Scarica PDF Scarica PDF

Hai tinto i capelli e ti sei resa conto che l'effetto finale è troppo scuro? Invece di farti prendere dal panico, puoi schiarirli applicando la vitamina C! Questo metodo non comporta rischi né danni per nessun tipo di capelli. Usando un composto a base di shampoo e compresse di vitamina C, puoi modificare il colore dei tuoi capelli se involontariamente è venuto troppo scuro, avvicinandolo a una nuance più chiara.

Parte 1 di 3:
Frantumare le Compresse di Vitamina C

  1. 1
    Utilizza compresse bianche per ottenere risultati migliori. Puoi comprarle in farmacia o su Internet. Fai attenzione a procurarti quelle bianche, anziché arancioni o rosse, per evitare che macchino i capelli durante l'applicazione.[1]
  2. 2
    Metti 10-30 compresse in un sacchetto di plastica richiudibile. Se hai i capelli lunghi, probabilmente te ne occorrono 20-30; se invece sono capelli corti, dovrebbero bastarne 10-15. Assicurati di sigillare correttamente il sacchetto dopo averle inserite all'interno.
  3. 3
    Frantumale con il matterello. Metti il sacchetto su una superficie piana, come il tavolo o il ripiano della cucina. Fai rotolare il matterello sulla busta in modo da schiacciare le compresse finché non formano una polvere sottile.
    • In alternativa, puoi metterle in un macina-spezie e tritarle.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Applicare la Vitamina C

  1. 1
    Mescola la polvere ricavata dalle compresse con 45-60 ml di shampoo all'interno di una ciotola. Usa uno shampoo schiarente senza coloranti. Se hai i capelli molto lunghi e hai schiacciato un numero maggiore di compresse, dovresti utilizzare 75-90 ml di shampoo. Amalgama il tutto con un cucchiaio fino a formare una pasta densa, che abbia la consistenza della colla.[2]
  2. 2
    Inumidisci i capelli e applica la pasta. Adopera un flacone spray per spruzzare acqua calda sui capelli fino a renderli umidi al tatto, ma non completamente bagnati. Distribuisci il composto sulla testa con le mani pulite, massaggiandolo sulle ciocche dalla radice alle punte. Ricopri tutta la chioma con la pasta.[3]
    • Se hai i capelli folti o lunghi, ti conviene applicarla ciocca per ciocca, così da essere certa di distribuirla bene. Ti basta dividere tutta la chioma in 4-8 sezioni prima di iniziare.
    • Fai almeno una passata su tutta la testa in modo da ricoprire opportunamente i capelli.
  3. 3
    Metti una cuffia da doccia e lascia in posa il composto almeno per un paio d'ore. In questo modo darai alla pasta il tempo necessario per essere assorbita dai capelli.[4]
    • Puoi anche adoperare una cuffia asciugacapelli o dirigere il calore del phon verso la testa per accelerare il processo.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Sciacquare e Asciugare i Capelli

  1. 1
    Elimina la pasta con l'acqua per almeno 5 minuti. Abbassa la testa nel lavandino o mettiti sotto la doccia. Assicurati di rimuovere completamente la pasta perché questa operazione permetterà alla vitamina C di togliere il vecchio colore dai capelli.
  2. 2
    Applica un balsamo idratante in caso di capelli secchi o crespi. Se hai l'impressione che la tua chioma sia un po' disidratata dopo il risciacquo, prova a usare un balsamo idratante per renderla più morbida.[5]
    • Può essere un'ottima precauzione anche per i capelli che tendono a essere crespi dopo l'asciugatura, soprattutto quando li tingi.
  3. 3
    Asciuga la testa. Se di solito utilizzi il phon per asciugare i capelli, usalo anche in questo caso in modo da valutare se la pasta è riuscita a schiarirli. Se preferisci asciugarli all'aria, lasciali sciolti per qualche ora o fino al giorno seguente.
    • Se adoperi il phon, applica un termoprotettore per capelli in modo da limitare i danni causati dal calore.
  4. 4
    Ripeti tutto il trattamento se vuoi schiarire ulteriormente la tua chioma. Applica nuovamente la pasta a base di vitamina C se vuoi rendere i capelli ancora più chiari. Puoi utilizzarla tranquillamente per 3-4 volte di seguito, anche se dovresti fare attenzione perché può seccare i capelli e favorire la desquamazione o il prurito del cuoio capelluto. Se la applichi più volte consecutivamente, non dimenticare di usare il balsamo idratante alla fine per proteggere i capelli e il cuoio capelluto.[6]
    • Puoi anche provare a lasciarla in posa per più di 2 ore, tuttavia rischi di irritare il cuoio capelluto se è già piuttosto sensibile.
  5. 5
    Finito.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Vitamina C in compresse
  • Shampoo
  • Sacchetto di plastica richiudibile
  • Matterello
  • Ciotola
  • Cuffia da doccia
  • Balsamo (facoltativo)

wikiHow Correlati

Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Fare la Doppia Treccia Francese
Fare la Treccia alla Francese
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Fare le Treccine AfroFare le Treccine Afro
Prendersi Cura dei Capelli con la PermanentePrendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Applicare l'Olio di Ricino sui CapelliApplicare l'Olio di Ricino sui Capelli
Decolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al BiancoDecolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al Bianco
Scegliere lo Stile di Capelli più AdattoScegliere lo Stile di Capelli più Adatto
Fare una Treccia con i Capelli
Fare lo Chignon
Fare uno Chignon Alto
Fare le Treccine Colorate
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Gina Almona
Co-redatto da:
Parrucchiera Professionista
Questo articolo è stato co-redatto da Gina Almona. Gina Almona è la proprietaria di Blo It Out, un salone di bellezza che si trova a New York. Con oltre 20 anni di esperienza nel campo dell'estetica, il lavoro di Gina è stato pubblicato su People Magazine, Time Out New York e Queens Scene. È stata in grado di portare e mantenere una ventata di aria fresca nel settore facendo dimostrazioni e partecipando a fiere e workshop come l'International Beauty Show. Ha studiato cosmetologia presso la Long Island Beauty School (Astoria). Questo articolo è stato visualizzato 16 602 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 16 602 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità