Scarica PDF Scarica PDF

Normalmente, un utente medio non dà molta importanza alle specifiche tecniche e alle prestazioni complessive di un computer desktop. In questo caso l'unico obiettivo è che la macchina abbia una potenza sufficiente per permettergli di svolgere le attività quotidiane, per esempio creare, modificare e salvare file e documenti di Office. Tuttavia se stiamo parlando di veri e propri "hardcore gamer", utenti appassionati di videogiochi che non si accontentano di niente al di sotto del meglio, allora scegliere i componenti hardware più performanti esistenti sul mercato è una questione "di vita o di morte". Solo un hardware di fascia alta, che può garantire il massimo livello di prestazioni, sarà accettato; tutto il resto semplicemente non esiste. Anche se in sostanza un computer desktop normale non è apparentemente diverso da un computer pensato e assemblato esclusivamente per giocare, in realtà stiamo parlando di due macchine che hanno molto poco in comune. Le parti che compongono un computer dedicato al mondo dei videogiochi dovrebbero scaturire da un processo selettivo molto attento perché dovranno garantire il massimo livello di affidabilità anche durante le sessioni di gioco più stressanti e impegnative.

Passaggi

  1. 1
    Scegli il processore. Esattamente come per qualunque altro dispositivo elettronico moderno, il microprocessore è il cervello del computer. Quindi è essenziale scegliere quello corretto.
    • I due grandi colossi del mondo dei processori per computer sono Intel e AMD. Ciascuno produce un'ampia gamma di modelli di CPU che differiscono per potenza e costo.
    • La regola generale da tenere in considerazione è che più è elevato il numero di "core" presenti in un singolo microprocessore e maggiore sarà la potenza di calcolo che quest'ultimo potrà fornire.
    • Un buon processore concepito per il mondo del gaming rientra in una fascia di prezzo che va dai 200 ai 1.000 €.
  2. 2
    Scegli una scheda madre ottimizzata per i videogiochi. Se il processore è il cervello di un computer, la scheda madre rappresenta il sistema nervoso, dato che ha il compito di mettere in comunicazione fra loro tutte le singole parti inviando correttamente i comandi generati dalla CPU.
    • Per assicurarti un tempo di risposta minimo, la scheda madre dovrebbe essere in grado di gestire senza sforzo la mole di dati generata dal videogioco che desideri usare.
    • Puoi acquistare una buona scheda madre già a un prezzo di partenza di 100 €.
    • I costruttori di schede madri più famosi sul mercato sono ASUS, MSI e Gigabyte.
  3. 3
    Investi in una buona quantità di memoria RAM. I videogiochi richiedono un uso particolarmente intenso della memoria, quindi per alleggerire il lavoro del processore dovrai acquistare dei moduli di RAM con un'ampia capacità di memoria.
    • Normalmente la quantità di RAM installata su un computer pensato per giocare parte da 4 GB, per arrivare fino a 16 GB. Controlla il manuale utente della scheda madre per scoprire quali sono i moduli di RAM compatibili in termini di velocità di trasferimento dei dati (la frequenza a cui lavora la memoria).
    • In base alla capacità di memorizzazione e alla velocità di trasferimento dei dati, i moduli RAM hanno un costo che parte da 20 €.
  4. 4
    Acquista un'ottima scheda grafica. Dato che nell'ambito dei videogiochi tutto si riduce a un'immagine in alta risoluzione con milioni di colori e dettagli grafici, acquistare una scheda grafica in grado di garantire il maggior livello di prestazioni è un obbligo. Più è elevata la potenza di calcolo della GPU e migliore sarà il risultato visivo finale.
    • Le schede video moderne, esattamente come per i moduli di RAM, vengono vendute con specifiche tecniche diverse. La scelta minima ricade su una scheda che abbia almeno 4 GB di memoria per produrre una resa grafica accettabile con la maggior parte dei giochi.
    • È possibile acquistare una scheda grafica decente anche con soli 100 €, ma se il tuo obiettivo è possederne una di fascia alta, allora preparati a spendere almeno 500-1.000 €.
    • I due produttori più famosi di schede grafiche per il gaming, che detengono praticamente il monopolio condiviso, sono NVidia e ATI. Anche in questo caso, entrambi offrono un'ampia gamma di prodotti adatta a tutte le tasche e a tutte le necessità.
  5. 5
    Scegli un alimentatore in grado di garantire un alto livello di potenza. I computer pensati per il mondo dei videogiochi sono avidi di potenza elettrica per riuscire a eseguire correttamente l'elaborazione di tutta la mole di dati. Acquistando un alimentatore in grado di erogare molta potenza sarai certo che tutti i componenti elettronici del computer funzionino senza problemi.
    • Un computer di fascia media necessita di circa 500 W di potenza, mentre una macchina di fascia alta può consumare fino a 1.000 W.
    • Il prezzo di un alimentatore per computer desktop varia in base alla potenza che eroga. Un alimentatore da 500 W ha un prezzo che varia fra i 50 e i 200 €.
  6. 6
    Scegli il case appropriato. Dato che i computer costruiti per giocare hanno bisogno di una potenza elevata per alimentare correttamente tutti i componenti, generano di conseguenza anche una gran quantità di calore. Per questo motivo è necessario scegliere un case che abbia un sistema di ventilazione adeguato per evitare il surriscaldamento dei singoli componenti elettronici.
    • È possibile acquistare un case adeguato già a partire da 50 €.
    • Per migliorare la ventilazione complessiva puoi anche installare delle ventole aggiuntive o un sistema di raffreddamento a liquido.
  7. 7
    Completa il computer acquistando gli accessori. Ti servirà un ampio monitor ad alta risoluzione (o più di uno), un mouse e una tastiera appositamente costruiti per i videogiocatori e un buon paio di cuffie. Normalmente questi sono gli elementi necessari per completare un computer dedicato al gaming.
    • Sebbene non siano componenti indispensabili saranno in grado di completare la tua esperienza di gioco rendendola molto più appagante.
    Pubblicità

Consigli

  • Leggi sempre il manuale delle istruzioni di tutti i componenti che hai acquistato. Assicurati di leggere tutti i dettagli relativi alle specifiche tecniche per evitare di incappare in problemi di compatibilità.
  • Se non hai l'esperienza adatta per assemblare un computer da zero oppure se semplicemente non te la senti, chiedi aiuto a un tecnico professionista che lo faccia per te.
Pubblicità

Avvertenze

  • Prima di intervenire sulle parti interne di un computer è bene scollegarlo completamente dalla rete elettrica. In caso contrario correrai il serio rischio di ricevere una scossa entrando in contatto diretto con i componenti installati sulla scheda madre o con l'alimentatore.
  • Cerca sempre di evitare che i componenti elettronici più delicati possano entrare in contatto con una scarica di elettricità statica; se ciò avvenisse potrebbero danneggiarsi irrimediabilmente.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Attivare l'Illuminazione dei Tasti della Tastiera di un HP PavilionAttivare l'Illuminazione dei Tasti della Tastiera di un HP Pavilion
Misurare il Tuo Computer PortatileMisurare il Tuo Computer Portatile
Identificare la Scheda MadreIdentificare la Scheda Madre
Connettere un Mouse senza FiliConnettere un Mouse senza Fili
Usare un Controller PS3 sul Tuo PCUsare un Controller PS3 sul Tuo PC
Collegare una Tastiera Wireless a un PCCollegare una Tastiera Wireless a un PC
Controllare quanto Inchiostro è Rimasto nella StampanteControllare quanto Inchiostro è Rimasto nella Stampante
Collegare una GoPro a un ComputerCollegare una GoPro a un Computer
Collegare un Disco Rigido Esterno a un Macbook ProCollegare un Disco Rigido Esterno a un Macbook Pro
Collegare la Stampante al ComputerCollegare la Stampante al Computer
Formattare una Chiavetta USB Protetta da ScritturaFormattare una Chiavetta USB Protetta da Scrittura
Aumentare il Livello del Volume su un ComputerAumentare il Livello del Volume su un Computer
Attivare e Disattivare il Tastierino Numerico su un Lenovo ThinkpadAttivare e Disattivare il Tastierino Numerico su un Lenovo Thinkpad
Montare una scheda SDMontare una scheda SD
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 922 volte
Questa pagina è stata letta 1 922 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità