Come Scegliere un Cocomero

In questo Articolo:Scegliere un CocomeroConservare e Tagliare il CocomeroUtilizzare il Cocomero nelle Ricette

Molte persone non hanno idea di come scegliere un cocomero. Si limitano a bussare sulla buccia come se fossero consapevoli di quello che stanno facendo. Sebbene possa sembrare difficile capire dalla buccia quanto sia maturo l’interno, ci sono dei trucchetti che puoi imparare per scegliere il cocomero perfetto. Parti dal primo passaggio qua sotto per scoprirli.

Parte 1
Scegliere un Cocomero

  1. 1
    Cerca una forma uniforme. Cerca un cocomero con la buccia dura e simmetrica, priva di ammaccature, tagli e rientranze. Se presenta protuberanze o acciaccature, potrebbe significare che ha ricevuto quantità irregolari di sole e acqua durante la crescita.
  2. 2
    Sollevalo. Il cocomero dovrebbe essere pesante per le sue dimensioni, questo indica che è pieno d’acqua e, di conseguenza, buono e maturo. Prova a comparare il peso del tuo cocomero con quello di un altro della stessa grandezza: il più pesante sarà quello più maturo. Questo consiglio vale per la maggior parte della frutta e della verdura.
  3. 3
    Cerca la zona d’appoggio. Ovvero la parte la parte inferiore del cocomero che presenta una buccia di colore giallo crema. Questa è la parte che è a contatto con il terreno mentre il cocomero matura al sole, quindi più è scura più il cocomero sarà migliore. Se la zona d’appoggio è bianca, o persino inesistente, probabilmente il cocomero è stato raccolto troppo presto e non sarà maturo.[1]
  4. 4
    Esamina il colore. Un cocomero perfetto e maturo dovrebbe essere verde scuro e opaco, piuttosto che brillante. Un cocomero con una buccia lucida solitamente è acerbo.
  5. 5
    Prova a sentirne il suono bussando con la mano. Questa tecnica può essere un po’ difficile da imparare, ma molti amanti del cocomero vi ripongono una fiducia totale. Colpisci il cocomero con le nocche della mano in modo deciso e ascolta il suono che produce. Per un cocomero maturo , stai cercando un suono pieno e sordo. Al contrario, un suono tenue e sonoro non va bene, in quanto indica che il cocomero non è maturo.[2]
  6. 6
    Sii consapevole di cosa cercare anche quando stai scegliendo un cocomero già tagliato. Se vuoi comprare un cocomero già tagliato, ci sono degli aspetti da considerare. Scegli le parti che presentano una polpa rosso brillante e semi di colore nero o marrone scuro. Le parti con venature bianche e molti semi bianchi sono invece da evitare. Dovresti anche evitare le parti che presentano una polpa secca o farinosa, o che hanno la polpa è separata dai semi.[3]

Parte 2
Conservare e Tagliare il Cocomero

  1. 1
    Conserva il cocomero in modo corretto. Un cocomero intero può essere conservato nel frigorifero fino a una settimana prima di essere utilizzato. Ricorda di maneggiarlo con cura per evitare di ammaccarlo.
    • Non conservare mai un cocomero a una temperature inferiore ai 4,5°C giacché il freddo potrebbe causare danni al frutto.
    • Se vuoi far maturare il cocomero dopo averlo acquistato, tienilo a temperature ambiente per un paio di giorni. Il cocomero maturerà leggermente, ma non troppo: ciò è dovuto al fatto che quando un cocomero viene raccolto troppo presto, non raggiungerà mai una maturazione completa.
  2. 2
    Taglia il cocomero. Per tagliare il cocomero in pezzi di piccole dimensioni, innanzitutto posiziona il cocomero su di un tagliere e taglia le due estremità con un coltello affilato.
  3. 3
    Togli i semi dal cocomero. Se vuoi togliere i semi dal cocomero, basta solo tagliare il cocomero a metà, e poi in quarti. Taglia la polpa lungo la linea dei semi con un coltellino.
    • Ora, solleva il pezzo che hai appena tagliato. Usando una forchetta togli i semi dal pezzo che hai sollevato e dal resto della polpa che è attaccata alla buccia.
    • Questo procedimento è perfetto per ottenere cubetti di cocomero ideali per uno snack, per una salsa, per mescolarlo nei cocktail o per qualsiasi altro uso.

Parte 3
Utilizzare il Cocomero nelle Ricette

  1. 1
    Prepara un’insalata di cocomero. Il cocomero è l’ingrediente ideale da aggiungere a un’insalata fresca per rendere il tuo pranzo croccante e succoso. Questa ricetta combina insieme il cocomero con i cetrioli, gli anacardi e la feta!
  2. 2
    Prepara una limonata al cocomero. Riesci a pensare a qualcosa di più rinfrescante di un bicchiere ghiacciato di limonata al cocomero in un caldissimo giorno d’estate? Usa il cocomero più dolce che riesci a trovare e il successo sarà garantito!
  3. 3
    Prepara le ciambelle al cocomero. Le ciambelle al cocomero non sono delle vere e proprie ciambelle, sono solo fette di cocomero tagliate a forma di ciambella. Ricoperte di zucchero e scagliette di mandorle, sono uno snack delizioso.
  4. 4
    Prepara la vodka al cocomero. Puoi preparare dei cocktail estivi deliziosi mettendo in infusione dei pezzi di cocomero nella vodka. Servila con ghiaccio e un po’ di succo: sarà un drink perfetto per una festa in rosa.
  5. 5
    Prepara il cocomero impanato e fritto. Questa delizia saporita, ma non molto sana, viene spesso servita alle sagre di paese o ad eventi simili. Guarniscilo con dello zucchero a velo, sarà un irresistibile dolcetto succoso!

Consigli

  • Controlla la parte gialla della buccia. Più è estesa e ben definita e più il cocomero è stato appoggiato a terra e alla pianta per maturare. Maturo = Dolce
  • Colpiscilo come se fosse un tamburo. Dovrebbe emettere un suono sordo.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Frutta & Verdura

In altre lingue:

English: Select a Watermelon, Español: escoger una sandía, Português: Escolher uma Melancia, Русский: выбрать арбуз, Deutsch: Eine Wassermelone aussuchen, Français: choisir une pastèque, 中文: 挑选西瓜, Nederlands: Een watermeloen selecteren, Bahasa Indonesia: Memilih Semangka, Čeština: Jak vybírat meloun, हिन्दी: एक तरबूज चुनें, ไทย: เลือกแตงโม, العربية: اختيار ثمرة بطيخ جيدة, Tiếng Việt: Chọn dưa hấu ngon, 日本語: スイカを選ぶ, 한국어: 수박 고르는 방법, Türkçe: Karpuz Nasıl Seçilir

Questa pagina è stata letta 18 313 volte.
Hai trovato utile questo articolo?