Come Scegliere un Fondotinta Revlon

Revlon è una delle più antiche e rispettate linee cosmetiche in tutto il mondo. Produce una vasta gamma di fondotinta e talvolta può essere difficile restringere il campo per arrivare alla scelta che fa al caso proprio.

Passaggi

  1. 1
    Individua il tuo tipo di pelle. La tua pelle è lucida, tendente all’acne e grassa? È secca e si sfoglia facilmente? È matura con rughe tipiche dell’invecchiamento? È necessario considerare il proprio tipo di pelle durante la scelta del fondotinta.
  2. 2
    Dopo aver stabilito qual è il tuo tipo di pelle, decidi che genere di fondotinta preferisci: liquido, compatto o in polvere. Quello liquido è più facile da applicare e da stendere, adattandosi bene a tutti i tipi di pelle. Tuttavia, non è perfetto per fare i ritocchi e rischia di imbrattare soltanto. Quello compatto è facile da applicare, ma non si stende bene quanto quello liquido. Si può averlo a portata di mano per qualche ritocco veloce durante la giornata. Tende a essere leggermente più pesante e non è adatto alle pelli grasse. Il fondotinta in polvere è il più difficile da stendere, perché può creare linee sottili o macchie sulle pelli mature o secche, mentre è ottimo per correggere la lucidità di quelle grasse.
  3. 3
    Una volta che avrai ristretto la scelta del tipo di fondotinta, considera il livello di copertura che desideri o di cui hai bisogno. Preferisci avere un aspetto naturale e luminoso o di un trucco impeccabile e formale? C’è qualche problema cutaneo in particolare che devi coprire?
  4. 4
    Scegli tra “matto” e “luminoso”. Il trucco matto dona un aspetto liscio e vellutato. È privo di qualsiasi effetto lucido e, pertanto, è ideale per le pelli grasse. Tuttavia, su quelle mature e secche può avere un effetto “gessoso” e opaco. Il trucco luminoso, invece, si presenta fresco, radioso e iridescente. Aggiunge vitalità alle pelli secche e mature, ma può sembrare lucido e oleoso su quelle grasse. Le persone dalla pelle normale possono scegliere tra entrambe le soluzioni.
  5. 5
    Scegli il fondotinta con le caratteristiche desiderate. La maggior parte dei fondotinta Revlon hanno ognuno una speciale caratteristica che li contraddistingue, tra cui la durata di 16 ore, i benefici anti-età, la presenza di ingredienti minerali o le sfumature personalizzate. Scegli quella che più ti attira o che ritieni più utile alle tue esigenze.
  6. 6
    Considerando quanto detto, leggi l’elenco dei fondotinta Revlon liquidi e trova quello più adatto a te:
    • Beyond Natural, leggermente coprente. La caratteristica che lo rende unico è il modo in cui si adatta al tono della pelle. Va bene per chi desidera un aspetto fresco e naturale, senza necessitare di un effetto eccessivamente coprente.
    • New Complexion, con effetto coprente medio. La sua caratteristica è una tecnologia che rende il trucco delicato e di consistenza leggera. È ottimo per chi vuole un fondotinta luminoso tutti i giorni.
    • Custom Creations, con effetto coprente medio. La sua particolarità riguarda la possibilità di miscelare il colore per ottenere diverse sfumature di colore. Va bene per chi è incerto sulla scelta della tonalità o durante le mezze stagioni.
    • Color Stay Mineral Mousse, con effetto coprente medio o intenso. La sua specificità sta in una formula opacizzante realizzata con ingredienti minerali in grado di controllare la lucidità cutanea. Va bene per le persone dalla pelle grassa che desiderano un aspetto fresco e non lucido.
    • Age Defying DNA Advantage, con effetto coprente medio o intenso. È particolare per la sua formula avanzata che protegge il DNA della pelle dai danni causati dai raggi del sole. È adatto a chi, attento a prevenire ulteriori danni, ha una pelle che comincia a invecchiare.
    • Age Defying Makeup with Botafirm, con effetto coprente totale. La sua caratteristica è costituita dal complesso Botafirm che aiuta a ridurre il fenomeno delle rughe. Si addice a chi ha in viso qualche segno del tempo e vuole attenuarlo. È disponibile con formula per pelli secche o normali.
    • Colorstay Makeup, con effetto coprente totale. Si distingue per la sua formula della durata di 16 ore. Va bene per chi preferisce un trucco molto coprente, ma non ha il tempo di ritoccarlo. È anche adatto per le occasioni speciali, come matrimoni, balli e feste. È disponibile con formula per pelli grasse o normali.
    • PhotoReady Makeup, con effetto coprente totale. È caratterizzato da una particolare tecnologia “fotocromatica” che riflette la luce per un aspetto impercettibilmente luminoso. Va bene per chi lavora o passa molto tempo in condizioni di luce particolari, come quella del sole estivo o dei flash delle macchine fotografiche, ma anche per chi desidera un aspetto luminoso, pur usando un prodotto molto coprente.
  7. 7
    Tra i fondotinta Revlon compatti prendi in considerazione:
    • New Complexion Compact Makeup, con effetto coprente leggero o medio. La sua è una polvere molto sottile che copre come un fondotinta liquido. È adatto a chi vuole un effetto coprente molto leggero, pur usando un trucco matto.
    • PhotoReady Compact Makeup, con effetto coprente medio o totale. Ha la stessa tecnologia del suo corrispettivo liquido, ma in forma compatta. Si addice a chi desidera un aspetto luminoso, pur facendo uso di un trucco compatto.
  8. 8
    I fondotinta Revlon in polvere sono:
    • Colorstay Aqua Mineral Makeup, con effetto coprente leggero o medio. La sua particolarità è l’acqua di cocco che previene l’effetto gessoso, donando freschezza e idratazione al trucco. È ottimo per chi, preferendo usare un finisher in polvere delicata, desidera un aspetto più luminoso.
    • Colorstay e PhotoReady powder e finisher, che possono essere usati sopra i prodotti liquidi corrispondenti per dare maggiore durata al makeup. Ideali per le pelli grasse, perché la polvere riduce l’effetto lucido.
  9. 9
    Una volta che avrai scelto la formula ideale, scegli la tonalità. Per alcuni fondotinta, come Beyond Natural, Custom Creations, Colorstay Mineral Mousse e Colorstay Aqua, è necessario scegliere solo una tonalità generica, come “Light”, “Light Medium”, “Medium”, “Medium Deep” o “Deep”. Altri, invece, come Colorstay, Age Defying, New Complexion and PhotoReady offrono un’ampia gamma di sfumature. Quando dovrai fare la tua scelta, è utile portare con te un tubo del vecchio fondotinta (a condizione che abbia la tonalità adatta alla tua pelle) per confrontarlo con i flaconi in vendita nel negozio. È consigliabile avvicinare al collo la boccetta per vedere se la tonalità corrisponde a quella della tua pelle. Quando avrai trovato quello giusto, appuntalo o non dimenticarlo durante i tuoi prossimi acquisti.

Consigli

  • Se scegli una tonalità sbagliata, controlla se il negozio prevede che si possa rendere il prodotto. La maggior parte delle profumerie accettano resi di prodotti cosmetici (anche se sono stati aperti e usati per prova), purché siano restituiti entro poche settimane dalla vendita.
  • Le tonalità, la grana e il tipo di pelle cambiano nel corso del tempo o, persino, delle stagioni. Sostituisci il fondotinta con uno che abbia un colore o una formula adatti a eventuali cambiamenti della tua pelle.
  • Se hai difficoltà a scegliere la tonalità, prendila più scura, perché in questo modo renderà più caldo il tono della tua carnagione, evitando l’effetto “maschera” e donando alla pelle maggiore gradevolezza rispetto a un fondotinta di colore pallido.


Avvertenze

  • Sii onesta con te stessa quando scegli la tonalità. Molti di noi preferirebbero avere un tono di pelle più scuro o più chiaro di quello che in realtà posseggono, ma il fondotinta non è certo il modo migliore per modificarlo.
  • Non usare il polso come punto di riferimento per scegliere la tonalità, perché in quelle zone il colore e la grana della pelle sono molto diversi da quello del viso.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Truccarsi

In altre lingue:

English: Choose a Revlon Foundation, Español: elegir una base de Revlon, Português: Escolher uma Base da Revlon, Русский: выбрать тональное средство "Ревлон"

Questa pagina è stata letta 7 721 volte.
Hai trovato utile questo articolo?