Come Schiarire Naturalmente in Casa i Capelli Neri

Scritto in collaborazione con: Ashley Adams

In questo Articolo:Tingere i CapelliUsare Prodotti NaturaliDecolorare i Capelli19 Riferimenti

I capelli neri sono belli, ciononostante a volte si sente bisogno di un cambiamento. Se hai deciso di provare a schiarirli in casa, puoi scegliere tra diverse opzioni. Usando una tinta fai da te o uno degli ingredienti naturali suggeriti in questo articolo otterrai una schiaritura tenue. Invece, per cambiare completamente look, dovrai decolorarli. In entrambi i casi, prosegui nella lettura per sapere come fare e preparati a ricevere i complimenti delle tue amiche.

1
Tingere i Capelli

  1. 1
    Scegli un colore caldo, se vuoi ottenere riflessi rossi o castani. Se i tuoi capelli sono neri, scegli una tinta di poche tonalità più chiara rispetto al tuo colore naturale, a meno che tu non voglia prima decolorarli. Non cercare di raggiungere un risultato radicalmente differente, prova un colore castano scuro. Solitamente i capelli neri hanno in sé molti riflessi ramati e rossicci.[1]
    • Se vuoi raggiungere un colore castano ramato, scegli una tinta di questo colore. Metterà in risalto i riflessi naturali più chiari dei tuoi capelli per darti il look che desideri.
  2. 2
    Scegli un colore più freddo, se i riflessi rossi non ti piacciono. Se i toni ramati non fanno per te, opta per un colore più freddo rispetto a quello naturale dei tuoi capelli. In questo modo risulteranno più chiari senza avere riflessi rossi o ramati.[2]
  3. 3
    Proteggi la pelle e le superfici dalla tinta. Prima di iniziare a schiarire i capelli, è importante prendere certe precauzioni. Le tinte possono macchiare la pelle e gli indumenti. Indossa un paio di guanti e copriti le spalle con un vecchio asciugamano per proteggere i tuoi abiti dalle macchie.
  4. 4
    Miscela il latte rivelatore con il contenuto del tubetto di colore. Molti kit "fai da te" contengono una boule e un pennello in plastica utili per miscelare i due prodotti. Mescola finché non risultano ben amalgamati. Generalmente la proporzione corretta è di 1:1, ma leggi con attenzione le istruzioni riportate sulla confezione prima di iniziare. Le dosi precise possono variare per ogni casa cosmetica.[3]
  5. 5
    Separa i capelli in quattro sezioni. Comincia facendo la classica riga a metà, che parte dalla fronte e arriva fino alla nuca. La seconda suddivisione deve andare invece da un orecchio all'altro. Usa elastici e mollette per tenere le quattro sezioni di capelli separate fra loro.[4]
  6. 6
    Applica la tinta su una sezione alla volta. Inizia da quelle poste sulla parte posteriore della testa e prosegui verso la fronte. Inizia dalla parte più alta della sezione e usa il pennello in dotazione con il kit per applicare la tinta su un'area di capelli ampia circa 1 centimetro alla volta. Prosegui distribuendo la miscela su una piccola area dopo l'altra, finché non hai ultimato la prima sezione. A quel punto passa alla sezione successiva.[5]
  7. 7
    Lascia la tinta in posa per il tempo richiesto. In genere sono necessari 30-35 minuti, ma fai riferimento alle istruzioni per accertarti di agire nel modo corretto. Trova un passatempo mentre la tinta compie il proprio lavoro.[6]
  8. 8
    Risciacqua i capelli con acqua tiepida. Massaggiali delicatamente con le dita, in modo che la tinta venga via più facilmente. Prima di proseguire, assicurati che i capelli siano perfettamente puliti; lo puoi fare controllando che l'acqua che cade sul fondo della vasca o della doccia sia del tutto limpida.[7]
  9. 9
    Usa lo shampoo e il balsamo come d'abitudine. Dopo aver risciacquato i capelli a lungo per eliminare completamente la tinta, lavali e idratali normalmente. Se nella scatola della tinta era presente anche una bustina che contiene un prodotto post-trattamento, applicalo seguendo le indicazioni. Quando avrai finito, potrai ammirare il risultato.

2
Usare Prodotti Naturali

  1. 1
    Prova a usare il miele, l'aceto, l'olio d'oliva e una spezia. In una boule, mescola 240 ml di miele grezzo, 480 ml di aceto di vino bianco, un cucchiaio (15 ml) di olio d'oliva e un cucchiaio (15 g) di cardamomo. Miscela gli ingredienti finché non ottieni un composto dalla consistenza omogenea. Una volta pronto, distribuiscilo uniformemente sui tuoi capelli, dopodiché indossa una cuffia da doccia. Lascia agire gli ingredienti per una notte intera e il mattino dopo risciacqua i capelli nella doccia.[8]
    • Per ottenere il miglior risultato possibile, usa un miele grezzo non pastorizzato. Puoi trovarlo in un negozio specializzato in alimenti biologici e naturali.
  2. 2
    Risciacqua i capelli con un infuso di camomilla. Preparane una tazza usando la camomilla sfusa o in bustina, quindi lasciala raffreddare finché non diventa tiepida. A quel punto versala lentamente sui capelli, dopodiché lasciali asciugare all'aria per circa mezzora. Al termine del tempo di posa, usa lo shampoo e il balsamo come d'abitudine. La camomilla mette in risalto i riflessi naturali più chiari dei capelli.[9]
    • Questo è un buon metodo da usare la mattina. Puoi preparare una tazza di camomilla, applicarla sui capelli e poi lavarli come fai normalmente per prepararti a uscire.
  3. 3
    Usa il bicarbonato. Miscelalo con un po' di acqua calda fino a ottenere una pasta densa. Le dosi variano in base alla lunghezza dei capelli. Una volta pronta, distribuisci la miscela sui capelli, quindi lasciala agire per 15 minuti prima di risciacquare e fare lo shampoo.[10]
  4. 4
    Aggiungi un po' di cannella in polvere nel balsamo. Miscelane un pizzico a una manciata di balsamo, quindi distribuiscilo uniformemente sui capelli usando un pettine o le dita. Raccoglili sopra la testa e indossa una cuffia da doccia durante il tempo di posa. L'ideale è applicare il balsamo la sera e attendere fino al mattino dopo prima di risciacquare. Il mattino seguente, dopo la doccia, dovresti notare che i capelli sono leggermente più chiari.[11]
  5. 5
    Usa il rabarbaro. Durante l'estate, quando è di stagione, puoi usarlo per schiarire i capelli. Versa 60 g di rabarbaro tritato in mezzo litro d'acqua, portala a bollore e infine filtra il liquido. Una volta freddo, distribuisci l'infuso sui capelli e lascialo in posa per 10 minuti, prima di risciacquare.[12]
  6. 6
    Schiarisci i capelli con acqua e limone. Miscela 250 ml di succo di limone con mezzo litro d'acqua. Distribuisci il risultato sui capelli e attendi che si asciughino naturalmente. Grazie al succo di limone avranno un tono più chiaro.[13]

3
Decolorare i Capelli

  1. 1
    Suddividi i capelli in quattro sezioni. Due sulla parte anteriore della testa e due su quella posteriore, tutte più o meno uguali. Usa elastici e mollette per tenere separate le quattro sezioni di capelli.[14]
  2. 2
    Sciogli la polvere decolorante all'interno dell'acqua ossigenata. Segui scrupolosamente le indicazioni riportate sulla confezione. Generalmente i kit per la decolorazione fai da te contengono un'emulsione di acqua ossigenata, una bustina di polvere decolorante e talvolta guanti in lattice, una boule e un pennello in plastica per l'applicazione. L'acqua ossigenata e il decolorante vanno miscelati rispettando delle proporzioni specifiche prima di poter essere applicati sui capelli. Le istruzioni contenute nella confezione dovrebbero indicare quali proporzioni sono state usate nel caso di quello specifico kit. Generalmente il rapporto è di tre parti di emulsione di acqua ossigenata per ogni parte di decolorante in polvere.[15]
    • Indossa i guanti prima di maneggiare il decolorante.
  3. 3
    Applica la miscela sulle punte e sulle lunghezze, ma non sulle radici. Distribuiscila su una sezione di capelli alla volta, ciocca dopo ciocca. Inizia dalle punte e risali verso l'alto, fermandoti a 2-3 cm dal cuoio capelluto. Le radici andranno decolorate per ultime, perché il calore emanato dalla testa farà sì che si schiariscano più rapidamente.[16]
    • Devi procedere molto velocemente per riuscire a ottenere una colorazione uniforme. L'ideale è poter contare su qualcuno che ti aiuti durante questa parte del processo.
  4. 4
    Applica il decolorante sulle radici. Dopo averlo distribuito sulle quattro sezioni di capelli, usa il pennello in dotazione per applicare la miscela anche sulle radici. Utilizza un pettine con il manico sottile per sollevare i capelli e raggiungere entrambi i lati delle radici. Inizia dalla parte posteriore della testa e prosegui verso la fronte.[17]
    • Fai attenzione a non applicare la miscela decolorante sul cuoio capelluto. Cerca di arrivare il più vicino possibile alla pelle, ma senza toccarla.
  5. 5
    Lascia agire il decolorante per il tempo raccomandato. Leggi le istruzioni con attenzione per sapere quanto a lungo devi lasciarlo in posa. Avvolgi i capelli in un sacchetto di plastica e attendi. In questo modo eviterai che la miscela goccioli, rischiando di macchiare i tuoi abiti e le superfici circostanti; inoltre il processo di schiaritura avverrà più velocemente. Controlla il colore dei capelli ogni 4-5 minuti per vedere come si sta sviluppando.[18]
    • Il potere decolorante si esaurirà dopo circa mezzora, quindi è del tutto inutile lasciare la miscela in posa più a lungo. Rischieresti inutilmente di rovinare i capelli senza ottenere alcun beneficio in termini di colore.
  6. 6
    Risciacqua i capelli con acqua tiepida per rimuovere la miscela decolorante. Entra nella doccia e massaggiali delicatamente con le dita sotto il getto d'acqua. È importante non avere fretta, per non rischiare di lasciare indietro alcuni residui.[19]
  7. 7
    Usa lo shampoo e il balsamo come d'abitudine. Dopo aver risciacquato a lungo i capelli, lavali e idratali come fai normalmente. Se, invece, nel kit per la decolorazione era presente anche una bustina che contiene un prodotto post-trattamento, applicalo seguendo le indicazioni riportate.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Ashley Adams. Ashley Adams è una Parrucchiera e Cosmetologa Certificata che lavora nell’Illinois. Ha completato la sua formazione in Cosmetologia presso la John Amico School of Hair Design nel 2016.

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Lighten Naturally Black Coloured Hair at Home, Español: aclarar en casa tu cabello negro con métodos naturales, Português: Clarear seus Cabelos Escuros em Casa com Métodos Naturais, Deutsch: Schwarze Haare aufhellen, Русский: осветлить натурально окрашенные черные волосы в домашних условиях, 中文: 在家淡化天然黑发的颜色, Français: éclaircir naturellement les cheveux noirs à la maison, Bahasa Indonesia: Menerangkan Warna Rambut Hitam Alami di Rumah, ไทย: ทำให้ผมดำธรรมชาติสีอ่อนลง, Čeština: Jak si doma zesvětlit černé vlasy, Nederlands: Je haar thuis lichter maken als het van nature zwart is, العربية: تفتيح الشعر الأسود الطبيعي في المنزل, Tiếng Việt: Làm sáng màu tóc đen tại nhà

Questa pagina è stata letta 99 062 volte.
Hai trovato utile questo articolo?