Incontrare i genitori della tua dolce metà per la prima volta può essere snervante. Vuoi certamente che ti prendano in simpatia, ma di che cosa dovresti parlare? Non importa se manca ancora una settimana all'incontro o sei già in macchina verso casa dei tuoi futuri suoceri: leggi questo articolo per trovare qualche interessante spunto di conversazione e fare così un'ottima impressione sulla famiglia del tuo partner.

Parte 1 di 11:
Parla dei punti di forza del tuo partner.

  1. 1
    Fai comprendere ai suoi genitori che hanno fatto un lavoro incredibile nel crescere il loro figlio. Esprimi il tuo orgoglio riguardo ai successi del tuo partner e al rispetto con cui ti tratta. Dimostrando quanto apprezzi il loro figlio, saranno più propensi ad avere una buona opinione di te![1] [2]
    • Condividi con loro un momento in cui hai ammirato il tuo partner per un suo gesto: "Mi sento davvero fortunata nel frequentare Sandro. È sempre così premuroso; ieri, per esempio, ha aiutato un bambino ad aggiustare la catena della bicicletta".
    • Menziona i successi del tuo compagno: "Sono così orgogliosa che sia stato promosso! Lavora sempre con tanto impegno!".
    Pubblicità

Parte 2 di 11:
Dai il via a una conversazione riguardante l'infanzia del tuo partner.

  1. 1
    Chiedi al tuo compagno com'era la sua vita quando era piccolo. È un argomento leggero e divertente da introdurre, soprattutto quando non sai bene che cosa dire. I genitori in genere adorano parlare dei propri figli ed è un soggetto che potrebbe offrire persino qualche aneddoto simpatico da ricordare.[3]
    • "Scommetto che Giacomo si metteva sempre in mostra alle medie. Che cosa pensavano gli insegnanti di lui?".
    • "Com'era Carlo da piccolo?".

Parte 3 di 11:
Poni qualche domanda sulle foto di famiglia.

  1. 1
    C'è sempre una storia particolare dietro una foto incorniciata o persino quella usata come screensaver. Puoi apprendere tanto sull'infanzia del tuo partner o sulla storia della sua famiglia partendo da una semplice foto. Assicurati però di mostrare rispetto attraverso i tuoi commenti: tieni presente che una foto può catturare un ricordo particolarmente significativo di una persona cara o di un luogo importante per la famiglia.[4]
    • Nota le somiglianze: "Questo è il nonno di Gianni? Hanno gli stessi occhi".
    • Chiedi dov'è stata scattata la foto: "Dove eravate in questa foto? Sembra un posto magnifico!".
    Pubblicità

Parte 4 di 11:
Le vacanze e le attività di famiglia sono un ottimo argomento da introdurre.

  1. 1
    Mantieni leggero il tono della conversazione, mostrando interesse riguardo ai viaggi che hanno fatto negli anni passati, di recente o magari quelli che hanno in programma. Se non hanno mai visitato un luogo di particolare rilevanza, puoi chiedere dove vorrebbero andare in vacanza. Magari, puoi chiedere loro se hanno delle tradizioni di famiglia o se visitano spesso dei luoghi nei dintorni, nel caso in cui non amino viaggiare.[5]
    • Mostra interesse per le tradizioni di famiglia: "Giacomo mi ha detto che fate un picnic ogni domenica. Dove andate in genere?".
    • Fai qualche domanda sui viaggi fatti in passato: "Com'è stato viaggiare zaino in spalla?".
    • Scopri se hanno in programma qualche nuovo viaggio: "Quale potrebbe essere la vacanza dei vostri sogni?".

Parte 5 di 11:
Chiedi ai suoi genitori dove sono cresciuti.

  1. 1
    Inizia con qualche domanda generica riguardo alla città o alla regione in cui vivevano. Poi, chiedi loro di raccontarti qualcosa di più specifico, ad esempio che cosa preferivano fare in quella zona, come sono finiti ad abitare in un altro posto (se si sono trasferiti) o come mai hanno deciso di rimanere (se sono ancora nella stessa città). La gente ama parlare di sé e, in questo modo, riuscirai a conoscere meglio la famiglia in cui è cresciuta la persona che frequenti. Se riesci a fare una ricerca con un po' di anticipo, puoi raccogliere informazioni sul loro luogo di origine e, quindi, porre domande più specifiche al riguardo.[6]
    • Se non conosci bene la zona, chiedi qualcosa come: "Che cosa vi piace di più del posto in cui siete cresciuti?".
    • Se hai un po' di familiarità con quel luogo, puoi fare domande più specifiche, come: "Wow, lì c'è anche uno stadio molto grande, giusto? Siete mai andati a vedere una partita?".
    Pubblicità

Parte 6 di 11:
Chiedi un consiglio su libri, film o musica.

  1. 1
    Tasta il terreno per capire che tipo di gusti hanno e se avete qualcosa in comune. Chiacchierare delle ultime notizie può essere un modo facile per introdurre altri argomenti, se non conosci granché sulla sua famiglia. Quando avrai scoperto qualcosa riguardo agli interessi dei suoi genitori, puoi proseguire la conversazione con domande più specifiche, per dimostrare che tieni in grande considerazione la loro opinione. Magari puoi menzionare qualche libro, film o gruppo musicale che più si avvicina alle loro preferenze.[7]
    • "Avete letto qualche libro che vi ha colpito particolarmente, negli ultimi tempi?".
    • "Qual è secondo voi il film migliore di tutti i tempi?".
    • "Che genere di musica vi piace ascoltare in genere?".

Parte 7 di 11:
Crea un legame con loro partendo dagli interessi comuni.

  1. 1
    Chiedi al tuo ragazzo quali interessi hanno i suoi genitori prima di andare a conoscerli. Andrà bene qualsiasi informazione riguardo ai loro hobby, talenti, esperienze e così via. Se pensi che abbiate qualcosa in comune, preparati qualche domanda ben pensata per avviare una conversazione su quell'argomento. Tuttavia, mantieni un approccio genuino: non ti conviene fingere di apprezzare qualcosa soltanto per fare conversazione. I genitori del tuo ragazzo vorranno conoscerti per quello che sei.[8]
    • "Marcello mi ha detto che le piace il giardinaggio. Da poco, ho creato un piccolo giardino di erbe aromatiche. Ha qualche consiglio da darmi?".
    • "Vorrei studiare medicina. Che cosa apprezza di più nel suo lavoro?".
    Pubblicità

Parte 8 di 11:
Nomina gli altri membri della sua famiglia.

  1. 1
    Mostra ai suoi genitori che ti interessa sapere di più sulla sua famiglia. Non importa che tu abbia incontrato o meno i fratelli e le sorelle del tuo ragazzo: puoi chiedere come stanno o che cosa stanno facendo al momento. Se c'è qualche animale domestico in casa, puoi chiedere come è entrato a far parte della loro famiglia, come si chiama e come mai hanno scelto quel nome; magari puoi chiedere di vedere anche qualche vecchia foto.[9]
    • "Vostra figlia studia infermieristica, giusto? Come si trova?".
    • "Non ho mai incontrato suo fratello maggiore. Che tipo è?".
    • "Buddy sembra un cane adorabile. Avete qualche foto di quando era un cucciolo?".

Parte 9 di 11:
Fai dei complimenti e mostrati grata per l'ospitalità.

  1. 1
    Sono buoni spunti da tenere a mente quando non sai proprio più cosa dire. Scegli un dettaglio carino della loro abitazione, magari un complemento d'arredo particolare per fare un complimento oppure menziona una determinata portata del pasto per mostrare la tua ammirazione e gratitudine. Conquisterai la sua famiglia semplicemente con l'educazione. Puoi sfruttare i commenti sull'arredamento per dare il via a una conversazione più ampia. Dopo i complimenti, poni loro una domanda a risposta aperta sull'oggetto che stai ammirando.[10] [11]
    • Nota l'arredamento: "Questo salone è davvero luminoso e accogliente. Dove avete acquistato il divano?".
    • Menziona il cibo: "Grazie mille per la cena. Dove ha imparato a cucinare questo piatto? È eccezionale".
    Pubblicità

Parte 10 di 11:
Evita gli argomenti controversi.

  1. 1
    Non nominare questioni familiari, religione e politica. Se qualcun altro introduce un tema discutibile e tu sei in completo disaccordo con quanto affermato, considera se davvero vale la pena di discutere. Se tieni molto alla questione, puoi dire la tua, ma assicurati di essere ben informata al riguardo e, soprattutto, di farlo in modo rispettoso. In alternativa, se non hai voglia di mostrare la tua disapprovazione, non dire nulla: potrai condividere la tua opinione quando avrai conosciuto meglio la famiglia del tuo partner.[12]
    • Esprimi il tuo disaccordo dicendo "Su questo argomento ho una visione leggermente diversa" che è un modo più sottile per dire che non sei assolutamente d'accordo.[13]
    • Scoppia a ridere in caso di commenti imbarazzanti o afferma soltanto "Non so davvero cosa dire!".[14]

Parte 11 di 11:
Evita di lamentarti o di criticare.

  1. 1
    Non importa se il discorso riguarda il cinema o il tuo lavoro: mantieni un approccio positivo. Se qualcuno ti fa una domanda scomoda, cerca di spostare la conversazione su un altro argomento. Va bene esprimere il tuo disaccordo o un punto di vista diverso, ma fallo sempre in modo educato e senza lasciarti trasportare, per evitare di sembrare scortese.[15]
    • Puoi cambiare argomento con una domanda sulla vita di qualcun altro: "Quel corso non era tra i miei preferiti, tuttavia ho imparato tanto. Qual è la materia che le ha dato più filo da torcere all'università?".
    • Se ti senti punta sul vivo, cerca di stemperare la critica: "Quel film non è tra i miei preferiti, ma penso che la colonna sonora sia particolarmente bella".
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Erika Kaplan
Co-redatto da:
Organizzatrice d'Incontri
Questo articolo è stato co-redatto da Erika Kaplan. Erika Kaplan è una dating coach e organizzatrice d’incontri che lavora per Three Day Rule, un'esclusiva società di appuntamenti che ha succursali in nove città degli Stati Uniti. Con oltre sei anni di esperienza, Erika è specializzata nell'aiutare i single a trovare persone effettivamente adatte a loro attraverso l'organizzazione di incontri e servizi di appuntamenti di alto livello. Si è laureata alla Penn State in Relazioni Pubbliche. Prima di lasciare l'editoria per inseguire la sua passione per le relazioni sentimentali, ha lavorato per le riviste Rolling Stone, Us Weekly e Men's Journal. È apparsa su Lifetime, The Philadelphia Inquirer e CBS, oltre che su Thrillist, Elite Daily, Men's Health, Fast Company e Refinery 29.
Categorie: Appuntamenti
Questa pagina è stata letta 14 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità