Scarica PDF Scarica PDF

Spesso è difficile modificare i capelli neri, tinti o naturali che siano. Se però hai i capelli corvini e vuoi provare a schiarirli, non disperare. Con pazienza e attenzioni, puoi ottenere una tonalità più chiara.

Metodo 1 di 3:
Schiarire Naturalmente i Capelli

  1. 1
    Prepara un trattamento naturale per iniziare il processo di schiaritura. Puoi farlo mescolando una parte di miele e quattro di acqua distillata in una bottiglia. Lascia riposare gli ingredienti a temperatura ambiente per un'ora [1] .
    • Puoi anche aggiungere uno o due cucchiai di cardamomo in polvere: ha proprietà decoloranti, quindi può schiarire i capelli [2] .
  2. 2
    Fai il trattamento. Bagna completamente i capelli e versa la soluzione sulla testa. Dovresti procedere dalle radici alle punte. I capelli devono essere bagnati affinché il miele mantenga le sue proprietà decoloranti e faccia effetto. Ti conviene indossare una cuffia da doccia a questo scopo [3] .
    • Prima di lavare i capelli con shampoo e balsamo, lascia la soluzione in posa per almeno un'ora.
  3. 3
    Prepara una soluzione schiarente al rabarbaro. Puoi farlo mescolando una parte di rabarbaro sminuzzato e quattro parti d'acqua. Aspetta che il liquido giunga a ebollizione, lascialo raffreddare e filtralo [4] . A questo punto la soluzione sarà pronta per l'applicazione.
  4. 4
    Applica la soluzione al rabarbaro. Per schiarire ancora di più i capelli mentre sei sotto la doccia, applicala subito dopo aver fatto lo schampoo, ma prima del balsamo. Lasciala raffreddare prima di farlo.
    • Se non hai il rabarbaro a disposizione o non sai se potrai preparare la soluzione, molti saloni e negozi di bellezza vendono prodotti schiarenti naturali pronti all'uso.
  5. 5
    Schiarisci ancora di più i capelli con il succo di limone. Se lo applichi nel corso della giornata, specialmente prima di esporti al sole, potrai continuare a schiarire i capelli. La combinazione di raggi solari e succo di limone ti aiuterà a ottenere un tono più chiaro in maniera progressiva ma efficace [5] [6] .
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usare una Tinta

  1. 1
    Compra tutto l'occorrente. Ti servirà una tinta specialmente formulata per capelli scuri e un prodotto per il decapaggio, che aiuterà a eliminare il colore. Il decolorante e l'ammoniaca vengono comunemente usati per schiarire i capelli, ma dal momento che possono essere molto dannosi, ti conviene optare per un decapante a base di zolfo.
    • Prima dell'uso, leggi tutte le istruzioni riportate sulla confezione. Ogni prodotto ha una formulazione specifica, richiede passaggi, tempi di posa o procedure particolari. Segui le istruzioni per ottenere un buon risultato [7] .
  2. 2
    Elimina i pigmenti scuri con un decapante a base di zolfo. Contrariamente ai decoloranti chimici o all'ammoniaca, questo prodotto sarà molto più delicato sui capelli [8] . A causa della sua composizione, può emettere un odore piuttosto forte, ma non preoccuparti perché scomparirà [9] . Per attenuarlo, puoi andare fuori mentre aspetti che faccia effetto.
    • Ogni prodotto ha caratteristiche particolari, quindi dovresti seguire le istruzioni riportate sulla confezione per ottenere un buon risultato [10] .
  3. 3
    Considera una colorazione graduale. Schiarire i capelli nel giro di un mese o diversi mesi non solo ti darà un risultato migliore, i danni saranno nettamente inferiori. Inoltre, modificare il colore per gradi ti permetterà di raggiungere l'obiettivo desiderato senza errori. La tinta scelta può essere attivata con un'emulsione ossidante da 20 volumi per schiarirli gradualmente a ogni applicazione.
  4. 4
    Previeni i danni ai capelli. Dovresti aspettare quanto più tempo possibile tra una colorazione e l'altra. Per mantenere i capelli idratati nel frattempo, è fondamentale usare un balsamo nutriente. Dovresti anche cercare di utilizzare un prodotto arricchito con proteine per rafforzarli e idratarli. L'uso di questi prodotti durante il procedimento ti aiuterà a proteggere i capelli [11] .
  5. 5
    Vai dal parrucchiere. Ogni persona ha un capello specifico. Se le tecniche di decolorazione provate non ti hanno dato i risultati sperati, è meglio rivolgerti a un professionista. I parrucchieri solitamente sono in grado di rimuovere facilmente la tinta scura e schiarire i capelli.
    • Quando vai dal parrucchiere, informati sugli shampoo schiarenti e sui trattamenti spray senza risciacquo. Saprà darti dei consigli in base alla tua tipologia di capello. Molti prodotti sono concepiti per schiarire ancora di più i capelli che sono già biondi, pertanto non saranno efficaci sui capelli neri.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Provare Altre Tecniche

  1. 1
    Potresti fare dei colpi di sole. I capelli non diventeranno uniformemente più chiari, ma dei colpi di sole discreti e strategici possono schiarire il tono generale. Se ti preoccupa fare una tinta più chiara mai provata prima, questa soluzione può fare al caso tuo.
  2. 2
    Divertiti con Photoshop. È uno strumento utile per provare nuovi colori senza prendere una decisione drastica. Un parrucchiere inesperto o un'amica che si improvvisa parrucchiera può tingerti i capelli di un colore imbarazzante. Modificando digitalmente la tinta, potrai capire se è veramente il caso di schiarirli.
  3. 3
    Schiarisci i capelli con una tisana. Che tu ci creda o no, alcuni infusi hanno proprietà schiarenti. Porta a ebollizione dell'acqua e lascia in infusione una bustina di camomilla per circa 10 minuti. Assicurati di far raffreddare l'infuso e usalo per risciacquare i capelli. Lascia la camommila in posa per circa 15 minuti [12] .
    • Per schiarire ancora di più i capelli, ripeti il procedimento diverse volte prima di fare lo shampoo o di risciacquare.
  4. 4
    Utilizza la cannella. Ha proprietà schiarenti e un aroma meraviglioso. Mescola della cannella in polvere e del balsamo fino a formare un composto denso. Massaggialo sui capelli dalle radici alle punte impregnandoli bene. È importante procedere uniformemente, altrimenti rischi un colore a chiazze. Per un'applicazione omogenea, prova a distribuire il composto con un pettine [13] .
    • Una volta applicata la cannella, metti una cuffia da doccia e lasciala in posa per almeno sei ore, anche se farla riposare tutta la notte può darti risultati migliori.
    Pubblicità

Consigli

  • Le sostanze chimiche aggressive, come decoloranti o perossido di idrogeno, possono danneggiare i capelli. Inoltre, a volte fanno virare all'ottone o all'arancione i capelli neri. Può essere difficile rimediare a questo colore, anche se dovessi tingerli.
  • Dopo aver schiarito i capelli, è importante prendersene cura, quindi assicurati di usare un balsamo nutriente a ogni lavaggio per tutto il processo di decolorazione. Questo ti aiuterà a diminuire, o addirittura a prevenire, danni.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Scegliere il Giusto Colore di CapelliScegliere il Giusto Colore di Capelli
Tingere i Capelli
Tingere i Capelli Color PastelloTingere i Capelli Color Pastello
Avere dei Capelli FantasticiAvere dei Capelli Fantastici
Decolorare i CapelliDecolorare i Capelli
Applicare l'Olio di Ricino sui CapelliApplicare l'Olio di Ricino sui Capelli
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Accelerare la Crescita dei CapelliAccelerare la Crescita dei Capelli
Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Decolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al BiancoDecolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al Bianco
Schiarire i Capelli NaturalmenteSchiarire i Capelli Naturalmente
Trattare i Capelli BruciatiTrattare i Capelli Bruciati
Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 26 121 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 26 121 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità