Che sia un modello costoso o uno più economico, la chitarra elettrica è uno strumento musicale che può darti anni di divertimento, quando te ne prendi cura in modo appropriato.

Passaggi

  1. 1
    Controlla com'è risonante la chitarra. Questa è la cosa numero uno da cercare. Ha più a che fare con il legno che con qualsiasi altra cosa. I pickup possono essere cambiati per una quantità di denaro davvero piccola, ma il legno fa la chitarra. Controlla la lunghezza del sustain, perché questa dipende dal legno di cui è fatto il manico e da come è installato, il che è un aspetto molto, molto importante del suono della chitarra.
  2. 2
    Non giudicare dal prezzo. Ci sono chitarre costose che hanno la risonanza di un mattone e chitarre economiche che cantano davvero. Le vecchie Fender che oggi vengono vendute per centinaia di euro hanno iniziato la loro vita come chitarre solid body economiche.
  3. 3
    Prova la chitarra e fatti un'impressione di come “canta”. Quando pizzichi una corda, dovresti essere in grado di ottenere una vibrazione nel legno che potrai sentire attraverso tutta la chitarra. Dovrebbe durare qualche secondo.
  4. 4
    Comprendi che la maggior parte delle chitarre nuove ha bisogno di fare un setup perché il ronzio delle corde sia ok – basta farle sistemare. Non ci vorrà molto tempo a provare la chitarra per assicurarti che ci sia un setup corretto. Tieni a mente che il manico potrebbe essere regolato, così come il livello delle corde. Le corde dovrebbero anche essere intonate sia al quinto che al dodicesimo tasto (usa un accordatore).
  5. 5
    Ricorda che il manico della chitarra è molto importante; deve adattarsi alle tue mani. Hai un numero che rappresenta la larghezza del capotasto, che fissa la distanza dalla corda del MI alla corda del MI cantino. Le altre caratteristiche della forma della parte posteriore del manico:
    • Per mani grandi: stile Gibson anni ’50, forma fender C/U.
    • Per mani magre: stile Gibson anni ’60, forma fender standard thin/V.
    • Per mani davvero magre: wizard della Ibanez, ecc.
  6. 6
    Tieni a mente che la chitarra e l'amplificatore vanno di pari passo. Avranno bisogno di suonare bene insieme. I pickup hanno MOLTO a che fare con ciò in quanto regolano il “gain” che va all'amplificatore o al pedale.
  7. 7
    Guarda le tipologie di pickup utilizzati. Gli humbucker sono stati disegnati come perfezionamento dei pickup single coil. Il tipo di pickup non è importante quanto il come si intona nel legno che occupa. I musicisti di tutti gli stili musicali usano tutti i tipi di combinazioni di pickup. Sta tutto nella “voce” del pickup, nel legno della chitarra e nella preferenza dello stile del corpo, sebbene, se hai un certo timbro in mente, dovrai trovare i pickup che si adattano a quel timbro; gli humbucker ti danno più di un ringhio quando sono messi alla prova, e i single coil (quelli della Fender, in modo specifico) hanno un tono più “spento”, fantastico per il blues.
  8. 8
    Tieni in considerazione l'output del pickup. Fa la differenza. I pickup “high output” spingono più duramente l'amplificatore valvolare per ottenere un suono distorto. Se hai un amplificatore per chitarra senza valvole, questo effetto “high input” viene perso; dà comunque ai tuoi pedali un gran daffare, ma l'effetto complessivo su un amplificatore solid state riguarda solo il volume. I pickup stile "vintage" hanno un output da basso a medio. Con questi pickup tenderai ad avere più definizione, cosa dovuta al fatto che “non” sono costruiti per spingere forte un amplificatore.
    Pubblicità

Consigli

  • Non bloccarti in un loop “chitarra migliore = chitarrista migliore”. Se ti blocchi, una chitarra migliore non ti aiuterà. Fai pratica! Fai pratica! Fai pratica!
  • Per prima cosa fai qualche ricerca. I siti di lettura, di shopping online, di comparazione e i siti delle aste sono tutti delle risorse.
  • Non agire prima del tempo. Se vedi una chitarra che costa 99 euro al supermercato, probabilmente c'è una ragione se è così economica!
  • Il tipo di musica che vuoi suonare è più uno stile che qualcosa che si trova in una chitarra. Comunque, la forma del manico e le combinazioni dei pickup possono fare la differenza.
  • Ricordati sempre che solo perché una chitarra è più costosa non vuol dire che sia migliore! Molti marchi assai comuni alzeranno il prezzo dei loro strumenti, mentre potresti fare un affare molto migliore puntando su qualcos'altro. Non farti ingannare dalle marche!
  • Sii ispirato! Pensa a quale musica suonerai o imparerai. Se vuoi goderti il rock e suonare musica rumorosa, forse una chitarra jazz non è la scelta giusta? Ma ricordati, se è la tua prima chitarra, di non comprare una chitarra molto costosa! Potresti decidere in seguito che la chitarra non è lo strumento giusto per te!
  • Chiedi a un liutaio (un riparatore/costruttore di chitarre) di aiutarti a scegliere una chitarra. I venditori qualche volta otterranno un extra per aver venduto la chitarra di un certo marchio, e un liutaio può dirti quale modello ha più problemi degli altri.
  • Fissa il tuo budget: pedali, amplificatori, corde, pickup e ancora i pedali costano denaro, è facile farsi prendere la mano.
  • Chiedi di provare la chitarra che stai guardando sul tuo amplificatore o sul tuo setup se non hanno il tuo amplificatore in magazzino.
  • Prendi in considerazione una chitarra usata come prima chitarra – puoi ottenere di più dai tuoi soldi.
  • Non rimanere bloccato nella ricerca di una tonalità. Non rendono magici i pedali e gli amplificatori – fanno fare clamore!

Pubblicità

Avvertenze

  • Molte chitarre economiche che troverai nei grandi negozi hanno spesso problemi con i tasti e l'intonazione, quindi evitale se stai cercando di acquistare una vera chitarra. Inoltre, anche se i pacchetti per iniziare possono essere economici, ma sembrano buoni prodotti, non farti ingannare. Gli amplificatori spesso ti danno un controllo limitato sul suono e non valgono quei soldi.
  • Qualche recensione o articolo su uno strumento è solo l'opinione di una persona, la chitarra preferita di una persona potrebbe essere la meno favorita di qualcun altro. Quando ti guardi attorno è essenziale che tu acquisti la chitarra seguendo la tua opinione di essa, non quella di qualcun altro.
  • Stai attento quando acquisti da un negozio online come eBay. Non farti ingannare dal commento di una persona su un prodotto. Leggi almeno cinque diverse recensioni e poi chiedi della chitarra ad altri musicisti che conosci. Generalmente è meglio provare la chitarra in negozio prima di farti un'idea di essa.
  • I marchi non ti salveranno da una chitarra cattiva. Devi davvero testare la chitarra.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Imparare a Suonare il Pianoforte da Autodidatta

Come

Imparare a Suonare la Chitarra da Autodidatta

Come

Leggere Tablature per Chitarra

Come

Imparare le Scale sulla Chitarra

Come

Accordare un Ukulele

Come

Suonare l'Ukulele

Come

Montare una Tracolla sulla Chitarra

Come

Cambiare le Corde di una Chitarra

Come

Accordare una Chitarra Acustica

Come

Suonare il Violino

Come

Cambiare le Corde di una Chitarra Classica

Come

Suonare la Tromba

Come

Suonare gli Accordi con la Chitarra

Come

Collegare la Chitarra al Computer Portatile
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 26 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 485 volte
Categorie: Strumenti Musicali
Questa pagina è stata letta 5 485 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità