Come Schiarire i Capelli

Scritto in collaborazione con: Ashley Adams

In questo Articolo:Schiarire i Capelli in Modo NaturaleSchiarire i Capelli con i Prodotti Cosmetici17 Riferimenti

Se vuoi schiarire i capelli, puoi scegliere se utilizzare dei prodotti chimici o naturali. Anche il sole li fa diventare più biondi, quindi cerca di stare all'aperto il più possibile! Puoi accelerare il processo utilizzando degli ingredienti naturali come il succo di limone, l'acqua salata o la vitamina C, in combinazione con la luce solare. Scegli un prodotto, applicalo sui capelli e otterrai ben presto la chioma bionda che desideri.

1
Schiarire i Capelli in Modo Naturale

  1. 1
    Esponi i capelli al sole ogni giorno, specialmente durante l'estate. I raggi solari schiariscono i follicoli piliferi in modo naturale, quindi i capelli diventano più biondi. Più tempo trascorri stando al sole e più chiari diventeranno i capelli nel corso del tempo. Cerca di stare il più possibile all'aperto (da 1 a 4 ore al giorno) e noterai i primi cambiamenti dopo sole poche settimane. Non dimenticare di proteggere la pelle usando la crema solare![1]
    • Se le condizioni meteo lo consentono, cerca di trascorrere un po' di tempo all'aperto ogni giorno. Anche se non esponi i capelli al sole quotidianamente, ricorda che maggiore è la quantità di raggi che ricevono e più si schiariranno.
    • Per esempio, potresti fare una passeggiata fino al centro commerciale, rilassarti sulla spiaggia o pedalare nella natura.
    • Se vivi in un luogo caldo e assolato tutto l'anno, puoi approfittare del potere schiarente dei raggi solari anche nelle altre stagioni, non solo d'estate.
  2. 2
    Se vuoi schiarirli con un ingrediente naturale, usa il succo di limone. Poiché contiene acido citrico, quando si scalda, fa sì che le cuticole dei capelli si aprano e rilascino i propri pigmenti. Versa una quantità di succo pari a una moneta nel palmo della mano, quindi strofinalo tra i due palmi e poi passati le mani tra i capelli. Applica il succo di limone quando stai per uscire all'aperto per amplificare l'effetto schiarente! Ricorda di lavarti le mani con acqua e sapone dopo aver distribuito il succo sui capelli.[2]
    • Se hai i capelli lunghi, ti servirà una maggiore quantità di succo. Il modo più semplice per applicarlo sui capelli lunghi è quello di versarlo in una bottiglia spray e poi vaporizzarlo sulle lunghezze e sulle punte prima di uscire di casa.
    • Volendo, puoi utilizzare una bevanda al gusto di limone al posto del succo puro. Otterrai comunque un effetto simile. Versane da uno a tre cucchiai nel palmo di una mano, quindi distribuisci il liquido sui capelli con entrambe.
    • Un'altra possibilità consiste nell'aggiungere il succo di limone al balsamo che usi abitualmente. In questo modo i capelli si schiariranno nel tempo e non solo quando li esponi ai raggi del sole.
  3. 3
    Usa l'acqua salata per schiarire i capelli tinti. Versa uno o due cucchiai (15-30 g) di sale in una bottiglia spray, quindi riempila con l'acqua. Spruzza l'acqua salata in modo uniforme sui capelli prima di uscire all'aperto nelle giornate in cui splende il sole. Entro poche settimane noterai che inizieranno a diventare gradualmente più chiari.[3]
    • L'acqua salata è indicata in particolar modo per schiarire i capelli tinti, dato che il sale stimola le cuticole ad aprirsi e quindi i raggi solari riescono a penetrare più facilmente all'interno del fusto del capello e a schiarirne il pigmento.
    • Questo metodo è appropriato specialmente per chi ha già i capelli biondi o castano chiari, ma desidera schiarirli ulteriormente.
  4. 4
    Se vuoi ottenere una schiaritura leggera, usa l'aceto di mele. È un ingrediente dai molteplici vantaggi, dato che purifica il cuoio capelluto dagli oli e dai residui dei prodotti cosmetici e allo stesso tempo è in grado di schiarire i capelli in modo delicato e graduale. Versa una parte di aceto di mele in una bottiglia spray, quindi aggiungi sei parti di acqua. Spruzza la miscela su tutti i capelli prima di usare lo shampoo e il balsamo.[4]
    • Volendo puoi usare anche del comune aceto bianco distillato. Quello di mele è più efficace, ma qualsiasi tipo di aceto darà dei risultati simili.
    • L'aceto di mele consente anche di districare più facilmente i capelli e riduce l'effetto crespo.
    • A lungo andare i capelli diventeranno più chiari, ma saranno necessarie numerose applicazioni prima che accada.
  5. 5
    Aggiungi la vitamina C allo shampoo per schiarire i capelli mentre li lavi. Frantuma da tre a cinque compresse di vitamina C da 500 mg, puoi utilizzare il dorso di un cucchiaio o il mattarello. Quando hai ottenuto una polvere sottile, mescolala con la tua solita dose di shampoo all'interno di una ciotola. Applica la miscela sui capelli e, invece di risciacquarli subito come fai normalmente, lascia agire la vitamina C per almeno un'ora. Tieni i capelli avvolti in una cuffia da doccia durante il tempo di posa. Al termine, risciacquali in modo accurato, quindi idratali con il balsamo.[5]
    • Dopo un paio di applicazioni di vitamina C, dovresti iniziare a vedere i primi risultati.
  6. 6
    Prova ad applicare la birra sui capelli prima di fare lo shampoo. Le proteine e le vitamine contenute nella birra sono in grado di nutrirli e stimolano inoltre l'apertura delle cuticole. Apri una lattina o una bottiglia di birra con qualche ora di anticipo e attendi che perda l'iniziale effervescenza e raggiunga la temperatura ambiente. Prima di fare lo shampoo, impregna i capelli con la birra e massaggiala anche sul cuoio capelluto, dopodiché esegui un risciacquo accurato e poi usa lo shampoo e il balsamo come d'abitudine.[6]
    • Anche se agisce lentamente, la birra è un ottimo schiarente naturale per i capelli e li rende anche più lucenti.
  7. 7
    Miscela il bicarbonato con l'acqua ossigenata per schiarire i capelli di uno o due toni. La reazione chimica che avviene quando combini il bicarbonato con l'acqua ossigenata ha la capacità di schiarire i capelli di diversi toni. Innanzitutto, miscela 240 g di bicarbonato con tre cucchiai di acqua ossigenata in un contenitore di un materiale diverso dal metallo. Otterrai una pasta che dovrai applicare uniformemente su tutti i capelli, dalle radici fino alle punte. Lascia agire il trattamento per 30-60 minuti, quindi risciacqua i capelli in modo accurato prima di usare lo shampoo e il balsamo come d'abitudine.[7]
    • Dopo averli risciacquati, i capelli potrebbero apparire già più chiari di uno o due toni.
    • Non lasciare il trattamento in posa per più di un'ora, se non vuoi rischiare che i capelli risultino stopposi e sfibrati!
  8. 8
    Prepara una maschera dalle proprietà schiarenti con miele, aceto, olio di oliva e cannella e lasciala agire per tutta la notte. Combina 240 ml di miele con 480 ml di aceto distillato, un cucchiaio di olio extravergine di oliva e un cucchiaio di cannella. Mescola gli ingredienti in una ciotola finché non ottieni una miscela uniforme e pastosa. A questo punto lascia riposare la maschera per 30-60 minuti prima di applicarla sui capelli umidi. Indossa una cuffia da doccia (o usa un sacchetto di plastica) per evitare di sporcare il cuscino mentre dormi con la maschera indosso. Al mattino, lavati i capelli con lo shampoo. Una volta asciutti dovrebbero risultare lievemente più chiari.[8]
    • Distribuisci la maschera sui capelli con l'aiuto di un pettine a denti larghi. Se preferisci schiarire solo le lunghezze o le punte, applicala unicamente in quell'area.
    • Puoi lasciare in posa la maschera anche solo per un paio d'ore. In questo modo non dovrai preoccuparti di coprire i capelli per evitare di sporcare il letto e otterrai una schiaritura molto leggera.
    • Probabilmente dovrai ripetere il trattamento più volte per ottenere dei risultati marcati.
    • Se in casa non hai la cannella, puoi sostituirla con il cardamomo.
  9. 9
    Utilizza il rabarbaro per schiarire i capelli scuri. Se hai in casa del rabarbaro fresco, tagliane 120 g a piccoli pezzi, quindi mettilo in una pentola insieme a mezzo litro di acqua bollente. Accendi il fuoco e, quando l'acqua inizia a bollire, metti il coperchio sulla pentola e trasferiscila su una superficie fredda. Lascia il rabarbaro in infusione per dieci minuti, quindi filtra il liquido con un colino per trattenere i pezzi di radice e gettali via. Applica l'infusione sui capelli dopo aver fatto lo shampoo, quindi lasciali asciugare all'aria.[9]
    • Dopo varie applicazioni, i capelli cominceranno a schiarirsi;
    • Questo metodo è indicato per schiarire i capelli castani.
  10. 10
    Usa la camomilla per ravvivare i tuoi riflessi chiari naturali. Preparala lasciando in infusione una bustina in una tazza d'acqua bollente per circa dieci minuti. Attendi che si raffreddi, quindi versala con attenzione sui capelli e lasciala in posa per 15-20 minuti prima di risciacquare. Puoi ripetere l'applicazione 2-3 volte prima di fare lo shampoo per massimizzare l'effetto schiarente.[10]
    • Questo metodo è indicato per chi ha già i capelli chiari e vuole ravvivarne i riflessi;
    • In alternativa, puoi usare anche il tè nero.

2
Schiarire i Capelli con i Prodotti Cosmetici

  1. 1
    Acquista uno spray schiarente in profumeria se vuoi cambiare look velocemente e senza sforzo. Puoi scegliere tra numerosi marchi di prodotti per capelli. Gli spray di questo tipo agiscono grazie alla reazione chimica che si scatena quando ci si espone al sole dopo aver applicato il prodotto sui capelli. Non devi fare altro che attendere una giornata assolata, spruzzarlo dove desideri e uscire all'aperto. I capelli cominceranno a schiarirsi entro poche ore.[11]
    • Per esempio, puoi provare gli spray schiarenti dei marchi L'Oreal o Schultz.
    • Questo metodo schiarisce i capelli, ma grazie a degli agenti chimici, quindi con il passare del tempo i capelli potrebbero risultare secchi e danneggiati.
  2. 2
    Lavati i capelli con uno shampoo schiarente. Se vuoi che diventino più biondi in modo graduale, acquista uno shampoo formulato per ravvivare i riflessi dei capelli chiari o dalle proprietà schiarenti. Applicane una quantità moderata e lascialo agire per alcuni minuti prima di risciacquare.[12]
    • Dopo circa due settimane di uso quotidiano, lo shampoo schiarente dovrebbe produrre i primi effetti.
    • Se è disponibile, puoi usare in abbinamento il balsamo della stessa linea per massimizzare i risultati.
  3. 3
    Tingi i capelli di biondo se vuoi cambiare look in modo permanente. Se per natura sono molto scuri o hai la certezza di volerli biondi in modo definitivo, considera l'idea di tingerli. Per non rischiare di commettere errori, è meglio affidarti alle mani esperte del parrucchiere: saprà consigliarti la soluzione più adatta alle caratteristiche dei tuoi capelli. Per esempio potrebbe suggerirti di fare i colpi di sole o una tinta tono su tono e saprà schiarire anche i capelli più scuri senza rovinarli o farli diventare arancioni.[13]
    • Puoi anche usare una tinta fai da te. Tuttavia, il processo di decolorazione può danneggiare seriamente i capelli e inoltre ci vuole molto tempo ed esperienza per far diventare chiari i capelli neri o castani. Fai delle ricerche online prima di provare a tingere i capelli di biondo in casa. Se decidi di provare, utilizza solo prodotti di qualità per evitare di rovinare i capelli in modo eccessivo.

Consigli

  • Se i tuoi capelli sono già tinti di biondo, puoi mantenere il colore acceso e brillante proteggendoli dai raggi del sole. Usa un cappello, un foulard o una fascia per tenerli coperti.[14]
  • La tinta bionda tende a sbiadire facilmente a contatto con l'acqua del mare o della piscina a causa del sale e del cloro. Per mantenere vivo il colore, risciacqua i capelli con l'acqua pulita subito dopo aver finito di nuotare.[15]
  • Utilizza solo dei prodotti senza solfati (shampoo e balsamo) per mantenere i capelli in salute e i riflessi accesi.[16]
  • Una volta alla settimana, applica una maschera idratante su tutti i capelli per mantenerli in salute mentre usi uno dei metodi descritti per schiarirli gradualmente. In questo modo non si danneggeranno e otterrai l'effetto "baciati dal sole"![17]

Avvertenze

  • Fai attenzione a proteggerti gli occhi quando usi uno di questi ingredienti o prodotti sui capelli per schiarirli, altrimenti potrebbero irritarsi.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Ashley Adams. Ashley Adams è una Parrucchiera e Cosmetologa Certificata che lavora nell’Illinois. Ha completato la sua formazione in Cosmetologia presso la John Amico School of Hair Design nel 2016.

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Make Your Hair Blonder, Français: rendre ses cheveux plus blonds, Español: tener el pelo más rubio, Deutsch: Haar heller blondieren, Português: Deixar os Cabelos Mais Loiros, Русский: осветлить волосы, Nederlands: Je haar blonder maken, Čeština: Jak si doma zesvětlit vlasy, Bahasa Indonesia: Membuat Rambut Anda Lebih Pirang, العربية: تحويل شعرك إلى اللون الأشقر

Questa pagina è stata letta 109 857 volte.
Hai trovato utile questo articolo?