La scelta dell'università ti sta preoccupando? Ecco come valutare le tue priorità e optare per quella indicata.

Metodo 1 di 4:
Consigli Generali

  1. 1
    Informati bene sulle università di tuo interesse. Puoi fare una ricerca su internet o sulle guide fornite dalle facoltà stesse. Confronta anche le statistiche nazionali sul livello di disoccupazione degli studenti laureati in questi atenei. Leggi diverse fonti per assicurarti della loro veridicità.
  2. 2
    Non considerare solo una o due scuole: conoscine varie, magari non solo nella tua zona o nel tuo Paese. È importante avere tante opzioni per sapere cosa si adatta meglio a te.
  3. 3
    Decidi dove vuoi studiare: ricorda che in questo posto dovrai vivere almeno tre anni! Di conseguenza, scegli quello ideale per te, che può essere una metropoli o una cittadina universitaria, vicino alla tua famiglia o lontano.
  4. 4
    Scopri le infrastrutture e le risorse disponibili e decidi se fanno al caso tuo: accordi internazionali, servizio sanitario, mensa, alloggio, palestre, biblioteche, sconti per gli studenti...
  5. 5
    Informati sulle borse di studio offerte presso l'ente regionale che si occupa dell'erogazione dei sussidi economici agli studenti e presso l'università stessa.
  6. 6
    Leggi i programmi dei corsi e fai una ricerca sui professori per saperne di più sulla loro esperienza e sul loro metodo. Inoltre, capirai meglio quello che studierai. Sul sito dell'università troverai tutte queste informazioni, ma, se ci vivi vicino, puoi anche farci un salto.
  7. 7
    Chiedi consiglio alle persone delle quali ti fidi: amici, famiglia, consulenti scolastici o universitari. Non lasciarti convincere semplicemente dal marketing, tieni gli occhi aperti per capire di quali pareri fidarti.
  8. 8
    Sii realista. Se la tua facoltà è a numero chiuso e non superi il test, non preoccuparti. Nonostante i voti e la tua preparazione, a volte è difficile avere successo, d'altronde ti trovi ad un livello diverso rispetto a quello delle superiori. Ma non è la fine. Puoi sempre optare per un'altra facoltà e poi trasferirti l'anno dopo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Gli Scopi Formativi

  1. 1
    Decidi cosa vuoi studiare. Certo, non è facile: in pratica si tratta di scegliere cosa fare della propria vita. Puoi sempre cambiare idea, ma ti conviene optare per un programma di studio di tuo interesse. Hai la possibilità di scegliere una facoltà specifica o una un po' più generale, per poi specializzarti.
  2. 2
    Scelta la carriera, paragona le università e cerca di sceglierne una riconosciuta nel settore. Ciò ti renderà un candidato migliore per i futuri lavori e ti garantirà un'eccellente formazione.
  3. 3
    Chiedi consiglio alle persone che contano nel settore che hai scelto. Se sai cosa vuoi fare, rivolgiti al manager dell'impresa nella quale aspiri a lavorare o, comunque, a qualcuno che possegga molta esperienza nel campo. Questo professionista ti raccomanderà le migliori università e ti darà dei consigli generali su come prepararti.
  4. 4
    La sede dell'università non va scelta solo in base a quello che faranno i tuoi amici, ma anche in base alla tua professione. Per esempio, opta per una facoltà vicina ad una compagnia nella quale fare uno stage che ti permetterà di accedere al lavoro che desideri e che ti consentirà di fare esperienza nel mondo reale.
    • Se studi Economia, per esempio, trarrai beneficio dalle università nelle grandi città, dove è più facile accedere a certi tirocini ed ambienti.
    • Se studi Medicina, ti conviene stare nei pressi degli ospedali più grandi (più di uno se possibile, per provare diverse specializzazioni).
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Le Prospettive Future

  1. 1
    Considera la reputazione dell'università. Se hai intenzione di entrare in un campo competitivo, dovrai frequentarne una prestigiosa. Se i tuoi obiettivi sono meno ambiziosi, potrai optare per un ambiente più rilassato.
  2. 2
    Valuta i costi. Fai un budget e calcola i soldi che otterrai grazie alla tua famiglia, alle borse di studio e ai prestiti e le uscite.
  3. 3
    Calcola il tuo potenziale reddito futuro e bilancialo con il costo dei tuoi studi. Se scegli un'università costosa e la paghi mediante dei prestiti, potrebbe non essere una buona idea diventare un artista, giacché il tuo reddito futuro sarà probabilmente minimo e sporadico.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Gli Aspetti Sociali

  1. 1
    Valuta le dimensioni e la tipologia dell'università. Vuoi frequentarne una pubblica o privata? Una enorme o una più raccolta? Questi fattori determineranno l'ambiente e ti permetteranno di capire quanto sono disponibili i docenti.
  2. 2
    In alcuni Paesi, come negli USA, certi studenti considerano anche il sistema delle fraternità e delle sorellanze.
  3. 3
    Meglio scegliere un'università frequentata da gente simile a te per assicurarti di trovarti bene. Non vorrai iscriverti ad una facoltà nella quale non ti sentirai incluso e benvenuto. D'altro canto, non è sempre una cattiva idea mettersi in gioco in un ambiente leggermente diverso. L'università serve anche a sfidare il tuo punto di vista e ad espandere la tua comprensione del mondo, due esperienze difficili da vivere se ti circondi unicamente di persone disposte a darti ragione.

  4. 4
    Fai una ricerca dei club e delle attività del campus per capire se troverai persone simili a te e se potrai dedicarti ai tuoi hobby, come i fumetti, la danza, il cinema e lo sport.

  5. 5
    Se ti iscriverai ad un college statunitense, valuta la funzione dello sport nell'università: può giocare un ruolo importante rispetto a come intendi finanziare la tua formazione. Cerca le istituzioni che offrono le borse di studio sportive e scopri che iter seguire per entrarci. Comunque, se l'attività fisica è una priorità per te, valuta le infrastrutture sportive proposte agli studenti.
    Pubblicità

Consigli

  • A volte può essere più facile seguire le orme dei propri genitori e iscriversi nella loro stessa università.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non preoccuparti troppo. Si tratta di una decisione importante, ma sei pur sempre giovane e puoi riservarti il diritto di cambiare idea.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Rispondere Quando Ti Chiedono Come Stai

Come

Convertire un Voto da Percentuale a GPA in Scala 4,0

Come

Convertire i Secondi in Minuti

Come

Far Ripartire una Penna a Sfera Secca

Come

Trasferire gli Ebook su Kindle

Come

Diventare una Persona Acculturata

Come

Lavorare e Studiare Contemporaneamente

Come

Scrivere in Codice

Come

Ribattere Quando Qualcuno Ti Dice Che Sei Grasso

Come

Insegnare le Tabelline ai Bambini in Terza Elementare

Come

Ricordare Qualcosa che Hai Dimenticato

Come

Scrivere l'Indirizzo su un Pacco

Come

Aumentare il Proprio Livello di Cultura Generale

Come

Usare una Penna Stilografica
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 9 631 volte
Questa pagina è stata letta 9 631 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità