Come Scegliere la Misura della Bicicletta

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Misurare il TelaioApportare delle Modifiche

Una bicicletta della misura sbagliata non solo è poco efficiente e lenta, ma può anche causare degli infortuni da movimenti ripetitivi e impedirti un controllo ottimale. Per fortuna, trovare il mezzo della misura giusta per te non è poi così difficile. Armati di pazienza per rilevare tutte le misure e per provare alcuni modelli: alla fine troverai quello che ti permetterà di pedalare comodamente e con stile.

1
Misurare il Telaio

  1. 1
    Ricorda che devi acquistare il telaio giusto in base a come vorrai usare la bici. Il telaio è la struttura metallica della bicicletta e, diversamente da manubrio, sellino e pedali, non è regolabile. Per questa ragione, si tratta dell'elemento più importante da considerare, quando si compra la bicicletta. Sul mercato esistono molti modelli, e la loro forma cambia in base al tipo di utilizzo. Sappi, però, che ci sono tante configurazioni di telaio, tante quante sono le case produttrici di biciclette, ognuna con funzioni "specialistiche". In ogni caso, il più delle volte la forma del telaio ti fa capire la destinazione d'uso:
    • Le bici da strada sono quelle più utilizzate per gli spostamenti cittadini, il fitness e le corse agonistiche. Il telaio, in genere, ha la forma di un grande triangolo isoscele rovesciato la cui base (il tubo orizzontale) è parallela al terreno. Le biciclette da corsa hanno quasi sempre telai più piccoli, mentre quelle da turismo o per gli spostamenti cittadini hanno strutture più grandi. I telai delle biciclette da strada si misurano in centimetri.
    • Le mountain bike hanno un baricentro più basso per garantire l'equilibrio del ciclista mentre percorre sentieri accidentati con radici, sassi e fango. Il triangolo centrale del telaio ha una forma più complessa, con il tubo orizzontale inclinato verso il sellino. I telai delle mountain bike si misurano in pollici.
    • Le bici cruiser sono dei modelli di ispirazione chiaramente americana e rétro, con telai a forma di "S" che consentono una postura eretta. Il manubrio è più alto del sellino e i pedali sono leggermente avanzati, così da permettere il massimo comfort mentre ci si sposta in città. Alcuni le chiamano "city bike" o "da spiaggia" – anche se in Italia con il termine city bike si intende un modello più simile alla mountain bike (ma meno estremo). Le cruiser non sono adatte per le lunghe distanze. Trovare il mezzo della misura giusta, in questo caso, è più una questione di comfort e gusti individuali che di misure precise.
    • Le bici per bambini hanno dei telai piccoli, simili a quelli delle mountain bike, che permettono ai "baby ciclisti" di mantenere l'equilibrio grazie a un baricentro basso. Si prestano a molteplici modifiche per adattarsi alla crescita dei bambini. Vengono classificate in base alla misura della ruota.
  2. 2
    Misura il tuo cavallo, perché si tratta del valore più importante per l'acquisto di una bici. Assumi una postura ben eretta con i piedi divaricati di 15 cm. A questo punto puoi misurare la distanza che separa la parte interna del tuo piede dall'inguine, nel punto in cui la gamba incontra il bacino. Pensa a questa misura come alla cucitura interna dei tuoi jeans. È importante conoscere la distanza tra la pianta del piede e il sellino. Se stai scegliendo una mountain bike, trasforma il valore in pollici (1 pollice = 2,54 cm), mentre puoi lasciarlo in centimetri se vuoi acquistare una bici da strada. Per essere preciso procedi come segue:
    • Procurati un libro spesso con la copertina rigida e "cavalca" il suo dorso, come se fosse il sellino della bici.
    • Resta in piedi e misura la distanza che intercorre fra la parte superiore del libro e il pavimento.
  3. 3
    Usa il valore del cavallo per calcolare la lunghezza del piantone della bici da corsa. Moltiplica la distanza del cavallo che hai rilevato in centimetri per 0,67; il prodotto è la lunghezza del piantone teoricamente più adatto a te (il piantone è il tubo che unisce i pedali al sellino).
    • La lunghezza del piantone viene calcolata, anche se non sempre, dal centro della guarnitura fino al bordo superiore del tubo.
    • Tieni in considerazione che questa rilevazione è solo un valore di riferimento, dato che in seguito dovrai apportare delle modifiche.
  4. 4
    Calcola la lunghezza del tubo orizzontale di una mountain bike grazie al valore del cavallo. Moltiplica la lunghezza della cucitura interna dei pantaloni (espressa in pollici) per 0,67, poi sottrai 4 o 5 pollici per conoscere il valore teoricamente corretto della lunghezza del tubo orizzontale. Nelle mountain bike è preferibile utilizzare come riferimento il tubo orizzontale e non il piantone, perché quest'ultimo cambia molto in base alla casa costruttrice del mezzo.
    • Per esempio, se la misura del tuo cavallo è di 33 pollici, allora avrai bisogno di una bicicletta con un tubo orizzontale lungo 17,5 pollici (quelli da 17,75 non sono semplici da trovare) perché:
      33" x 0,67 = 21,75"
      21,75" - 4" = 17,75
    • I costruttori di biciclette speciali come Lapierre & NeilPryde realizzano dei telai con geometrie molto particolari che richiedono calcoli diversi. In tal caso moltiplica il valore del cavallo per 0,62 (e non per 0,67).
    • Alcuni ciclisti di mountain bike preferiscono comunque affidarsi al valore del piantone, proprio come per i modelli da strada. Se il negoziante a cui ti rivolgi classifica i suoi mezzi in base alla misura del tubo del sellino, allora moltiplica il valore del cavallo per 0,185. Il prodotto ottenuto rappresenta la distanza consigliata fra il sellino e il centro della guarnitura (l'elemento circolare a cui sono fissati i pedali).
  5. 5
    Quando prendi una bici per bambini, prendi la misura della ruota come riferimento. La maggior parte dei modelli per bimbi è regolabile per adattarsi alle loro fasi di crescita ed evitarti l'onere di comprare un mezzo nuovo ogni anno. Detto questo, la bicicletta dovrebbe adattarsi alle misure di tuo figlio per garantire una pedalata semplice e sicura.
    • Bambini alti 71-96 cm: ruota da 12 pollici.
    • Bambini alti 96-122 cm: ruota da 16 pollici.
    • Bambini alti 122-152 cm: ruota da 20 pollici.
  6. 6
    Regola l'altezza del sellino per adattare la sua posizione alla lunghezza delle gambe, prima di provare il telaio. Non è difficile cambiare l'altezza della sella, in modo che sia giusta per te, e anche il telaio perfetto potrebbe sembrarti poco adatto, se questo elemento non è regolato. Solleva il sellino in modo che quando il pedale si trova nel punto più basso della rotazione il tuo ginocchio è leggermente piegato e non teso. Chiedi a un amico o al commesso di tenere ferma la bici mentre monti in sella. Pedala all'indietro fermando il piede a ore 6 della rotazione del pedale, e modifica l'altezza del sellino finché il ginocchio resta solo un po' piegato.
    • È molto raro che l'ultima persona che ha provato la bici abbia posizionato la sella all'altezza giusta per te, quindi dovrai cambiarla prima di convincerti che il telaio è sbagliato.
    • Accertati di non ondeggiare né spostare verso il basso i fianchi a ogni pedalata, altrimenti il piede si abbasserebbe troppo e la configurazione della bicicletta non sarebbe corretta.
  7. 7
    Trova il "reach" più adatto a te. Esistono molte misure da tenere in considerazione per trovare la distanza corretta fra i pedali (o meglio la loro proiezione orizzontale) e il manubrio, ma alla fine tutto si risolve in un unico consiglio: scegli la bici che ti è più comoda. Puoi affermare che il reach è corretto per la tua corporatura se:
    • Puoi utilizzare ogni leva (cambio e freni) comodamente.
    • I gomiti sono leggermente piegati.
    • Puoi raggiungere il manubrio piegandoti a livello della vita senza incurvare la schiena.
    • Come regola generale, coloro che usano la bicicletta per spostarsi in città e per qualche passeggiata preferiscono un manubrio alto e vicino al sellino, mentre i ciclisti agonisti preferiscono "allungarsi" verso il manubrio.
  8. 8
    Prima di procedere all'acquisto, fai un giro di prova con il telaio che ti è stato suggerito. Ogni persona ha un corpo diverso, e le proporzioni fra gambe, braccia e busto richiedono telai differenti per garantire un buon comfort. Il valore del cavallo è solo un riferimento che devi utilizzare per individuare un telaio di partenza e poi procedere con tentativi e prove. Prova un telaio più grande e uno più piccolo rispetto alla grandezza teorica giusta. Se sei indeciso fra due taglie ed entrambe ti sembrano valide, allora valuta il tuo stile di pedalata:
    • I modelli più piccoli, di solito, sono più leggeri e manovrabili. Tuttavia, la differenza è davvero minima e, se in futuro ti accorgerai che la bici è un po' scomoda, non sarai in grado di apportare grandi modifiche. I ciclisti agonisti e quelli che praticano fuoristrada preferiscono telai più piccoli.
    • I modelli più grandi potrebbero avere un reach maggiore che ti costringe ad allungarti eccessivamente. Tuttavia, puoi alzare e abbassare ampiamente l'inclinazione del manubrio per personalizzarla alle tue esigenze se, durante l'utilizzo, ti accorgi che ciò è necessario. Le persone che usano la bicicletta per gli spostamenti in città preferiscono modelli grandi e comodi.
  9. 9
    Se non puoi provare personalmente le biciclette, usa una guida online per le misure. Sebbene siano strumenti ben lontani dalla perfezione, dato che non tengono conto dell'unicità del tuo corpo, queste guide si rivelano abbastanza utili nella scelta della misura del telaio. Puoi trovarle online inserendo nella barra del tuo motore di ricerca le parole "calcolatore telaio per mountain bike / da corsa / BMX / per bambino". Nella maggior parte dei casi dovrai inserire la tua altezza, la misura del cavallo e anche la destinazione d'uso della bici, ma alla fine il calcolatore ti proporrà una serie di telai che dovresti provare.
  10. 10
    Ricorda che il comfort è la cosa più importante. Ogni individuo è diverso quindi, se non ti senti a tuo agio su una bicicletta che – in teoria – "dovrebbe" essere adatta, allora devi rivalutare le dimensioni del telaio. Prova modelli di diverse misure e sentiti libero di cambiare la posizione del manubrio e del sellino finché non trovi la configurazione ideale.
    • Noleggia diverse bici per un paio di giorni ciascuna per delle valutazioni più accurate.
    • Parla con i commessi del negozio, anche se si tratta di un rivenditore online (cerca il numero del servizio clienti). Informali dei problemi che riscontri e valuta con loro le possibili cause.

2
Apportare delle Modifiche

  1. 1
    Ricorda che è necessario modificare l'altezza del sellino e del manubrio per adattare davvero la bici alle tue necessità. Acquistare il telaio giusto è solo la prima parte del lavoro. Pensa alle misure come a una bozza, una linea guida che devi seguire per tutte le modifiche successive. Ovviamente dovrai curare molti dettagli prima di essere sicuro che tutto sia perfetto.
  2. 2
    Se provi dolore al ginocchio, modifica leggermente l'altezza del sellino. Anche se dovresti regolare questo parametro prima di comprare la bicicletta, potrebbero essere necessari piccoli cambiamenti per rendere il mezzo davvero comodo. Ricorda di appoggiare solo l'avampiede sul pedale e di non ondeggiare con le anche a ogni pedalata.
    • Se ti fa male la parte posteriore del ginocchio mentre pedali, allora il sellino è troppo alto. Abbassalo di 1-2 cm.
    • Se provi dolore nella parte anteriore del ginocchio, allora il sellino è troppo basso e devi alzarlo di 1-2 cm.
  3. 3
    Regola l'avanzamento del sellino per cambiare la distanza che lo separa dal manubrio. Allenta il bullone che si trova sotto il sellino e spostalo in avanti o indietro di diversi centimetri. Accertati di posizionarlo correttamente, in modo da poter raggiungere il manubrio senza sforzo.
    • Se il sellino è nella posizione giusta, allora potrai alzarti in piedi sui pedali senza tirare il manubrio.
    • Se hai difficoltà ad alzarti, a raggiungere il manubrio o provi intorpidimento alle dita, il sellino è troppo arretrato.
    • Se hai problemi a percorrere le discese e/o provi dolore alle spalle, allora il sellino è troppo in avanti.
  4. 4
    Inizia a usare la bici con il sellino parallelo al suolo. Usa una livella da carpentiere per verificare che sia perfettamente piano, così da distribuire in modo uniforme il tuo peso. Alcune persone preferiscono un sellino leggermente inclinato, ma è sempre meglio partire con uno in piano. Tuttavia, se provi del disagio puoi seguire questi consigli:
    • Le donne, di solito, preferiscono inclinare la punta del sellino leggermente verso il basso.
    • Gli uomini preferiscono un sellino un po' inclinato all'indietro.
    • Allenta il bullone che si trova a lato del sellino per cambiarne l'angolo. Si tratta di un accorgimento molto semplice e, dopo aver modificato l'inclinazione, ricordati di bloccarlo di nuovo. Alcuni modelli vecchi dispongono di due dadi di regolazione e dovrai stringerne uno e contemporaneamente allentare l'altro per cambiare l'inclinazione della sella, proprio come se fosse un'altalena.
  5. 5
    Regola la posizione del manubrio per guidare la bicicletta comodamente. Dovresti pedalare nella maniera più comoda possibile, quindi i cambiamenti variano da persona a persona. Devi poter controllare il mezzo senza provare dolore nella parte bassa della schiena. La maggior parte dei principianti preferisce che il manubrio sia alla stessa altezza del sellino, mentre i ciclisti che gareggiano su strada o usano la mountain bike preferiscono che il manubrio si trovi 3-5 cm più in basso della sella. I gomiti dovrebbero essere leggermente piegati e le dita appoggiate delicatamente al manubrio, come se potessero suonare liberamente un pianoforte. La posizione del manubrio è determinata da quattro elementi:
    • Lunghezza del tubo orizzontale: si tratta della distanza che intercorre fra il sellino e il manubrio. Questo valore è legato al tipo di telaio che hai scelto e, a meno che tu non abbia un corpo molto sproporzionato (busto troppo lungo o corto rispetto alle gambe), dovrebbe essere corretto se acquisti il telaio della misura giusta per te.
    • Lunghezza del tubo di sterzo: è la distanza che separa il tubo orizzontale dal manubrio. Più lo sterzo è alto e più il manubrio è distante dal sellino. Un tubo di sterzo costa fra i 20 e 150 euro ed è una delle prime modifiche che si apportano per adattare il telaio al tuo busto. Quando lo sterzo è lungo, sei obbligato a distenderti in avanti assumendo una posizione più aerodinamica, mentre quando è corto puoi rimanere con la schiena sollevata e con una postura più rilassata.
    • Angolazione del manubrio: questo parametro può essere modificato a prescindere dalla lunghezza del tubo di sterzo. Per farlo devi allentare i quattro bulloni che si trovano nel punto in cui lo sterzo si fissa al manubrio, e inclinare quest'ultimo in base alle tue preferenze. Questo è un metodo perfetto per modificare di 3-7 cm la posizione del manubrio – con un grande impatto sul comfort di guida.
    • Altezza del manubrio: può essere modificata solo aggiungendo o togliendo dei distanziali in metallo nel punto in cui lo sterzo si fissa al telaio. Per procedere, allenta il dado che si trova sopra lo sterzo e poi i due bulloni che fissano lo sterzo al telaio. A questo punto puoi rimuovere il manubrio e inserire o togliere i distanziali in base alle tue necessità. Si tratta di modifiche minime, però, dato che non c'è mai molto spazio per mettere diverse rondelle distanziatrici.

Consigli

  • È più facile usare una bicicletta troppo grande rispetto a una troppo piccola, per cui, se sei indeciso fra due misure, considera di acquistare quella maggiore. Le bici piccole sono più faticose e possono causare infortuni alle articolazioni.
  • Le misure delle mountain bike sono spesso espresse in pollici, mentre quelle delle bici da corsa sono in centimetri.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Bicicletta

In altre lingue:

English: Size a Bike, Deutsch: Die Wahl der richtigen Fahrradgröße, Español: medir tu talla de bicicleta, Français: choisir un vélo à votre taille, Русский: подобрать размер велосипеда, Português: Tirar as Medidas de uma Bicicleta

Questa pagina è stata letta 54 333 volte.
Hai trovato utile questo articolo?