La prima cosa importante che dovrai considerare nella scelta di una centrifuga è la funzione per cui la vorrai usare. Se costituirà principalmente lo strumento per preparare il succo d'arancia la mattina, un normale spremiagrumi dovrebbe essere sufficiente; mentre invece se avrai bisogno di frullare altri tipi di frutta e verdura, una centrifuga (o estrattore) potrebbe essere necessaria. Esistono centrifughe sul mercato in grado di estrarre e trattare semi, gambi e arrivare a centrifugare perfino broccoli o ananas. Al contrario, se vuoi preparare un estratto di grano o altri cereali (avena, segale, ecc.) la scelta dovrebbe cadere su un frullatore a pressione (“masticante”) a una o due velocità; i meccanismi di questi apparecchi schiacciano e “masticano” lentamente il prodotto, conservando meglio le sue proprietà nutritive che di solito si perdono con strumenti più veloci che hanno tendenza a surriscaldarsi.

Passaggi

  1. 1
    Quando pensi alla cifra da spendere, considera quanto spesso utilizzerai la macchina e con quale scopo. Tieni presente che di solito una centrifuga è più costosa di uno spremiagrumi. Fai un elenco delle caratteristiche di cui hai bisogno prima di andare ad acquistare il prodotto.
  2. 2
    È importante che la centrifuga si presenti bene sul bancone della cucina e possa essere messa via facilmente? Alcuni produttori utilizzano materiali di alta qualità per ottenere un design che si adatti a qualsiasi tipo di cucina.
  3. 3
    Alcune centrifughe più costose possono valere il prezzo che costano in termini di riduzione dello spreco. Una qualità elevata consente all'utente di sfruttare la polpa ed estrarre fino al 33% in più degli altri modelli. Quindi, anche la riduzione dello spreco di cibo dovrebbe venire presa in considerazione nella scelta della cifra da spendere. Le macchine a pressione ("masticanti") sono imbattibili per quanto riguarda la migliore estrazione del succo. Se hai bisogno principalmente solo di questa funzione, il Super Juicer della Sharper Image sostiene di eliminare totalmente gli sprechi con il suo contenitore per la polpa di dimensioni considerevoli e il grande piano inclinato di alimentazione. Se hai intenzione di utilizzare la polpa, eliminando ancora più spreco, puoi usarla per preparare cibi cotti, zuppe e salse.
  4. 4
    Quanto è importante la velocità? Alcune centrifughe veloci non spremono il prodotto fino all'ultima goccia (e non fanno quindi risparmiare la stessa quantità di denaro al consumatore), ma sono in grado di estrarre un normale bicchiere di succo di frutta in circa 5 secondi. Se la velocità ha per te la massima importanza, cerca un numero di giri al minuto maggiore (compreso tra 3000 e 7000) e un motore con più watt. Tuttavia, le macchine più veloci possono allo stesso tempo surriscaldarsi al punto da distruggere antiossidanti ed enzimi, rovinando le proprietà benefiche del succo! Considera anche il fatto che motori più potenti tendono a fare più rumore. Leggi le recensioni per assicurarti di trovare delle macchine che non si blocchino. Anche un imbuto di alimentazione più grande facilita e velocizza l'estrazione, minimizzando i tempi di preparazione; se non ti piace la frutta a pezzetti, è d'obbligo.
  5. 5
    Meno parti in movimento significano una pulizia dello strumento più facile e veloce. Assicurati che la macchina sia di acciaio inossidabile. Cerca dei contenitori per la polpa e dei filtri che siano semplici da rimuovere – alcuni hanno bisogno di strumenti particolari per essere estratti per la pulizia. Più piccoli sono i fori nel filtro, meno pezzi di frutta e verdura spargerai in giro per la cucina. Allo stesso modo, superfici smussate sono più facili da lavare rispetto ad angoli taglienti; assicurati anche che i componenti della centrifuga siano sicuri da mettere in lavastoviglie.
  6. 6
    Esiste una vasta offerta per quanto riguarda la garanzia delle centrifughe. La durata della garanzia non corrisponde necessariamente al prezzo. Il costoso Breville Juice Fountain Elite è garantito per appena 12 mesi, mentre l'Omega J8005 Juice Extractor sorprende il cliente con un'incredibile garanzia di 10 anni.
    Pubblicità

Consigli

  • Controlla il livello di rumore dei vari apparecchi prima di effettuare la tua scelta per l'acquisto. Alcuni sono davvero rumorosi.
  • Se stai cercando una centrifuga da usare quotidianamente, è importante spendere un po' di più per avere una qualità migliore. Se hai un budget limitato, è una buona idea aspettare gli sconti sui prodotti di qualità.
  • Assicurati che la centrifuga sia facile da montare e smontare. È l'ideale quando un ospite desidera un succo d'arancia fresco il prima possibile.
  • Ricorda che non c'è una gran differenza tra una centrifuga e un frullatore. Non farti impressionare dai trucchi pubblicitari.
  • I frullatori “masticanti” a pressione di solito offrono ulteriori caratteristiche aggiuntive, come degli accessori da usare per macinare, tritare, e rendere cremoso il prodotto, per preparare purè, passati, pasta e pappa per bambini fatte in casa.
  • Non è necessario spendere un sacco di soldi per una centrifuga perfetta: 70-100€ sono più che ragionevoli.
  • Cerca un apparecchio ad almeno 2 velocità. La velocità più ridotta costituisce la modalità di estrazione. Ne hai bisogno per tritare il cibo in piccoli pezzetti, mentre le velocità più elevate frantumerebbero interamente i pezzetti estraendo il succo. Delle macchine a una sola velocità elevata, infatti, possono effettivamente centrifugare troppo e surriscaldare il preparato, che non è esattamente quello che vuoi.
    • Un altro motivo importante per avere una velocità ridotta è che le verdure di terra, come le carote, hanno bisogno di essere bollite velocemente e poi tritate per rompere le molecole ed estrarne sia il succo sia il meglio delle proprietà nutritive degli enzimi.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Mangiare i Cachi

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Accelerare la Lievitazione dell'Impasto

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Usare una Pietra Refrattaria

Come

Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate

Come

Preriscaldare il Forno

Come

Essiccare la Salvia

Come

Aprire una Scatoletta senza Apriscatole

Come

Bollire l'Acqua con il Microonde

Come

Attivare il Lievito Secco

Come

Attenuare la Sensazione di Bruciore Causata dal Peperoncino

Come

Aprire un Barattolo Sottovuoto
Pubblicità

Riferimenti

  1. http://popularjuicers.com - fonte di ricerca

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 463 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 3 463 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità