Acquistare una tovaglia che cade troppo sul lato corto del tavolo, mentre non raggiunge il bordo sul lato lungo è sicuramente un'esperienza frustrante. In questi casi ci sono solo due possibili soluzioni: acquistare tovagliette monoposto o tagliare la tua tovaglia. Se pensi che queste soluzioni siano insoddisfacenti, puoi pensare prima alla vera soluzione per risolvere il problema: scegliere il formato giusto di tovaglia già in partenza.

Passaggi

  1. 1
    Misura la tavola che intendi rivestire. Ci sono quattro forme più diffuse di tovaglie: rotonda, ovale, quadrata e rettangolare. Ogni forma si trova in varie misure per i vari formati di tavola.
  2. 2
    Prendi le misure con precisione, le indicazioni generiche del tipo "tovaglia per 6 coperti" spesso non sono sufficienti.
  3. 3
    Stima quanto vuoi spendere. La cifra che intendi spendere vincola la tua scelta nel tipo di tessuto che acquisterai. Con una cifra importante potrai procurarti una tovaglia di qualità, con tessuto in lino o cotone e un aspetto ottimo e adatto alle occasioni più formali. Con una spesa media potrai invece procurarti una tovaglia di uso quotidiano, anche in poliestere, più semplice da lavare ma simile alle fibre naturali nell'aspetto. Un copritavolo di poco prezzo in materiale plastico può servire per proteggere tavoli in legno o vetro dall'usura quotidiana o dall'attacco dei bambini.
  4. 4
    Calcola che la tovaglia cada sui bordi. Solitamente si prevedono minimo 20 cm, e fino a 30 cm per una normale caduta del tovagliato dal bordo della tavola. In certi casi, degli angoli decorati o con una caduta artisticamente decorata aggiungono un tocco di eleganza ulteriore.
  5. 5
    Puoi valutare l'idea di acquistare un telo in plastica per coprire la tovaglia nei momenti in cui non è in uso, anche se è sicuramente meglio prevedere di acquistare una protezione da inserire sotto la tovaglia stessa, a protezione del tavolo contro macchie e umidità causate da normali incidenti durante i pasti con ospiti, soprattutto durante le festività quando si trascorrono molte ore in compagnia intorno alla tavola imbandita.
    Pubblicità

Consigli

  • Alcuni suggeriscono di considerare almeno 20 cm di caduta su ogni lato, ma in ogni caso è meglio che la tovaglia sia un po' lunga piuttosto che sia troppo corta.
  • Le migliori tovaglie sono in tessuti realizzati in fibre naturali, lino e cotone principalmente, anche se si trovano in commercio alternative in fibre sintetiche di qualità che forse sono più semplici da lavare.
  • Verifica le misure sul link indicato più sotto, per capire forma e dimensioni più adatte al tuo tavolo.
  • Tieni presente che la caduta dovrebbe essere di almeno 20 cm su ogni lato, anche se in alcuni casi la decorazione del tessuto ha un aspetto migliore con cadute più lunghe, e lo stesso si applica a eventuali angoli impreziositi da decori o ricami particolari.
  • I prezzi di riferimento sono i seguenti (calcolati per tavoli per sei persone):
    • 100% Lino con ricami o intagli realizzati a mano - sopra i 100 Euro, fino a cifre ragguardevoli.
    • Lino in percentuale variabile con altre fibre, con ricami o intagli realizzati a mano - sopra i 50 Euro, fino a circa 300 al massimo.
    • Cotone ricamato a mano - dai 50 ai 200 Euro.
    • Poliestere - dai 30 ai 70 Euro.
    • Altri tessuti sintetici - dai 5 ai 40 Euro.
  • I tessuti, soprattutto le fibre naturali, tendono a calare lievemente al primo lavaggio, calcola circa 5 cm per una tovaglia grande.

Pubblicità

Avvertenze

  • I tessuti ricamati andrebbero lavati a mano per evitare danni.
  • Pretratta le macchie sul lino puro, evita di lavare a secco questi tessuti.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Mangiare i Cachi

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Accelerare la Lievitazione dell'Impasto

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Usare una Pietra Refrattaria

Come

Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate

Come

Preriscaldare il Forno

Come

Essiccare la Salvia

Come

Aprire una Scatoletta senza Apriscatole

Come

Bollire l'Acqua con il Microonde

Come

Attivare il Lievito Secco

Come

Attenuare la Sensazione di Bruciore Causata dal Peperoncino

Come

Aprire un Barattolo Sottovuoto
Pubblicità

Riferimenti

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 664 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 2 664 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità