercare di ‘catturarti’ quando provi un'emozione. Prova a scattare un selfie mentre stai guardando un film che ti sta facendo veramente ridere o subito dopo aver appreso una notizia scioccante.
  6. 6
    Scatta una foto di tutto il corpo. Se vuoi esibire il tuo nuovo vestito o la tua silhouette dopo una dieta, dovrai metterti in piedi di fronte a un grande specchio per ritrarre il tuo corpo dalla testa ai piedi. In questo caso, il tuo volto non è più l'aspetto centrale della foto.
    • Scatta le foto di tutto il corpo in luoghi privi di molti oggetti. La foto dovrebbe essere completamente incentrata sulla tua figura e non su oggetti casuali sullo sfondo.
    • Se sei una donna, puoi apparire più snella ruotando leggermente il fianco dallo stesso lato della fotocamera. La tua spalla opposta dovrebbe avanzare leggermente, e il tuo braccio libero dovrebbe pendere al tuo fianco o puoi posare la mano libera sul fianco. Il petto dovrebbe essere inclinato in avanti naturalmente, e le gambe dovrebbero essere incrociate alle caviglie.[1]
  7. 7
    Prova un look naturale. Puoi scattare una foto di te stesso come vieni sempre visto dal resto del mondo, ma un autoritratto con i capelli non pettinati e con poco trucco può dare l'illusione, a chi ti segue sui social network, di osservare il vero te - questo può essere interessante e sexy.
    • Se il tuo aspetto appena ti svegli è più da incubo che da sogno, puoi metterti un po' in ordine. Anche un trucco leggero può dare l'impressione che tu stia mostrando la tua vera faccia, soprattutto se normalmente usi un trucco molto più pesante.
  8. 8
    Scatta una foto delle tue scarpe. Se decidi di scattarti una foto dei piedi dopo aver indossato un bellissimo paio di nuove scarpe, inclina la fotocamera in modo che le tue gambe appaiano più snelle.
    • Punta la camera direttamente verso il basso. Il bordo della foto dovrebbe tagliare le gambe all'altezza delle cosce, piuttosto vicino all'inguine. Questo angolo farà apparire le tue gambe più lunghe possibili.
  9. 9
    Evita gli errori comuni. Questi comprendono azioni e pose eseguite in modo errato per darsi un tono o sembrare seducente. Per citarne alcune, la famigerata "duck face", contrarre i muscoli, fingere di dormire o fingere di essere colto di sorpresa.
    • Il volto da anatra (duck face) è una combinazione di labbra grinzose e occhi spalancati, originariamente resa famosa da un reality americano. Fai questa espressione a tuo rischio e pericolo!
    • Scattare un autoritratto fingendo che sia stato scattato da un'altra persona non dà quasi mai buoni risultati. Ci saranno delle indicazioni nella tua postura o nelle tue azioni che ti tradiranno e ti esporranno a delle critiche. Perciò, quando scatti un autoritratto, limitati a tenere pose oneste che mostrino che stai scattando la foto da solo invece di cercare di dare un'impressione diversa.

Parte 2
Impostare la Scena per Selfie Migliori

  1. 1
    Scegli una zona ben illuminata. Una buona luce è un aspetto fondamentale di ogni fotografia e, quindi, anche degli autoritratti. Se tenti di prenderti una foto in una stanza illuminata fiocamente o con fredda luce fluorescente, non ti verrà bene. La luce naturale è più adatta e ha una resa migliore, quindi cerca di prendere il tuo selfie vicino a una finestra o all'aperto. Tieni presenti questi fattori quando ti fotografi:
    • Il sole o la fonte di luce dovrebbe essere sempre di fronte a te e mai dietro. Quando la luce filtra da dietro di te, provoca delle ombre sul volto, rovinando il tuo autoritratto. [2]
    • Considera se usare una tendina per filtrare un po' di luce. Così facendo la luce sarà più soffusa, e i lineamenti del tuo viso appariranno meno definiti.
    • Puoi usare l'illuminazione artificiale, se necessaria, ma la luce naturale darà i risultati migliori. Se non hai l'illuminazione ottimale, tieni presente che le fotocamere digitali più recenti offrono delle opzioni per correggere automaticamente il colore.
    • Non usare il flash se puoi farne a meno. Creerebbe un bagliore frontale con effetto ‘occhi rossi’, distorcendo il tuo aspetto.
  2. 2
    Usa la fotocamera posteriore del telefono. Molti telefoni cellulari hanno due telecamere: una nella parte posteriore e un’altra in quella anteriore. Invece di utilizzare la fotocamera dalla parte anteriore per prendere i selfie, utilizza quella posteriore. La fotocamera posteriore prende le immagini a risoluzione maggiore rispetto a quella frontale, che finirà per scattare una foto più sfocata. Dovrai girare il cellulare e non riuscirai a vedere il tuo volto mentre scatterai la tua foto, ma usare la fotocamera posteriore è certamente la scelta migliore.
  3. 3
    Non usare uno specchio, a meno che non ci siano altri modi per ottenere lo scatto desiderato. L'immagine apparirà in senso inverso, la fotocamera sarà visibile e probabilmente apparirà una strana luce vivida. In più, il selfie potrebbe apparire distorto, poiché lo specchio non sempre riflette un'immagine in maniera perfettamente accurata. Allunga il braccio, usa il polso per puntare la fotocamera verso il viso e scatta. Potrebbe volerci un po’ d’esercizio per farlo bene, ma alla fine saprai esattamente dove posizionare la fotocamera per fare in modo che catturi tutto il viso (ed evitando accuratamente di tagliare la parte superiore della testa).
    • L'eccezione si verificherebbe nel caso in cui volessi prendere una foto di tutto il corpo, poiché potrebbe essere difficile catturare più di testa e spalle senza l'utilizzo di uno specchio.
    • Fai pratica con i selfie usando entrambe le mani, destra e sinistra. Trova quale ti permette di ottenere le angolazioni che desideri.
  4. 4
    Considera lo sfondo della tua foto. I migliori selfie ritraggono molto più di un viso. C'è qualcosa di interessante anche nello sfondo. Se prendi la tua fotografia all'interno o all'aperto, prima controlla che cosa sta succedendo in background. Posizionati in modo da essere davanti allo sfondo che desideri che la gente veda.
    • La natura è sempre un ottimo sfondo. In primavera e in estate, puoi metterti in posa in una piccola area alberata o vicino a dei fiori. In autunno, cattura il colore delle foglie sullo sfondo, e d'inverno, sfrutta la maestosità della neve e del ghiaccio.
    • Se la natura non fa per te, puoi rimanere in casa e scattare una foto nella tua stanza. Metti in ordine prima però. Potresti anche mostrare qualcosa di interessante sullo sfondo, purché non sia una distrazione. Se ad esempio ami leggere, una libreria o una pila di libri sono un ottimo sfondo. Una locandina di un film con molti personaggi diversi però potrebbe distrarre.
  5. 5
    Fai attenzione a chi può rovinarti la foto. I responsabili principali includono fratelli più giovani, bambini che piangono e cani che fanno i bisognini sul prato dietro di te. Prima di scattarti una foto, guardati intorno per assicurarti che niente e nessuno tramino nell'ombra, in attesa di rovinare il tuo momento.
    • Naturalmente, se qualcosa riesce a rovinare la tua foto, potrai sempre scattarne un'altra dopo che l'intrusione sarà finita. Assicurati solo di controllare bene lo sfondo prima di caricare il tuo selfie su Internet.
    • Qualche volta questi elementi di disturbo rendono effettivamente più interessante il selfie! Non scartare una foto solo perché compare la tua sorellina. Il suo viso buffo contrapposto al tuo, più serio, potrebbe rendere una foto davvero interessante.
    • Se non hai voglia di scattare di nuovo la foto, puoi sempre rimuovere il "disturbatore" con un programma di fotoritocco, oppure puoi tagliare l'immagine con una apposita applicazione presente sul tuo smartphone.
  6. 6
    Inserisci altre persone nella foto. Il primo requisito di un selfie è che compaia tu, ma non esistono regole che dicono che devi essere da solo! Chiama amici, fratellini, il tuo cane e altre persone perché vengano a fare una foto con te. La foto non sarà ben strutturata e meditata, ma sarà visivamente interessante e divertente per gli altri da guardare e condividere.[3]
    • Questo è un buon modo per scattare un selfie in pubblico, se sei consapevole di come prendere una foto solo di te stesso.
    • Più persone compariranno nella foto, maggiore sarà la condivisione! Se hai un gruppo consistente di amici invece che solo un paio, la foto probabilmente verrà vista da più persone e otterrà più ‘Mi piace’.

Parte 3
Caricamento e Gestione dei Selfie

  1. 1
    Divertiti con i filtri. Molte persone che si scattano autoritratti hanno anche delle applicazioni sui loro telefoni che possono aggiungere effetti interessanti alle loro foto grazie all'uso di filtri di colore e di luce. Non tutti i filtri sono adatti a tutte le foto, perciò prova diverse opzioni prima di scegliere quella migliore.
    • I filtri più semplici sono "bianco e nero" e "seppia", ma se la tua app offre altre opzioni, provale pure tutte.
    • Altri filtri popolari includono quelli che rendono la foto d’aspetto vintage, raccapricciante, romantico o più scuro. Sentiti libero di provarli tutti e vedere quelli che si adattano maggiormente alla tua foto.
  2. 2
    Se hai un programma di editing fotografico, puoi anche ritoccare tutte le imperfezioni o i difetti della foto prima di caricarla su un social network. Puoi tagliare parti dello sfondo, ridimensionare la foto così che incornici il viso in modo diverso, modificare gli effetti di luce e così via. Molte di queste modifiche possono essere effettuate sul tuo telefono cellulare senza l'utilizzo di un'app, ma potresti anche cercare tra le decine di applicazioni disponibili per questo scopo.
    • Usa questi programmi senza esagerare, però. Se non riesci a rendere le tue modifiche perfettamente naturali, non rischiare ed eliminale piuttosto che caricare una foto chiaramente artefatta.
  3. 3
    Carica la foto in tutti i tuoi feed. Condividi il tuo selfie su Facebook, Twitter, Snapchat e Instagram perché lo vedano tutti i tuoi amici. Nella maggior parte dei casi è possibile aggiungere una didascalia per descrivere ciò che sta accadendo nella foto, ma potresti solo voler far parlare di te.
    • Quando carichi un selfie, deve essere il tuo! Fingere di aver preso una foto di qualcos'altro e che il tuo viso sia capitato lì per caso non ingannerà nessuno: devi essere orgoglioso di mostrare il tuo bel viso.
    • Sii consapevole del fatto che alcune persone trovano fastidiosi i selfie e che potresti raccogliere alcuni commenti negativi. Se il tuo album online finisce con l’essere pieno di primi piani, potresti prendere in considerazione la possibilità di cambiare un po’.
    • Assicurati di lasciare ai selfie altrui quei tipi di commenti che vorresti vedere sui tuoi. Più "Mi piace" metterai, più ne otterrai.
  4. 4
    Sii di tendenza. Questo genere di foto è veramente decollato in questi ultimi anni ed è divertente seguire queste tendenze. Che tipi di selfie stanno riempiendo il tuo feed? Non essere timido e carica anche alcune immagini di tua scelta. Ecco alcune tra le tendenze più popolari:
    • Throwback Thursdays (letteralmente: «giovedì dei ricordi»): ogni giovedì, le persone postano una foto di se stesse del passato. Cerca di trovare un selfie che risalga all'infanzia o semplicemente postane uno della settimana scorsa!
    • From Where I Stand (letteralmente: «da dove mi trovo»): questo hashtag è stato creato da chi ha voleva condividere foto significative prese dalla propria prospettiva. Scatta una foto dei tuoi piedi mentre ti trovi in un paese che stai visitando per la prima volta, sulla spiaggia, su un marciapiede cittadino incrinato o in qualunque posto tu voglia condividere.[4]
    • Feminist Selfie (letteralmente: «selfie femminista»): questo hashtag ha dato l’avvio a un trend su Twitter ed è decollato. Si tratta di essere orgogliosa e postare le tue foto anche se non sei uno stereotipo di splendore. La bellezza è disponibile in tutte le forme e dimensioni.
    • Hair Smile (letteralmente: «sorriso dei capelli»): questo trend è incentrato sui capelli. Se pensi che siano il tuo punto di forza, scatta una foto incentrata sui tuoi capelli, invece che sul tuo sorriso.
  5. 5
    Ci sono alcuni luoghi nei quali non dovresti mai scattarti un autoritratto. Nella maggior parte dei casi basterà il buon senso, ma come regola generale, chiediti: "Sta accadendo qualcosa di importante in questo momento? Questo luogo è molto conosciuto?". Se la risposta a una di queste domande è "sì", scatta l'autoritratto in un altro momento.[5]
    • Non scattarti selfie a funerali, matrimoni e altri eventi importanti. Se ti trovi a un evento che è concentrato o celebra un'altra persona, rimetti in tasca il tuo smartphone e non attirare attenzione.
    • Lo stesso vale per i luoghi con un importante significato storico, soprattutto se l'evento ha avuto caratteri tragici.

Consigli

  • Sii naturale il più possibile. La naturalezza è l’essenza stessa del selfie.
  • Il corpo appare più slanciato se fai sporgere l’anca. Ciò nonostante, essere orgogliosa della tua figura così com’è dovrebbe essere più importante, perché l’aspetto non definisce le tue capacità.
  • I muscoli addominali riescono meglio se fotografati di lato. Per i maschi, lasciare la maglietta fuori è meglio che tirarla su, perché si sembrerebbe sciatti e poco convinti.
  • Il décolleté viene meglio se ti puntelli con i gomiti su un letto o sul pavimento.
  • Se hai dei muscoli, allunga il braccio che desideri mostrare: i muscoli verranno meglio in foto.
  • Se desideri fare un perfetto selfie dall'alto, procurati un prolungamento apposito. Si estende e dà immagini più belle, non solo dall'alto, ma anche da qualsiasi angolazione.

Cose che ti Serviranno

  • Smartphone o altri telefoni cellulari con fotocamera

Sommario dell'ArticoloX

Per farti un bel selfie, inizia trovando un ambiente luminoso, poiché la luce naturale dona molto. Puoi sperimentare varie inquadrature per mettere in mostra le tue qualità o, se vuoi un primo piano, considera di accentuare una sola caratteristica. Ricorda di sorridere o di fare un'altra espressione interessante! Prova a sperimentare con i filtri per creare vari look o atmosfere; probabilmente la fotocamera del tuo smartphone ne ha alcuni, ma puoi anche scaricare delle applicazioni che ne offrono tantissimi tra cui scegliere. Per imparare a ritoccare le tue foto e a caricarle su internet, in modo da condividerle con gli altri, continua a leggere!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 29 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Fotografia

In altre lingue:

English: Take Good Selfies, Français: prendre de bons ''selfies'', Español: tomar una buena autofoto o "selfie", Português: Tirar Boas Selfies, Русский: сделать хороший автопортрет, Deutsch: Perfekte Selfies schießen, Nederlands: Goede selfies maken, Čeština: Jak fotit kvalitní "selfie" fotky, 中文: 自拍, Bahasa Indonesia: Mengambil Foto Selfie yang Bagus, ไทย: ถ่ายเซลฟี่ให้ดูดี, العربية: التقاط صور سيلفي رائعة, हिन्दी: अच्छी सेल्फी लें, 한국어: 셀카를 잘 찍는 법, Tiếng Việt: Chụp Ảnh Selfie Đẹp, 日本語: 自撮りが上手くなる

Questa pagina è stata letta 101 324 volte.
Hai trovato utile questo articolo?